ERA GIA’ TUTTO PREVISTO: BOND 2024!
21/11/2023
INFO BIGLIETTI PESCARA – CESENA
23/11/2023

Va bene, da una parte c’è il rinvio di un anno (qui) nel rimborso dei Pescara Bond, però dall’altra è stato mantenuto l’impegno di scrivere i nomi dei sottoscrittori su un “Wall of Fame”. 
Per un tale “Muro della Fama”, o “delle Celebrità”, si intende un elenco di individui o entità menzionati imperituramente, come “scolpiti nel marmo”, per il loro contributo in uno specifico campo.
La Società calcistica di SEBASTIANI aveva a un certo punto confermato a un sottoscrittore (cioè prestatore dei suoi soldi alla compagine biancazzurra) che “offriremo i privilegi previsti … che, nel Suo caso, consistono nell’incisione del Suo nominativo nel ‘WALL FAME’ che sarà posizionato all’interno del Centro Sportivo ‘Delfino Training Center’”, ma che i tempi si erano un po’ allungati perché si erano dovuti valutare vari preventivi di spesa; nonché, prendere la complessa decisione tra un pannello decorativo all’ingresso della tribuna del Delfino Training Center o un piano calpestio nella medesima zona.
Valutati i preventivi e prese le opportune decisioni, il risultato, si dice, sarebbero quattro pannelli di plastica azzurra con i nomi “scolpiti” in bianco, il tutto affisso alle pareti esterne degli spogliatoi del Poggio e davvero chiamato, con stampigliatura a margine, WALL OF FAME!

Valutate un po’ voi quanto ne possano essere orgogliosi i sottoscrittori del prestito alla Società….

Qui per la cronistoria dei famigerati “Pescara bond”.

40mila.it
1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

9 Comments

  1. Solo Pescara ha detto:

    Pannelli di plastica anche per i nostri “amati” presidenti. Lo si può chiamare il MURO DELL’INFAME …. Paterna, Pincione, Soglia e Sebastiani. Potremmo assicurare che restino sempre attaccati al muro con catarro e sputi adesivi.
    Vaffanculo Bresidende

  2. vitabiancazzurra ha detto:

    L’ANNO MAGICO di Zeman nel 2012 veramente chi era scarso un bel po era Romagnoli poi cresciuto altrove infatti ha fatto una buona carriera e tuttora gioca in A Brosco giovane e in forma al massimo fa una discreta B Adesso non è più giovane e nn so se sta in forma soprattutto con la capa

  3. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi ha detto mio padre che Drudi ha detto che da giovane avrebbe voluto essere allenato da Zeman, ma da vecchio è più difficile per un difensore stare a difesa alta con Zeman e coprire tanto campo dietro. Ha ragione? Chiedo per due giocatori, Brosco 2011/12 e Brosco 2023/24

  4. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi ha detto mio padre che Cascione ha detto che non si può lottare per il primo posto perché la squadra non è continua perché è giovane. I giovani sono una scommessa? Chiedo per un presidente di una squadra di Pescara

  5. vitabiancazzurra ha detto:

    Tuscia so per certo che in passato (non so ora) alcuni giocatori sono stati pagati con donazione di mini appartamenti al posto di Bonifici Le vie del dell’Infamita’ sono infinite

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Basta andare al Poggio per vedere che fra quanti hanno sottoscritto i bond ci sono procuratori, ex giocatori del Pescara, ex allenatori sia della prima squadra che delle giovanili (ancora attivi altrove), componenti dello staff dirigenziale e tecnico societario, ex DS. Sorge il dubbio sul se, in certi casi, i bond siano stati dati come parte della retribuzione, con le relative conseguenze tributarie

  7. vitabiancazzurra ha detto:

    Le Gallerie in città vanno in frantumi ?? La colpa è di…..Sebastiani!! (:dash:)
    Erano indecisi se usare i pannelli di plastica o il cartongesso.alla fine per lo sparambio hanno optato per la seconda soluzione . Come sempre qualità dei materiali e del lavoro ad kazzum però l’appalto milionario se lo sono impolpato Il problema non è la natura ma l’uomo marcio .

  8. madelib ha detto:

    Che giullari di corte!

  9. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre ha visto questo Wall. Quattro placchette di plastica sugli spogliatoi al Poggio. Saranno sul lato del WC? Chiedo per i giocatori che hanno sottoscritto il bond