DALLA CORAZZATA PESCARA ALLA DELFINO SEBASTIANESE 1936 SPA
21/05/2022
Gli inseparabili MARINELLI e Di Biagio. E il separabile, ZAURI
23/05/2022

Daniele SEBASTIANI (ancora Presidente della Delfino Pescara 1936 SpA):

  • «Sinceramente io vi posso solo dire che al momento sto lavorando e anche tanto per cedere questa società; ma lo farò solo se avrò le certezze e le garanzia sulla serietà degli acquirenti. Molti nomi che ho letto neanche li conosco. E vi dico che un po’ mi sono arrabbiato e non vorrei che Contrader ci ripensasse e ci levasse la sponsorizzazione perché a lui discorsi diversi non interessano per nessun motivo. Noi vogliamo consolidare sempre di più la partnership con l’azienda.
  • Quella dello stadio è una mia priorità, che voglio portare avanti indipendentemente dall’esito della trattativa con le cordate che sono interessate al Pescara. E’ impensabile oggi non avere uno stadio moderno e adeguato. Con il sindaco Masci, che ho chiamato personalmente, abbiamo parlato esclusivamente di questo argomento. Mi piacerebbe che in futuro anche senza SEBASTIANI la città avesse un impianto funzionale e al passo con i tempi. E credo che questi progetti facciano piacere anche alle persone con cui sto trattando la cessione.
  • Sarei un matto se non volessi cedere. Io sto lavorando da tanti mesi per andare via e lasciare il Pescara in ottime mani. C’è la possibilità concreta che a stretto giro questo accada, come c’è la possibilità che i nuovi mi chiedano di restare per dare una mano. La mia priorità è solo e soltanto quella di andare via. Sugli imprenditori interessati: al momento opportuno parlerò; oggi mi sembra giusto mantenere un profilo basso anche per rispetto di queste persone. Una cosa però ci tengo a sottolinearla: a differenza di tanti anni fa, oggi il Pescara è una società pulita che attira investitori e per questo resto fiducioso sul buon esito della trattativa.
  • Sapete tutti quello che io penso di ZEMAN dal punto di vista tecnico. Per me è un maestro di calcio. Come faccio a dire di no? Con lui a Pescara abbiamo scritto pagine importantissime e siamo stati presenti e protagonisti nel mondo. Sia con ZEMAN che con Peppino PAVONE il rapporto è buono.
  • DELLE MONACHE è un prospetto importantissimo per noi e abbiamo anche altri giovani, sicuramente farebbe bene. Io penso che in queste categorie ci vogliano persone motivate, forti e che buttino il cuore oltre l’ostacolo; ma magari tra poco conterò come il due di coppe con la briscola a spade e quindi il mio parere non sarà importante.
  • SORRENTINO convocato in Nazionale: una grande soddisfazione per il ragazzo, ma anche per noi. Gli sforzi che facciamo con il settore giovanile ci stanno dando grandi risultati.
  • «Il rimpianto di questa stagione è forse quello di non aver preso giocatori meno conosciuti, ma più motivati e adatti per il campionato di C» (fonte).

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • utilizzare il form di registrazione a questo link.

 

40mila.it

1077 GIORNI di SERIE C, 4525 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

33 Comments

  1. 433offensivo ha detto:

    Intanto la Salernitana si è salvata nonostante la pesante sconfitta interna

  2. ilfigliodel36 ha detto:

    In A si salva anche una squadra senza società per metà campionato. Noi purtroppo ce l’avevamo invece (:bad:)

  3. 433offensivo ha detto:

    Tuscia se avesse preso giocatori meno conosciuti, avrebbe detto: il rimpianto è non aver preso giocatori più esperti!
    Sempre scuse, sempre le solite frasi tendenti a scaricare responsabilità ad altro o altri

  4. tusciabruzzese ha detto:

    “Il rimpianto di questa stagione è forse quello di non aver preso giocatori meno conosciuti” è stupenda!!!
    (:laugh1:)

  5. bummon ha detto:

    Tra CLOSING FILOTTO DILIGENZA qua la coccia é proprio fuori controllo (:rofl:) un bel palleggio di tacco e poi tutti a casa (:blum:) in ritiro dove andiamo a pian delle mele o bocca di valle 🤔

  6. 433offensivo ha detto:

    Ancora con la storia dello Stadio?
    Ma la seconda pietra del centro sportivo è sta messa? La prima fu messa 7/8 anni fa.
    Mi pare che i lavori procedano a rilento

  7. allegri10 ha detto:

    Come la giri la giri… non closing… mette pure la metropolitana 🙂

  8. Max1967 ha detto:

    Sebastiani ha fatto il closing?
    No.

