E ANCHE QUEST’ANNO…
21/11/2023
I PESCARA BOND E IL MURO DI…PLASTICA!!!
22/11/2023

“Era già tutto previsto
Fino al punto che sapevo
Che oggi tu mi avresti detto
Quelle cose che mi dici
(R. Cocciante, 1975)

Su 40mila.it lo avevamo già previsto, tutto previsto (qui), una carta fatta già da marzo scorso parlando dei debiti verso “i detentori dei ‘Pescara bond‘ per €2,3 milioni … da rimborsare per dicembre 2024, grazie alla retrocessione in serie C. Altrimenti, si sarebbero dovuti restituire a dicembre 2023″ (se fossimo rimasti in serie B).
Ora, è solo arrivata la scontata conferma con la lettera ai creditori che hanno sottoscritto il prestito obbligazionario (bond) anni fa. Una lettera in cui Daniele SEBASTIANI lacrima da coccodrillo lamentando che il mondo è sprofondato “nell’incertezza causata dalla pandemia globale del Covid-19. La riduzione significativa dei ricavi ha avuto un forte impatto sulle risorse, sui calciatori e sul personale del Pescara Calcio, rendendo molto difficile rimanere competitivi sul campo. A seguito della retrocessione in Serie C nel 2020/21, abbiamo lottato duramente per tornare in Serie B…
Come sai, la data di rimborso del bond del Pescara Calcio è il 7 dicembre 2023. Purtuttavia, la retrocessione nel Campionato di Serie C e la permanenza anche nelle stagioni 2022/23 e 2023/24 suggeriscono di utilizzare la previsione contrattuale del regolamento del prestito e, quindi, procedere al rimborso del capitale il 7 dicembre 2024”.

Qui per la cronistoria dei famigerati “Pescara bond”.

40mila.it
1134 GIORNI di SERIE C, 4582 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

27 Comments

  1. Max1967 ha detto:

    Anche il sindaco ha preso la sabastiovid23.

  2. OsvaldoSoriano ha detto:

    La città sott’acqua la differenza tra questa giunta e le altre sta nel fatto che questi hanno a disposizione milioni e milioni di euro del PNR e li stanno spendendo per cementificare piazze e parchi e non per risolvere mezzo problema. Un po’ come Cullú che ha gestito milioni.

  3. Milton Tita ha detto:

    Quindi…..Il banco vince. (:boast:) …la parte più esilarante? Abbiamo fatto di tutto per risalire in serie B (:rofl:)
    😀 cagne misctir combá….squadre mai all’altezza infatti stai ancora in C

  4. tusciabruzzese ha detto:

    Bisognava mandare Sebastiani alla presidenza della città. Allora, sì!

  5. johnny blade ha detto:

    Perché, lo sfascio in via pepe? È diventata irriconoscibile, pini tagliati a sfregio, la palazzina dove una colta c’era l’asilo poi usato dai rangers è in costruzione da 10 anni se non di più col marciapiede interrotto ..la raccolta differenziata in tutta la zona sta in 3 cassonetti in via carabba, mo ti vedi un vecchio a fare 300 mt per buttare la monnezza, che piove pure magari, il vento, i gabbiani che ti cacano in testa perché vogliono il sachetto e tu fai sció sció con le mani e tutta la pattumiera che ti cade addosso che se ne esce dal sacchetto..
    Mah…

  6. nemicissim0 ha detto:

    Antateavanti, a ciò aggiungi che il Pescarese, quando vede una transenna, passa tranquillamente oltre perché non crede che la strada sia veramente bloccata. E questo succede a prescindere dalla pioggia, fateci caso. Transenna che dice “strada chiusa a mt 100”? Il pescarese va oltre, finchè non vede il cratere ngiacred… 😀

  7. antateavanti ha detto:

    Che città amministrata coi piedi sulla scia delle precedenti giunte d’altra parte ….Bastano 24 h di pioggia intensa non bombe d’acqua ne catastrofi particolari che mezza città va in tilt bloccata la zona pineta parco davalos e pedecollinare a sud Alberi che cadono Tombini intasati bocche dei marciapiedi che non assorbono acqua NON FANNO MAI UNA MANUTENZIONE cioè la pulizia Scopa e Pala A MANO come il cantoniere di una volta L’acqua trova ostacoli ovunque oltre al cemento dappertutto . Automobilisti intarappolati in auto transenne messe quando ormai sei nella zona già critica e certo perché metterle o avvisare 500 mt prima e’ un sforzo intellettivo disumano Menefreghismo Approssimazione Superficialità Sono le tre caratteristiche inconfondibili di questa città Lo dico con dolore da pescarese di generazione Poi però ci facciamo i fregnoni alla prima occasione magari per una nuova rotonda o il bel panorama al tramonto della bella addormentata che si ammira dal Ponte del Mare già arrugginito Nu seme nu Scusate l’off topic e lo sfogo

  8. nemicissim0 ha detto:

    Lafestadeicolli, in realtà non è un anno di ritardo. Era chiaramente previsto che il rimborso, in caso di serie C, fosse a dicembre 2024. I tassi immagino siano sempre quelli contrattuali.

  9. lusmitch ha detto:

    …….la faccia come il culo……

  10. nemicissim0 ha detto:

    …permette? Cavalier Ufficiale Antonio Trevi, proprietario della fontana omonima.

