Finale Supercoppa Primavera 2: all’Adriatico lo sbarco dei 1000 gratis!
05/06/2021
ANCORA SEBASTIANI: “ho garantito dignità”!
08/06/2021

Daniele SEBASTIANI:

“Non stamo dormendo, ve lo assicuro. Nei prossimi giorni, quando decideremo chi sarà direttore sportivo e allenatore, inizieremo a lavorare un minuto dopo. Ma non è che adesso siamo fermi e non ci stiamo occupando dei contratti che abbiamo e che in qualche modo dobbiamo rivedere; o sui giocatori che non hanno la testa di stare in C. Ci vuole gente di categoria.
Quest’anno non ammetterò ingerenze da parte di nessuno: cambieranno molte cose a Pescara da questo punto di vista. Impariamo dai nostri errori e cerchiamo di non commetterli di nuovo. Abbiamo un’idea abbastanza chiara di quello che dobbiamo fare ma ci siamo presi qualche giorno in più perché molti campionati non ancora finiscono. Partiamo con l’idea di sbagliare il meno possibile: nel giro di qualche giorno faremo le scelte per allestire una squadra che sia competitiva. Questa piazza merita di stare nella categoria che abbiamo perso quest’anno e quindi cerchiamo di allestire una squadra che possa competere nel campionato di C.
Ci siamo un pochettino snaturati in questi ultimi 2 anni: abbiamo sempre cercato di fare squadre forti con giocatori forti, che venivano sempre molto volentieri a Pescara, mentre negli ultimi 2 anni abbiamo creduto di poter fare qualcosa in più. Al primo posto c’è la buona fede perché se qualcuno pensa che abbiamo fatto delle squadre per retrocedere è da manicomio!
Il girone B non è più facile del C: ha caratteristiche diverse ma ci sono squadre attrezzatissime. Al di là del girone, noi dobbiamo allestire una squadra che sappia calarsi nella categoria e che capisca che in serie C le ‘signorine’ e chi pensa di essere più forte degli altri non servono a nulla” (fonte).
“La C l’ho fatta dieci anni fa e se non hai gente cattiva puoi essere più bravo quanto vuoi ma prendi schiaffi da tutti. Ci vuole gente giusta di categoria e che la conosca. I giocatori dovranno fare i giocatori, l’allenatore potrà decidere su tutto insieme al direttore. Cambieranno molte cose. La bontà spesso scambiata per stupidità non accadrà più” (fonte).
“Erano stati ingaggiati giocatori di grido, molti dei quali con un passato in serie A, che avrebbero dovuto darci qualcosa in più: così non è stato. Abbiamo trascurato il fatto che tra la B e la C non c’è molta differenza: servono soprattutto corsa e organizzazione. Anche i verdetti dell’ultima stagione confermano questa tesi. Ora più che mai abbiamo bisogno di gente viva, che abbia voglia di lottare per la maglia” (fonte).
“Credo obiettivamente che Massimo ODDO non c’entri nulla con la famiglia del Pescara.
Dai Rangers accetto la loro arrabbiatura e anche l’invito a farmi da parte; poi, però, questa gente dovrebbe assumersi la responsabilità sul futuro del club e portare un acquirente: posso andarmene subito, visto che mi considerano il peggiore presidente della storia, anche se la storia dice altro” (fonte).

Il riferimento, ovviamente, è al comunicato PR del 5 giugno u.s., nella parte in cui diceva:

