NO AI PULLMAN, SI AI CANCELL…OTTI: arriva il nuovo difensore
01/08/2021
Si è fatto tabula… RASI
03/08/2021

Il Presidente della Delfino Pescara 1936 S.p.A. ha più volte dichiarato che è disposto a cedere le quote o anche l’intera società ma solo “a chi è serio”.
La recentissima riforma dell’art. 20 bis delle N.O.I.F. (fonte) offre lo spunto per riassumere quali sono i criteri in base ai quali si possa essere considerato – almeno formalmente… – “persona seria” per poter far parte come socio di una società calcistica (sia che se ne diventi socio direttamente come persona fisica individuale, sia come soggetto che detenga il controllo di una persona giuridica – per esempio un’altra società – la quale voglia a sua volta acquisire una quota di partecipazione in una società di calcio).

Va premesso che i criteri fissati dall’art. 20 bis N.O.I.F. si applicano solo a chi intenda partecipare ad una società calcistica acquistandone quote o azioni di valore non inferiore al 10%: quindi, chi vuole essere socio al 9% può anche essere, secondo questi stessi parametri, “non serio”!

Il primo gruppo di requisiti necessari è relativo alla “onorabilità”; il secondo alla “solidità finanziaria” (sempre riferito a chi intende acquisire quote/partecipazioni in una società di calcio, direttamente o per il tramite di altra “sua” società).

Sotto il primo profilo (onorabilità) l’acquirente non deve:

  1. aver riportato condanne definitive a più di un anno di reclusione per reati che prevedano pena massima superiore a cinque anni, né essere stato condannato a qualunque pena detentiva per talune tipologie di reato quali truffa, usura, ricettazione, appropriazione indebita, riciclaggio;
  2. aver riportato condanne (anche non definitive) a pene detentive superiori a 4 anni per qualsiasi reato né superiori a 3 anni per i reati di cui poc’anzi, oltre che per bancarotta fraudolenta, corruzione, concussione, associazone mafiosa ed altri;
  3.  essere stato, nel quinquennio precedente, socio ovvero amministratore o dirigente di società calcistiche dichiarate fallite o cui sia stata revocata l’affiliazione alla FIGC o che non siano state ammesse al campionato di competenza, se ciò è avvenuto entro un anno dalla perdita della qualità di socio o dirigente;
  4. aver effettuato, nel quinquennio precedente, acquisizioni e successive cessioni di quote non inferiori al 10% nella stessa stagione o in due consecutive.

Sotto il secondo profilo (requisiti di solidità finanziaria) l’acquirente deve depositare in FIGC:

  1. l’attestazione di un istituto di credito di aver intrattenuto, nel biennio precedente, con il soggetto o con società allo stesso riconducibile un rapporto non classificato come “a sofferenza”. In caso di rapporto di durata inferiore al biennio, occorre analoga attestazione da parte di precedente istituto bancario, con dichiarazione che il rapporto si è chiuso senza passività;
  2. l’attestazione di non essere destinatario, presso l’istituto di credito, nel biennio precedente, di azioni esecutive o cautelari per importi superiori al 30% della disponibilità;
  3. una fideiussione a prima richiesta, per le società di Serie B e Serie C, rilasciata rispettivamente in favore della LNPB o della Lega Pro, da istituti bancari e/o società assicurative e/o società iscritte all’apposito Albo previsto dal Testo Unico Bancario; ciò a garanzia dei debiti sportivi scaduti per la stagione in corso ed in misura proporzionale alla partecipazione acquisita.

In tutti i casi, la mancanza di tali requisiti comporta sanzioni per il socio e la società, nonché l’obbligo di dismissione della partecipazione.

Nemicissim0

P.S.: nel ringraziare l’utente Nemicissim0 per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute le loro proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

44 Comments

  1. alex74 ha detto:

    Per capire di calcio torno un attimo sull’altro portale. Non ti disturbare

  2. tusciabruzzese ha detto:

    alex, allora posso proseguire
    laugh

  3. alex74 ha detto:

    Tuscia dopo il tuo intervento sono angora più confuso. Grazie

  4. draculone ha detto:

    Ma Nzita non era quello che l’anno scorso accetto’ Pescara perché se sarebbe sceso in C, sarebbe uscito dal giro della nazionale? Chiedo per un amico cool

  5. johnny blade ha detto:

    Lu foc ha bruciat la bara e ascit for pescareseLXXVI.

