CHI PARTE SA QUELLO CHE LASCIA, MA CHI NON PARTE NON SA QUELLO CHE TROVA
10/10/2020
SIAMO UNA SQUADRA FORTISSIMI
12/10/2020

AI TEMPI DEI “RANGERS SEMPRE AVANTI”!

Rangers sempre avanti, di Angelo manzo

“CARO DIRETTORE,

tornando da Foggia pensavo ai miei ragazzi che avevo lasciato sabato sera pieni di entusiasmo con i preparativi che stavamo facendo per la partita con il Milan. Pensavo a questa nuova delusione, mi domandavo come avrebbero reagito questi giovani che ogni domenica si dannano, si spremono le laringi per fare il tifo.

Lunedì mattina all’uscita dalla scuola i più scalmanati sono venuti nel mio negozio, tutti sorridenti mi chiedevano se erano pronti i baschi con i giubetti, se erano arrivati i bengala con i fumogeni, nessuno di loro era preoccupato per la sconfitta, niente tragedie, già si pensava al futuro.

In un’incoscienza tanto giovanile ma cosi limpida e genuina

che ti mette voglia di esaltarti per loro, perché non vogliono domandarsi niente ma sperare, sperare sempre che

la stella del Pescara non sarà una meteora, ma resterà nei cielo con lo stelle maggiori.

ANGELO MANZO”

Mi domandavo come avrebbero reagito questi giovani” …

?

Lascia un commento

48 Comments

  1. biancazzurro86 ha detto:

    Pure io cerco di scrivere papiri ma soffrendo da anni di dislessia e da ragazzino di ADHD spesso non si capisce nulla di quello che scrivo, poi i caratteri piccoli non aiutano gamer

  2. alex74 ha detto:

    Anche tu hai ragione laugh1

  3. tusciabruzzese ha detto:

    alex, un papiretto a inizio settimana ci vuole tanto per non partire con il morale troppo alto
    laugh

  4. biancazzurro86 ha detto:

    Credo pure io che a breve richiuderanno… però a livello regionale. Finora il secondo lockdown nazionale lo ha fatto solo Israele, però in quasi tutti i paesi UE sono già stati fatti dei lockdown locali.
    Secondo me in Italia, entro un mese, verrà messa in quarantena o la Lombardia o la Campania (fidatevi… non è soltanto un “secondo me”).

    Ad ogni modo, se volete un consiglio, pensate soltanto ai cazzi vostri… inutile lamentarsi degli stadi, dell’economia… ci sono cose dietro che noi non sappiamo (ed anche se le sapessimo, molto probabilmente, non le capiremmo…).

  5. Buongiorno ai sermoni

  6. alex74 ha detto:

    Tuscia tanto mo richiudono pure ai 1000 cusci il problema non si pone

  7. alex74 ha detto:

    Ngul di prima matin sti sermun

  8. tusciabruzzese ha detto:

    Johnny, il fatto è che il calcio è LO sport, cioè quello mediaticamente più esposto, quindi moralmente e politicamente più d’impatto. Questo è un dato di fatto che già di per sé porta a trattarlo diversamente, in parte doverosamente e in parte esageratamente. Ho detto, come vedi, anche “esageratamente”: in questo, concordo con te sul fatto che si esageri spesso con (quoto le tue parole) “falsità, ipocrisie e beceri moralismi ogni volta che si parla del calcio”. Però, non a caso, ho anche detto “doverosamente”: questo perché il calcio ha un suo impatto – dobbiamo ammetterlo – sui “costumi nazionali”, in generale. non si può far finta che questo non ci sia. Infine, il “doverosamente” da trattarsi in modo diverso dagli altri sport è anche dovuto alla presenza degli ultras/tifo organizzato. Ai livelli del calcio, correggimi se sbaglio, non c’è nulla di simile in Europa, così come in tanti altri Paesi del mondo. Ora, ci possiamo aspettare che tanto pubblico rispetti le distanze e non si ammassi durante le due ore della partita; ma non possiamo ragionevolmente aspettarcelo dagli ultras o dal tifo organizzato (anche quando ormai poco ultras) in generale. Quest’ultimo finirebbe per non rispettare le norme di cautela più elementari, né durante i tempi di gioco né prima, nell’intervallo e dopo. Rappresenterebbe un altra fonte di focolai. E la vogliamo legittimare ufficialmente riaprendo le curve? Io penso non sia il caso …

  9. johnny blade ha detto:

    Scusarte
    Ho copiato un mio post che ho fatto su un altro forum (di musica) e dovevo eliminare dei particolari anche se poi il concetto di quel che volevo dire rimane sempre quello.

