“Féich niùs’?” (ep. 40) – Visite mediche a go-go
13/07/2022
Monza-Pescara 2-1 (Lombardi, aut. Sommariva, aut. Sorrentino)
14/07/2022

Mirko DRUDI (ex giocatore del Pescara): “Dispiaciuto… un po’ sì; per i modi. Posso dire che forse la mia situazione poteva essere gestita meglio. C’era stato un segnale forte da parte della Società: poi, silenzio assoluto. E questo mi ha fatto male; ma, ripeto, … non mi sorprende più nulla”.
Luca MATTEASSI (ex DS del Pescara): “Sono un po’ dispiaciuto, non lo nascondo…”. Nessuna telefonata dalla Società dopo la fine del campionato? “No, non sono stato avvisato, ho letto le notizie sui giornali e sui social network”.

Daniele SEBASTIANI (Presidente del Pescara): “Per BALZANO… il primo spazio, appena ci sarà un’uscita, è il suo; ho fatto una promessa ad Antonio”.
Riccardo “Pippo” MANIERO (ex giocatore del Pescara), messaggio ad Antonio BALZANO (ex giocatore del Pescara): “Hai dato tutto, hai fatto tutto per poter restare lì, hai aspettato tanto, forse troppo, per poter continuare ad indossare quella maglia che tanto hai amato e che tanto ami. Ma qualcuno fra promesse (mai mantenute) e chiacchiere (tanto noi ci siamo abituati…) ti ha solo fatto perdere tempo”.
Riccardo “Pippo” MANIERObis: “Ci sono rimasto male, mi sarei aspettato almeno una telefonata dai dirigenti. Il club ha fatto giustamente la sua scelta… Mi è dispiaciuto solo non ricevere una chiamata per un saluto: a livello umano mi aspettavo maggiore considerazione. Io, oltre ad aver rinunciato alle due mensilità [per il lockdown – ndr], ho giocato gratis fino a metà agosto”.

Andrea SOTTIL (ex allenatore del Pescara): “Pensavo di restare a Pescara… e, detto francamente, non ho nemmeno dato retta ad altri abboccamenti. Ero emotivamente coinvolto.
Invece niente, non c’è stato alcun seguito. Non nego di esserci rimasto male. So come funziona questo mondo, ma erano stati fatti determinati discorsi: si era cominciato a parlare di futuro in caso di salvezza. E anche dopo la salvezza di Perugia si era parlato in un certo modo. Una settimana dopo Perugia ho parlato con REPETTO. E lui mi ha detto che avrebbe continuato volentieri con me…. Poi, non ho sentito nessun altro. Peccato, mi dispiace”.

Trova le differenze…

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

14 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Con tutte le palle che racconta poi uno si meraviglia se fa le cose alle spalle e non davanti di persona..
    E adesso avanti col progetto nuovo stadio…

  2. Max1967 ha detto:

    Potrebbero cedere Draculone al muro del pianto… 1936 invece è in comproprietà.
    Li i tifosi canterini “solo per maglia” sono i benvenuti.

  3. nemicissim0 ha detto:

    Guarandamila bundo it mi ha gondattato ber una gonsulenza berghè ai loro gliendi non biage biù il brant ber golba della bubbligidà. Gho suggerido ghe bossono siguramende venire ingondro: da domani abolisgono la bubbligidà molescta e mettono l’isgrizione a bagamendo. Sono un crante manacer.

  4. Admin Supremo ha detto:

    Pier66 grazie per la segnalazione.
    Stiamo testando un nuovo provider pubblicitario, quindi faremo tesoro anche delle vostre indicazioni per migliorarlo.

  5. pier66 ha detto:

    @Vitabiancazzurra hai dimenticato un altro giocatore: Ci gioco a dama

  6. pier66 ha detto:

    Per redazione: Questa pubblicità sarà veramente rendendo difficile sia l’accesso che lo scrivere i post. Questo è il terzo tentativo che detto facendo….. Mi Avast, fare qualcosa per piacere. A quell’altro sito non ci si può andare perché si leggono solo le stronzate che scriva Ale Firenze…… Fino adesso questo sito era bellissimo, non rovinatelo per piacere. Grazie

  7. alex74 ha detto:

    Però quando lo fanno notare prima i tifosi le checchette prendono sempre le difese del presidente vero?

  8. caps ha detto:

    Su Questo Argomento il Calcio Non è x Anime Pie . Cane Mangia Cane . La Riconoscenza Non Esiste . Ci Sono le Eccezioni ma Sono Uniche. . Es. Lo Stesso Sottil Infondo ha Scaricato l’Ascoli Appena ha Sentito Profumo di Udinese . X Pillon Mi Spiace x Davvero .

  9. draculone ha detto:

    E del trattamento fatto a Pillon, ne vogliamo parlare?

  10. Harken ha detto:

    Si può anche tornare indietro nel tempo a molto più degli ultimi 2-3 anni.
    Delle promesse da burattino di legno, di mister e calciatori trattati come se fossero dipendenti di una società di quarta serie (dal panino di Zuparic a Marino in stazione), di situazioni strane e di parole dette a metà da vari personaggi passati da questi lidi (uno dei primi fu Guana) ci si potrebbe (e dovrebbe) scrivere un romanzo.

  11. vitabiancazzurra ha detto:

    Formazione ammazza campionato 2022/23 della SEBASTIANESE:
    1)Non faceva parte del progetto
    2)Colpo mancato
    3) Voci di Corridoio
    4) Mai avuto contatti
    5) Eravamo d’accordo sulla parola
    6) Sfumato
    7) Solo abboccamenti
    8) Improvviso dietrofront
    9) Non ci facciamo prendere per il collo
    10) Fine carriera e sempre infortunato
    11) Profilo non adatto agli schemi del mister
    In panchina :
    12)Prestito gratis
    13) Pronto a Marzo
    14) Fiore all’occhiello
    15) Belle speranze
    16) A Gennaio vi stupirò
    17) il mio amico Ferrero
    18) il mio amico Stirpe
    19) il mio amico Vigorito
    20) Chiacchiere da bar
    21) Gioco solo di tacco
    22) 4 Scemi
    23) Il più grande presidente
    24) Gestione trasparente

    Allenatore : Tanto uno vale l’altro
    Vice allenatore : Un bonifico aggiusta tutto

    In Tribuna : tutti i procuratori stimati

  12. Max1967 ha detto:

    Questa è una costante di tutta la sua gestione.

  13. draculone ha detto:

    Quanta ipocrisia, manco se non sapevano con chi avevano a che fare

  14. BROGGEDDOBADDEL ha detto:

    Si chiama pinocchio per qualche motivo!
    Di quello che dice non è vero nulla,guadagna solo tempo giocatori e tifosi presi per i fondelli
    Cordate cessione quote il poggio è del Pescara i gondi sono abboshdo
    Non so da dove cominciare
    P I N O C C H I O.
    E nonostante ciò quello che mi fa più schifo è che c’è ancora gente che ha il barbaro coraggio di difenderlo.forse non abbiamo toccato abbastanza il fondo un pó come la situazione politica italiana dobbiamo sprofondare più a fondo