  9. biancazzurri ha detto:

    Lino auà, ci stess l’inchiesto de la procura si vuliss (:diablo:) (:focus:)

  10. ilfigliodel36 ha detto:

    Tutti a vedere Chieti-Milan? (:sarcastic:)

  11. Lino Riccio ha detto:

    Daniele, stavo pensando che dobbiamo farci venire qualcosa di nuovo. La cessione, gli americani, lo stadio, Zeman, le trattative, non vanno più e ci prendono in giro tutti. Non ci crede più nessuno. Anche Gabriele con quell’uscita che se ne andava poi ha fatto peggio perché si è contraddetto quando ha dichiarato che va via solo quando vai via tu. Anche Giovanni non sa più che scrivere dopo l’australiano, le nazionali giovanili e il padel. Forse è ora che ci inventiamo i contatti con un nuovo DS? Tu che dici? Poi facciamo come l’anno scorso per il mister. Quando hai detto prima il DS e poi questo sceglie il mister. Ne parli con la proprietà e mi fate sapere? Però non mi venite ancora con quella di ripetete una bugia centomila, un milione di volte e diventerà una verità”. Datemi qualcos’altro. Piaciuto il Giro oggi? Grande Ciccone!

  12. lapa ha detto:

    Scoop dell’ultim’ora!! è ufficiale la nuova società sarà in mano a imprenditori di Bufale(nn fate ironia…che avete capito!…) con a capo Giuvann lu scamurzar…per la panchina siamo alle firme con il duo Epifani – Le Grottaglie Nuovi Trionfi si profilano all’orizzonte!!

  13. biancazzurri ha detto:

    Sci mapperò ni putess cumprà lu genero Bruno sta società? (:rofl:)

  14. johnny blade ha detto:

    Per il nuovo stadio, cumbà, t’avast 100 segge.

  15. guerriero ha detto:

    LASCIARLO SOLO HA LE PEZZE AL CULO

  16. draculone ha detto:

    Max, in entrambi i casi, possono essere utili per l’ impresa di famiglia (:cool:)

  17. nemicissim0 ha detto:

    Madelib, “resto a dare una mano” significa “devo rimanere perché non mi liberano dalle fideiussioni”. E vorrei anche vedere… 😀

  18. Max1967 ha detto:

    Vorrei evidenziare che bisogna capire se, chi eventualmente prenderà la società, è una testa di legno o in uomo di paglia.

  19. bummon ha detto:

    Ma cussu ca pens che abbiamo gli anelli al nado (:crazy:) ma é possibile che nessuno riesce a fermare sto cazzaro venuto dal nulla?

  20. draculone ha detto:

    cit. “c’è la possibilità che i nuovi mi chiedano di restare per dare una mano” 😀 (:rofl:) (:laugh1:)

  21. pier66 ha detto:

    TUTTI ALLO STADIO PER SOSTENERE LA SEBASTIANESE…… SOLO PER LA QUAGLIA..!!!!!!

  22. Milton Tita ha detto:

    Lo sappiamo che la tua priorità è vendere .. con un intelligenza sotto la media riusciamo a capire anche perché….. La due diligence ,fatta da fior fiore di brofessioniscdi, non serve …. Sei gredibile sulla barola …mo lo scdadio ghe divendado un asset strategico della sogiedá….però sei fantasioso lo devo ammettere … Il livello di chi ti ascolta è basso però

  23. lacazzima ha detto:

    Qua state a fa’ tantu burdell dovete rummanè in silenzio, io aggia venne’ chistu carrozzone 😀

  24. dolphin ha detto:

    Così sentenzio la MUMMIA: tutti allo stadio e nzi tosc (:rofl:)

  25. draculone ha detto:

    BROFILO BASSO E RISBEDDO BER LE BERSONE IL MIO BUNDO DI FORZA (:dash2:) (:rofl:)

  26. tusciabruzzese ha detto:

