UNA SOCIETA’ CHE PAGA GLI STIPENDI
05/02/2024
LO STRUZZO, di G. Orlando
07/02/2024

Il 13 novembre 2023, il Pescara ha affrontato il Rimini allo Stadio Adriatico – G. Cornacchia. Nell’accedere alla struttura, un tifoso della squadra ospite avrebbe innescato un grosso petardo in via Milia, nell’area di sicurezza antistante il settore riminese, e lanciatolo lì a poca distanza. Così facendo, avrebbe messo a rischio l’incolumità di altri supporter, nonché di Forze dell’Ordine e stewards.
Grazie al sistema di video-sorveglianza dello stadio, il presunto responsabile è stato identificato e deferito all’Autorità Giudiziaria per lancio di materiale pericoloso in occasione di manifestazioni sportive. Il Questore della Provincia di Pescara ha disposto a carico del tifoso in questione un provvedimento interdittivo di Divieto di Accesso a Manifestazioni Sportive (DASpo) per un periodo di un anno.
Per la stessa gara, medesimo provvedimento è stato adottato disposto nei confronti di un tifoso pescarese: quest’ultimo, durante la prima frazione di gara, avrebbe dapprima acceso un fumogeno in Curva Nord per poi farlo cadere tra i sediolini. Tale azione avrebbe messo in pericolo l’incolumità di altri presenti. Sempre mediante il sistema di video-sorveglianza della struttura sportiva, il tifoso è stato identificato, quindi deferito
all’Autorità Giudiziaria e oggetto di DASpo, per una durata di un anno.

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

14 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    A quelli della roma e lazio in coppa italia, macelli dentro e fuori allo stadio, decine di fumogeni e bengala lanciati dai settori verso gli avversari e accoltellati nei bar niente daspo.
    Rendiamoci conto.

  2. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre mi ha detto di scrivere preciso così ma non l’ho capita .. (pin)OCCHIO per (pid)OCCHIO, (per)DENTE per (presi)DENTE!! (:unknw:)

  3. lufijedigin ha detto:

    ma ancora a parlare di sti daspo? se uno è cretino si merita pure di peggio.

  4. zico ha detto:

    PEZZENTE STRAFOTTENTE

  5. pier66 ha detto:

    PINOCCHIO CINGIONE

  6. Solo Pescara ha detto:

    IMBROGLIONE – INGNORANDE

  7. draculone ha detto:

    CENGIARO-CASCETTARO

  8. draculone ha detto:

    PINOCCHIO=PIDOCCHIO! Vai, facci godere con la nuova CASCETTA (:rofl:)

  9. nico956 ha detto:

    Certo che se paragoniamo quello che fece nucifora in una settimana e quello che ha fatto pinokkio in ,10 anni mi viene da piangere..e senza una lira..perché doveva fare da presidente da direttore sportivo da direttore generale..che personaggio..nn porto solo sansovini..porto Caracciolo porto indiveri porto il difensore centrale d fortissimo l ala sinistra ora un po’ di nomi nn mi vengono che annata ..nn facemmo i play off..perché le prime tre giornate gioco la primavera e poi con la storia del.punto prima tolto e poi dopo la partita di salerno ridato ..un imbroglio unico..

  10. nico956 ha detto:

    Mi hanno appena mandato la foto di uno striscione penso sia ll inizio del ponte del mare..Pinocchio=pidocchio

  11. nico956 ha detto:

    Ho appreso la triste notizia anche io adesso..l avvocato grande conoscitore di giocatori da noi fece la squadra il giovedì la domenica 4 1 alla sambenedettese con lerda..grandissimo DS ..condoglianze ai famigliari

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi ha detto mio padre che è morto il nostro ex direttore sportivo Enzo Nucifora. Ha portato da noi Sansovini

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Dico io, ragazzi, ma forse bevete meno prima di entrare e sarete più lucidi, invece di fare la cavolata … Ormai, non si sfugge più ….

  14. nemicissim0 ha detto:

    Vergogna! Adesso non si può nemmeno far cadere fumogeni tra i seggiolini o lanciare petardi verso le persone senza beccarsi un Daspo… mentre invece il questore non fa nulla contro i furti d’auto perpetrati dai foggiani. QUESTORE VATTENE.