TURNI, DATE E SEDI DEI PLAYOFF DEL PESCARA
23/04/2022
SEBASTIANI: “la cessione della Società… m’impegna tanto”!
24/04/2022

Luciano ZAURI (Allenatore del Pescara):

  • “Volevamo una vittoria ma non è arrivata. Potevamo avere 10 giorni di pausa invece adesso dobbiamo giocare subito, ma sinceramente quarto posto o quinto cambia poco. Subito testa alla Carrarese.
  • Complimenti all’Imolese: abbiamo fatto fatica a trovare le misure di pressione, ma mi è piaciuto lo spirito di reazione.
  • Se guardiamo le occasioni la partita poteva finire 5 o 6 a 2 per noi: c’è stato il palo di CLEMENZA e le occasioni in cui D’URSI ha sbagliato l’ultimo passaggio.
  • Il primo tempo non abbiamo fatto bene. Oggi pensavamo di fare tutt’altro nel primo tempo, ma non sappiamo dove finisce che sono stati bravi loro e meno bravi noi. Però poi alla squadra non posso rimproverare niente: il secondo tempo abbiamo fatto bene, ma è 2 a 2 e quindi bravi loro a sfruttare le occasioni che hanno avuto. Con l’occasione del palo di CLEMENZA però la partita era finita con il 3 a 1.
  • Oggi potevamo sicuramente fare meglio nella fase di costruzione, dato che loro ci concedevano spazio; ma è quello che poi abbiamo fatto meglio nel secondo tempo ma non abbiamo sfruttato
  • DRUDI ha avuto un affaticamento muscolare.
  • NZITA ha fatto il suo nel secondo tempo: tutta la squadra ha fatto bene nel secondo tempo, non solo NZITA.  RASI non è stato bene.
  • Adesso si azzera tutto: si parte tutti alla pari. Inizia un altro campionato. Contro la Carrarese sarà una partita dura per noi, ma anche per loro. Noi abbiamo voglia di migliorare quello che abbiamo fatto fino ad adesso”.

Marco POMPETTI (giocatore del Pescara):

  • “Sappiamo che se avessimo vinto potevamo saltare un turno. Tuttavia cambia poco ed ora dobbiamo solo pensare a domenica.
  • Fisicamente sto meglio. Oggi all’inizio siamo entrati non benissimo.
  • Loro sono entrati meglio; poi ad inizio del secondo tempo abbiamo subito segnato il gol del vantaggio e dopo il loro pareggio potevamo tornare in vantaggio.
  • Capisco che i tifosi non sono soddisfatti, ma io e tutta la squadra li ringraziamo e speriamo che durante i playoff vengano a sostenerci”.

Luca CLEMENZA  (giocatore del Pescara):

  • “C’è da dire che siamo amareggiati: abbiamo perso una grande occasione, non siamo stati bravi a chiuderla prima; poi con tante disattenzioni e poca cattiveria, non siamo riusciti a portare a casa il risultato.
  • Loro stavano bene in campo, ma noi dovevano metterci più cattiveria.
  • Ora non c’è più nulla da dire: con la Carrarese è uno scontro diretto.
  • Quel palo che ho preso avrebbe cambiato la partita: non ci dormirò stanotte.
  • Ripeto: se non mettiamo cattiveria e determinazione non si va lontano”.

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • utilizzare il form di registrazione a questo link.

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. lacazzima ha detto:

    La piazza di Pescara è sotto effetto anestetizzante

  2. nafettadicitrone ha detto:

    Certo Pier …lo so bene E al pensiero di quelle stelle comete passate da queste parti ancora mi emoziono…..
    Però siccome non ne posso più di avere difese colabrodo da sempre a volte sarò anacronistico ma vorrei un annata alla ….Tom Rosati

  3. pier66 ha detto:

    @Nafettadicitrone hai dimenticato di dire che nelle andare di Galeone e Zeman facevamo i gol a grappoli, se negli ultimi anni abbiamo la difesa colabrodo e non segnano neanche con la maturità, forse bisognerebbe chiederlo a ci costruisce le armate Brancaleone che vediamo cioè il Ferguson dei colli…..

  4. nafettadicitrone ha detto:

    Sud Tirol in serie B . Non c’è ne frega più di tanto . Ma leggere che in tutto il campionato ha subito SOLO 9 gol mi suscita un invidia sportivamente parlando che penso una squadra così con una difesa d’acciaio non l’avremo mai….Sarebbe una soddisfazione .Dopo le annate Galeoniane e Zemaniane ci vorrebbe ogni tanto una difesa imperforabile visto che di bande del buco ne abbiamo il record compresi i voccaperti di quest’anno …e il bello è che hanno vinto il campionato non hanno fatto una stagione per salvarsi

  5. ilfigliodel36 ha detto:

    Se ha cacciato Auteri per le dichiarazioni dopo partita, adesso deve cacciare Zauri sarcastic

  6. tusciabruzzese ha detto:

    “Se guardiamo le occasioni la partita poteva finire 5 o 6 a 2 per noi” rofl
    CHIAMATE L’ESORCISTA!! AUTERI ESCI FUORI DA QUESTO CORPO!!!
    diablo

  7. tusciabruzzese ha detto:

    “Alla squadra non posso rimproverare niente” shock
    AUTERI ESCI DA QUESTO CORPO!!!
    laugh1

  8. Milton Tita ha detto:

    “adesso si azzera tutto” cosa? Ora fa comodo dire questo quindi, il mainstream lo ripeterá fino a quando qualcuno sarà disposto a crederci…. Adesso parola d’ordine è prendere tempo…. Far credere che siamo in corsa e con gradi possibilità …..

  9. caps ha detto:

    La Società nel giorno del Giudizio Finale (5 Posto) ha lasciato Solo l’uomo Scelto x Finire la Stagione . Un 5 Posto che Visto il Costo della Squadra ( Non di Gestione) e lo Spessore Tecnico e di Incompletezza Allestita è un Successo x il Venditore. Squadra senza il Sano Agonismo , Involuta in Attesa solo che qualcuno lo Sbatti Fuori . Un Arroganza Gestionale che ora Fa i Conti Con il Risultato sul Campo 5 Posto .Un Fallimento Sportivo ma un Successo Visto il Nulla Investito . Al Prossimo Anno se ci Iscriveremo al campionato x i Play Off basterà una Squadra Tonica e ci Sbattera Fuori .

  10. draculone ha detto:

    Tutto ad immagine e somiglianza di Sebastiani, VERGOGNATEVI

  11. alex74 ha detto:

    Auteri 2 la vendetta