PESCARA-FROSINONE 1-1: I 99 MINUTI CON I … 40MILA!
17/07/2020
I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (PESCARA-FROSINONE)
18/07/2020

LE INTERVISTE POST PESCARA-FROSINONE

L'abbraccio a fine incubo

Daniele SEBASTIANI (presidente del Pescara): “Se guardiamo la squadra che avevamo di fronte, è buon ‘punticino’; poi c’è il rammarico perché abbiamo fatto come al solito un primo tempo ‘importante’ ma alla prima palla che viene in mezzo all’area prendiamo goal. Alla fine un buon punticino contro una ‘corazzata’, una favorita per la serie A, ancora in corsa. La prossima andiamo a Trapani contro una squadra che sta lottando: bisogna fare bene così come nelle altre due che mancano per raggiungere l’obiettivo della salvezza.
Gli arbitri della zona, per come la vedo io, non dovrebbero arbitrare partite delle squadre vicine perché si rischia, per non far vedere che sono ‘casalinghi’ , che fanno l’esatto contrario di quello che dovrebbero; penso che se oggi quelli del Frosinone avessero preso qualche ammonizione in più nessuno avrebbe detto nulla. KASTANOS ha preso il primo cartellino giallo al primo fallo fatto mentre Ariaudo penso abbia fatto 150-180 falli senza prenderne neanche uno: è normale che poi la partita venga condizionata.
I ragazzi sono tutti alla frutta perché, se andiamo a vedere la partita di oggi, tutte e due le squadre ad un certo punto  non ce la facevano più. Sono stati due mesi dentro casa: e come ti alleni dentro casa? Se ci aggiungi il caldo e due partite settimanali ecco il risultato. Sono contento per il punto importante contro una squadra importante. E’ inutile parlare di futuro quando non sai dove vai.
In questa stagione, per me, non ci sono stati errori ma sicuramente abbiamo sbagliato delle partite. E, in questa categoria, non ti puoi permettere di tenere 4-5 titolari fuori: ma questo non è un alibi.
Se a settembre non riaprono gli stadi possiamo dire basta perché questo non è calcio e non è nemmeno calcio che la gente ‘strilli’ dalle panchine condizionando le gare quando in una situazione normale nemmeno si sentirebbero. Oggi, come in tutte le partite a porte chiuse, sembrava un mercato della frutta”.

Andrea SOTTIL (allenatore del Pescara): “E’ stato un ottimo primo tempo, un tempo a senso unico dove il Pescara non ha subito niente; poi, purtroppo, abbiamo questi momenti di black-out. È chiaro che il Frosinone per recuperare si butta in avanti e lì bisogna essere forti e reggere. Ci metto anche un po’ di calo fisico essendo alla terza partita [in una settimana – ndr]. È un gran peccato e ai ragazzi non posso recriminare nulla. Si è sentita l’assenza di GALANO: c’era BOCIC, forse si doveva muovere un po’ meglio ma è ancora giovane. Peccato perché col Perugia ci siamo fatti recuperare e oggi lo stesso. Così, mentalmente, diventa difficile. Comunque prendiamoci questo punto e speriamo di prepararci in settimana belli pimpanti per Trapani.
Non parlo mai degli arbitri ma col Perugia c’erano due goal in fuorigioco e a Venezia l’episodio dubbio sull’espulsione di GALANO.  Oggi c’era un rigore su una trattenuta proprio vistosa. Penso che in queste tre partite il Pescara sia stato penalizzato: c’è da dire anche questo.
È successo che ci siamo abbassati e abbiamo perso le marcature. Posso capire quando ti trovi al 40esimo e magari perdi in lucidità ma nei primi 8 minuti [della ripresa – ndr] invece si doveva rimanere concentrati. E se bisogna buttare 2-3 palloni fuori dallo stadio, bisogna farlo; se bisogna essere brutti si deve essere brutti. E questo mi fa arrabbiare. Dovevamo reggere l’urto.
Purtroppo l’assenza GALANO ci ha dimezzato le scelte. MANIERO lo vedo che è stanco ma, con tutto il rispetto per i giovani, non lo tolgo perché è un giocatore importante e d’esperienza.
Nel primo tempo loro non sono mai entrati nella nostra area; poi, quando ti abbassi e ti entra un bestione di 1,90, contro i trequartisti e le punte devi avere la forza di non abbassarti così. E soprattutto devi avere le ripartenze e far salire la squadra. E qui dobbiamo lavorare molto. Sono molto dispiaciuto perché potevamo ottenere la vittoria. In campo si è vista una sola squadra con tante occasioni nitide. Dall’altra parte, però, avevamo una squadra di tutto rispetto dove i subentrati farebbero i titolari quasi ovunque. Io lo sapevo: è per questo che sono rammaricato. Bisognava mantenere quei 10-15 minuti dove l’avversario, come normale che sia, si sarebbe portato in avanti; poi ‘costruire’ con i cambi, riprendere campo e portare il risultato a casa. Questo purtroppo non è successo. Io quando sono arrivato, oltre alla tattica, ho lavorato molto sulla testa; ho cercato di far entrare i ragazzi in campo non con la paura di perdere ma con la consapevolezza di poter vincere: ma non è semplice.
Adesso i ragazzi staccano per un giorno perché ne hanno bisogno e poi da domenica ricominceremo a preparare Trapani, che è uno scontro direttissimo.
Spero che riducano la squalifica a GALANO, che per noi è troppo importante: comunque non piangiamoci addosso e andiamo avanti”.

