SEBASTIANI: per le quote “vorrei per la fine del campionato…”
17/02/2023
QUEL 18 e 19 del FEBBRAIO 19… (1), di “Gaby” Orlando
18/02/2023

Vi risparmiamo l’ovvio e andiamo al sodo dell’uovo di COLOMBO pre Pescara-Giugliano:

  1. “KRAJA sarà assente e poi da da valutare, nei prossimi giorni, per il guaio fisico. Rientrerà INGROSSO. GOZZI, PELLACANI e DESOGUS sono assenti. CRESCENZI è a posto, disponibile per scendere in campo.
  2. Spero che quello del sistema di gioco sia un falso problema: io credo più nell’atteggiamento. In assenza di KRAJA, si può iniziare in un determinato modo e, qualora non dovesse funzionare, ripiegare su un piano B: se parliamo di tattica, s’inverte semplicemente il vertice di un triangolo da alto a basso, o viceversa. Nelle ultime partite avevamo dei giocatori dalla tecnica importante nei tre sotto punta; se invece ci fosse un giocatore con altre caratteristiche, come MORA, lo sfrutteremmo in altro modo, ma il punto focale rimane l’atteggiamento, quello di una squadra che voglia essere non passiva ma determinare gli eventi di una partita.
  3. MEROLA e RAFIA sono in leggera crescita dal punto di vista fisico: devono trovare la continuità e per questo gli dobbiamo dare la possibilità, anche di sbagliare ed essere meno brillanti. Dobbiamo portarli in condizione prima possibile, perché hanno poca abitudine a giocare con continuità. A RAFIA si può chiedere di venire più dentro il campo, più da rifinitore, mentre MEROLA è un classico giocatore da 4-3-3, esterno o punta”.

40mila.it
1075 GIORNI di SERIE C, 4523 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

7 Comments

  1. lacazzima ha detto:

    Una’accozzaglia di scappati di casa messi insieme per interessi altrui…

  2. tusciabruzzese ha detto:

    Max1967 ha detto:
    18/02/2023 alle 17:33
    Quindi Merola e Rafia non sono pronti?
    ###
    Max, non esageriamo, su! Diciamo che sono QUASI pronti …

  3. tusciabruzzese ha detto:

    Che un altro allenatore, come quelli precedenti, debba continuamente stare a motivare i giocatori sull’atteggiamento, la dice lunga sul disinteresse per la maglia (o si scrive malia? (:mosking:)) in cui vivono i calciatori di questi anni a Pescara
    (:negative:)

  4. antateavanti ha detto:

    Siamo una gorazzada Limbordande è fare derzi Abbiade fiducia segondo me pozziamo giungere alle zemifinali e già sara un suggesso boi bensiamo al brossimo mergado delle vagghe Un gambionado dira laldro in addesa di esborre la bangarella La mia ambizione è fare un girone gon ghiedi avezzano giulianova binedo nodaresco e le molizane gosi gioghiamo alladisdadio e non baghiamo doppi soldi al gomune

  5. Claudio58 ha detto:

    Ma questi che incontriamo domani sono quelli del famoso “amaro medicinale” degli anni 70 ? chiedo per il mio fegato…

  6. Max1967 ha detto:

    Quindi Merola e Rafia non sono pronti?

  7. ilfigliodel36 ha detto:

    Ma allora il vero nome di Gozzi è Volta o Antei? Chiedo per quella clinica privata di Pescara