DISTACCO INCOLMABILE. O NO?
24/10/2022
“ESISTE SOLO IL PESCARA… CHE PRIMA O POI TORNERÀ MIO”
26/10/2022

Pubblichiamo un contributo così come trasmessoci dall’autore – 
RIFLESSIONI: stiamo disputando il campionato di serie C per il secondo anno consecutivo. Gli ultimi due campionati di B sono stati disastrosi. Sulle sporadiche apparizioni in A preferisco non pronunciarmi. Attualmente siamo al terzo posto, a 3 punti dalla seconda e a 5 punti dalla prima. Abbiamo perso (in casa) l’unico scontro diretto disputato finora. Stiamo affrontando squadre come il Gelbison, Monterosi Tuscia, l’Audace Cerignola, Virtus Francavilla, Picerno, Giugliano, ecc. Ora chiedo a voi…
PER QUALE KA…O DI MOTIVO DOVREI ESALTARMI???
Il tifo, la fede, la passione, ok…… e l’orgoglio?? Dove lo mettete?? Ricordatevi:
NOI SIAMO IL P-E-S-C-A-R-AAAA !!!
Vi siete già dimenticati le umiliazioni subite, le malefatte societarie, la distruzione di una storia gloriosa???
Mi dispiace, ma io non riesco a ritrovare l’entusiasmo. Seguo le partite con immutato interesse, ma senza quel trasporto emotivo che mi ha accompagnato per anni. Siamo passati dalla Juve alla Juve Stabia. Il cuore batte sempre, ma non va più in fibrillazione.
#ionondimentico

Bruno Barteloni (Guaranà)

P.S.: nel ringraziare Guarana’ per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it. Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

38 Comments

  1. tusciabruzzese ha detto:

    Interessante la contestazione ad alcuni indagati della Juventus del reato di dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti per somme corrisposte ai procuratori per prestazioni che non hanno trovato riscontro e che, pertanto, sono considerate inesistenti. E’ certamente uno dei grandi mali del calcio odierno … Mi vengono in mente bilanci in cui tale voce di spese è davvero alta … Magari si arrivasse a qualcosa in tale direzione …

  2. ilfigliodel36 ha detto:

    A proposito della Juventus. È stato comunicato ai membri del cda la chiusura delle indagini. Tra i reati contestati il falso in bilancio, l’aggiotaggio, l’ostacolo alla vigilanza e la falsa fatturazione.. Tra gli indagati il presidente Andrea Agnelli, il vice, Pavel Nedved, l’ex direttore sportivo Fabio Paratici e altri tre dirigenti ed ex dirigenti bianconeri dell’area finanza. L’avviso di conclusione indagine è stato notificato anche alla società Juventus per la responsabilità dell’ente per gli illeciti amministrativi. Lo comunica in una nota il procuratore capo di Torino Anna Maria Loreto. Ad alcuni indagati è stato contestato anche il reato di «dichiarazione fraudolenta mediante l’uso di fatture per operazioni inesistenti» essendo emerso, secondo l’accusa, che sono stati corrisposte ai procuratori «somme per prestazioni che non hanno trovato riscontro e che, pertanto, sono considerate inesistenti, con contestuale danno all’Erario per indebita detrazione di Iva».
    Le annualità prese in considerazione sono state tre: il 2018, il 2019 e il 2020. Per la prima volta si quantifica l’impatto sui bilanci delle operazioni contestate: «nell’esercizio 2018 risulta essere stata indicata una minore perdita di esercizio (39.986.000 anziché 84.506000), un patrimonio netto positivo pari a 31.243.000 anziché negativo pari a 13.367.000». Nel 2019 una minor perdita pari a 89.682.000 anziché 239.204.000 e un patrimonio netto positivo di 239.204.000 anziché di 47.543.000. E infine nel 2020 una perdita di 209.514.000 anziché 222.477.000 e un patrimonio netto positivo di 28.827.000 anziché negativo di 175.791.000. Se ci sono anche operazioni fatte con il Pescara, le stesse accuse devono essere anche fatte al Pescara? Chiedo per chi studia il rovescio ma non il diritto

  3. alex74 ha detto:

    Nemicissimo per questi dati affidati a stadiapostcards, sito un po old style ma attendibilissimo.

