I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI
15/02/2020
Highlights 5a giornata di ritorno Serie B 2019/20
17/02/2020

TATTICA: IL CALCIO E’ DIFENSORI, CENTROCAMPISTI E…?

Un GALANO che appare "scollegato" dal resto della squadra

“La vita, per compiersi, ha bisogno non della perfezione, ma della completezza” [Carl Gustav Jung] –

Inutile ripetersi. Il bene e il male e il “così così” del 3-5-2 di LEGROTTAGLIE lo abbiamo già esaminato. Per una semplificazione brutale, si potrebbe ricordare tutto il bene degli inserimenti dei “quinti” di centrocampo (ZAPPA e CRECCO nell’ultima partita) e tutto il male della mancanza di “penetrazione” centrale (con un GALANO spaesato). E, in generale, se delle ultime due partite si può forse arrivare a dire che la sconfitta non fosse meritata, neanche si può arrivare a dire che fosse meritata la vittoria. Insomma, un “LEGROTTAGLIE tattico” anch’egli un po’ da “galleggiamento”.

Eppure, la novità l’ha tentata: i due “falsi nueve” GALANO-BOCIC. Ma, come già successe a ZAURI quando fece lo stesso tentativo a Frosinone (e – scusate la piccola differenza – c’era invece Machin con Galano), il risultato è stato solo quello di perdere un intero settore: gli attaccanti.

Colpa di LEGROTTAGLIE per aver toppato questa “novità”? Mah, prima di giudicare occorre sempre chiedersi: quali erano le alternative? Il goleador da un gol a stagione MANIERO? L’altro goleador da un gol a stagione BORRELLI? Insomma, di certo non si può imputare al nostro Mister di aver tolto uomini prolifici a causa del suo tentativo di attacco “leggero”. E’ vero che sono venute a mancare le sponde e la protezione di palla, insomma è mancata un po’ di fisicità… Ma doveva essere a vantaggio di mobilità, sorpresa, velocità. E se ben poco o forse nulla si è visto di questi ultimi, non resta che ammettere che già LEGROTTAGLIE, come ZAURI, le ha ormai provate tutte! Ma la coperta è corta…

Sì, le ha provate tutte per far segnare anche gli attaccanti, ma la carenza di una prima punta che faccia da spalla valida a GALANO, deficienza che è sotto gli occhi di tutti da oltre 5 mesi, è solo colpa dell’insufficiente organico messo a disposizione da una società ancora una volta “distruttrice” del lavoro degli allenatori: BERGODI, MARINO, ZEMAN, PILLON; tutti ritrovatisi all’improvviso con organici indeboliti a seguito di convenienze puramente affaristiche e senza nesso con le esigenze tattiche.

E se l’attacco non c’è (come uomini), qual è la situazione della difesa? Chiunque ha “avvertito” durante tutto l’ultimo mercato come la si stesse smobilitando. Solo l’arroganza e la supponenza sostengono ormai le arrampicate sugli specchi e le bugie dei ricambi validi: e le bugie, come si sa, anche le gambe talmente corte che, infatti, proprio un’ingenuità di un ragazzo buttato allo sbaraglio in una categoria che forse ancora non gli appartiene ha provocato l’episodio della sconfitta. Ragazzo il cui nome appositamente non va citato perché “incolpevole” nel suo essere un semplice oggetto di bilancio contabile. Ma c’è chi invece lo ha sovraesposto, mettendolo in vetrina; per non dimenticare: “è tornato ELIZALDE, che ‘credo che faccia quel mestiere lì’. E CAMPAGNARO fra una settimana [era 16 giorni fa] rientra in gruppo. Quindi, non so quanti si pretende che ce ne dobbiamo avere di difensori centrali per fare ancora 15-16 partite”. Peccato che in 16 partite ci siano 48 punti in ballo: la differenza tra la serie A e la retrocessione.

Un altro ragazzo (peraltro anch’egli oggetto di dubbi movimenti di bilancio) aveva provocato il primo rigore a Chiavari. Un ragazzo che è ormai il migliore in campo se può agire nel suo ruolo e non in quello per cui era stato destinato a inizio stagione. Ecco, gli equivoci dell’organico, che rivelano come i criteri per la loro composizione abbiano spesso poco a che fare con il calcio giocato, perseguitano anche questa stagione. “ANCHE” questa… E ancora una volta la coperta è corta.