  6. nemicissim0 ha detto:

    Far ridere ghe un nosctro obbiettivo dai tembi della serie gha. Spesso ghabbiamo gendrato guescto traguardo, a volte ghabbiamo fallito solo per un gaso forduido.

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Alex, visto che hai preso la difficilissima decisione di far finta che t’interessa parlare di calcio laugh faccio finta di crederci e ti rispondo sarcastic … Prendendo la lista ad oggi per me le domande sono prima di tutto:
    – ma rimangono Galano e Busellato? E se rimangono, gli tiene voglia o no di giocare?
    – rimane Nzita? Almeno per la C dovrebbe cavarsela …
    – uno fra le 18 punte che stiamo prendendo si metterà a fare gol? Forse …
    – dò per scontato che arrivi almeno un Frascatore che sennò a sinistra in difesa rischiamo di far ridere.
    Questo per cominciare. Mica ti posso dire tutto subito
    laugh1

  8. 1936 ha detto:

    I presidenti passano ma la maglia rimane!

  9. alex74 ha detto:

    Ma chi ci capisc cacccos di pallone mi putess di che minesctrone sta a fa lu nfamon quest’ anno? Serio ngi sting a capi nind. Chiedo per un amico di pescarese76/76

  10. alex74 ha detto:

    pescare’ proprio l abc e chisciccis

  11. alex74 ha detto:

    La cocce no la cocc…quell è la cocc di soresen

  12. pescarese1976 ha detto:

    Oramai facem pace nghi sti cocc LU SPARAGNIN pi mo ngi li livem da li pall

  13. pescarese1976 ha detto:

    Max fatt poc lu svelt sinno t’abbott la cocc

  14. nemicissim0 ha detto:

    A credito dell’addettosctamba va detto che l’apostrofo è stato correttamente messo davanti al numero 95, nell’indicare l’anno di nascita dei due campioni. Ma poiché dubito che l’addetto conosca la differenza fra apostrofo prima e dopo, immagino sia stato solo un colpo di culo nella scelta del 50% giusto.

  15. nemicissim0 ha detto:

    Ho letto i comunicati ufficiali degli ingaggi di Ferrari e d’ursi. Oggi, la consueta rubrica “le perle dell’addettosctamba” non andrà in onda per esaurimento dell’autore. Vi segnalo solo diversi tempi verbali nella stessa frase.

  16. Max1967 ha detto:

    Forse li ufficializzano dopo perché aspettano che trascorrano i14 giorni per la restituzione del prodotto.

  17. tusciabruzzese ha detto:

    SONDAGGIO!
    La Pescara Calcio ufficializza così tardi i giocatori perché:
    1) l’addetto stampa ha i suoi tempi per scrivere correttamente 4 righe in croce;
    2) la Società ha risparmiato intanto 10 giorni di stipendio mentre D’Ursi si è allenato gratis e si è dovuto pagare il conto dell’EKK, pensione completa;
    3) bisogna rispettare il contratto con siti e redazioni che ogni 5 giorni devono pur pubblicare qualcosa facendo la fatica di fare copia e incolla degli orrori dell’addetto stampa;
    4) dopo l’esperienza con Pucciarelli, il giocatore deve superare intatto il primo allenamento, più le prime tre docce fredde al Poggio, la prova scarico WC del Delfino Training Center, lo smottamento della collina adiacente e saper leggere la riga plusvalenza del bilancio della Sebastianese prima di essere messo sotto contratto;
    5) dopo Pogba e Rigoni vogliono essere sicuri di non aver preso il fratello sbagliato;
    6) la Società deve prima rivenderlo aumma umma garantendosi una plusvalenza di 0,99 centesimi e poi contrattualizzarlo;
    7) la Società prova a far finta di niente e farli giocare in campionato senza prima tesserarli finché il giocatore non si accorge che quel che ha firmato è la cauzione per il minibar alcolico all’EKK e l’impegno a seminare l’erba al campo di SIlvi;
    8) devono prima prendere la patente B casomai Bocchetti dovesse andare in quarantena;
    9) devono prima superare la prova costume chiusi nello sgabuzzino del massaggiatore una notte intera con l’albanese e il genero;
    10) devono prima imparare a usare la macchinetta del caffé in un noto stabilimento balneare.
    A voi le risposte, anche multiple!
    laugh

  18. Max1967 ha detto:

    NGULO!
    Hanno aperto la bara ⚰️ e arscit’ pescararese76.

