I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (CITTADELLA-PESCARA)
03/03/2021
DA “MISSION IMPOSSIBLE” A QUASI “IMPOSSIBLE”
04/03/2021

Quando potevi già essere di là, stare ancora di qua e sentir arrivare l’aria nei polmoni è un po’ come risorgere. Ieri, a Cittadella,

VENI, VEGETI, VIVI.

Certo, di certo non una partita entusiasmante; ma tanto meno hanno entusiasmato gli avversari. I veneti hanno fatto qualcosa in più, ma solo a tratti. E quel poco di più che hanno fatto gli avversari, lo abbiamo perlomeno pareggiato facendo noi di più nel finale rispetto a loro: rischiando un filo in più in avanti, senza rischiare dietro. Se deve essere questo il modo di andare avanti, ci può stare:

primo non prenderle, che prima o poi può darsi che le diamo.

E se prima VIVEVAMO da VEGETI, ora ci risentiamo un po’ VIVI E VEGETI; ma giusto un po’, non di più: perché senza quel cross e quel tuffo nel finale eravamo ora qui a dirci che… “tiri in porta? rarefatti”, “manovra? cercare a ‘Chi l’ha vista’”, ecc. ecc.

Però, per il bicchiere mezzo pieno, non si può non notare quel che tutti hanno notato:

  • due punte (abbastanza) vere, come GIANNETTI ed ODGAARD hanno la possibilità di trovare un supporto l’uno nell’altro. Più,
  • uno dietro di loro a provare a fare “qualità”, dapprima MAISTRO e poi MACHIN, ha senso per la manovra offensiva. Più,
  • due “ragazzi” a fare cross dalle fasce: MASCIANGELO e BELLANOVA o BALZANO. E si può discutere di quanto siano incostanti e/o limitati ma questo è quel che passa il convento. Più,
  • ne servono due restanti al centro del centrocampo, davanti alla difesa; due che non devono fare granché “qualità” ma che a quantità… di “legna” ne stanno mettendo quel che serve: DESSENA e BUSELLATO. Più,
  • 3 centrali con DRUDI a dare un apporto non trascurabile in sicurezza. Al suo fianco GUTH e SCOGNAMIGLIO sembrano … un po’ DRUDI. Il tutto fa in totale, come risultato,

un 3-4-1-2 e tre punti,

che in tanti invocavamo da tempo ma che finora non reggevamo (dico il modulo, non i punti) perché, chissà perché, ne servivano 5 di maglie biancazzurre a centrocampo per fare il lavoro di 4. Il che è una condanna indiretta, e neanche tanto indiretta, a VALDIFIORI. E una presa d’atto di un OMEONGA che non è né abbastanza “quantità” come BUSELLATO o DESSENA, né ovviamente abbastanza “qualità” come MAISTRO e MACHIN. Insomma, niente giocatori né carne né pesce per GRASSADONIA. Aggiungiamo un saluto affettuoso a chi deve farsi le ossa, ma che se le faccia altrove (RICCARDI), malgrado la cosa possa dispiacere a un Presidente che pare da sempre mettere al primo posto le valorizzazioni di giovani altrui e ama così proseguire fino a quando non gli prende una strizza incontrollabile di dover spiegare agli investitori, ai procuratori e ai suoi “supporter” tutti (fra gli addetti ai lavori) come faranno i (loro) affari a rendere pure in serie C.

E GALANO? Annata di poca qualità, lui che di quantità non può essere. Fa un po’ tristezza ma per ora è così: alla prossima si vedrà. Però vedere CAPONE al suo posto, che sia dall’inizio o “dalla” fine, fa comunque accapponare la pelle. Boh, è l’ultimo mistero di Fatima GRASSADONIA che ci rimanga da capire. Se il mister ha detto “i ragazzi sanno che chi spinge di più in settimana, chi si applica di più, gioca”, sul serio GALANO si allena così male e CAPONE così bene?
A meno che SEBASTIANI anche qui… Ma dovrà pure lui decidersi:

“VIVO. E VEGETO”? Oppure “VIVO… E VEGETO?”

La differenza sta in un punto. Anzi in tre… anche in classifica.

W. RED ACTION

 

Condividi su:

Lascia un commento

25 Comments

  1. Max1967 ha detto:

    Ma secondo voi cullù riesce a dare le motivazioni all’ambiente?

  2. Milton Tita ha detto:

    non bodevamo miga darbare le ghali ad asenzio….

