Post JUVE STABIA-PESCARA: COLOMBO e SEBASTIANI
30/10/2022
IL CATANZARO FRENA E LA CLASSIFICA TORNA A SORRIDERE
01/11/2022

Pubblichiamo un contributo così come trasmessoci dall’autore – 
Plizzari: 7 – Incolpevole sul goal campano, sempre attento quando chiamato in causa
Cancellotti: 7 – Determinato in difesa, si fa vedere anche in zona offensiva
Boben: 6,5 – Sicuro quanto basta
Brosco: 6 – Senza sbavature
Milani: 7,5 – Imprendibile sulla fascia sinistra e decisivo per l’assist a Cuppone
Gyabuaa: 6 – Quantità e qualità con qualche amnesia di troppo
(61’ Kraja): 6 – Entra e fa il suo
Palmiero: 5,5 – Fatica soprattutto all’inizio, non una delle sue migliori prestazioni
(61’ Aloi): 6,5 – Il suo ingresso da spinta e luce al centrocampo biancazzurro
Mora: 6,5 – Di un’altra categoria e si vede
(87’ Crecco) S.V. – Fa in tempo a fallire la palla dell’1-3
Cuppone 7,5 – Una furia! A volte impreciso, ma assist e rete decisivi
(87’ Ingrosso): S.V.
Kolaj: 6,5 – Tanta corsa e impegno, poco incisivo negli ultimi metri
(69’ Desogus): S.V. – Deve crescere, ma ha buone potenzialità
Lescano: 7 – Ormai una garanzia in area di rigore

Fabio Ros

P.S.: nel ringraziare Fabio Ros per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it.  Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

17 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Difesa e Centrocampo molto buoni singolarmente e di reparto Tecnica Corsa Esperienza Inserimenti in attacco ben organizzati L’unica nota stonata è Palmiero ma a me non è mai piaciuto da sempre . In attacco c’è un Cuppone da applausi che sprecherà anche molto ma è generosissimo in fase di non possesso Lescano bravo a smarcarsi e farsi trovare al posto giusto al momento giusto . L’unica cosa i tre esterni Delle Monache Kolay e Desogus sono troppo simili nel senso che a tutti piace partire con il pallone tra i piedi ma non attaccano gli spazi vuoti non ragionano senza palla Se miglioriamo anche sui momenti di black out che ci prendono a fasi alterne e alcuni approcci inizio gara un po’ negativi credo che AD OGGI stare a trovare il pelo nell’uovo a questa squadra allora l’anno scorso era davvero la uisp over 40 . Il Catanzaro fa paura è vero ma se ci pensate cosa hanno fatto più di noi ? Una vittoria . Dobbiamo solo crederci L’anno scorso la Reggiana all’andata sembrava irraggiungibile. Purtroppo c’è anche il Crotone di mezzo ma se facciamo i play off sono soprattutto glia altri che devono aver paura di noi . Poi hai voglia a parlare di tecnica e tattica …….cullu a Gennaio non vende nessuno sono sicuro ma farà danni peggiori promettendo qualche giocatore a società superiori con i diretti interessati che cominceranno a passeggiare per il campo tirando dietro la gamba fino a giugno Questo è il mio più grande timore .Unica garanzia può essere Colombo se anche lui non si piegherà alle logiche affaristiche del petto abbottato

  2. tusciabruzzese ha detto:

    nemicissim0, non saprei … forse hai ragione, ma nel dubbio vado a rileggermi cosa diceva Boskov su quando “essere gol” …
    laugh
    “Gol è quando palla …”
    sarcastic

  3. nemicissim0 ha detto:

    I pali e le traverse stanno lì proprio per dire quando è gol e quando no. Un tiro che finisce in curva e uno che ha preso il palo sono la stessa cosa: non è gol. laugh1

  4. tusciabruzzese ha detto:

    Beh, singolarmente abbiamo un Mora cui, al di là della non eccelsa prestazione di Castellammare (a tratti persosi anche lui in mezzo alla confusione dei compagni), dobbiamo pregare la tenuta per tutto il campionato, seppur temo sempre che ad ogni momento …
    A parte lui, Cancellotti e Brosco stanno facendo un gran campionato, con costanza inattesa. Plizzari quasi non giudicabile per quanto venga relativamente poco impensierito! E quando non ci arriva, ci pensano le traverse, perché, diciamocelo, che è più la fortuna che la sfortuna per ora. Comunque, come dice un noto intenditore di calcio, cerotti e bamboline di questo sito, anche per me è più il collettivo che il singolo a fare questo terzo posto finora …

  5. draculone ha detto:

    Tutto merito dei veri tifosi come me

  6. soloilpescara ha detto:

    Al Catanzaro lo faremo nero nero abbiamo un gruppo straordinario. Il campionato lo vinceremo noi ok

  7. nico956 ha detto:

    Probabilmente presi singolarmente quelli del Catanzaro nn tutti ma molti sn superiori ai nostri anche perché sn molto più esperti la maggior parte dei nostri sn ragazzi…però ieri si è vista una cosa…se tu giochi al ritmo del Catanzaro e chiaro che paghi dazio..quando però gli alzi il ritmo e p aggressività vanno in difficoltà..cosa che l Avellino sotto di due gol ha fatto ieri .ho sentito l intervista a vivarini e lo ha ammesso anche lui ..quindi dipende che tipo di partita farai se li aggredisci perdono la bussola e quindi ..la partita del 25novembre dipenderà dal ritmo che noi riusciamo ad imprimere alla gara …comunque vada..sarà ..LA PARTITA…!!!

