FRA DUE SETTIMANE LO SCONTRO DIRETTO COL CATANZARO
14/11/2022
MONTE INGAGGI SERIE C 2002/23
17/11/2022

Daniele SEBASTIANI (Presidente Delfino Pescara 1936 SpA):
Potevamo fare 37 punti: contro il Crotone meritavamo almeno il punto e nei due pareggi contro Monterosi e Giugliano abbiamo giocato gran parte delle partite con l’uomo in meno. E finora nessuno ci ha fatto regali anzi contro il Monterosi l’espulsione di Gyabuaa grida ancora vendetta e a conti fatti è stata determinante. Ne dobbiamo fare ancora tanti, con un girone di ritorno che sarà diverso, con i valori che potrebbero cambiare: ma è un discorso che vale anche per Catanzaro e Crotone.
Secondo me le due calabresi hanno qualcosina in più di noi, questo è innegabile. E la pressione è tutta su di loro. Noi siamo, tra quelli che lottano per vincere, i più giovani.
AUTERI il Pescara lo guarda da anni e sa che facciano sempre squadre competitive ma ha detto la verità: quest’anno avevamo le mani più libere, mentre lo scorso anno era diverso con la retrocessione e tanti contratti pesanti da gestire. Il segreto è quello, non avere fardelli e zavorre.

Non sono deluso dal pubblico, ma è il motivo per cui io parlo di stadio nuovo. Con previsioni meteo avverse dal lunedì, chi volete che venga? Se lo stadio fosse stato coperto venivano in tanti ed è fondamentale.
FRASCATORE e MANIERO [giocatori della Turris – ndr] li ho portati io a Pescara, da Roma e Juve. Ho un legame affettivo con loro, forse con Pippo ancor di più. Se gioca in C lui sa bene che ha qualche colpa.
Sul mercato non siamo attivi. La trattativa con Mesik la sta portando avanti Daniele DELLI CARRI perché lì siamo contati e Mesik è forte: noi non prendiamo così per prendere. DELLI CARRI in questo momento pensa alla squadra, mentre io sto lavorando continuamente sul fronte societario, o con compratori o con persone in grado di darci una mano. Credo che a Pescara, negli ultimi anni, nessuno come il sottoscritto ha voluto bene alla Società; e ovviamente non parlo di tifosi (fonte).

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

38 Comments

  1. Max1967 ha detto:

    Sebastiani uno e trino.
    Presidente – tifoso – direttore sportivo.

  2. madelib ha detto:

    A parte gli amarcord, arcurdémëcë le cose serie: SEBASTIANI E DELLI CARRI, ANDATEVENE!!!

  3. Milton Tita ha detto:

    Confermo… Era Pescara Roma 0a0 fini … Acqua a non finire .. tornai a casa zuppo e ci presi pure la cazziata di mio padre della serie rofl…se t’ammil ti crep

  4. johnny blade ha detto:

    Vita,cullú è fonte di grande ispirazione. Nella vita di solito o ti ispiri o ti disperi, lui è un grande perché capace di ispirare nella (nostra) disperazione.

  5. alex74 ha detto:

    Si muttley, me lo ricordo pure io. Stavo con mio padre e un ombrelluccio inutile. A quei tempi la gente non andava allo stadio per la pioggia laugh1

  6. vitabiancazzurra ha detto:

    Grande Johnny …ultimamente sei più poetico e sarcastico del solito laugh

  7. johnny blade ha detto:

    Oramai per lui i tifosi sono come gli ombrelli: quando ne ha bisogno non li trova mai. Non c’è ombrello di dubbio.

  8. nico956 ha detto:

    Vita .hai ragione ..c era io capitano..ma nn riesco a ricordare l acqua…ma sicuramente ne ho presa tanta che mi si è salvato il cervello..che ci vu fa….l età e l era..😭😭

  9. vitabiancazzurra ha detto:

    Nico ti riferisci alla partita da me menzionata ? forse sbaglio avversario ma di sicuro erano nazionali delle categorie minori allora c’erano anche selezioni di serie b. Dei nostri mi sembra ci fosse Vincenzo …devo scrivere il Cognome ? Di sicuro la tempesta dì acqua che c’era me la ricordo ancora adesso li non mi sbaglio …devo vedere se trovo qualche vecchio articolo di giornale o su internet ma quello era un evento di scarsissima risonanza

  10. Muttlay ha detto:

    Se non ricordo male era il 1987 finì 0-0

  11. Muttlay ha detto:

    Mi ricordo un Pescara-Roma che pioveva da porci e tutta la curva a cantare e tifare.
    Quella domenica ci scaldammo a tifo e fumogeni.