Rimane il centrocampo… Anzi, non rimane neanche quello: persa la qualità di Machin, scomparso un abulico PALMIERO, “è finita” anche per MEMUSHAJ e GALANO. MEMU ha da sempre bisogno di qualità (Verre, Torreira, Benali, Mandragora, Politano, Brugman) intorno a sé per rendere al massimo: non può da solo sia cantare (tentando di sopperire alla regia) che portare la croce (da mezzala/interno di corsa, contrasto e inserimento). Malgrado si faccia coraggiosamente vedere per ricevere palla dalla difesa per impostare ben più di un PALMIERO che sembra giocare a nascondino (fermo e senza dare sostegno ai compagni), non può farcela così isolato. E dalla scarsità di qualità nelle zone centrali ne risente anche GALANO, anche lui chiamato a retrocedere per dare una mano, salvo allontanarsi troppo dalla porta avversaria. Lasciamo poi stare il fatto che il povero DRUDI (memore del suo passato da centrocampista) si ritrovi così, di fatto, a doversi caricare eccessivamente della funzione di regista arretrato…

Siamo così all’ultimo “treno tattico”, cioè a un passo dal baratro: BOJINOV è vantato come “pronto” sia da una stampa poco affidabile per libertà di giudizio che da una società ancor meno credibile. Ma ancora una volta, per l’ennesima volta, spereremo di sbagliarci sulla società.

Insomma, difficile parlare ormai di tattica o mostrarne fotograficamente qualcosa. Piuttosto, in uno dei suoi tanti autogol, di recente SEBASTIANI ha detto, rispondendo alla domanda sul se l’organico sia uscito indebolito o rafforzato dal mercato: “Questo lo dirà il campo”.

Purtroppo, il campo lo sta pericolosamente dicendo…

P.S.: aveva anche detto che i tifosi “saranno soddisfatti di questa squadra se continuerà a fare bene”. Bene, ha spiegato a se stesso i motivi della contestazione. Speriamo si capisca quando parla…

Highlights Pescara-Cittadella 1-2.

Link alla precedente analisi tecnico-tattica.

W. RED ACTION

Lascia un commento

91 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Intanto il nostro beneamato prende a parametro zero un gioiellino del River Plate a sentire gli addetti un vero talento….ora a parte l’abilità di Druda a scovare questi giovani promettenti….io credo che una piccola società come il Pescara nn possa arrivarci prima di grandi club ….si verrà a sapere come al solito che l’operazione è stata finanziata e avallata da qualche Società di livello con procuratori che curano la filiera mangereccia…insomma la solita storia di sempre Bene che vada fa la fine di Torreira ….il quale fu regalato vergognosamente anche con tempi e modi schifosi(molti presenti giurano di aver visto nell’intervallo della finale play off a Bologna cullu appartarsi con il ds Samp Osti, accordarsi con strette di mano e pacche sulla svendita di Lucas) possano i lacchè avere coliche terribili ogni volta che vanno in tv a sbavare o in tribuna insieme agli edicolanti quelli senza gabbiotto)

  2. Secondo me non basta la protezione civile , dovrà intervenire anche l’esercito e i vigili del fuoco

  3. draculone ha detto:

    Ma lupescarese che fine ha fatto? Con lui era bello dialogare perché genuino. Non si può dire lo stesso di Pescara cool

  4. draculone ha detto:

    Io sinceramente, non vedo l’ora che se ne vada, apparte per lui, ma per vedere tutti i reggimicrofoni e pseudo giornalisti a 90° italiani e non rofl con che coraggio e soprattutto con che FACCIA DI CA..O andranno in giro. Non vedo l’ora

  5. Max1967 ha detto:

    L’ora zero sarà quando cullù se ne andrà…e ci saranno da portare via così tante macerie che dovremo chiamare la protezione civile

  6. L’ora zero abbijat da quando c’è un uomo solo al comando .
    Ma mi sembra che ultimamente si sia unito uno che schlera pi la sci e pi la no , quindi ne dovrebbero essere 2

  7. Ma picchè esiste ancora il televideo?
    Pescara dai che piano piano ce la fai a redimerti , pentiti pentiti pentiti sarcastic

  8. Max1967 ha detto:

    Cullù nin se ne và

  9. nemicissim0 ha detto:

    Ma aprirei un sondaggio. Qual è l’ora zero? 😂

  10. nemicissim0 ha detto:

    Amministratori, oltre al timer di quanti giorni aspettiamo la punta che segna, ci vuole un altro timer di quanto tempo attendiamo che cullù se ne vada. Proporrei come ora zero quella della prima partita di sculli con la fascia di capitano.