  4. madelib ha detto:

    L’analisi di Bruno Barteloni è tanto semplice quanto ovvia e, perciò, inconfutabile: seppur giocoforza abituati ed assuefatti alle numerose stagioni mediocri e scandalose, si è giunti al punto, da parte di molti, di essere compiaciuti di quanto finora accaduto nel corso dell’attuale campionato…

    E quel che rilevo è che bisogna prendere esempio da -e ricordare- quanto accadde nell'”era Scibilia”, comunque e sempre davvero contestato a prescindere…

    SVEGLIA!!!

    Ricordiamoci che chi è alla guida dell’attuale compagine societaria DEVE ANDARSENE AD OGNI COSTO!!! Lui e chi non è stato un vero sportivo!!!

    La squadra e l’allenatore di quest’anno sono, senza dubbio, note positive, ma non devono indurre a comportarsi come chi mette la polvere sotto il tappeto!…

    Dunque, a prescindere, Sebastiani e Delli Carri, ANDATEVENE!!!

  5. UK_Dolphin ha detto:

    L’entusiasmo si ritrovera’ con una dirigenza e progetti ambiziosi. La realta’ e’ che siamo in C con Cullu’ & RDG con una squadra inadeguata per dominare il girone ( minimo sindacale tutte le volte che siamo scesi cosi in basso se si esclude il periodo Pincione/Soglia), nonostante il buon lavoro del mister finora. La settimana scorsa mi ero pure dimenticato della partita con il Giugliano (???) , sono venuto a conoscenza del risultato fortuitamente alle 23 pensa un po. Mai successo neanche all’epoca di Ammazzalorso, Galderisi etc…

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Leggo solo ora, e di fretta, tutto il vostro lungo e bel dibattito e se ho ben capito si può riassumere in SEBASTIANI VATTENE! No?
    laugh
    bravo

  7. chamape66 ha detto:

    1): Pinocchio è un DANNO ASSOLUTO per la PESCARA CALCIO.
    2) st’anno siamo forti e ( nonostante cullu’ di cui sopra che,avrà culo,però ogni volta che sembra che se ne va ,perche dovrebbe vergognarsi per tutte le malefatte,alla fine gli va bene,vedi anno di Pillon)
    3) Amico Bruno Guarana’,ci conosciamo bene,ma ,credimi, non è quest’anno che mi vergogno,ma nelle ultime serie A,ci voleva DAVVERO uno psicologo prima,durante e dopo ogni partita,soprattutto quando incontravamo le GRANDI che ci umiliavano( vedi con la lazziommerda)
    4) Forza ragazzi ,con sto allenatore e sti giocatori, st’anno sono ORGOGLIOSO DI ESSERE PESCARESE

  8. nemicissim0 ha detto:

    Alex, sarà sicuramente come dici tu, ma questa diversità di dati chissà da dove deriva. Se mi devo fidare di trasfermarkt, che di solito è affidabile, nel 2009/10 la media è stata di 3000. Comunque, a prescindere da questo, rispondo anche a JB: nessuno nega che la colpa dei risultati pessimi sia di cullù. Questo è chiaro. Io dicevo un’altra cosa: che lo scarso afflusso di pubblico non dipende esclusivamente dalla persona di Sebastiani, ma piuttosto dalla mancanza di risultati. E infatti,,in quei pochi anni in cui ci sono stati i risultati o almeno la fondata attesa che questi arrivassero, l’afflusso è stato decente (7/8000 di media) anche se il presidente era sempre Sebastiani. Spero di essere stato più chiaro, altrimenti mi scuso per non esserci riuscito.