  8. caps ha detto:

    Dico la mia , la difesa Regge x la Serie C . L’Attacco va bene ma con un altro laterale che vede la porta sarebbe un miglioramento notevole . Il Centrocampo è un Problema se si Vuole Vincere il Campionato . Ieri Palmiero non reggeva la posizione , molle veniva facilmente saltato . Gyabua ha ottimi numeri ma a centrocampo girava a vuoto ed anche lui non Manteneva la posizione . Ecco con un centrocampista di Primo Livello potremmo fare il salto di Qualita . So che Non Avverrà e quindi speriamo bene. Ma se con il Catanzaro il Centrocampo gioca così saranno dolori ed è lì che Vivarini giocherà la partita .

  9. johnny blade ha detto:

    Il collettivo è buono ma mi va di dire che singolarmente ci sono dei bei giocatori, di carattere e tecnicamente.
    Peccato per quella maglia che mi fa cascare un po’ le palle.

  10. nemicissim0 ha detto:

    Io vedo solo che, all’esatto opposto dell’anno scorso, la squadra appare solida soprattutto mentalmente. Non rischia di prendere gol a ogni azione degli avversari. Non molla l’osso fno alla fine. Lescano stavolta non ha partecipato come nelle altre gare, ma ha fatto quello che doveva fare nell’unica azione che gli è capitata. Ma ve l’avet scurdat i tempi in cui in questo stesso sito c’era un banner che diceva da quanti giorni mancava una punta che segnasse regolarmente? Beh, a onor del vero l’anno scorso c’era, ma c’è pure quest’anno. Per curiosità ho guardato le statistiche: l’anno scorso, alla 11esima giornata, Ferrari aveva segnato 5 gol in 385 minuti, pari a uno ogni 77. Lescano ne ha fatti 7 in 818 minuti: la media realizzativa è più bassa (un gol ogni 116 minuti), ma io giudico positivo il fatto che abbia molta più autonomia rispetto al Loco. Senza contare che ha anche fatto 5 assist contro gli zero di Ferrari. Ma a prescindere, non c’è assolutamente paragone tra la squadra di quest’anno e l’ignobile accozzaglia agli ordini di un ignobile allenatore che avevamo l’anno scorso di questi tempi. Vada come vada, a me piace come stanno andando le cose.

  11. alex74 ha detto:

    Singolarmente non mi fa impazzire nessuno. E’ il collettivo che gira alla grande e di questo il mister ne è l’unico artefice.

  12. johnny blade ha detto:

    iodosan.

  13. nico956 ha detto:

    Bhe ieri mi sembra sul migliori re in campo nn ci siano dubbi..più o meno ha fatto tutto lui..mi riferisco a Milani ..qualcuno di voi ricorderà che dà inizio di campionato. Che dico che con questo ragazzo pinokkio ci paga mezzo debito….e una furia sulla fascia..ha due polmoni da far paura ma soprattutto ha un gran piede con la palla fa quello che vuole aggressivo in fase difensiva e appena si riparte e già in corsia di sorpasso a fare superiorità…assomiglia molto a Di Marco dell’ Inter….veramente un gran giocatore..poi cancellotti nn ne sbaglia una….su Pelizzari che per me e un gran portiere ..ieri forse sul gol qualcosina in più la poteva fare..anche se di certo nn era colpa sua..su palmiero o già detto prima per adesso mi sembra meglio nelle partite in casa dove dobbiamo fare noi la partita..li davanti siamo imprevedibili …nel bene e nel male….comunque..chi me lo doveva dire che dopo 11 giornate eravamo a tre punti dalla prima ..e che prima..!!

  14. lafestadeicolli ha detto:

    mezzo voto in meno a plizzari kolaj e lescano e mezzo voto in più a brosco. ma è una questione di lana caprina resta il fatto che siamo una Squadra fortissima mentalmente a prescindere dalla qualità tecnica. andiamo in campo sempre per vincere consci di poter segnare in ogni momento e poi con una difesa cosi è tutto più facile (cancellotti brosco boben sono sontuosi)

  15. tusciabruzzese ha detto:

    Caro Fabio Ros, la vedo diversamente (ma il calcio è pur sempre bello anche per questo). Ieri brutta partita dei nostri: quindi vari voti troppo alti! Prendo Lescano: ieri quasi nullo. Praticamente inesistente in campo. E se non fosse stato per la dabbenaggine (si diceva così un tempo, no? mosking ) del difensore che lo ha tenuto in gioco mentre il compagno che lo marcava si fermava per metterlo in fuorigioco, avrebbe rovinato anche la bella azione del nostro pareggio facendosi trovare in off-side. Dopodiché spingere la palla in una porta vuota a 3 metri dalla stessa, non mi pare si possa definire di per sé da 7

  16. Max1967 ha detto:

    Il Gelbison (parola araba che significa montagna dell’idolo, detto anche monte Sacro) è una montagna dei monti del Cilento di 1.705 m s.l.m. situato in provincia di Salerno.

  17. nemicissim0 ha detto:

    Vallo della Lucania, per chi non lo sapesse, non sta in Lucania ma in provincia di Salerno. Stanno talmente in crisi di identità che la squadra di calcio l’hanno chiamata Gelbison. E noi dovremmo anche giocarci per ottenere tre punti? Ce ne dovrebbero dare 4 d’ufficio, solo per la confusione che fanno.