  11. pescara ha detto:

    Chi di speranza vive di Televideo muore. laugh

  12. alex74 ha detto:

    Si è ufficiale….guarda il televideo.. è fatta

  13. draculone ha detto:

    Buongiorno, SE NE ANDATO?

  14. alex74 ha detto:

    1936 è la b la cosa più importante o che gioca il pescara? Nni so capit. Io sinceramente non mi emoziono più per niente. Forse ci vuole un reset per farmi ritornare il sentimento.

  15. nemicissim0 ha detto:

    Ma quello di Lussoso era un articolo giornalistico o il post di un tifoso incazzato? Alla fine ci mancava solo SEBASTIANI VATTENE 😆😆😆

  16. Repoman ha detto:

    1936 la pens come te. Ji soffr di flautulenz, e quando vaji a l’u stadji pi l’emozione mi blocc

  17. Ma quali emozioni

  18. johnny blade ha detto:

    io non mi emoziono più coi tirocinanti.

  19. 1936 ha detto:

    Noi stiamo in B questa è la cosa importante.
    Quando gioca il Pescara io mi emoziono e non me ne frega niente del resto.
    Alla fine Sebastiani questo ce lo garantisce.

  20. draculone ha detto:

    Lapa e Tuscia, ma che dite, lui ci rimette 6 milioni all’ano per il Pescara e tutti lo contestano. Chi ha fatto meglio di lui in precedenza? Dai siamo realisti

  21. lapa ha detto:

    Ho capito…ma cullu ci guadagna sempre in qualche modo ….

  22. tusciabruzzese ha detto:

    Lapa, secondo me invece sono tutte una messinscena tra società madri, dependance e giornalisti compiacenti per giustificare valori da scrivere in bilancio
    diablo

  23. lapa ha detto:

    Come volevasi dimostrare dopo un golletto e due tre scatti Bocic è diventato un giocatore interessante addirittura per la Juventus….giustamente la vecchia zoccola prima che sale la quotazione e conoscendo l’avidità e la sete di soldi di cullu che si accontenta di 2 nocelle da mettere insaccoccia subito, lo ha già bloccato per la felicità del ferguson dei colli Menomale che esiste sennò come facciamo a godere di questi spettacoli fuori e dentro il campo

  24. draculone ha detto:

    Devo dire che oggi in tanti sono caduti nella difficoltà laugh rofl

  25. Ma McBody chi è ? Na birra rossa ?

  26. Max1967 ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE!

  27. draculone ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE si può dire?