Gabriele ZAPPA (giocatore del Pescara): “Paura no, ma sicuramente potevamo stare più attenti nel secondo tempo; loro sono stati bravi a tenerci ‘bassi’ e venirci a prendere molto ‘alti’ a differenza del primo tempo dove potevamo non chiuderla ma fare un altro goal e stare più tranquilli. Purtroppo non ci siamo riusciti.
Adesso dobbiamo affrontare il Trapani e se riuscissimo a vincere sarebbe un risultato molto importante. Pensiamo partita per partita e più punti riusciamo a fare la prossima e meglio è.
Sono contento per quello che ho fatto a livello personale ma viene prima la squadra e il raggiungimento della salvezza. A centrocampo mi trovo molto bene ma non penso che il mister l’abbia fatto per me ma per la squadra; poi è vero che giocando più avanti sono più libero di attaccare. CLEMENZA è stato molto bravo a darmi quella palla, che ho calciato molto bene, ma Bardi ha fatto un grande intervento”.

Alessandro Nesta (allenatore del Frosinone): “Gara dai due volti? Sicuramente è cambiato l’atteggiamento tra un tempo e l’altro. Nel primo tempo arrivavamo spesso secondi sulla palla mentre nel secondo tempo ci siamo alzati meglio. Abbiamo recuperato più palloni e gestito meglio la palla. Nel finale pensavamo di vincerla ma in questo momento è un calcio che non si capisce: uno ci mette il cuore e tutto ma i giocatori sono molto stanchi.
Con la Juve Stabia avevamo preso gol su un episodio ma le altre gare le avevamo approcciate bene. Oggi abbiamo cambiato tanto e magari tanti giocatori che non giocavano da un bel po’ hanno faticato un pochino a trovare le misure.
Paganini e Novakovich dall’inizio non potevamo metterli perché Novakovich aveva giocato sempre e Paganini aveva giocato con la Juve Stabia. Avevamo un quinto fresco e pensavamo fosse la soluzione giusta. La gara poi non si era messa bene e abbiamo cambiato: per me ci sta.
E’ un punto: abbiamo mosso la classifica ma adesso dobbiamo recuperare tanti giocatori. Maiello è poi entrato ma non l’ho fatto giocare titolare non per scelta ma perché non sta bene: poi l’abbiamo rischiato. Gori è fuori; Citro è cosi cosi; abbiamo a casa Tabanelli; Capuano oggi è rientrato ma non era al 100%. Diciamo che avere la prossima gara tra una settimana ci può fare solamente bene”.

Federico Dionisi (giocatore del Frosinone): “Siamo andati sotto per l’ennesima volta. Dobbiamo cambiare trend”.

 

40mila.it

Lascia un commento

64 Comments

  1. draculone ha detto:

    Chamape, quelli della nostra epoca che continuano a venire allo stadio, perché tanti non vengono più, si mettono sotto, si vedono la partita e fanno il tifo ma non c’entrano più nulla con il direttivo. Con tanti che non vengono più, sono in contatto frequente perché legato a loro da un’amicizia che è al di fuori dello stadio e ti posso dire che mi hanno raccontato di tutto di più, perché Pescara è piccola e tutti sanno tutto di tutti. Ti faccio un esempio, se io sono in difficoltà e vado a chiedere un favore al politico di turno che mi trova un lavoro, secondo te non gli dovrò portare voti e rispetto a vita?