  9. Milton Tita ha detto:

    Attendo la risalita .. se ne è capace ..ho i miei dubbi a riguardo

  10. lufijedigin ha detto:

    mi sa che si sta facendo un po’ di confusione.
    1- qui nessuno dimentica niente
    2- siamo tutti PERFETTAMENTE COSCIENTI che ci troviamo in C a giocare con squadre tanto ridicole quanto i nomi che hanno
    3- l’entusiasmo, quel poco che c’è, deriva da una sola cosa : per la prima volta da tempo IMMEMORE abbiamo un allenatore compente ed una brava persona, che riesce a far giocare la squadra ( che molti qui ritenevano una banda di cessi e scappati di casa ) come per anni abbiamo tutti desiderato, con aggressività e senza mai risparmiare nulla, uscendo dal campo con la maglia SUDATA avendo dato TUTTO, come abbiamo sempre voluto e sperato. e anche con un gioco decente per la categoria.
    quindi mi pare il minimo supportare questi ragazzi anche perche’…
    4- sono loro che vanno in campo e DI SEBASTIANI NON ME NE FREGA UN CAZZO!
    5- basta solo che non faccia danni a gennaio…..la speranza è l’ultima a morire. ( anche che prima o poi tutto quello che si è impolpato gli vada in medicine….) qui sono con johnny blade
    per la prima volta da anni devo dire che un po’ mi diverto a vedere queste partite.

  11. johnny blade ha detto:

    Spero proprio di no quest’anno. Altrimenti andiamo tutti sotto casa sua. E basta cazzo.

  12. draculone ha detto:

    Perché secondo voi ha già messo le mani avanti su Colombo? Proprio perché facendo cassa a gennaio, il mister andrà via

  13. draculone ha detto:

    Cussu’a gennaio fa gli sfracelli

  14. johnny blade ha detto:

    Retrocedere due volte di fila dalla B alla C è la conclamata conclusione del suo operato.
    Adesso vediamo che succede…Il nostro habitat naturale è la B. Difficile tornare su, speriamo. Basta che non fa più cazzate.

  15. johnny blade ha detto:

    Retrocedere dalla A alla B di per sé non è un dramma ma come lo abbiamo fatto nelle sue gestioni sí.
    Roba che abbiamo rischiato di finire da un psichiatra..

  16. johnny blade ha detto:

    nemicissim0
    Ci ha preso per il culo e i risultati c’entrano sí ma perché sono stati le conseguenze delle sue scelte.

  17. alex74 ha detto:

    E ti sbagli di grosso perché è proprio nel 2009/10, con il cambio di presidenza, che in serie c abbiamo fatto una media di 8953 spettatori

  18. nemicissim0 ha detto:

    Fermi tutti. Io sono il primo a scrivere SEBASTIANI VATTENE, sto solo dicendo quello che penso. A mio parere, se cullù se ne andasse, con l’inizio del campionato successivo e la curiosità per la nuova proprietà certamente vi sarebbe un’impennata di abbonamenti e biglietti, ma state sicuri che se dopo non arrivano i cazzo di RISULTATI, ci si ritrova punto e a capo. Ho voluto solo dimostrare, numeri alla mano, che la disaffezione non è solo dovuta a sebastiani, perché i numeri sono stati discreti anche CON sebastiani, se solo ci si attendeva o si facevano i RISULTATI. Quanto all’afflusso in serie C di cui parla Alex, può essere che io mi ricordi male, ma stando ai dati di trasfermarkt le medie spettatori nelle ultime serie C sono state: 3900 nel 2001/02; 5800 nel 2002/03; 3400 nel 2007/08; 1500 nel 2008/09 (ma era l’anno di vasto); 3000 nel 2009/10. Quindi delle medie assolutamente in linea, se non inferiori, a quelle di quest’anno. Questo, lo ripeto, per significare che l’afflusso allo stadio non dipende tanto da Sebastiani quanto dagli stracazzo di RISULTATI.

