“Féich niùs’?” (ep. 35) – C’è chi va, ma chi viene?
06/07/2022
“Féich niùs’?” (ep. 37) – Una girandola di nomi!
07/07/2022

Come a ogni pausa di campionato, la stampa bombarda i tifosi con ipotesi su nomi, trattative, affari presuntamente conclusi o “ai dettagli”, che il più delle volte sono fortemente campate in aria! È per riempire con superficialità, seppur in buona fede, le pagine delle fiacche edizioni estive o è una consapevole presa in giro? –
Con questa serie “Féich niùs’?” (qui l’episodio precedente), 40mila.it raccoglie le chicche lette qua e là sul Pescara Calcio: a voi lettori la scelta se dare credito a chi le scrive o…

seppellirli con “4-5 risate”!

  • “Fissate lunedì mattina a Monza le visite mediche del portiere Sorrentino. Sarà il terzo estremo difensore del club brianzolo alle spalle di Cragno e Di Gragorio. Cinque anni di contratto per l’ex pescarese” (fonte).
  • Sorrentino andrà in Lombardia a titolo definitivo, Sommariva e Lombardi in Abruzzo con la medesima formula. E Siautonis? Ci sta pensando. Il greco ha anche altre offerte, ma alla fine potrebbe accettare la destinazione. Filtra ottimismo in tal senso. (…) l’affare non è in discussione ma slitterà alla giornata di lunedì per permettere a tutte le parti in causa di fare le cose in maniera contestuale. Ergo, lunedì si dovrebbero svolgere anche le visite mediche di tutti i calciatori coinvolti e se tutto filerà liscio ci saranno anche gli annunci di rito” (fonte).
  • “Maxi operazione col Monza senza sorprese, quinquennale per Sorrentino. Lunedì prossimo visite mediche e firma. Al Delfino, con la stessa formula il portiere Daniele Sommariva, classe ’97, e il ventenne centrocampista Luca Lombardi ex Teramo, lo scorso anno 28 presenze con la Vis Pesaro. Il mediano greco Antonis Siatounis, classe 2002, sta ancora riflettendo e bisognerà aspettare. Arriverebbe, tuttavia, in prestito secco. L’intera operazione sarà ratificata lunedì prossimo” (fonte).
  • Il consiglio federale in programma venerdì 8 luglio potrebbe riserbare delle sorprese: secondo quanto riportato da «Grosseto Sport», ci sarebbero altre due società a rischio esclusione, oltre a Teramo e Campobasso bocciate dalla covisoc. La Lega Pro potrebbe escludere quattro club. I biancorossi, a questo punto, sperano nel ripescaggio” (fonte).

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • utilizzare il form di registrazione a questo link.

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

49 Comments

  1. pier66 ha detto:

    Cinasky quelli erano un’altra qualità di Rangers……. Se ci fossero stati quelli, a quell’infame dei colli lo avrebbero già cacciato con la forza a zambatoni….. Quelli di adesso non rappresentano nessuno e nessuno se li caca…..

  2. tusciabruzzese ha detto:

    cinasky, ho pensato la stessa cosa!
    RANGERS A GUARDIA DELLA LORO INCOERENZA!
    yess

  3. Max1967 ha detto:

    E’ durato fino alla successiva cena di pesce…

  4. cinasky ha detto:

    Ma lo striscione in curva nord ” fin quando ci sarete voi non ci saremo noi” di qualche anno fa mi li so sugnat? Io mi ricordo una curva nord che disertava lo stadio

  5. Muttlay ha detto:

    Ragazzi:
    l’unico modo per scalfire il potere di cullù é di attaccarlo sul suo punto debole.
    Il suo punto debole é il portafoglio, io nel mio piccolo, lo sto boicottando da qualche anno ormai ( reprimendo la voglia di andare allo stadio a tifare il mio PESCARA ):
    Al di là di contestazioni, striscioni, ecc… l’unico modo REALE che abbiamo di boicottarlo è quello di non dargli i nostri soldi.
    Quella squadra non è più il PESCARA ma la sebastianese.
    Un modo alternativo di mandarlo a cagare, sarebbe quello di chiedere al sindaco di approntare ( con l’aiuto di tutta la tifoseria ) una squadra di 3° categoria e andare a tifare quella squadra, lasciando solo il mercenario.