  2. chamape66 ha detto:

    poi ho letto che fate la distinta delle squadre che disputeranno la prossima serie B…quindi dovremmo preoccuparci dell’ Entella e del Pordenone?1volta non sapevamo nemmeno che esistevano!!,ma anche del Bari e del Lecce? siamo stati sempre competitivi, in campo e fuori con loro…anzi…se questa è la situazione del calcio attuale a PESCARA, vuol dire che, come dice l’amico Alex, ha finit tutt…ma io credo sempre nella NOSTRA rinascita..da 40 anni a sta parte nei momenti peggiori, sono accadute le migliori cose!! è il.nostro DNA..con Zz…ne riparliamo tra 1 anno

  3. chamape66 ha detto:

    appoggio lecote..draculone forse sa più di noi, ma il direttivo della curva Nord PESCARA secondo te è venduta al bresidende? oppure è composta da persone che hanno qualcosa da perdere nella vita? lo chiedo perché, sinceramente, adesso li conosco solo di vista, quelli della mia generazione non li vedo più attivi come alla nostra epoca..

  4. UK_Dolphin ha detto:

    Le Buffalo wings a Piscar? Nghi la birr?….La globalizzazione sta facendo danni unknw

  5. Scin sarcastic il porchettaro dove vado li fa speciali. Mio padre che n’avei mai magnat a s’ha magnat pur l’uss

  6. alex74 ha detto:

    alette di pollo piccanti? cazz sti in texas? chisciccis la zapp

  7. Mi dispiace pi vu ma masser: porchetta, alette di pollo piccanti, pullett arrost, sacicc di carne e di fegato, pummadore, pipindune e ove, birra a volontà 🍻🍻
    Cullù vattene, non ci meriti.

  8. draculone ha detto:

    Ji putsa casca’tutt li capill

  9. 433offensivo ha detto:

    In caso di Permanenza in B, consideriamo che le 3 dalla A, avranno paracadute, poi Monza Reggina, Bari, Salernitana, Perugia, Empoli, Cremonese, Pordenone, Frosinone… Hanno tutte società in grado di spendere e fare squadroni.

  10. 433offensivo ha detto:

    L’anno prossimo sarà tosto, a prescindere dalla categoria. In caso di permanenza in B, ci sono parecchie società che hanno mezzi economici importanti per allestire organici forti…in caso di C, non so con quali soldi la società possa costruire una squadra in grado di lottare per tornare in B, considerato che si perdono contributi…
    Forse solo così, Sebastiani sarà costretto a vendere… Maa chi?

  11. biancazzurro86 ha detto:

    L’anno prossimo sarà tosto tosto…

  12. Max1967 ha detto:

    La serie B del prossimo anno molto probabilmente non sarà un nostro problema.
    Qualcuno invece può pubblicare il girone di C?

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Sottil, ma perché dici che Bocic è troppo giovane? Non lo sai che è la nostra mission crescere pulcini per farli poi diventare dei … polli?

  14. biancazzurro86 ha detto:

    Serie B 2020/21 (lista provvisoria, ordine sparso)

    Lecce
    Brescia
    Spal
    Pordenone
    Frosinone
    Cittadella
    Salernitana
    Pisa
    Empoli
    Chievo Verona
    Virtus Entella
    Ascoli
    Cremonese
    Venezia
    Pescara
    Perugia
    Reggina
    Bari
    Vicenza
    Monza

  15. vitabiancazzurra ha detto:

    Non si trovano più quelle valigette cosiddette 24 ore di una volta…quelle che si vedevano sempre ai film coi soldi “sporchi” all’interno …voi mi direte che c’entra….mhhh

  16. biancazzurri ha detto:

    Lu pallòn’ à finìt’, sci. Sperém’ c’a finìt’ pure lu pallunare.
    Ma ji n’cià créde cry

  17. pescarese1976 ha detto:

    Chisciccis chi la fatt ndra’ dentr lu Piscar e chi puzza ji spers

  18. pescarese1976 ha detto:

    Te raggion alexmillenovecentosettantaquattro lu pallon a Piscar a finit dash2

  19. pescarese1976 ha detto:

    Si stann allina’ pi li salit di Civitaquana e Catignano p’arriva’ a Carpineto laugh1 vid ca li sacc la strada Cillon76 sarcastic

  20. biancazzurro86 ha detto:

    L’anno prossimo si prospetta una serie b davvero tosta, guardando chi sta salendo e chi è ri-sceso…

  21. tusciabruzzese ha detto:

    Comunque il Presidente è spassosissimo: avrà definito “corazzate” o “rose importanti” quelle di una decina di squadre laugh1
    Ma allora perché gli viene l’orticaria?
    fool
    Ognuna che ne dice si contraddice
    dash2 rofl
    Bisogna riconoscere che è l’unico capace di farci sorridere pure mentre retrocediamo declare

  22. draculone ha detto:

    A fare i servizi nell’interland ci vanno in bicicletta laugh sarà per quello che già si stanno allenando? cool

  23. alex74 ha detto:

    Fafinho io penso che ste televisioni locali, che vivono di televendite di vibratori per ciccioni o creme per vecchie decrepite, se ne sbattono di andare a fare i servizi nell hinterland, anzi secondo me gli ca pure un piacere cosi si risparmiano i sodi delle trasferte. Il loro intendo è sempre uno..in serie b o in eccedenza. Più che altro cambierebbe molto per cullu’ che dovrà iniziare a fare i suoi giochetti e intrallazzi incontrando i presidenti di pennapiedimonte o montorio e non più quelli del parma e juve.