  19. Max1967 ha detto:

    nemicissim0 concordo in parte.
    L’entusiasmo sarà sempre smorzato dal fatto che le aspettative con cullù sono sempre al ribasso.
    Ti sei scordato come l’ultima promozione in A sia stata vissuta con gioia ma anche con la paura di essere nuovamente umiliati? E così fu…

  20. alex74 ha detto:

    nemicissimo ma che t’ accund? fa che il buffone si leva dalle palle e vedi come si riempie lo stadio. A pescara in seriec , dopo che i prenditori pescaresi sono entrati, c’erano 5000 abbonati con una media di 10000 spettatori. Stesse cose accadono ovunque, bari di recente, parma, livorno, catania etc ora. La gente non vuole essere più presa per il culo da sto BUFFONE

  21. draculone ha detto:

    PESCARESE OCCASIONALE

  22. nemicissim0 ha detto:

    Il fatto che la gente diserta perchè c’è sebastiani o per contestare sebastiani è una fesseria. La disaffezione del pubblico è solo INDIRETTAMENTE riconducibile a sebastiani, nella misura in cui la sua gestione non porta i RISULTATI o almeno l’aspttativa di farli. Se questo non succede per anni, lo zoccolo duro si riduce e chi dovrebbe avvicinarsi (per esempio i ragazzi) non lo fa. Tralasciando gli anni di serie A, quando l’afflusso era dettato da “jem a vedè l’inder, la iuvendus, lu milàn ecc.”, quando ci sono stati i risultati o almeno l’aspettativa di farli – anche in serie B – la gente allo stadio ci andava nonostante sebastiani. Anno di oddo, 2015/2016, oltre ottomila spettatori di media; anno di Marino, appena retrocessi e con aspettative di immediata risalita, ottomila di media. Anni di Pillon, Baroni (e ho detto tutto…), zeman bis, sempre oltre i settemila di media. C’era Sebastiani ma c’erano anche aspettative e – in alcuni casi – risultati. Questi sono i dati e le cifre: la presenza di sebastiani in sè non c’entra nulla, se non indirettamente. Vedrete voi se in primavera ci stiamo giocando la promozione se lo stadio “improvvisamente” non si riempie, anche con sebastiani in panchina.

  23. nico956 ha detto:

    Qui nessuno dimentica..figuriamoci come si fa a dimenticare quello che ha combinato pinokkio in questi 10 anni..come si fa a dimenticare che ha distrutto la più grande squadra del serie b di tutti i tempi..e in serie b ci sn stati Milan Juventus Napoli fiorentina ..etc..ebbene la squadra di ZZ ha battuto tutti i record ebbene riuscire a distruggere quella squadra e la colpa che nessun tifoso pescarese gli potrà mai perdonare..senza contare quello che ha continuato a fare negli anni successivi..distruggendo o amore del pubblico per questa squadra ..ma ora nn possiamo continuare a piangerci addosso fino alla fine dei nostri giorni..ora fermo restando che la contestazione nei suoi confronti deve continuare fino a quando nn lascierà..ma mi sembra profondamente ingiusto nn sostenere questi ragazzi e questo allenatore che stanno sputando o anima e ci hanno ridato orgoglio e dignità…!!

  24. draculone ha detto:

    Sono aumentati i tifosi da poltrona laugh

  25. Max1967 ha detto:

    Tuscia si, sabato 2200 paganti compresi 200 tifosi ospiti.

  26. caps ha detto:

    I Reggi Microfono Presidenziali Stanno cercando di portare pubblico con frasi tipo Entusiasmo Squadra Vincente etc. Atteggiamento pericoloso che può portare in ad Ulteriori Delusioni se Dovesse Andare Male . X quanto concerne il P
    ubblico quando Vinci alla Fine Torna al campo è così ovunque.
    C’è poi il Gruppo che Non Dimentica… Io uno di loro .