  6. pier66 ha detto:

    Buongiorno….. Come al solito Harken ha spiegato tutto alla perfezione, ma qualcosa può sfuggire anche a lui……. Ai miei tempi quando la Curva Nord era per davvero a guardia di una fede, è capitato che facessero così: Si mettevano in Via Pepe davanti all’entrata delle squadre e quando entrava il presidente (era capitato con il povero Scibilia) facevano un finimondo di contestazione…… Questo si che si potrebbe fare, sia al momento dell’ingresso che all’uscita dell’infame….. In questo modo avremmo stadio vuoto (e tasche vuote) e contestazione….. Secondo me verrebbe pure Alex….. Che ne pensate? Buona giornata…..

  7. galassiapescara ha detto:

    Alex, il problema non è tanto se si farà o meno . La cosa peggiore è che chi contesta apertamente viene preso come uno “che vuole fare comparsate televisive”, come recita un comunicato dei loro . Ecco perchè i pescaresi non si fidano più dei rangers .

  8. alex74 ha detto:

    Ma veramente credete che si farà la contestazione dentro lo stadio? laugh1 laugh1 laugh1La vostra ingenuità non finisce mai di stupirmi. Va a finire come l’ anno scorso. Una loffa micidiale ecco perché è meglio lasciare tutto vuoto

  9. Max1967 ha detto:

    Draculone la a casa non sempre è un luogo confortevole.

  10. Harken ha detto:

    Mo ve la spiego io la questione diserzione/contestazione, tra le quali non c’è necessariamente una scelta migliore.

    CONTESTAZIONE (seria, di massa, di tutto lo stadio).
    Pro:
    1) Va in cascia potente perché è un narcisista presuntuoso.
    2) Obbliga i media a parlarne, a chiedere un commento a cullù e si ritorna al punto 1.

    Contro:
    1) Ci guadagna dai biglietti; in serie C il loro impatto è molto più significativo rispetto alla B o alla A, mancando completamente i diritti TV e avendo sponsorizzazioni che pagano molto meno.
    2) Indipendentemente dal modo civile e non violento della contestazione, si deve mettere in conto che con alta probabilità ci sarà una risposta repressiva. Per non parlare dell’eventualità di particolari “sinergie” tra società contestate e questure (vedi a Torino sponda granata nel 2019, tanto per citare l’esempio più recente e significativo).

    DISERZIONE (totale, al netto degli inevitabili accreditati).
    Pro:
    1) Le mancate entrate dei biglietti avrebbero un impatto importante.
    2) Obbligherebbe i media a doverne parlare.
    Contro:
    1) Può fare la vittima e scaricare sulla piazza e i tifosi i problemi e le responsabilità.
    2) Già è una piazza addormentata la nostra, figuriamoci con la diserzione silente.

    La cosa migliore da fare sarebbe una contestazione organizzata da TUTTI (nord e distinti), e non necessariamente da fare allo stadio: al Matteotti, alle inaugurazioni dei campi di padel, durante occasioni pubbliche di varia natura anche non connesse al calcio (es. davanti al sindaco che sta inaugurando un marciapiede). Così si ottimizzerebbe l’impatto mediatico, la cascia potente e le mancate entrate dei biglietti.
    La cosa peggiore resta comunque il non fare niente, il non prendere decisione: contesti allo stadio? Va bene. Contesti fuori? Va bene uguale. Decidi di appoggiare Capostazione e l’esperto di treni? Male, ma almeno predi una posizione.
    Il limbo del non fare niente, del minacciare cose e non farle manco in piccolo sono esattamente l’apatia che logora (e ha logorato) la piazza giorno dopo giorno da 11 anni.

  11. bummon ha detto:

    ….co sti squallidi venditori di cazzate quotidiane partite a calcetto e padel e poi successiva cenetta nella valle vestina di rostelle con lo chauffeur di turno….al calabrese quedte stesse persone lo hanno massacrato ma la vergogna addo li tinet eh?….passarelle e pacche sopra le spalle nei ristorantini della costa coma va eh?….dai mo dai

  12. bummon ha detto:

    Possiamo discute fino alla notte dei tempi…..SE NE DA JI 🤘🤘🤘🤘 ha annientato una piazza tra le più passionali in Italia….i primi colpevoli sono i giornalai da straccio

  13. draculone ha detto:

    Nemicissim0, il vivere la curva è sentirsi a casa

  14. Milton Tita ha detto:

    Usa i soldi delle vendite dei giocatori per sanare i debiti di bilancio che hai generato… Il mercato fallo con i tuoi soldi ,, ma gli ghauscdralliani gosa benzano ? Se continui a vendere i giocatori di proprietà costoro cosa comprano le tue chiacchiere?