“Dopo due anni tragici sotto tutti i punti di vista è importante ricompattarci tutti, adesso Ultras e non, giovani e meno giovani dovranno unirsi con uno scopo comune, la PESCARA CALCIO. (…) Adesso c’è bisogno dell’unione di intenti, della partecipazione di tutti sia per incoraggiare, tifare e amare la NOSTRA squadra, la squadra della NOSTRA città, sia per cacciare il vero male, DANIELE SEBASTIANI, anche con iniziative che stiamo pensando e che proporremo più avanti.
Dovrà andare via il peggior presidente della storia della Pescara Calcio (…).
Un presidente che è riuscito per ben due anni di fila a farci retrocedere in terza serie e che sicuramente adesso continuerà a romperci i coglioni con le solite frasi ‘i conti sono in ordine, ci palleggiamo di tacco, ecc.’.
CAZZATE, TUTTE CAZZATE, puttanate che escono dalla bocca di uno (…) che non si rende conto che la sua citta’ LO SCHIFA, che i suoi concittadini LO SCHIFANO (ad eccezione dei suoi compari di merenda che sono a busta paga e che lo difenderanno sempre… ma la ruota gira per tutti…) e che non si rende neanche conto che tutti i soldi del mondo non copriranno MAI questo disonore.
La PESCARA CALCIO è un patrimonio della città dal 1936 e non sarà mai STRUMENTO di un essere inutile che non ha a cuore le sorti della squadra biancazzurra ma ha interessi squisitamente economici.
Per questo motivo, tu (…) te ne devi andare immediatamente, devi lasciare la Pescara Calcio a chiunque la possa amare veramente a differenza tua; esci di scena perché NOI di te ne abbiamo le palle piene.
E’ finito il tuo tempo, prendi i tuoi compari, la tua famiglia, tuo genero e V…”.

A riguardo merita ricordare un altro pensiero del sopra definito “peggior presidente della storia della Pescara Calcio”:

«Rido quando sento che i tifosi sono arrabbiati… Mi possono contestare quanto vogliono, ma non devono toccarmi personalmente. Mi sono rotto le scatole: a fine anno posso lasciare perché non me l’ha ordinato il medico; non lascerei danni ma una società pulita… Le porte sono aperte ma nessuno bussa…” (5 febbraio 2017: fonte).

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

50 Comments

  1. guerriero ha detto:

    UN SOLO FAVORE TI STIAMO CHIEDENDO**********VATTENE**********

  2. lacazzima ha detto:

    ….Quest’anno non ammetterò ingerenze da parte di nessuno: cambieranno molte cose a Pescara da questo punto di vista. Impariamo dai nostri errori e cerchiamo di non commetterli di nuovo….secondo me cussù sta litigato con la capoccia….chiato il TSO più vicino laugh………parla sempre al plurale ma non ha licenziato tutti? dash laugh1

  3. Max1967 ha detto:

    Oggi alle 17 apre il mercato.
    Mi raccomando participate tutti all’asta. I ragazzi verranno pesati e misurati e poi si potranno fare le offerte.

  4. draculone ha detto:

    “C vuole gente giusta” laugh rofl

  5. Delfinocurioso74 ha detto:

    Chiamarlo Presidente è nu parolone….Non ci sono più parole per definirti lu dizionario italiano na vast.

  6. pier66 ha detto:

    PINOCCHIO VATTENE

  7. tusciabruzzese ha detto:

    ” l’allenatore potrà decidere su tutto” ?!?
    rofl
    Compreso chi prendere e chi mandar via?
    rofl rofl
    IMBATTIBILE! INSUPERABILE!!!
    rofl rofl rofl
    Il migliore cabarettista di sempre senza alcun dubbio!
    rofl rofl rofl

  8. draculone ha detto:

    VATTENE

  9. 40mila.it ha detto:

    INTEGRAZIONE
    Da ulteriori fonti, sono state aggiunte altre dichiarazioni di SEBASTIANI: “La C l’ho fatta dieci anni fa e se non hai gente cattiva puoi essere più bravo quanto vuoi ma prendi schiaffi da tutti. Ci vuole gente giusta di categoria e che la conosca. I giocatori dovranno fare i giocatori, l’allenatore potrà decidere su tutto insieme al direttore. Cambieranno molte cose. La bontà spesso scambiata per stupidità non accadrà più”. “Erano stati ingaggiati giocatori di grido, molti dei quali con un passato in serie A, che avrebbero dovuto darci qualcosa in più: così non è stato. Abbiamo trascurato il fatto che tra la B e la C non c’è molta differenza: servono soprattutto corsa e organizzazione. Anche i verdetti dell’ultima stagione confermano questa tesi. Ora più che mai abbiamo bisogno di gente viva, che abbia voglia di lottare per la maglia”.

  10. biancazzurri ha detto:

    draCulò, a lu cellulare ni ti n’app ca si chiàme Caciolatrice? gamer

  11. draculone ha detto:

    Mi fate paura, io tutti si calcoli non li riesco a fare dash2

  12. antateavanti ha detto:

    Che papiro vecchiock….manco la gazzetta .bravo. Il prossimo anno cambieranno i nomi delle squadre…avezzano Chieti Giulianova fermana vis Pesaro Foligno Civitanovese etc etc ….