  27. nemicissim0 ha detto:

    Come al solito state facendo confusione. Quando la sctamba parla di ritrovato entusiasmo non si riferisce al numero degli spettatori ma a quanto sono entusiasti. Alla fine rimarranno in 150 ma con l’entusiasmo alle stelle. Chiedere a Draculone.

  28. alex74 ha detto:

    Stiamo parlando di entusiasmo con 4000 spettatori in una piazza che pochi anni fa aveva uno zoccolo duro di 6 7000 spettatori. Sembra quasi che usano queste buone gare esclusivamente per risollevare dalla merda in cui era sceso, il buffone facendo credere che lo stadio è una polveriera ed invece è il solito mortorio. Ha ucciso una piazza calcistica e io questo non lo dimentico anche se dovessimo tornare in serie a.

  29. alex74 ha detto:

    Effettivamente non è aumentato nulla. 4300 spettatori c’erano alla prima e 4200 circa (levando i biglietti omaggio ai ragazzini dei distinti) c’erano sabato. Nel mezzo partite con 3900 spettatori. È verissimo che allenatore e squadra meritano ma è pur vero che, come dice l’ autore dell’ articolo, la gente a pescara non dimentica. I pagliacci e i buffoni andranno sempre a braccetto.

  30. tusciabruzzese ha detto:

    Durante la diretta dell’ultima partita, mi pare che il cronista abbia dato la cifra ufficiale dei paganti per l’occasione: 2200 se ben ricordo. Il resto è solo un calcolo teorico che suppone che tutti gli abbonati siano “reali” e che vengano allo stadio ogni partita …
    Ciò detto è vero che alla Nord c’è un aumento, ed anche al centro dove c’è il tifo organizzato: ma questo conferma solo che pure il tifo organizzato vede i suoi numeri incrementare solo quando ci sono i risultati. Per cui, la conclusione palese e chiara per tutti, è che pure il tifo organizzato vive di risultati. Altro che “solo per la maglia” o l’olimpionico “oltre il risultato”. Anche per i PR la crescita dei numero dipende da “SOLO PER IL RISULTATO”!

  31. tusciabruzzese ha detto:

    TOTALMENTE D’ACCORDO CON L’AUTORE!
    bravo

  32. Max1967 ha detto:

    Anzi rivedendo le statistiche gli spettatori sono in costante calo, quasi dimezzati nell’ultima partita rispetto alla prima.
    Quindi chi parla di ritrovato entusiasmo è un pagliaccio.

  33. Max1967 ha detto:

    Draculone e dove sarebbero aumentate?
    Dall’inizio del campionato sempre lì stessi numeri.

  34. draculone ha detto:

    Le presenze sono aumentate grazie al mister e al gruppo che ha saputo creare in cosi poco tempo, ma la riflessione di Guarana’ non fa una piega

  35. Max1967 ha detto:

    È quello che pensano la maggior parte dei tifosi del Pescara.
    Lo dimostra il fatto che non aumentano le presenze allo stadio.

  36. nemicissim0 ha detto:

    Giustissimo. Non ci sarebbe niente da esaltarsi neppure nell’ improbabile caso di promozione, perché saremmo solo tornati nel posto che ci compete dopo esserne stati assenti per anni, per le responsabilità di uno solo. SEBASTIANI VATTENE

  37. biancazzurro86 ha detto:

    Purtroppo ha ragione. È uno dei momenti più bui della nostra storia, paragonabile ai tempi di Soglia e Pincione.
    La nostra dimensione è la serie B, se “I love Sebax” non è in grado di riportarci dove ci compete, si facesse da parte.

  38. biancazzurri ha detto:

    E scine ca scine!!!! MA CA SCIN’IN TUTT?!! QUALARANA’ UNO DI NOI!!!! bravo