  28. Avete letto Lussoso? ………..
    IL GATTO E LA VOLPE: MARINELLI E SEBASTIANI
    Il gatto e la volpe (Marinelli e Sebastiani) rappresentano l’astuzia, l’inganno e la cattiveria che ognuno di noi dovrà imparare ad affrontare.
    La volpe resta il più astuto dei due personaggi, l’imbroglione invadente dalla parlantina facile. Il gatto è la spalla, apparentemente muto e stupido.
    Ripasso mentalmente, mentre passeggio sul lungomare al sole di febbraio, la storia del Pescara e ritrovo che Marinelli, da protagonista diretto, ha sulla “coscienza” le retrocessioni dalla C alla Quarta serie nella stagione 1971-71 allenatori Patricelli, Tofani; 1981-82 dalla B alla C, allenatore Catuzzi e Pescara ripescato.
    Come “appoggio esterno” le retrocessioni 1988-89 dalla A alla B con Galeone in panchina; 1982-83 dalla A alla B con Galeone e Zucchini in panchina; 2000-2001 dalla B alla C in panchina Rossi, Galeone, Burgnich e Rossi; 2004-2005 dalla B alla C con Simonelli in panchina (Pescara rispescato); 2006-2007 dalla B alla C con Ammazzalorso, Vivarini, De Rosa in panchina.
    Da sodale di Sebastiani le retrocessioni 2012-2013 dalla A alla B con Stroppa, Bergodi, Bucchi e Nobili in panchina; 2016-2017 dalla A alla B con Oddo Zeman in panchina… e la storia continua dimostrando che Marinelli o è un dirigente di scarso valore o una ”porta sfiga” di grande spessore..
    Tra le malefatte di Sebastiani ricordo le grandi operazioni di mercato che, a memoria, sono: Modesto, Blasi, Sculli, Abbruscato, Sforzini, Coroglio, Samassa, Pellizzotti, Baekeck, Aquilani, Gilardino, Pepe, Guana, Chochev, Pucciarelli, Pesoli, Coda, Terlizz,i Cutolo, Mascara, Pinto, Zauri, Bizzarri, Aldegani, Stendardo, Abecasis, Padovan, Colucci, Cocco, McBody, Acosta, Frascatore, Jonathas, Milicevic, Brunori, Cisco ed altri ancora che al momento non mi tornano in mente, comunque un congruo gruppo di operazioni di mercato che nulla hanno reso al Pescara in termini di crescita tecnica ma che hanno rimpinguato la borsa del mercante che crede di essere un Ferguson e, invece, appare sempre più come uno sfruttatore senza ritegno della passione biancazzurra.

  29. Admin Supremo ha detto:

    Come richiesto dall’utente Alessandro abbiamo cancellato il suo post in quanto apparivano dati personali. Facciamo presente che questo non può dare origine ad un obbligo da parte di 40mila ad intervenire immediatamente. Quindi chiediamo cortesemente di fare più attenzione. Grazie.

  30. pescarese1976 ha detto:

    Eh se ngi esc su vangatun dentro lo spogliatoio rofl

  31. biancazzurri ha detto:

    Se Buggietti n’à dett na Buggie allora Bujjienov à da iucà laugh

  32. pescarese1976 ha detto:

    Se gioca LU BULGAR? Chuediamolo alla provvidenza e Don Nicola laugh1

  33. Baka rozzo ha detto:

    Secondo me Orazio si ingroppa a minnie..
    parere personale

  34. Bocchetti ha detto di si , ma di quiss non ti puoi certo fidare di niente

  35. 433offensivo ha detto:

    Ma Bojinov giocherà la prossima?

  36. ilmiglioredisempre ha detto:

    parere personale

  37. 433offensivo ha detto:

    Mah…. Sono perpkesso

  38. pescarese1976 ha detto:

    Un saluto al nuovo arrivato. Ben vengano anche chi scrive a difesa di LU SPARAGNIN la democraticità si misura anche in ciò. Gli gestori in questo hanno mostrato un equilibrio ineccepibile. Bravi

  39. ilmiglioredisempre ha detto:

    credo che in un epoca in cui le società falliscono come birilli, avere uno come Il Sig. Sebastiani, sia motivo di vanto.

  40. ilmiglioredisempre ha detto:

    Salve a tutti

  41. Baka rozzo ha detto:

    Perfetto redazione 👍🏼

  42. alex74 ha detto:

    Ciao ale. Nu sem tutt usati

  43. pescarese1976 ha detto:

    Secondo me la Russia di LU BAFFON e il Cile di Pinochet al momento ciò che viviamo a Pescara sportiva fa na segh a quattr man rofl VRIVUGNETIV e mittet la coccia sott la terr

  44. pescara ha detto:

    Lo dice l’articolo. Dovevano essere come minimo due pareggi. E il giudizio del campo sarebbe stato differente. Sono stati solo degli episodi. Non è giusto ingigantire e fare polemiche così grandi.

  45. pescarese1976 ha detto:

    Ricordo che i tesserati PROFESSIONISTI della Federazione non possono scrivere sui SOCIAL e l’aspetto più grave che chi gestisce sa e lo permette. A ciò aggiungiamo che sui social scrivono tesserati all’ordine dei giornalisti che perculano gli iscritti anche con offese gratuite. È inaccettabile che TESSERATI giocatori professionisti e giornalisti PERCULANO i propri colleghi nascondendosi dietro un nik. VERGOGNATEVI

  46. tusciabruzzese ha detto:

    È la Storia che sta rendendo sorpassate tante testate editoriali online calcistiche

  47. Max1967 ha detto:

    Il bello è che tutti questi quaquaraquà sono già pronti a salire sul carro del nuovo vincitore come da italica tradizione…
    La buon anima di Marco Pannella aveva capito oltre tranta anni fa che era un ordine da abolire….