  13. ilfigliodel36 ha detto:

    vecchiock, ci sta che siamo nel girone B. Sì ok

  14. vecchiock ha detto:

    Sebastiani (purtroppo) non andrà via. Mollerà solo quando non riuscirà a raschiare nemmeno il fondo del barile.
    L’impostazione del nuovo campionato/squadra/struttura è fondamentale soprattutto per le sue finanze: il primo campionato di C lo può reggere fra paracadute, tagli e politiche dei prestiti. Ma se fallisse la promozione al primo colpo, a meno che non spera nella riforma con la B a due gironi nell’anno successivo, il secondo anno sarebbe duro da reggere perché dovrebbe immettere soldi VERI.
    E visti i bilanci con milioni di euro di passivo e l’assenza degli introiti lega/tv della B, chi pagherebbe tanti milioni di euro per subentrare? NESSUNO! E allora si avvicinerebbe lo spettro del Tribunale. Forse solo con fallimento e conseguente ripartenza in D il ragioniere toglierebbe il disturbo.
    E noi tifosi che si fa? Aspettiamo in un angolo che passino questi due anni disertando stadio e delfino?
    Diventiamo pragmatici mettendo una pietra sul rovinoso passato e cercando di guidare/condizionare la presidenza affinché non si ripetano gli errori recenti e si punti al bene comune e ad un ritorno in serie B, sperando che poi anche la società torni appetibile a potenziali compratori?
    Di certo non si può più guardare passivamente, farsi scivolare addosso eventi e retrocessioni, mercati e gestioni fallimentari.
    Intanto tiriamoci il Padova o l’Alessandria. Se l’Avellino non sale, l’inserimento del Pescara nel più comodo e tranquillo girone B sarebbe altamente probabile visto che è più a nord sia di Viterbo che di Monterosi e la probabile riammissione di Fano (girone B) e Bisceglie (girone C terza riammissione consecutiva) al posto di Trapani e Samb.
    Dopodomani mattina, il consiglio di Lega Pro-Serie C deciderà i criteri di riammissione/ripescaggi per la serie C 2021/22. Se dovessero confermare quelli dell’anno precedente la graduatoria delle riammissioni sarebbe: 1) Fano 2) Bisceglie 3) Ravenna 4) Pistoiese 5) Lucchese
    La possibile composizione dei gironi B e C ipotizzando la NON promozione dell’Avellino e la NON iscrizione della Samb:
    GIRONE B
    – Aglianese ? [promosso] – Carpi
    – Carrarese – Cesena
    – Fano ? [riammessa] – Fermana
    – Grosseto – Gubbio
    – Mantova – Matelica
    – Modena – Montevarchi ? [promosso]
    – Olbia – Pescara [retrocesso]
    – Piacenza – Pontedera
    – Reggiana [retrocesso] – Teramo
    – Vis Pesaro – Viterbese

    GIRONE C
    – Avellino – Bari
    – Bisceglie ? [riammesso] – Campobasso ? [promosso]
    – Casertana – Catania
    – Catanzaro – Cosenza [retrocesso]
    – Foggia – Juve Stabia
    – ACR Messina ? [promosso] – Monopoli
    – Monterosi – Paganese
    – Palermo – Potenza
    – Taranto ? [promosso] – Turris
    – Vibonese – Virtus Francavilla

  15. Max1967 ha detto:

    Pescara si è imborghesita.
    Un volta prima della partita intorno allo stadio ci stava solo gente con sciarpe e bandiere oppure si faceva a mazzate.
    Mo ci sta gente invece che fa l’apericena e ti chiede pure “chi gioca”.