  10. johnny blade ha detto:

    Ma avete visto ad ogni arrivo del giro d’Italia quanta gente si ammassa ad ogni arrivo?
    Non so, ho questa sensazione che il gioco del calcio sia solo un pretesto per andarw contro,preso da gente per fare una certa retorica moralista e dai politici che vorrebbero apparire così tanto seri e competenti oltre il normale (il “loro”normale soprattutto) . Perché come diceva ELASTIKO a tanti piace parlarne contro: non è indispensabile..non è il momento..ci sono cose più importanti.
    In Francia quando ad aprile hanno sospeso il campionato si sono mangiati le mani per poi organizzare amichevoli (pure con un minimo di pubblico).
    Napoli genoa ha dimostrato (o per ora dimostra dopo due settimane ) che sto cazzo di covid non è poi così tanto contagioso in una partita di pallone ma tant’è che ogni volta che si ammala un giocatore (il più delle volte asintomatico) ecco che diventa prima notizia (o al massimo seconda) di tutti i tg gr e terroristi mediatici vari.
    Quindi mi sento di dire che mi sono rotto un po’ la minchia di tutta questo bombardamento mediatico pieno di falsità,ipocrisie e beceri moralismi ogni volta che si parla del calcio.

    E così come dicevo prima mi proibiscono di giocare nei tornei di calcio ma se volessi potrei andare in piscina però,anche se poi è proprio quello un posto dove il virus trova il suo miglior habitat .

  11. draculone ha detto:

    Santarelli76 laugh1

  12. johnny blade ha detto:

    santarelli76 ti si bevut la rocchetta o si ite pesant nghe la ferrarell masser ?

  13. tusciabruzzese ha detto:

    E se invece che di cibo tornassimo a parlare un po’ più di calcio? Ad esempio, latticini a parte, è accertato che ce sia tanto anche nel tofu
    yes

  14. biancazzurri ha detto:

    Pure ji ruchetta e pomodorini. M’à fregate un pò solo lu contorno di savcicce, patate e pizza laugh1

  15. pescarese1976 ha detto:

    Alexmillenovecentosettantaquattro76 ndi ci impazzi lascil perd LU SPARAGNIN pinzem a la salut 😉 a me quill chi chiu mi fa ncazza’ sono sti ZERBINISTI chi si vennin li nu tozz di pan senza nemmeno avere nu minim di dignità

  16. pescarese1976 ha detto:

    Gnorima masser mi so fatt rucola e pimmador sarcastic

  17. pescarese1976 ha detto:

    A tutt quind vu nemmeno via Chiarini vi po salva’ rofl

  18. Max1967 ha detto:

    Mi sembra giusto
    “Ti puzza murì” per noi è un intercalare che usiamo sempre nelle discussioni laugh

  19. draculone ha detto:

    Alex, pure se quello che auguri si avvera? laugh

  20. PR………. TORNATE A PESCARA !!!!!!!

  21. alex74 ha detto:

    rucolaepummador76 so saput solo oggi che la cassazione ha dett che augurare la morte o qualsiasi altgra sventura a qualcuno non e’ reat. Mi sa apert nu monn rofl cullu’ ti puzza muri’

  22. pescarese1976 ha detto:

    Alexmillenovecentosettantaquattro76 coma lu solit si tu li cap band e ti parev laugh1 anzi scusami tu e draculetto76 natra bella pezz vi putet da la man laugh1

  23. pescarese1976 ha detto:

    Sto sit a divintat nu riciclo di ex ultrà e terrapiattisti rofl

  24. pescarese1976 ha detto:

    Cia sand vi so abbandunat pi du jurn e leggo chi sta a succed mi pandemonio qua dentro 😅😅😅😅

  25. alex74 ha detto:

    L’ arte di negare l’ evidenza. Non è facile uagliu’. Prima ci riuscivano solo i politici.