  15. draculone ha detto:

    zico ha detto:
    07/07/2022 alle 18:31
    Certamente no, non essendo mai stato un Ranger, e non discuto sul fatto che in passato i Rangers abbiano fatto il gravissimo errore di prendere a schiaffatun chi non la pensava come loro. Però non sono tutta la Curva Nord. La Curva è più grande di loro. La Curva è complessa. La Curva è silente. La Curva pulsa. La Curva è marcia. La Curva è Pura. DA INCORNICIARE

  16. zico ha detto:

    D’accordo, nemicissim0.

  17. nemicissim0 ha detto:

    Zico, la mia scelta è quella di disertare. L’anno scorso avrò visto due o tre partite, all’inizio. Però rispetto chi decide di contestare entrando allo stadio. Proprio per quello dico che coloro che legittimemente fanno questa scelta, potrebbero massimizzarne gli effetti unendosi in un solo settore e non frequentando quello dove la loro voce rimane isolata. Mica è una critica, ognuno fa quello che crede il meglio.

  18. zico ha detto:

    Nemicissim0, ma tu ci vai ai distinti?

  19. alex74 ha detto:

    Secondo me non c’è proprio discussione. Bisogna desertificare, se dico disertare qualcuno mi prende per codardo. Chi va allo stadio è complice…settore compreso.

  20. alex74 ha detto:

    Nemicissimo per poter dire “io contesto e voi state seduti su una poltrona”.

  21. Max1967 ha detto:

    Appunto

  22. nemicissim0 ha detto:

    Il discorso è che se uno va in curva nord e con quattro o cinque amici contesta, non può certamente mettersi in mezzo ai rangers. E ovviamente i suoi cori di contestazione vengono sovrastati dai coretti del postiere paperino, rappresenta la città trallallero lero la. Quindi, che senso ha andare da soli a dire le parole a cullù in mezzo a gente che non ha lo stesso interesse? Unitevi al settore distinti, per far sentire la voce.

  23. zico ha detto:

    Certamente no, non essendo mai stato un Ranger, e non discuto sul fatto che in passato i Rangers abbiano fatto il gravissimo errore di prendere a schiaffatun chi non la pensava come loro. Però non sono tutta la Curva Nord. La Curva è più grande di loro. La Curva è complessa. La Curva è silente. La Curva pulsa. La Curva è marcia. La Curva è pura.

  24. caps ha detto:

    X il momento ha preso 4 laterali difensivi + 2 ancora in Rosa e sono 6 . Non abbiamo un portiere di esperienza , perché ha tagliato Iacobucci ? . Abbiamo 2 centrali difensivi dal Buco Facile. Centrocampo e Attacco Non Pervenuti.. ..Se Fossi Colombo mi Preoccuperei. Si Lasci Qualche Caravella …

  25. Max1967 ha detto:

    Zico tu vai nella parte centrale in mezzo ai rangers?

  26. zico ha detto:

    Io, nico 956 e altri amici contestiamo da anni in Curva Nord e nessuno ci ha mai neppure zittiti.

  27. Max1967 ha detto:

    Se contesta in curva nord lo prendono a schiaffatoni.

  28. biancazzurri ha detto:

    NIN SIATE EGOISTI! AIUTETE A CULLU’ A FALLI’!! sarcastic

  29. UK_Dolphin ha detto:

    E’ bene notare che gli incassi in C solitamente rappresentano una percentuale piu’ alta del budget rispetto ad A e B. Quindi pure una perdita di incassi annuali di 300-400k euro derivanti da una parziale diserzione brucia, considerando la situazione in cui si trova il magnate dei colli ( senza paracadute, senza contribuzioni straordinarie per il Covid etc.).

  30. nemicissim0 ha detto:

    Draculone, a te, in curva nord, è consentito contestare? Io non sento tutta questa contestazione feroce.

  31. tusciabruzzese ha detto:

    Muttlay ha detto:
    07/07/2022 alle 14:21
    … immagina tu uno stadio completamente vuoto
    con uno striscione lungo tutta la gradinata con la scritta “PESCARA TI ODIA”.
    E poi fuori dallo stadio 10.000 persone a bere e fare festa…. sarebbe una mossa da prima pagina della gazzetta.
    ****
    Muttlay,
    MAGARI!!!
    sarcastic

  32. alex74 ha detto:

    PRESENZA E CONTESTAZIONE laugh1 laugh1 laugh1 rofl rofl rofl

  33. Muttlay ha detto:

    Draculone: cullù della contestazione se ne sbatte altamente.
    ci vuole un gesto più che plateale per scuotere la piazza dalla narcosi attuale.