  11. lafestadeicolli ha detto:

    una domanda pratica (non ho sottoscritto i bond): ma quali tassi verranno applicati per quest’anno di ritardo?

  12. Solo Pescara ha detto:

    Per gli investitori del Bond ….avrei un ponte da vendere ….località centro città, vista spettacolare del centro di NY, struttura storica unica che collega Brooklyn a Manhattan, unica del suo genere. Contattare soltanto se veramente interessati.

  13. Solo Pescara ha detto:

    “Tutto il personale del Pescara Calcio ed io stiamo lavorando instancabilmente per riportare questo grande Club dove merita di stare. Non potremo fare nulla di tutto ciò senza la fedeltà dei nostri investitori e della nostra tifoseria:”
    Dipende da quale merito intende …. rovinare la società (come ben fà da 13 anni ormai), rovinare gli investitori vendendo fumo di ZZ catturato in una bottiglietta, rovinare la tifoseria (già fatto – tutto tace tranne i singoli che lo sfanculano).
    Grazie Bresidende …. sei il più vingende nella storia della Pescara calcio (solo in negativo).
    Forza Pescara
    Vaffanculo Bresidende

  14. Harken ha detto:

    Sarò brutale.

    I sottoscrittori dei cullù-bond non si meritano alcuna compassione in caso perdano i soldi: fin dal principio si trattava di un prodotto finanziario ad alto rischio e non adatto all’investitore medio, non solo perché emessi da una società di calcio che ha valore calciatori molto aleatorio (in base alla stagione del singolo ad esempio) a differenza di una che produce esempio acciaio (di quanto mai potrà variare?), ma anche perché le condizioni economiche della stessa erano di un certo tipo già all’epoca dell’emissione.

    Deve finire sta storia che chi si assume rischi e ci caca poi merita pure ristori o altro.

  15. Muttlay ha detto:

    Ha implementato la strategia per intascare 400k anno di stipendio e poi fare fagotto al momento opportuno.
    A chi rimarrà il cerino in mano?
    Intanto i sottoscrittori dei bon, più che un cerino in mano, si ritrovano un bel palo da un’altra parte.
    OTTIMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  16. nemicissim0 ha detto:

    Cito: ha “iniziato ad implementare una strategia per la nostra corsa alla promozione, come del resto dimostrano le prestazioni competitive della stagione in corso e delle ultime due stagioni, nelle quali siamo rimasti costantemente entro prime cinque posizioni”. HA IMPLEMENTATO LA STRATEGIA… adesso sì che sono tranquillo.

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Don Abbondio: “Il coraggio uno non se lo può dare” (I promessi sposi, A. Manzoni)

  18. johnny blade ha detto:

    “Punto! Due punti!…ma sì, fai vedere che abBONDiamo… AbBONDandis in abBONDandum.”

  19. confucio ha detto:

    Ripagherà I bond con la provvigione su Verratti.

  20. Muttlay ha detto:

    Don abBONDio

  21. draculone ha detto:

    C’ho piacere, tanto chi avrà potuto stipulare i bond? I suoi fidi lecchini giornalai, qualche procuratore e giocatore e tanti, se non tutti, i genitori delle giovanili.

  22. caps ha detto:

    Abbiamo Lottato Strenuamente x Andare in B?!!!??!! Sinceramente Sono 13 Anni è l’Unica Lotta Che Ho Constatato Sono le Figure Di Merda Fatta da Quando c’è Questo Gestore . Chiamate la Guardia di Finanza e Mettiamo Fine a Questo Porcaio .

  23. 433offensivo ha detto:

    Mo stupisco di chi si stupisce ancora

  24. Max1967 ha detto:

    Mai come adesso il detto “ha finit’ la purchet” calza a pennello.

  25. tusciabruzzese ha detto:

    “… prima che il mondo sprofondasse nell’incertezza causata dalla pandemia globale”!!! ???? MA SUL SERIO?!?!?
    (:laugh1:)
    L’incertezza del mondo come sfortunata causa della retrocessione in C? Come causa dei 28 milioni e più di debiti? Come causa della decisione di non rimborsare i bond?!?!?
    E però allora ti sei scordato (e te lo suggerisco gratis, che non vorrei che fallissi per pagare…) … “ero rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! LE CAVALLETTE! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio!” (The Blues Brothers)
    (:dash2:)

  26. madelib ha detto:

    Da ridere o da piangere!
    Bisogna scegliere: l’una equivale all’altra.

    Ma veramente il presidente crede a quel che sottoscrive (sempre che abbia curato lui la stesura del testo, contenente, purtuttavia, qualche errore e qualche ripetizione)? (:rofl:)

  27. madelib ha detto:

    Ecco perché ha portato il Pescara in C!!!

    Porca miseria! Non avrei mai immaginato che potesse finire così!

    E che beffa per coloro i quali hanno ciecamente creduto -ed investito- in colui il quale disse che avrebbe mantenuto la categoria!!!

    L’avranno fatto per poter vivere una fantastica giornata in volo charter con i nostri beniamini?!!!

    Però così non va bene!
    Non va bene strumentalizzare i sentimenti biancazzurri di chi ha creduto -e continua a credere- in te, dai!

    Anch’io ci speravo, ma, purtroppo, non ho potuto coltivare il signo dell’investimento nei bond…

    Peccato!

    Sarà per la prossima!