  26. UK_Dolphin ha detto:

    @vita. Zerbinisti.. laugh

  27. vitabiancazzurra ha detto:

    Ultras Collusi – Daspo – Maroni – Tornelli- Telecamere – Biglietto nominativo – Procuratori – Pay TV – Partite con giorni e orari di 💩 -Allenatori della Nazionale che convocano pure mio zio – air_kiss Ex Calciatori che allenano in A e B senza esperienza e….Cullu’ : Rovina del ⚽️ .!! Ho scordato qualcosa?

  28. biancazzurri ha detto:

    Fann’ rìde tutta l’Itaglia ultrà se arcontene n’atra vòte ca nzi po cuntestà picché ci sta lu DASPO rtfm

  29. draculone ha detto:

    Nuovi brufoloni, crescono

  30. alex74 ha detto:

    Soloilpescara ma che sti a ddi? Per contestare si rischia il daspo?

  31. soloilpescara ha detto:

    Ma daiiì su sempre a fare i terrapiattisti? Sono cambiati i modi di essere presenti allo stadio. Ma quale sudditanza, perché non va uno di voi a rischiare un daspo?

  32. johnny blade ha detto:

    chamape66 a proposito di MONETA e sudditanza alla moneta..
    Conoscevate questo?

    https://it.m.wikipedia.org/wiki/Giacinto_Auriti

    Aveva denunciato pure il presidente della Repubblica..

    Un personaggio. .

  33. Max1967 ha detto:

    Andrebbe chiesto a loro

  34. draculone ha detto:

    Perché Max?

  35. Max1967 ha detto:

    Io eviterei di dare sempre la colpa agli altri.
    Nel senso che le nuove regole (Daspo, pre filtraggi, blocco trasferte, ecc) non impediscono ad una tifoseria di contestare dopo 20 sconfitte consecutive. Qua siamo arrivati a livelli di sudditanza imbarazzanti da parte degli ultras verso la società.

  36. chamape66 ha detto:

    Sono commosso..ho vissuto quei tempi, sono stato fortunato..Angelo Manzo uno di noi!! Per il resto appoggio in pieno i vostri commenti…lu calc ha finit, cosi come i nostri sogni da ragazzi…MO CUMMANN SOL LA MONETA..e ciò non mi piace…

  37. johnny blade ha detto:

    Cillóoo..che ne sanno li giuvanott..

  38. Condivido Alex e Johnny.
    Johnny purtroppo anche a me non piace niente di oggi e ci soffro

  39. 433offensivo ha detto:

    Che bello l’articolo

  40. profeta ha detto:

    Bisogna solo, quando il virus ce lo permette, stringerci intorno al nostro Pescara

  41. tusciabruzzese ha detto:

    Bel “reperto” archeologico. Che gli ultras siano finiti (almeno a Pescara) ci sta. Però l’entusiasmo cittadino delle ultime 2 promozioni è recente … Almeno, i risultati, se ci fossero, potrebbero riportare quello … Sarebbe già tanto …
    thank_you

  42. draculone ha detto:

    SEBASTIANI E INTRALLAZZI FUORI DA PESCARA

  43. draculone ha detto:

    Il sabato si mangiano e si bevono schifezze e la domenica compaiono i brufoloni ricchi di puss laugh

  44. profeta ha detto:

    Vedremo molte società sparire e campionati di A e B notevolmente trasformati. Chi è che oggi rischia la propria fedina penale?

  45. alex74 ha detto:

    Hugo la voglia ce l’ hanno fatta passare a furia di decreti idioti, società e giocatori inproponibil. Sono finiti i tempi del tifoso idiota che quando le cose vanno male deve fare il tifoso e quando vanno bene sa da sta zitt. Gli ultras sono finiti 15 anni fa non ora. Non c’è più motivo, a mio avviso, di ricordare i tempi che furono e paragonarli ad oggi. Prima lo stadio era un centro di sfogo. Ora è diventato un santuario invalicabile. Gli intrallazzi non mi sono mai piaciuti e purtroppo ora vanno troppo di moda.

  46. johnny blade ha detto:

    C’era una volta…tutto.
    Vorrei vedere chi non rimpiange gli anni 80 90 2000..non di più.
    Non mi riferisco solo al calcio ma a tutti in generale..
    A me sto mondo fa cacare.

  47. draculone ha detto:

    Il lunedì non si parlava della partita del giorno prima, ma ad organizzarsi per quella della domenica successiva

  48. hugobiancazzurro ha detto:

    C’era un’altra voglia di sostenere sempre la squadra. Bisognerebbe imparare da quei tempi.