  48. VATTENE VIA DAL PESCARA …….. E PORTATI VIA chi lo svergogna ……… venduti 3 capi storici……… venduto quello appena andato a Pesaro ……….. venduto chi è tesserato e scrive con finto nickname ………………venduto chi fa il calciatore professionista e si nasconde da vigliacco sui social ………… venduti i reggimicrofono……….. PESCARA VENDUTA A CHI HA LA GAMBA CORTA COME LE BUGIE DEL SUO PRESTANOME ……… MA PESCARA SA !!!!!!!!

  49. Fafinho ha detto:

    …unica certezza è che lo stadio Adriatico non è stato desertificato dal cambiamento climatico ma da un soggetto che, dopo aver infiltrato i suoi sgherri ovunque, si è costruito un lavoro alle spalle di una passione. Come tifoso e comproprietario morale della Pescara calcio ( assieme agli altri fratelli biancazzurri) sono pronto a ripartire da qualsiasi categoria pur di sottrarmi a questo giuogo perverso. Non sono/siamo ricattabili. Forza Pescara libera

  50. nemicissim0 ha detto:

    …e ne volete sapere un’altra? Fino a due settimane fa si poteva seguire in diretta la conferenza stampa pre-partita sulla pagina facebook del pescara. Venerdì scorso no. Mi auguro sia solo un caso, perché altrimenti è l’ennesima dimostrazione che la società vuole intorno a sè solo GLI ZERBINISTI, precludendo ogni residuo di contatto diretto e non filtrato con la gente di pescara.

  51. Fateli parlare , sono con l’acqua alla gola , ormai non gli crede piu nessuno , il buon vecchio stadio adriatico parla da solo e non servono altre parole , a vidè Montesilvano -Picciano ci stei chiù person.
    CULLÙ VATTENE ROVINA DI PESCARA

  52. tusciabruzzese ha detto:

    La “schiena dritta” nel giornalismo calcistico??? Ma vi rendete conto che salvo rarissime eccezioni siamo in quel che lo stesso mondo giornalistico considera il sottoscala del giornalismo??? Ci finisce spesso, così in basso, chi è senza alternative su cui scrivere e campare! E se si fa fatica a sopravvivere liberi nelle “fasce alte” del giornalismo, figuriamoci nei sotterranei e nelle cantine! E allora non c’è speranza? Certo che c’è. Basta non servirsi più di quel mondo, abbandonarlo a se stesso. Oggi internet permette a tutti i tifosi di liberarsene e poter leggere e dire direttamente la verità, al di fuori dei seminterrati degli invertebrati. Dispiace solo per quei pochi che avrebbero delle capacità ma sono sotto la morsa soffocante: e ormai relativizzano completamente la propria dignità. Ma il calcio non c’entra già più niente

  53. draculone ha detto:

    fafinho, Alex, Max.ma vi ci serviva il post PRO SEBA di oggi per capire che tutta la famiglia è a pecora? La foto di lu bulgaro che sembrava nu culturista ne vogliamo parlare? che dopo appena l’hanno deriso apertamente ha subito pensato di cambiare foto, ma le sane SARDE SALATE gia’ le aveva prese. mi vergogno per loro

  54. Fafinho ha detto:

    In altro lido è stato postato articolo filocapostazione ma ormai non attacca.
    Fuori il male dalla Pescara Calcio. Meglio la tabula rasa ! Non voglio agonizzare senza dignità in uno stadio vuoto …dove un arbitro uaglionetto viene a dettare legge!
    Mettete via gli zerbini tanto il ricatto non regge.
    A testa alta in qualsiasi categoria!