  24. tusciabruzzese ha detto:

    Sottil, per cortesia con questi arbitri. Sì, a Venezia fischiava troppo. Ieri troppo poco. Ma ti sei scordato il gol di Zappa in fuorigioco netto a Venezia? Non sono contro di noi. È solo che ne combinano di tutti i colori, a favore di un lato e dell’altro, come capita. Inadeguati alla categoria, tutt’al più. Ne più né meno come è il tuo presidente: Infatti, ad oggi non è salvo in B! Mica in A. In B!

  25. Fafinho ha detto:

    La squadra riflette pienamente l’ apatia e l’indifferenza dell’ambiente. Se non frega nulla ai tifosi figuriamoci ai “fuggevoli ” e “apolidi ” calciatori. La sparizione nei campetti di paese rappresenterebbe la degna conclusione della politica dei ” mercanti”. Retebiscotto e co.faranno dei bei servizi dalle trasferte dell’hinterland. Per risalire in eccellenza dovremo attendere anni perché ci saranno altre realtà” importanti ” come Lanciano, Avezzano, Sambuceto, Roseto ,Crecchio ,Gessopalena ,Passo Cordone……

  26. biancazzurro86 ha detto:

    Andatevi a leggere le faide sull’altro muro… laugh

  27. johnny blade ha detto:

    Sebastiàaa facci sognareeee

  28. johnny blade ha detto:

    Musica melodica napoletana a palla stamattina da un coglione in auto in via marconi..nu scem stamattin al T di via pepe che passev co nu tatuagg de la juve sul polpaccio sx.. ngi si po cred..n’arconosc chiú sta città..atr che la curv e li tifus..sa mort tutt.

  29. draculone ha detto:

    Lecote, d’accordissimo con te, ma se non ti puoi permettere di correre certi rischi per qualsiasi motivo, familiare in primis, ti fai da parte perché come dice il presidentissimo laugh1 non te lo ha detto il medico

  30. Pescarè voglio vedè se poi ci vieni con me a Carpinet, secondo me nin si mang che strad si fa sarcastic

  31. lecote ha detto:

    Il silenzio degli ultras credo che dipenda dal fatto che se fai una crueia in curva il giorno dopo viene la Digos a suonarti il campanello a casa.Una volta a Scibilia centinaia di pretate a cominciare dal sottoscritto e non succedeva niente.Ecco il motivo

  32. pescarese1976 ha detto:

    A Tollo? No no no è pur tropp mi pregh Carpineto della Nora laugh1 laugh1 rofl

  33. pescarese1976 ha detto:

    Scummittem ca mo si appella alla mancanza del pubblico picche la squadra ni te la spinta della CURVA? avant chi è chi scummett laugh1

  34. pescarese1976 ha detto:

    Stabbott ma frigat draculetto76 ha anticipato la conferenza stampa nghi li domande e li rispost laugh1 laugh1

  35. pescarese1976 ha detto:

    Lu prossim carr armat chi ve a Piscar chi è lu Livorn dash2 rofl chisciccis lu blidend a ess e chi ji da la parol

  36. tusciabruzzese ha detto:

    Sebastiani, smettila di dimostrare che non “ci arrivi”!
    fool
    Se dici “come al solito … alla prima palla che viene in mezzo all’area prendiamo goal”, non ti accorgi che stai accusando te stesso, tu quoque, per la pochezza di giocatori e tecnici che ci hai messo?
    mosking dash2 help

  37. Concordo con Max per il post delle 12:22

  38. 433offensivo ha detto:

    È una piazza in declino sotto ogni punto di vista. Sulla nord non mi esprimo solo perché non conosco le motivazioni di questo silenzio e… Assenteismo, ma é lecito leggere messaggi in cui si mette in dubbio la condotta di chi dovrebbe far sentire la propria voce…

  39. draculone ha detto:

    Che tristezza e che delusione per chi doveva essere una “guida” per il resto della tifoseria

  40. Fafinho ha detto:

    Chi tace acconsente. Ormai è palese da anni….