    “PULITA” una Società il cui bilancio (:secret:) ha addebitato alla causa “Covid” 8 milioni di euro (o erano 9?) di nuove perdite annuali e così evitando di dover ricapitalizzare???!?! (:rofl:) Quindi, sostanzialmente già con patrimonio pesantemente negativo! (:rtfm:)
    Ecco, a proposito di PULIZIA, ora “PULISCI” davvero il bilancio (:diablo:) e così vediamo quanto devi “pagare tu a un acquirente PULITO” (cioè prima quanto devi ricapitalizzare tu). Questo affinché dell’acquirente sia credibile (:mosking:), come dici, la sua “serietà” (:rofl:). Altrimenti temiamo tutti (dicci, a ragione o no?) che potrebbe trattarsi di testa di legno, o prestanome, o paravento per soliti noti retrostanti. (:punish:)
    Dai, su, che le banche, come dice Harken, ti tengono impiccato alle fidejussioni personali che hai dato in garanzia. Come? Le case? Cos’altro? E hai proprietà intestate a parenti (:buba:)o “vendute” a terzi? Legittimo ci mancherebbe, ma recuperabili dalle banche? Si chiama revocatoria, sai?
    Firmato:
    Uno dei seduti sulla riva del fiume … a mettere le faccine
    (:beach:) (:cool:)

  27. Harken ha detto:

    Non ho commentato sul concetto di “pulito” perché sarebbe come sparare sulla Croce rossa. Al massimo al punto 3 si può aggiungere la postilla: gente interessata c’è, visto che il calcio oggi come oggi è diventato appetibile anche in C. Il problema, semmai, sarebbe chiedere a cullù per quale ragione secondo lui dopo l’analisi dei bilanci vanno via tutti.

  28. alex74 ha detto:

    Quanda ci ting piacir che il benevendo ha schiuffat li dind. Contrader (:laugh1:) (:laugh1:) mo ci toj la sponzorizzazion

  29. Harken ha detto:

    Tradotto dal pinocchiese all’italiano:
    1 – Sto cercando qualcuno che si carichi le mie esposizioni personali, questo conta il resto sono chiacchiere. Aggiungo io: è però plausibile che, essendo i creditori le banche e non (solo) fornitori privati qualsiasi, le teste di legno di basso livello stile Pavanati non possano avvicinarsi.
    2 – Armi di distrazioni di massa, puntuali davanti ad ogni fallimento sportivo.
    3 – Attrae investitori da quando hai messo in vendita per davvero (circa 3 anni).
    4 – Vedi punto 2.
    5 – Metà giugno si avvicina e il mercato dei semilavorati è aperto. Ogni cosa è funzionale alla rivendita.
    6 – Vedi punto 5.
    7 – Frase inutile e di circostanza, anche perché non vera: nomi “noti” in C tipo Rizzo hanno fatto schifo; altri “noti” tipo De Risio hanno fatto bene).

  30. alex74 ha detto:

    Bella coppia lu sindac e cussu’.

  31. madelib ha detto:

    Tu dare una mano?!!!
    Per far che?!!!
    Solo un folle ti darebbe la possibilità di dargli una mano, a meno che non ci sia qualche “magheggio” sotto…
    NOI non abbiamo l’anello al naso, al pari di uno come Zeman (che sbagliò a tornare fidandosi di te) od un Pillon (un Signore pure preso in giro e che mai ha fatto quel che, invece hai sempre fatto tu!): con te di mezzo stanno alla larga!!! E fanno bene! Al pari di chiunque non “accettasse” le tue “luccicanti” proposte (melius, non si prostrasse ai tuoi piedi, che hanno già calpestato e distrutto Pescara, il Pescara ed i veri tifosi pescaresi!!!).

    Le tue parole sono aria fritta anche se dicessero la verità, tanti sono stati gli affronti, le prese in giro e le deplorevolei figure che abbiamo dovuto sopportare da oltre dieci anni, condite dalla tuo supponenza, dalla tua tracotanza e dalla tua arroganza!

    Un solo verbo, un solo credo, una sola VERITÀ!

    VATTENE! ADESSO!

  32. vitabiancazzurra ha detto:

    Che belle parole che perle di saggezza che grandi verità Grazie Daniele Sebastiani .Resta !! ai colli innamorati e non uscire più di casa

  33. Max1967 ha detto:

    “a differenza di tanti anni fa, oggi il Pescara è una società pulita che attira investitori”
    Nel senso che è stato spolpato?