  55. L’accademia della canij invece inserirà la parola CULLÙ VATTENE cool

  56. antateavanti ha detto:

    Secondo me l’accademia della Crusca renderà la parola Zerbinisti un nuovo termine di uso comune …pe76 sei un soggetto “pericoloso”

  57. alex74 ha detto:

    Max bocca mia taci. Magari un giorno ne parlem davanti a un boccale di birra

  58. pescarese1976 ha detto:

    Ci sarebbe da chiedere al buon De Canio che tipo è LU BULGARO rofl puviracc Don Nicola a tine’ a chi fa con alcuni SENATORI (che hanno tritato LU MBABIT di Zauri) e LU BULGAR laugh mi sembra di rivivere i tempi di RECCHIA DI GOMMA E D’AVERSA in campo. Qull’annata è molto ma molto simile a questa

  59. Max1967 ha detto:

    Noto che su altri lidi sono stati richiamati all’ordine e si sono rieallineati gamer

  60. pescarese1976 ha detto:

    300 paganti, a quanto dicono! Secondo me nemmeno quei 300 mi ci taje li pall! Nemmeno a Civitella Casanova accade 300 paganti, ma vrivugna continua. Cia sand, ni succed ma si succed…andate a vedere che cazzo ha combinato LU BULGUR dentro gli spogliatoi a Terni, informatevi. Addo putev vini’ secondo Voi?

  61. Fafinho ha detto:

    Un Adriatico con 2mila spettatori è un pugno allo stomaco. Diserzione per disperazione. Infiltrati e reggimicrofono saranno i primi a girare le spalle al tiranno deposto…

  62. Fafinho ha detto:

    Prontissimo a ripartire anche dalla prima categoria. Il calcio pescarese in mano al gatto e alla volpe è già morto. Zerbinisti arrendetevi. È finita la porchetta.

  63. UK_Dolphin ha detto:

    Possono scrivere cio’ che vogliono ma i risultati della gestione attuale sono sotto gli occhi di tutti. Duemila presenze allo stadio, squadra senza idee, gioco, risultati e incompleta. Nuovi acquisti che, come al solito, subiscono gravi infortuni mentre si allacciano gli scarpini. Pure la curva ha ceduto e iniziato una ancor timida contestazione. E’ solo questione di tempo. Ando’ cazz’ vo ji?

  64. pescarese1976 ha detto:

    Massimiliano *Massi*, PERDONILI NON SANNO QUELLO CHE FANNO 😶

  65. pescarese1976 ha detto:

    Voi che gestite questo sito non mollate e non fatevi intimorire, siete gli unici che ancora avete la forza e la libertà di DENUNCIARE quedto schifo senza fine. Cari ZERBINISTI, pecorina fa male laugh1

  66. pescarese1976 ha detto:

    GLI ZERBINISTI sono veramente disgustosi, il mio disprezzo verso questi INDEGNI non ha fine e limiti. Mi congratulo con loro, con tutta la loro forza di SLINGUAMENTO hanno sistemato un loro supporters laugh1 TRUVETIV NA FATIA SERIA

  67. Avete sentito in giro? ………… il giornalismo è stato richiamato dal vecchietto ………….. tutti a novanta gradi di nuovo……………… QUI RESISTETE!!!!!!!! ………….NON ANDATEVENE VIA DAL PESCARA !!!!!!

  68. pescarese1976 ha detto:

    Cillo’ alla grande eh? Si sparit pi nu par di iurn nei si it laugh

  69. Pescarè chisciccis ti si stà ndriccià la coccia , natrumbò ti ve gli incubi la notte e ti mitt a strillà lu sparagnin e lu farmacist sarcastic sarcastic sarcastic

  70. pescarese1976 ha detto:

    Errata corrige: LU SPARAGNIN cont quant nu du di copp…chiedo scusa😉

  71. pescarese1976 ha detto:

    Si LU SPARAGNIN chiud la putech mi chiamo Mandrake laugh ma allo n’avet capit nint? LU FARMACIST cont quant nu du di copp nghi briscola a bastoni laugh fino a quando LU FARMACIST da una parte e BELFAGOR da natr lo aiutano avoji a ciuffila’ dash2 in più aggiungiamo GLI ZERBINISTI che spalleggiato la QUESTIONE lu frittaton è fatt! A nu sol se retrocediamo e in più arriva un bel controllo con i controcazzi (perdonatemi del francesismo) da parte dei FIAMMANTI allo putem ave’ cacche spiranz. Chisciccis lu iurn chi lu stronz (?) che lo fece entrare in società

  72. pescara ha detto:

    Come fare con Palmiero? Forse si è spaventato per l’infortunio e si trattiene per giocarsi il futuro? Bisognerebbe aumentare la quota di retribuzione in base al rendimento.