  12. draculone ha detto:

    Di cazzari nella vita ne ho visti tanti, pure troppi, ma cussu’ li batte tutti per distacco

  13. tusciabruzzese ha detto:

    A dire il vero anche quella “noi non prendiamo così per prendere” entra di diritto nella top 10 2022!!!
    Nel senso che è verissima: certi giocatori rotti sono stati scelti scientemente!
    dash

  14. tusciabruzzese ha detto:

    Solo ora mi soffermo sulla frase “Ho un legame affettivo … con Pippo ancor di più”!!!
    rofl rofl rofl rofl rofl rofl

  15. tusciabruzzese ha detto:

    Concordo totalmente con OsvaldoSoriano: il re è nudo e il meteo è solo l’neesima scusa. Basterebbe aprire la Tribuna coperta…
    E sottolineo l’ultima frase: “ci stavamo giocando la serie A” …

  16. OsvaldoSoriano ha detto:

    Come diceva acutamente Alex qualche giorno fa, se il problema della scarsa affluenza è la pioggia, basta consentire l’ingresso alla tribuna coperta allo stesso prezzo dei distinti nelle giornate di pioggia. E il problema è risolto. Se quello è il problema…..Io, con le mie ernie al disco e la pressione alta non me la sento più di fare l’eroe alla mia età. Già a Pescara JuveStabia del 2012 un po’ ho sofferto. Ma ero 10 anni più giovane e ci stavamo giocando la serie A

  17. nico956 ha detto:

    C ero anche io ..ma sinceramente nn mi ricordo della acqua..sarà la vecchia…invece ricordo bene e come..Pescara Cesena …seconda promozione del profeta Giovanni..primo tempo andammo sotto..verso la fine del primo tempo ..acqua a secchiate..ma zuppi zuppi .che nn ti potevi manco muovere..bhe nessuno si mosse ..e facemmo bene perché dopo pochi minuti del secondo tempo ..gran gol di Ceredi…poi la chiudemmo 2 1..ma il peggio del peggio sempre lì stesso anno a Bologna..alle tre del pomeriggio dentro lo stadio buio pesto come se fosse mezzanotte e tuoni fulmini ..e acqua a catinelle …annegare in uno stadio nn e cosa comune..ma lì ci andammo vicini..qualcuno c era..??

  18. vitabiancazzurra ha detto:

    Roba che quella con la Juve Stabia l’anno di Zeman era umidità 😂

  19. vitabiancazzurra ha detto:

    Allora parlando di pioggia quella pulita non quella sporca evocata da qualcuno e tornando al periodo mesozoico del Delfino vintage du acqua allo stadio ne ho preso tanta ma proprio tanta e la mia cocciutaggine da tifoso malato unita alla mia giovane e forte prestanza fisica giovanile mi ha consentito di restare inzuppato fradicio fino al 90′ sotto i diluvi . Dicevo…al primo posto assoluto Ci metto un Italia Scozia nazionali di serie B anni 75-77 cmq quando ai distinti c’era ancora il gabbiotto centrale L’acqua a vento che ho subito quel giorno penso che non lho presa x mezza vita di docce a casa Infatti a quel settore a un certo punto eravamo rimasti in 4 e nn dico balle .Chi c’era? Alex ta piaciut s’amarcord🤣

  20. tusciabruzzese ha detto:

    Però, dai, Presidente, adesso non fare anche tu come quei presidenti di bassa lega (… o forse ormai ci siamo anche noi in bassa Lega? sarcastic) che si lamentano per i punti persi qua e là ingiustamente. Allora, contro il Giugliano l’espulsione è stata evidente e frutto di un nostro errore difensivo: quindi non capisco in che senso qualcuno ci abbia rubato due punti lì! Vero che contro il Crotone meritavamo un punto ma da parte nostra ci siamo invece rubati due punti un un paio di partite esterne (ad esempio a Viterbo e Castellammare) nelle quali tutt’al più meritavamo il pareggio. Quindi, stiamo calmi e riconosciamo che, anzi, abbiamo probabilmente 3 punti in più, o almeno uno (se si vuole escludere Castellammare) rispetto a quelli meritati.
    Il che non mi dispiace di certo sarcastic ma da qui invece a fare i piagnoni ce ne passa!
    bye

  21. alex74 ha detto:

    Ma che na vot ciavem beccat acqua, vento, neve, freddo, grandine? Ma di che cazzo vogliamo parlare? Brutto BUFFONE pescar ta schifat punto.

