I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (PESCARA-FROSINONE)
18/07/2020
Gli highlights della 35a giornata di B
19/07/2020

TATTICA: DELLA “SERIE C” SIAMO! IL 3-4-2-1

E dopo che ZAURI e LEGROTTAGLIE ci avevano fatto già vedere il 4-3-3, il 4-1-2-3, il 4-3-1-2, il 4-1-3-2, il 4-3-2-1 , il 4-1-4-1, il 3-5-2, il 3-5-1-1, il 4-4-2, il 5-3-2, il 4-4-1-1 e il 5-3-1-1 (e non stiamo scherzando! Anzi preghiamo non ci stia sfuggendo altro in questo momento!), cioè della Serie… C siamo goduti l’intero manuale di Coverciano, ora sì che finalmente C siamo arrivati all’ultimo capitolo del libbrone “Tutto quello che avreste dovuto sapere sul calcio ma un tecnico esordiente non C aveva mai provato ancora” (sottotitolo: “Come mi faccio le ossa sulla pelle del calcio a Pescara”). Titolo dell’ultimo(?) capitolo:

il 3-4-2-1!

In realtà, mancherebbero ancora le appendici del libbrone: ad esempio il 3-4-1-2 (casomai scoprissimo di avere due vere punte invece delle attuali… zero virgola!); ma crediamo che per questa stagione possa bastare e che SOTTIL possa dedicarsi ad altro per le prossime 3 partite, piuttosto che al rimodificare il modulo delle “zone da occupare da cui partire” (per usare le sue parole).

Sì, della Serie C siamo, ormai!

Le due “prime linee” (il “3-4”) le avevamo già viste nella precedente analisi tattica (incluso la funzione dei “due mediani”), per cui ora possiamo limitarci ad inquadrare visivamente il triangolo “2-1” d’attacco (CLEMENZA-PUCCIARELLI + MANIERO):

E lo avevamo già scritto: “OK, il modulo è giusto”! Come aveva spiegato SOTTIL già alla fine della partita con il Venezia: “con i terzini [a centrocampo] che andavano contro i loro, i [due] mediani in mezzo; eravamo più alti”.

E al di là del modulo (o sistema o “zone da cui partire” che dir si voglia), SOTTIL sa bene – come ogni allenatore – che è poi questione di “interpretazione”, di “testa”, “convinzione”, “grinta” (“cazzimma“, sempre per usare le sue parole): “occorre [avere] … le freschezze … mentali; quindi andare in campo ‘sbarazzini’” aveva detto il giorno prima del match.

Non a caso, per stimolare l’atteggiamento mentale giusto ha rispolverato addirittura il mitico calcio d’inizio… zemaniano!

Tutti all’assalto!

Poi, però, … C’è sempre un “però” in questa desolante e sconfortante stagione biancazzurra… Ad inizio secondo tempo, addio alla mentalità zemaniana, addio ai buoni propositi: malgrado le urla d’incitamento e rimprovero di SOTTIL, la squadra (com’è abitudine da troppo tempo) tende a conservarsi. Non di tanto, ma di quel “filino” che dà il vantaggio costante in ogni contrasto agli avversari. Riparte un centimetro più “moscia”; e quei “10 millimetri” fanno la differenza. Nel dubbio sul cosa fare con la palla, optiamo per “la difensiva”…

INCOMPRENSIBILE!

Che dire? Gli altri accelerano (ovviamente), noi rallentiamo di quel minimo che purtroppo basta… agli altri. Gli avversari si buttano sulle “seconde palle”, noi ci arriviamo, per un attimo di ritardo, secondi. Loro si stringono, si compattano, anticipano; noi iniziamo a pensare per una frazione di tempo di troppo: riflettiamo invece di rimanere “sbarazzini”.

… un attimo di ritardo …

Non è una cosa che si può però mostrare in fotografia: bisogna andarsi a rivedere il match dal fischio d’inizio della ripresa per toccare con mano quel che stiamo dicendo. In fase di possesso, “gestiamo” un momento la palla mentre i ciociari sono frenetici; torniamo indietro in un’occasione perché non rischiamo la verticalizzazione, non affondiamo. Con la difesa sotto pressing, FIORILLO opta per il rilancio sulla rimessa: non impostiamo più… E qui, crediamo che nulla si possa rimproverare a SOTTIL, che lo aveva previsto: lo si sente dalle sue urla al “mercato della frutta” (per prendere in prestito le parole del Presidente)… Rimane solo da tristemente constatare che:

questa è la materia prima dataci/datagli da SEBASTIANI, MARINELLI, REPETTO e BOCCHETTI!

Continuiamo così ad andare, rispetto al dichiarato obiettivo dei play-off, decisamente in “direzione ostinata e contraria”…. Grazie a questa dirigenza… da eccellenza.