  34. draculone ha detto:

    NO ALLA DISERZIONE, SI ALLA PRESENZA E CONTESTAZIONE

  35. Muttlay ha detto:

    Tuscia,
    va bene che meno di 1000 è come zero ma immagina tu uno stadio completamente vuoto
    con uno striscione lungo tutta la gradinata con la scritta “PESCARA TI ODIA”.
    E poi fuori dallo stadio 10.000 persone a bere e fare festa…. sarebbe una mossa da prima pagina della gazzetta.

  36. UK_Dolphin ha detto:

    Scdiamo allescdendo uno sguatrone…

  37. johnny blade ha detto:

    E i bond?
    Ha fnit da riembirs la vocc.

  38. Max1967 ha detto:

    Sembra che diversi calciatori stiano rifiutando il trasferimento al Pescara.
    Ma come è possibile? E il nosctro brant?

  39. tusciabruzzese ha detto:

    Muttlay, come avevamo già scritto qui sopra io e Alex74, lo “zero” corrisponderà a “meno di 1000”. Se si riesce a stare sotto i 1000, sarà come averne “zero” e sarà stato lasciato solo
    good

  40. Muttlay ha detto:

    Zero abbonamenti, zero biglietti, zero spettatori.
    Lasciatelo solo!!

  41. pier66 ha detto:

    SOLO PER LA QUAGLIA !!

  42. nemicissim0 ha detto:

    SOLO PER LA PAGLIA!

  43. johnny blade ha detto:

    Grazie Sebastiano.
    Solo per la maglia 1936/104.

  44. tusciabruzzese ha detto:

    Noti 4 esperti di calciomercato, indicati nel gergo dell’ambiente con l’appellativo “4 scemi”, hanno previsto che Sebastiani batterà il suo record personale in questa sessione estiva: saranno movimentati più di 80 calciatori fra entrate ed uscite.
    Si stima, all’unanimità dei 3/4 dei 4 suddetti, che il risultato sarà che la nuova rosa finale per il campionato 2022/23 sarà esattamente identica a quella della scorsa stagione 2021/22, salvo i portieri. Praticamente tutta la rosa uscente verrà prima ceduta per lucrare sulle percentuali con i rispettivi procuratori, quindi rimpiazzata da 20 nuovi arrivi prima del ritiro per lucrare sulle percentuali con i rispettivi procuratori. Questi ultimi, durante il ritiro, saranno tutti ceduti per lucrare sulle percentuali con i rispettivi procuratori e Delli Carri riuscirà – da grande DS – a riprendere tutti precedenti giocatori poco prima ceduti, questo sempre per lucrare sulle percentuali con i rispettivi procuratori. Ovviamente, non si potrà pretendere tale miracolo anche per i 3 ex portieri, ma il DS ha rassicurato che in porta potrà giocarci anche lui, considerata la sua affidabilità nel garantire il risultato

  45. nemicissim0 ha detto:

    Messina e Triestina, due società piuttosto blasonate, stanno per sparire! GRAZIE SEBASTIANI CHE CI MANTIENI IN VITA!

  46. draculone ha detto:

    Grazie Madelib, mi sa che facciamo la fine del noto produttore di vini in caso di non iscrizione, CI MITTEM IN FILA E ASPITTEM E SPIREM

  47. johnny blade ha detto:

    Le squadre sotto osservazione sono
    Campobasso
    Messina
    Triestina
    Teramo

    Lega pro o serie C?
    C come Cullú

  48. madelib ha detto:

    draculone, se acquisti alla condizione di vedere lo “spettacolo” della C che “offre” il “miglior presidente” della storia del Delfino (“spettacolo” al quale dovresti rinunciare in conseguenza di una mancata iscrizione), dovresti ripetere (ossia, chiedere indietro) dalla “società” la somma da te versata…

    Io non la verso (o, eventualmente, limiterei i danni con l’abbonamento meno costoso per mantenere la qualifica della “fedeltà”) e faccio prima, magari preferendo l’abbonamento ad Eleven (molto più economico, seduto in poltrona o steso sul letto o a mangiare ad un tavolo, a seconda dell’orario, tanto in casa quanto in trasferta)…

    Fallimento!!!

    Sebastiani con Delli Carri, ANDATEVENE!

  49. draculone ha detto:

    E a quelli come me che si sono già abbonati, in caso di non accettata iscrizione, li sold chi ce li ridà? Madelib, Nemicissim0, aiutoooooooo