  16. draculone ha detto:

    Se fossero solo 10, sarebbe un signore

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Prosegue ciecamente con le sue perle: “Quest’anno non ammetterò ingerenze da parte di nessuno”! Quindi, matematicamente:
    (a) finora aveva ammesso ingerenze… Da parte di chi? Certamente da fuori della Società, dato che da dentro sarebbe impossibile chiamarle ingerenze … e visto che comanda lui. Bell’ammissione involontaria, proprio da uno tanto ma parecchio “smart” davvero! Oppure,
    (b) sta mentendo ancora una volta e le ingerenze esterne non ci sono state.
    Quali dei due ha dichiarato d’essere?
    (a) Uno “smart” così poco al punto da farsi sfuggire che il vero amministratore delegato è un altro? Un amministratore delegato occulto? Oppure
    (b) quello che sta mentendo?
    Queste 2 opzioni lasciano sul tavolo la sua stessa frase: tertium non datur
    rtfm

  18. cimpiel ha detto:

    Maledetto, quando hai preso il Pescara, con i soci che hai fatto fuori, hai sborsato 60mila euro, nel frattempo ti sei messo in tasca con la nostra passione almeno 10milioni di euro. Vai dal tuo amico sindaco e consegna le quote.

  19. galassiapescara ha detto:

    @Alex : intendo dire che pur coi napoletani e foggiani , se avessimo nella curva la mentalità degli anni 90 cullù avess tolto il disturbo lo stesso, la mia era una provocazione. Del resto pure a VR, VI e BG c’è un freco di naples e pugliesi eppure lì le loro curve vanno alla grande lo stesso . Poi figurati, ho vissuto 3 anni a Vicenza , nel Veneto c’è una specie di “patto di non bellingeranza” , tu meridionale non rompi le balle alla mia città ed io ti accolgo bene senza problemi .

    Qui invece la curva è diventata quello che è .

    @EsiliatoFC : prova di ciò l’hai nel “lontano” 2009, ho saputo che si erano offerti volontari per la ricostruzione post terremoto delle imprese piccole friulane ma chissà come mai non sono mai riuscite ad ottenere appalti, e parliamo di gente che ne capisce e come di terremoti visto che Gemona del Friuli è stata ben rasa al suolo e adesso sembra tutto normale quel paesotto – l’ho visitata 2 anni fa, davvero un bel posto – .
    Purtroppo il problema principale è lo stato connivente . Altrimenti perchè permettere alla malavita di parassitare le imprese campane che nascono impedendole di far crescere economicamente il territorio ? Discorso diverso per la puglia perchè se togli Foggia e il suo circondario parliamo di un territorio in lenta crescita economica – so che pare una bestemmia ma nemmeno io ci credevo fin quando non ho visto.

  20. alex74 ha detto:

    si esiliato. io mi riferivo più precisamente all’ ambito calcistico ma quello che dici tu è sacrosanta verità. Tutti sappiamo e vediamo ma facem finta di niente. Una città, la nostra, completamente distrutta in questi ultimi 10/15 anni

  21. galassiapescara ha detto:

    Faccio una previsione sui prossimi cicli della prossima stagione, salvo IMPREVISTI (a.e. un fallimento prima di settembre) :

    – condesctazione durissima e levissima con parolacce messe qua e là
    – Cullù : gnooo se avete acquirendi bussate la porta che troveranno i condi apposcto, anzi tra poco accattem lu diesse e arturdn oddolandiaa
    – condesctazione finita nel silenzio, osi contesctare ? allora sei un gufo e ti dem ddu sardelle
    – primi risultati negativi , malumore = qualche parola di troppo , ma non dei “veri tifosi che rappresentano il bobolo biancazzurro” ma dei gufi , possibilmente di un altro settore
    – cullù : gnoooo non zi buò fare galcio a Peshgara non me l’ha ortinato il metico a fare galcio , ehcemica pozziamo fare la guerra gon le fionte
    – veri tifosi : ihihihihi avete viscto come si gondescta, mica come kuelli zfigati di altri zettori
    – cullù : aua mi viene l’orticaria a parlare di zalvezza ma ztate trankuilli che è arrivato Mr leonard pavanathen e mi tolgo, tanto mica me l’ha ortinato il metico
    – veri tifosi : ………………………………………….
    – cullù : ……………………………………..
    -Trasmissioni : ehmma non esistono aguirendi

    Fine stagione si ricomincia .

    Troppo idealizzato il mio resoconto ?