  73. Repoman ha detto:

    Comunqu, pi fa la passarell pi sci da lu trabbocc, mo aspett ca segn lu prim goll lu bulgar, almen è sicur ca ma passat la bbomm cool

  74. Repoman ha detto:

    Firmt UK, nin parla’ di putech accassopr laugh

  75. Repoman ha detto:

    Cillo’ dipend da li zon rofl

  76. UK_Dolphin ha detto:

    Guardando la classifica e’ difficile, tolte Trapani e Livorno, trovare altre 3 squadre peggiori della ns. La Cremonese non e’ squadra da bassifondi, il Cosenza ha un ottimo mister che sa lavorare in quelle condizioni oltre ad Asencio e Riviere (avercelo almeno uno con noi!), Pisa e Juve Stabia stanno disputando un campionato oltre le aspettative. Credo che a quota 42-43 ci si salvi, quindi occorrono 10-11 punti in 14 partite. Non troppi, pero’ considerando il clima pesante, il mister esordiente, lo scazzo in uno spogliatoio fatto di prestiti di passaggio e gente a fine carriera, il fatto che si punti su Bojinov (ex-giocatore che faceva panchina nella Ternana 4 anni fa!), non c’e’ molto ottimismo. Magari Cullu’ chiude la putec e scappa a fine campionato, pero’ preferirei evitare l’umiliazione di una retrocessione sul campo.

  77. johnny blade ha detto:

    Galeano poverino,da solo a rincorrere le palle…

  78. Ma nin si chiam li cill pien ? 😂

  79. Repoman ha detto:

    Sting sopra a nu trabbocc , e a fine pranz, mann purtat come dolc tradizional li “cill ngul” crazy ji so dett:” Maestr, c’avast quill di Sebastian”. V’avess fatt vide’ la facc di lu gistor dash2

  80. Ma Pescara sta a scherzà picche è carnevale e lu ver ?
    A proposito Carnevale è la festa proprio adatta a Cullù e i suoi seguaci , buon carnevale 🍻🎉

  81. purtrispett ha detto:

    Ho una brutta sensazione…questo campionato sarà per noi ricordato a lungo tempo

  82. Max1967 ha detto:

    Il 40% dei gol fatti hanno avuto la complicità di Machin…tolto lui la squadra ha perso quelle giocate che l’hanno tenuta a galla per metà campionato. Lo stesso Galano non è più lo stesso di prima perché non gli arrivano più palloni giocabili.
    Aggiungiamoci un Palmiero che è diventato l’ombra di se stesso, una difesa smembrata dopo il mercato di gennaio, una società ormai latitante tranne quando chiamano per comprare qualche nostro giocatore e la minestra è pronta per calare a piombo in C.

  83. alex74 ha detto:

    Putavam ving la guerr?

  84. johnny blade ha detto:

    Bravi,bravi.

  85. fdcpescara ha detto:

    Bravo pescara il tuo pensiero è quello di chi ama il nostro Pescara. Forza Pescara

  86. Pescara se affermi di stare ad aspettare un quasi ex calciatore come Bojiniv allò in pratica stai ammettendo che stà squadra fa rid ai polli , e tu continui a difendere pure a Cullù 🤦‍♂️

  87. biancazzurri ha detto:

    è na rappresentativa miscta scapoli-ammogliati

  88. alex74 ha detto:

    Stem a iuca’ con la primavera e qualche uisp. Legrottaglie sta facendo pure troppo

  89. tusciabruzzese ha detto:

    L’unica cosa che potrei avere da ridire su Legrottaglie è che non capisco bene che deve fare Galano. Ma il problema non è certo Legrottaglie, Stroppa, Bergodi, Bucchi, Marino, Cosmi, Baroni, Oddo, Zeman, Epifani, Pillon, Zauri….

  90. pescara ha detto:

    Fino a che non vediamo Bojinov io sospenderei il giudizio su Legrottaglie e la squadra. Mi fa solo piacere che i calciatori si son o impegnati e ci hanno messo grinta stavolta.