  3. lufijedigin ha detto:

    Te lo dico io, tanto cullu non ti risponde😁: scatta 20 la marchetta, Capone lu cuio.. ne ha fatte 13 o 14 mi pare. Altre marchette in arrivo per la miglior Bunda del ’99.

  4. benitino1936 ha detto:

    Presidente, a quante presenze scatta il premio dell’Atalanta per la valorizzazione di Capone? Chiedo per un amico

  5. tusciabruzzese ha detto:

    Questa vicenda di Asencio è allucinante. Qualunque, dico qualunque apprendista giornalista alle prime armi chiederebbe il conto di questo ennesimo caso in maniera martellante!
    Però, poi rifletto che i nostri non sono neanche mai arrivati al livello di poter essere considerati apprendisti in quel mestiere, dato che proprio non lo esercitano né lo hanno mai esercitato: fanno parte della categoria dei ripetitori ed amplificatori audio collegati in bluetooth al cervello che, a monte, gli trasmette gli input cerebrali

  6. alex74 ha detto:

    draculo’ tanto cusci va a fini’.

  7. draculone ha detto:

    Se succede lo stesso con Ceter sarebbe da Guinness dei primati

  8. johnny blade ha detto:

    I SANGIOVESI sono buoni.

    Ma uno che chiedesse a Pinocchio com’è che i mezzi morti da noi, appena se ne vanno, giocano tranquillamente.
    Ma che presa per il culo è?
    Sono anni che si ripetono ste cose: ma è possibile?

  9. alex74 ha detto:

    asencio stev qua’ per riabilitarsi mica pe iuca’?

  10. ilfigliodel36 ha detto:

    Asencio ha giocato come titolare le ultime tre. Da noi non ha fatto 3 partite di fila da titolare fool

  11. alex74 ha detto:

    una sola di fegato. poi ci ni stev natre 8 di carne ma so leggere e non fanno testo. per il lambrusco concordo

  12. vitabiancazzurra ha detto:

    Io invece mi so sculat mezza buttije di un ottimo Lambrusco Rose’ bello fresco

  13. vitabiancazzurra ha detto:

    1 sola di salsiccia Alex ? nn cia crede pi nind secondo me ti si scordate nu zero dopo lu 1

  14. alex74 ha detto:

    mi so fatt na bella sacicc di fegato con un litro di sangiovese( non rompete il cazzo, il Montepulciano non mi piace più). Mo pozz muri in santa pace

  15. biancazzurri ha detto:

    Stann a yucà le strisciate dash2

  16. vitabiancazzurra ha detto:

    Ohh che è sta mosciaria oggi …per la troppa contentezza nn riuscite a postare ? …tranquilli che l’impresa del nostro petto abbottato è appena iniziata…secondo me se segue questo sito anche lui si diverte …anche se gli provochiamo spesso l’orticaria 😁

  17. 40mila.it ha detto:

    @johnny blade: grazie wink

  18. nemicissim0 ha detto:

    Ceter mi sa che ha di fatto concluso la sua mirabolante avventura a Pescara. Adesso come adesso, non puoi togliere il posto a Odgaard (che se non altro si impegna, è integro e ha fatto pure un golletto…) e se Giannetti sta bene, ha esperienza di categoria.

  19. draculone ha detto:

    Ma Ceter lo recuperano?

  20. tusciabruzzese ha detto:

    Abbiamo guadagnato 4 giorni di vita. Sabato si vedrà se ce ne spettano altri …

  21. Max1967 ha detto:

    E’ vero spesso Galano va a prendersi lui la palla.

  22. draculone ha detto:

    UK, secondo me, quando ha giocato, si abbassava perché altrimenti non gli arriva a un pallone

  23. johnny blade ha detto:

    Redazione
    C’è da correggere l’ultima parola
    classica in classiFIca

    Manca la FIca

  24. INVESTITORI NAPOLETANI…………………. PROCURATORI ITALIANI ……………………… SUPPORTER DI SEBASTIANI …………………… PAGATI DA SEBASTIANI …………………….. TUTTI VIA DAL PESCARA !!!!!

  25. UK_Dolphin ha detto:

    Galano la punta non la puo’ fare. Si abbassa troppo sulla 3/4 quarti e rallenta il gioco. Improponibile nel 3-5-2. Deve giocare esterno d’attacco o sulla 3/4 accompagnato da un compagno. Quando le squadre vengono fatte a genitale canino o pensando a riempirsi le saccocce… Ess chi succed.