  22. esiliatofc ha detto:

    Bravo alex, città in balia di malavita campana e pugliese da oltre 15 anni ormai, con le istituzioni che invece di vigilare, stendono il tappeto rosso a questi pseudoimprenditori investitori con le mani in pasta air_kissin mille settori, dall’edilizia, lavori stradali e appalti pubblici alla munnezza, hotel e ristoranti e via dicendo… Con occhio esterno, di chi 25 anni fa si è fatto la valigia ed è partito a cercare fortuna altrove, ho sempre notato questa cosa le poche volte che sono tornato, parlando con amici e parenti…

  23. alex74 ha detto:

    Galassia che pescara sia stata invasa da fuggian e napoletani è fuori dubbio. Che ai napoletani e foggiani non frega un cazzo del pescara ma delle loro rispettive squadre è lo stesso fuori dubbio. Lo scazzo di questa città è dovuto anche a questo nuovo mix di “culture” a mio avviso

  24. unpescarese ha detto:

    Per avere il DS e l’allenatore bisogna attendere anche la finale degli europei di calcio dash dash. P.S.: è stato detto che il comunicato dei Rangers gli ha fatto il solletico? unknw

  25. galassiapescara ha detto:

    alex74 ha detto:
    07/06/2021 alle 12:46

    Ce ne sta na frec mica uno. Pescara, da quand ha stat colonizzat da fuggian e napuletan non si riconosce più

    MA secondo me si è proprio imborghesita troppo – quando conviene, quando invece si toccano gli amichetti , nella nord sono i primi ad aggredirti in metodi poco ortodossi – , ci fossero i napuletan veraci (= la curva pescarese anni 80-90 , ’00 tolte eccezioni che sappiamo tutti) cullù da mo che avess tolto il disturbo gentilmente…

  26. 40mila.it ha detto:

    INTEGRAZIONE
    Le dichiarazioni di Sebastiani sono state integrate con ulteriore fonte .

  27. alex74 ha detto:

    433 e non è solo repetto. Ci stanno na frega di pseudo tifosi che prima facevano trasmissioni del tipo “appiccem lu foc” e dopo lu foc l hann spend loro da quaquaraquà quali sono. Ce ne sta na frec mica uno. Pescara, da quand ha stat colonizzat da fuggian e napuletan non si riconosce più

  28. Milton Tita ha detto:

    mi ha detto un signore al bar che le revocatorie ordinarie e fallimentari hanno date di scadenza fissate dalla legge. ma non gi gabisgo niende berghe zono sctupito dalla nascita quinti, chieto a voi biù illuminati .. grazie ….mi servirebbe una risposcta per quescto signore del bar che deve fare l’esame di diritto fallimendare…

  29. robert ha detto:

    433 (intanto ti saluto) , repetto non ha deluso, nel momento in cui ha accettato quel ruolo deve attenerti a certe regole, repetto senno’ non doveva accettare, tutto qua.

  30. Max1967 ha detto:

    Il fatto che non dica nulla sulle offese pesanti a lui e alla sua famiglia è alquanto strano…

  31. nemicissim0 ha detto:

    Basta guardare il video qui accanto: I AM THE GREATEST, lo dice la Storia…

  32. vitabiancazzurra ha detto:

    433off ….un bel bonifico aiuta

  33. nemicissim0 ha detto:

    Quello che mi lascia pensare non è il fatto che non se ne vada ADESSO, quasi fosse possibile uscire da una società dall’oggi al domani così come si esce dal cesso. Questo è impossibile, e lo sa benissimo anche l’amico Madelib. Quello che preoccupa è che non sta facendo NULLA, fin da quando ha dichiarato di voler lasciare, per mettere in pratica questo presunto proposito. Lo dice ogni volta che parte qualche timida forma di contestazione (che sia vera o concordata o pilotata), ma poi, di fatto, non muove un dito in quella direzione. Anche questa volta, la risposta è sempre provocatoria e da muro di gomma: me ne devo andare? Beh, trovate voi l’acquirente. E siccome la cosa è impossibile, la risposta è chiarissimamente negativa. Non se ne va, mettiamocelo in testa, a meno di clamorosi cataclismi o svolte improvvise delle quali, ad oggi, non c’è alcun sentore.

  34. vitabiancazzurra ha detto:

    MA SE LE PORTE STANNO SPALANCATE COME FANNO A BUSSARE SIGNOR CULLU’ ??