  22. draculone ha detto:

    E l’acqua di Pescara-Lanciano?

  23. lapa ha detto:

    Talmente bello quel Pulmann della foto che s’arvinnute pure quell….

  24. tusciabruzzese ha detto:

    seceralapioggia, uno solo è solo a volte, ma si può sempre chiedere aiuto a uno bravo. Mi dicono che in Via Chiarini c’è uno che …

  25. tusciabruzzese ha detto:

    Johnny, splendida!
    thank_you

  26. Max1967 ha detto:

    La colpa è sempre degli altri.

  27. secerapagano ha detto:

    #seceralajuvestabia e secerailcalciochampagne, vi rendete conto che le lacrime di tristezza le fate venire voi, non Sebastiani…?

  28. johnny blade ha detto:

    C’è chi aspetta la pioggia per non piangere da solo.

  29. nico956 ha detto:

    Allora che lo stadio va coperto e un discorso e mi sta bene ma che la gente nn va per il tempo questa e un altra delle cavolate che pinokkio racconta perché nn sa dove aggrapparsi..caro Tuscia in Pescara Juve Stabia c ero anche io come al solito alla nord se ricordi si giocava alle 19 ..per tutto il giorno guardai le previsioni del tempo e davano temporale intorno alle 19..bn entrai un oretta prima e sul mare si vedevano tuoni fulmini e saette..bhe appena l arbitro fischio l inizio mi arrivò addosso una goccia da almeno due litri di acqua e dopo 5 minuti eravamo già fradici inzuppati con i piedi in mezzo alla acqua..ebbene nn si mosse nessuno tutti lì fino alla fine ..ricordo che per rientrare a casa dovetti spogliami lungo le scale..hai capito pinokkio..il tempo nn e un problema .il problema sei tu..!!

  30. tusciabruzzese ha detto:

    chamape, e io ero alla Nord sotto il diluvio per il Pescara-Juve Stabia del 2012: https://www.youtube.com/watch?v=L4obRHIXf04
    Toh, eravamo in 10 000 malgrado il freddo e la pioggia! Al che, Sebastiani, fatti una domanda e datti una risposta …
    Anzi, la risposta te la suggerisco io: “ragazzi, lo so che se vi riporto dove vi ho preso, cioè a lottare per la serie A, il meteo non c’entra niente! Però, intanto, qualche balla la devo dire sennò si rendono conto tutti che la colpa è mia per avervi portato dalla serie A in serie C”.
    Puoi copiarla alla prossima intervista: non ti chiederò i diritti!
    sarcastic

  31. alex74 ha detto:

    In altri tempi il meteo non ha fatto mai paura. Tu invece si

  32. johnny blade ha detto:

    aaaahh puvèr’a nu…😂

  33. Max1967 ha detto:

    La solita autocelebrazione dell’infallibile.
    Peccato però per le 4 retrocessioni in 10 anni (di cui 2 disastrose dalla A) e una promozione ai play off. E adesso vivacchiamo in C nell’anonimato.

  34. ilfigliodel36 ha detto:

    Chi sono i Blues Brothers? Dicevano le stesse cose del presidente? Erano più bravi a far ridere? Chiedo per Hollywood, per decidere a chi dare il prossimo oscar

  35. chamape66 ha detto:

    Complimenti Tuscia! In poche parole hai riassunto 12 anni di patimenti,grazie a Pinocchio! A me ,da Tifoso,del tempo me ne frega,tanto canto e zompo in Curva Nord lo stesso,anzi,vi dico la verità, i miei ricordi più belli di partite MITICHE sono legati a quando pioveva e faceva freddo ( tipo un Pescara- Cesana anni 90 con doppietta di Rizzolo,un Pescara- Juve Stabia anni 2000 e un Pescara – Catania con grandissimo gol del Sindaco Sansovini sotto la Nord al 90^… no al calcio delle signorine,dove : SE PIOVE ME.LA VEDO IN TV

  36. caps ha detto:

    Presto al Cinema : Le Notti dell’Oblio.. Sognato , Pensato , Ideato , Realizzato da PettoAbbottato.

  37. madelib ha detto:

    Metafora pertinente, tusciabruzzese!!!
    Cullù fa solo ridere e frustrare noi…

  38. tusciabruzzese ha detto:

    “Dico sul serio. Ero… rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! E’ COLPA DEL METEO”!!! (The Blues Brothers e qualcun altro)