  19. pesciarolo ha detto:

    Fiorillo va a Salerno

  20. pescarese1976 ha detto:

    Cia sand ma quanta cacciacill ci sta sopr la cullin di Città S. Angelo 🤔

  21. pescarese1976 ha detto:

    Sapess ji a chi rumpess la cocc e caccusatr laugh

  22. draculone ha detto:

    Al Poggio non ci sono problemi, in caso d’incendio lo spengono con le acque reflue che Sebastiani ha detto di aver messo a posto

  23. ilfigliodel36 ha detto:

    Per lo spogliatoio del Poggio, per favore non soffiate sul fuoco focus

  24. biancazzurri ha detto:

    draCulò, già è na polveriera! laugh

  25. draculone ha detto:

    Ma Frasca-tore non è che fa prendere fuoco allo spogliatoio laugh rofl

  26. Milton Tita ha detto:

    Sgambio senza zoldi… Mi tolco un ghondraddo ghoneroso e mi brento un derzino ghe un addaggande ber riembire le caselle mangandi… Sono il maco dello sbarampio ghe combarisci

  27. Max1967 ha detto:

    Mo si capisce perché cullù fa lu president’.

  28. draculone ha detto:

    Marilungo

  29. draculone ha detto:

    Marilù go di primo pelo

  30. 433offensivo ha detto:

    Società seria, ovvero quella società che quello che dice fa

  31. 433offensivo ha detto:

    Ma Sebastiani non è colui che non ama le minestre riscaldate?

  32. draculone ha detto:

    Leggevo sulle notizie del Pescara che ritorna Frascatore e l’ex lancianese Marilungo

  33. draculone ha detto:

    Ghe sdado ziggillado😭

  34. alex74 ha detto:

    Ba ghe vine gha vatto barazezzandzezzi?

  35. draculone ha detto:

    Nemighissim0, gome bresidende gonorario ghabbiamo barazezzandasei gon monumento a via ghiarini

  36. alex74 ha detto:

    Bannate nemicissimo pippiacir

  37. nemicissim0 ha detto:

    Dragulone, viscto ghe avere i solti non ghe un reguisito negessario ber fare il bresidende, bosso aggeddare la dua broboscta. Mi va bene anghe la gariga di Bresidende ghonorario, ma la sctatua deve ghessere assolutamente eguesctre.

  38. draculone ha detto:

    “onorabilità” e “solidità finanziaria” i suoi pezzi forti

  39. caps ha detto:

    Preg.mo Re Sole Nessuno Le Darà un Centesimo.. il Prossimo Anno come fara a Ricapitalizzare x Pareggiare i Suoi Bilanci? Le Sue Spese Con Progetti Mai Presentati agli Uffici Competenti. Soldi , Mi Permetta , Buttati .. Ora Ha Distrutto la Presenza di Pubblico con Squadre Che Fanno Vergognare , come Avviene Ovunque quando Va male e Visto che Lei Parla Sempre di Napoli ai Tempi pre De Laurentiis i paganti erano 700… Quando Lei Parla Si Documenti Prima. Troppo facile andare Allo Stadio Quando le Cose Vanno Bene.. Andare Allo Stadio Sapendo che Ti Vergognerai di Vedere La Tua Amata Maglia Umiliata da Giocatori Inutili . Messi Insieme da Un Incapace .. Li Occorre Coraggio e Amore

  40. tusciabruzzese ha detto:

    Dal Dizionario Sebastianesco: “serietà = chiunque mi rilevi le garanzie con le banche più tot milioni”
    mail

  41. draculone ha detto:

    Io propongo una raccolta firme, NEMICISSIM0 PRESIDENTE DELLA PESCARA CALCIO CON IMMEDIATA STATUA AL POSTO DEL BICCHIERE GIAPPONESE A PIAZZA SALOTTO

  42. biancazzurri ha detto:

    Ngi so capìte nint’ mapperò cullù se Papanati gli firméve le fidejussioni l’avève vennute lu Pescàre e mò stavàme a lu post’ de lu Novara bad