Presente, futuro e passato remODDO
17/11/2020
A Ferrara, sarà un pranzo di Gala…no?
18/11/2020

Pescara Rangers, oggi, 44 anni fa

Lascia un commento

15 Comments

  1. lecote ha detto:

    Bel racconto vita laugh

  2. Max1967 ha detto:

    I Rangers ormai sono il passato.

  3. jumbo ha detto:

    Onore alla parte sana dei Rangers, che esiste anche oggi.

  4. vitabiancazzurra ha detto:

    Ricordo il periodo che anch’io andavo alla curva sud ….il fatto che i Rangers si posizionarono li fu da sprone per tutti i tifosi del settore anche per i più tranquilli e moderati ricordo che le iniziative ogni partita si facevano sempre più stimolanti . Indimenticabile quando con mio fratello e un suo amico elettrauto ci inventammo un macchinario una piccola cassetta della birra con delle trombe di un vecchio camion in disuso …portarle allo stadio era molto faticoso calcolando che andavamo allo stadio a piedi da circa 1 km ma era un peso che non sentivamo anzi il tutto veniva ripagato dalla soddisfazione e il divertimento di poter azionare l’impianto sonoro durante le partite e come se non bastasse portavamo anche un grosso campanaccio con un battacchio enorme e rumorosissimo…Epica la battuta in risposta a un tifoso vicino che si lamentava del frastuono continuo di mio fratello : nti preccupa ‘ lu brutt è li primi 90 minuti 😂😂😂😂….Quella volta che Mimmo di Michele segno’uno dei suoi bellissimi gol di testa riprendendo una partita nei minuti di recupero ricordo che per troppo agitare la campana si staccò il batacchiò che volo’ nella parte inferiore della curva…nessuno si lamentò ma il rischio di ammazzare o quasi qualcuno fu elevato 😁 aspettammo che sfollassero tutti ma di quel pezzo di campanaccio non vi fu traccia qualcuno se lo porto a casa forse come souvenir….Cose da stadio uguali uguali ai nostri tempi 🤣

  5. tusciabruzzese ha detto:

    Per quel conta il mio pensiero in materia (zero virgola zero) dato che io faccio parte di quei Rangers “prima che divenissero ultras” (come dice, con una riflessione interessante, Draculone), sono d’accordo con alex: oggi abbandonare il marchio PR sarebbe non un disonore ma, anzi, sarebbe un INVESTIMENTO SUL FUTURO. Immaginate, infatti, il giorno in cui ci sarebbero di nuovo le “condizioni” (e non vado oltre) per riprenderlo in mano e ritiralo fuori, che emozione sarebbe e che slancio ulteriore che darebbe … Ecco, oggi, un gesto così clamoroso verrebbe compreso e applaudito, nella sua sofferta presa d’atto. Prendere atto dei propri limiti, temporanei, è un gesto di maturità grande. E un giorno, arrivato il momento, il RITORNO dei PR rappresenterebbe un momento storico

  6. alex74 ha detto:

    Draculo’ personalmente stimavo molto di più i cherokee che tutto il resto. Dalla fusione si è rotto tutto. Comunque sia i rangers hanno tirato avanti la carretta e di questo gli si deve dare atto. Ora però a mio avviso sarebbe il caso di dare un taglio. Non è un disonore.. anzi

  7. lecote ha detto:

    È un piacere parlare con chi ha vissuto quegli anni gloriosi…e purtroppo di noi “vecchiarelli”ce ne sono molti qui sopra air_kiss

  8. draculone ha detto:

    Per mentalità ULTRAS, intendo quella che avevano anche gli Cherokee. Lecote, non ti devi scusare assolutamente di nulla, ognuno esprime il proprio giudizio, giusto o sbagliato che sia, ci mancherebbe

  9. draculone ha detto:

    Lecote, quello che dici tu, è la pura verità, ma io parlavo di Rangers con mentalità ULTRAS.

  10. lecote ha detto:

    Draculone…scusami se ti contraddico…i Rangers hanno scritto la loro Storia molto prima dei Parkaos nati dopo. Sono d’accordo con te che a metà degli anni 80 molti dei “vecchi” Rangers hanno costituito i Park Kaos,un gruppo leggendario sono d’accordo…ma i Rangers esistevano molto prima e ti assicuro si facevano rispettare in tutta Italia

  11. draculone ha detto:

    Caps, i Fedelissimi stavano al reparto geriatria

  12. caps ha detto:

    Non dimentico mai che quella era la curva dei Fedelissimi… Sayonara altri tempi ..Auguri.

  13. draculone ha detto:

    Alex, c’è da dire che chi ha reso grandi i Rangers, sono stati ex Parkkaos, se vogliamo mettere i puntini sulle “i”

  14. alex74 ha detto:

    Onore ai rangers che furono non quello che sono

  15. draculone ha detto:

    Ma si sa qualcosa dei Rangers? Nessuna comunicazione, nulla di nulla