W. RED ACTION

Lascia un commento

33 Comments

  1. draculone ha detto:

    Cillo’a te tutto fa magna di chiu’, pur l’archems laugh

  2. biancazzurro86 ha detto:

    Ma chi ha messo l’indirizzo di Semproni su Google? AHAHAHAH

  3. pescarese1976 ha detto:

    Cia sand coma vi set ridott quest è nu mur di 40mila.it no na cantina pi mbriacun chiscibbis dash2

  4. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi dice mio pare che a Pescara Sud vino e gazzosa si chiama fare una “biciclettta” unknw

  5. A me la birr invece mi fa magnà di chiù sarcastic

  6. Max1967 ha detto:

    Vino assolutamente…con la gassosa

  7. draculone ha detto:

    Vino rosso il più forte possibile. La birra ti gonfia come un pallone e non ti fa mangiare

  8. biancazzurri ha detto:

    Ji piace a fa lu girone d’andata, li preliminari, ma a venì gnià fà

  9. alex74 ha detto:

    Con gli arrosticini ci vo lu vin no la birr..chisciccis la zapp

  10. Max1967 ha detto:

    Hai detto bene Fafinho…ormai sono anni che giochiamo solo il girone di andata.
    Poi a gennaio si passa all’incasso e i tifosi lo prendono in quel posto.

  11. pescarese1976 ha detto:

    Fafi’ la colpa maggior li te gend come DE PETTORALIS ADDOMINALIS VALERIS BOGINOVIS s’ann miss a 90° pi nu tozz di pan dash2 li vaji dicenn da fu ann tutt stu temp LI ZERBINISTI ann pjat pi lu cul 40mila pirson diablo eh ci sta gend chi ji cred ancor chisciccis lu blidend

  12. Fafinho ha detto:

    acute dai che nel 2032 arriverà la vera conteschtazione… punish

  13. pescarese1976 ha detto:

    Li quattr dell’ave Maria dash2

  14. pescarese1976 ha detto:

    A sa gend li pjess a tippunat laugh1 in italiano tradotto: zolla di terreno appen frisat rofl

  15. pescarese1976 ha detto:

    A Carpinet jem a priga’ a la chjis di San Batilumme’ laugh

  16. Fafinho ha detto:

    Ma tanto tranquilli perché una possente contestazione li sveglierà….ah no…quella era a Castellamare ….allora puntiamo dall’orgoglio dei calciatori….ah no…quello è a Trapani….allora sulla nostra fisicità ( dash2 )……
    Beh….no…impieghiamo la nostra sagacia tattica ..( dash2 )…… no…..allora la tecnica sopraffina dei vari Palmiero Swarovski o Bujinov Panzotin sorry …..
    …..NON CI RESTA CHE PIANGERE wacko

  17. Fafinho ha detto:

    Come tutti gli anni della gestione Capostazione il Pescara partecipa solo al campionato di apertura. Il girone di ritorno non è mai contemplato.

  18. Fafinho ha detto:

    Tutti a Tollo Carpineto e Turrivalignani….la nostra dimensione attuale

  19. biancazzurro86 ha detto:

    Sta giocando la Juve?

  20. biancazzurro86 ha detto:

    Martedì sera dovremo riportare a casa dai 4 ai 6 punti. 😉

  21. vitabiancazzurra ha detto:

    Tranguilli il drapani è sbacciato….e Beddinari non zi bermederà di farci gol berghe ‘ gli ho bromesso che il brossimo anno lo ribordero’ a bescara zara’ il nosdro addaccande ghe farà sognare la dribuna majella

  22. johnny blade ha detto:

    Giornalismo sportivo
    Gazzetta.it
    “L’ex di Ramazzotti nuova fiamma di Borriello? Buffon, la Seredova dice sì ad Ilaria! E Diletta…”
    Che vergogna..

  23. biancazzurri ha detto:

    Sci, atre 3 partite e dòpe la quadra truvème pure la Squadra e sctappost’ ok dance

  24. tusciabruzzese ha detto:

    Ma che volete di più? Sono bastati soli 35 match e con il sistema di gioco abbiamo già trovato la quadra …
    yess

  25. draculone ha detto:

    Venduti per una partita a calcetto o per un giro in bicicletta

  26. draculone ha detto:

    GIORNALAI PESCARESI, VERGOGNATEVI

  27. draculone ha detto:

    Cussu’ non conosce vergogna, ma il problema siamo tutti noi che glielo permettiamo

  28. johnny blade ha detto:

    L’unica tattica di questi mesi che ho notato è
    10
    9
    8
    7
    6
    5
    4
    3
    2
    1
    0!!!!! C ontatto!!

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Mah, avete frainteso: il presiperdente parlava dei play-off di C l’anno prossimo. E siamo sulla strada giusta per raggiungere l’obiettivo
    yu

  30. draculone ha detto:

    Condivido in pieno, GRAZIE BOCCHETTI, GRAZIE REPETTO, GRAZIE PERDENTE E GRAZIE PRESIDENTE ONORARIO

  31. caps ha detto:

    Stanno venendo a galla tutti i limiti della squadra. Si segna con difficoltà e basta una pressione aggressiva e prendiamo gol. Stiamo buttando via la B e se così sarà ( spero di no) si dovrà stare attenti ai professionisti specializzati nelle pulizie…..

  32. biancazzurri ha detto:

    Cià manghe na punta e nu centràle di cazzimma disse na vòte lu prossim’allenatore pe’ la serie c shock