  41. tusciabruzzese ha detto:

    Che ci siano “infiltrati” è risaputo, con nomi e cognomi. Che ci siano alcuni vendutisi pure… È una tristezza. Ma ci sono anche tantissimi, quasi tutti, in buona fede …
    Comunque, parlando invece di calcio, perlomeno Sottil sembra aver capito come mettere in campo la squadra ….

  42. Max1967 ha detto:

    Se non si è convinti questi sono i risultati.
    Visto che una parte della tifoseria organizzata è chiaramente pro Sebastiani non è neanche un problema di comunicazione.
    Si preferisce tirare a campare senza prendere una posizione chiara, netta ma sopratutto evidente.

  43. draculone ha detto:

    IET A LU MAR e scegliete con accuratezza lo stabilimento

  44. alex74 ha detto:

    Ma infatti dissero proprio questo. Ogni mese dovevano fare uno striscione contro cullu. Invece nind

  45. tusciabruzzese ha detto:

    La posizione di contestazione dei PR è stata chiara da alcuni mesi (anche se tardiva di anni). Però, se non la rinnovano di continuo, tipo con uno striscione a settimana fuori dalla curva, si perde e sembra quasi che non ci sia mai stata. Questione di regole di comunicazione. Modesto parere mio, ovviamente non richiesto …

  46. Fafinho ha detto:

    Parafrasando il banner scorrevole….incapaci di avere una stampa che faccia domande e una tifoseria che contesti da 11 anni….. meritiamo di sparire nei campetti polverosi di prima categoria e giocare a Tollo.

  47. Max1967 ha detto:

    In questi giorni la stampa si è riallineata in modo imbarazzante.
    La tifoseria sta a lu mar’

  48. alex74 ha detto:

    Ma quale veggente laugh1 laugh1

  49. Milton Tita ha detto:

    Sulla falsa riga di una vecchia canzone dei Righiera…” la giostra sta finenedo…..e i soldi se ne va….. ta da truvà na fatija…. lo so che non ti va…ah.ah.ah”….

  50. draculone ha detto:

    Mo ci vo, Fafinho, PRESENTI-ASSENTI cry

  51. draculone ha detto:

    Alex allora non sono un vegente laugh1 e Cullu’ che è NA CARTA FATTA

  52. Fafinho ha detto:

    Meritiamo di sparire nei campetti polverosi di prima categoria. Lo dico con la morte nel cuore.

  53. Fafinho ha detto:

    Resa totale nell’indifferenza assoluta.

  54. alex74 ha detto:

    Effettivamente gli ultras o presunti tali non si sa che fine abbiano fatto. Mi auguro in una presa di posizione ma ormai mi so mess l’anima in pace.

  55. Fafinho ha detto:

    Silenzio assordante. Abbiamo ancora una tifoseria?

  56. SILENZIO ULTRA’ ASSORDANTE ……………….. DIVERSAMENTE MUTI ANDATEVENE VIA DAL PESCARA !!!!!

  57. alex74 ha detto:

    Draculo cull dice sempre le stesse cose. Era pagato 1.02 dai laugh1

  58. draculone ha detto:

    draculone ha detto:
    17/07/2020 alle 20:13
    Sebastiani a fine gara:”Gran primo tempo dove se finivamo 6a 0 non rubavamo niente. Poi nel secondo tempo sono usciti i “nomi del Frocinone”, squadra che a vedere la rosa fa venire i brividi. Però ai punti meritavamo sicuramente noi. Torno a ripetere, gran primo tempo”. cool SONO UN VEGENTE O LUI È UNA CARTA “FATTA”?

  59. hugobiancazzurro ha detto:

    Tutti i giocatori dicono di stare benissimo con questa società ma poi la tradiscono giocando come gli pare, nutrendosi male in privato, facendo tardi la notte e allora corrono solo per un tempo. Prendono ordini dai procuratori e non da chi li paga.

  60. madelib ha detto:

    Non c’è dichiarazione di Sebastiani che non susciti ilarità, la quale, però, va purtroppo di pari passo con l’impotenza, la rabbia e la frustrazione di molti tifosi (me per primo)… “Se a settembre non riaprono gli stadi possiamo dire basta”? Magari!!! Almeno te ne vai!!!

  61. alex74 ha detto:

    Gente come te si merita questo mercato della frutta. A te solo la serie c ti fa abbassa’ ssa cresta che t artruv e te la auguro con tutto il cuore.

  62. alex74 ha detto:

    Non ci sono stati errori laugh1 laugh1 dance dash2

  63. Obbiettivo salvezza?……. UNTORE D’ORTICARIA VATTENE VIA DAL PESCARA !!!!!