  35. 433offensivo ha detto:

    Ad ogni modo, tra coloro di cui sono profondamente deluso, includo Giorgio Repetto.
    Quando faceva l’opinionista TV, apprezzavo la sua schiettezza ed il coraggio di dire le cose in modo diretto.
    Poi , richiamato alla corte del capostazione, si è eclissato, nascosto in un silenzio che non è nella sua natura.

  36. 433offensivo ha detto:

    Io quello che noto è che al 7 giugno, siamo forse l’unica societá a non avere ancora un DS e un allenatore….coi i quali poi programmare , ma anche questo termine credo sia obsoleto.
    Il vocabolario edito da Sebastiani annovera tra le parole più usate : improvvisare, impolpare, plusvalenze, arroganza, presunzione, saccenza..

  37. madelib ha detto:

    Presidente Sebastiani, Lei ed i Suoi complici seguaci “a tutto tondo” non hanno credibilità, affidabilità né appetibilità: SE NE VADA!

    LASCI TUTTO COSÌ COM’È, IN SILENZIO E NEL RISPETTO DELL’INTELLIGENZA ALTRUI, SENZA FURBERIE!!!

    Le Sue parole sono vacue per le nostre orecchie e per i nostri cuori!

    Sono INUTILI.

  38. nico956 ha detto:

    Bhe ..dopo quello ke abbiamo visto negli ultimi 3 4 anni nei rapporti tra curva e presidente avere dei dubbi ..sul fatturato ke p atteggiamento stavolta sia veramente di rottura…e lecito..però mi sembra ke stavolta lo abbiano attaccato veramente ..come se questo comunicato del SSE stato scritto ad un altra mano..come se il timone della curva e in mani diverse..nn so vedremo le iniziali attive ke prenderanno..!!!

  39. biancazzurri ha detto:

    Ji stingh angor assettate a la rive de lu fiume Vallelunga a aspettà le iniz-attive de li PR popcorm cool beach

  40. Fafinho ha detto:

    Ma quale contestazione??? È la solita pantomima organizzata da lui e i suoi sodali. Tra poco ci sarà anche l’autoattentato.
    Il tutto per fingere di lavorare in un clima ostile e continuare beatamente a fregarsene.

  41. Milton Tita ha detto:

    ogni giorno…. meglio del giorno prima…. laugh

  42. caps ha detto:

    Spreco di soldi , giocatori vecchi senza presente e futuro con contratti lunghi . Su una cosa ha ragione ha già scelto DS Allenatore e Giocatori . Verranno annunciati Uno dopo l’Altro . Se poi non funziona..prima Esonera l’Allenatore mentre il DS si assume le responsabilità e poi mette a libro paga altri 40 giocatori inutili vecchi pronti x la Pensione . Film già Visto..Vai Via. rtfm

  43. draculone ha detto:

    Io gho brovado ad inghiabbeddare il goreano, voi bordademi gli invesdidori. Zolo allora zarede veri difosi

  44. Max1967 ha detto:

    Solito gioco delle parti organizzato ad arte.
    Tra un po’ arriveranno allenatore, DS e qualche giocatore in prestito.
    La contestazione si fermerà perché bisogna lottare per la maglia e con la dirigenza i conti si faranno dopo.
    Ciao ciao.

  45. ilfigliodel36 ha detto:

    Non lo capisce che è il peggiore per le 4 retrocessioni, per il comportamento a presa in giro dei tifosi e per i soldi delle plusvalenze che ha sprecato e non ci sono più? E questo non me lo deve dire mio padre. Ci arrivano tutti da soli ma non lui

  46. alex74 ha detto:

    Si vede tal e qual che è una cosa fatta ad arte. Fatta pure male intendiamoci. Avanti ultras da tastiera, armiamoci ti mouse e tappetino e andiamo a dirgliene 4

  47. alex74 ha detto:

    Sa cacat sott il presiperdente con il comunicazzo laugh1 laugh1

  48. tusciabruzzese ha detto:

    Solito autogol: conferma con le sue parole che il giudizio dei PR è corretto
    bravo

  49. nemicissim0 ha detto:

    Non so chi se ne deve andare prima.

  50. draculone ha detto:

    “lavoriamo sodo” rofl