MANCA ANCORA QUALCOSA PER ESSERE COMPETITIVI NEI PLAYOFF
21/03/2022
ANTEPRIMA! ECCO TURNI, DATE E SEDI DEI PLAYOFF DEL PESCARA
22/03/2022

La Delfino Pescara 1936 comunica che a partire dalle ore 10:00 di Martedì 22 Marzo saranno attivate le vendite per la prossima partita di Campionato LegaPro Pescara – Pontedera in programma Domenica 27 Marzo allo Stadio Adriatico di Pescara con inizio ore 14:30.

  • Tagliandi in vendita sui circuiti Online e PuntiVendita VIVATICKET.
  • Punto vendita The Official Store Pescara Calcio in via Carducci 69 aperto tutti i giorni.
  • Punto vendita Botteghino, solo nel giorno gara a partire dalle ore 10:00 fino al termine del primo tempo di gara.

COSTO BIGLIETTO

  • CURVA NORD: Tariffa unica 7,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA ADRIATICA CENTRALE: Intero 19,00 euro – ridotto 13,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA ADRIATICA NORD: Intero 15,00 euro – ridotto 10,50 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA ADRIATICA SUD: Intero 15,00 euro – ridotto 10,50 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA ADRIATICA GRADINATA INFERIORE: Tariffa unica 9,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA MAJELLA CENTRALE: Intero 35,00 euro – 25,00 euro + 1,00 euro di prevendita
  • TRIBUNA MAJELLA SUPERIORE: Intero 25,00 euro – ridotto 18,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA MAJELLA INFERIORE: intero 25,00 euro – ridotto 18,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • TRIBUNA MAJELLA SETTORE VIP: Intero 60,00 euro – ridotto 42,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
  • POLTRONISSIMA: Intero 60,00 euro – ridotto 42,00 euro + 1,00 euro di prevendita.
    ( Ridotti: Donna, Over 60, Under 18, Div. Ab.)
  • CURVA SUD SETTORE OSPITI: Tariffa unica 12,00 euro + 1,00 euro di prevendita con chiusura vendite fissata per Martedì 1 Febbraio, ore 19:00.

Clicca QUI per info Introduzione Striscioni

La Delfino Pescara 1936 invita tutti i tifosi a recarsi allo Stadio Adriatico ‘Giovanni Cornacchia’ con largo anticipo, al fine di evitare assembramenti e facilitare le procedure di verifica della documentazione necessaria per l’accesso all’impianto sportivo, nel rispetto delle normative sanitarie ministeriali vigenti e dei protocolli F.I.G.C.

Si ricorda di occupare il posto assegnato sul biglietto e di indossare la mascherina ffp2 per tutta la durata dell’evento sportivo.

In caso di mancata esposizione del green pass non sara’ possibile accedere nell’impianto sportivo. Si richiede da parte di tutti i sostenitori la massima collaborazione nel rispettare le indicazioni di viabilità e accesso (fonte).

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

17 Comments

  1. alex74 ha detto:

    A dimendicavo.. ha scato avvistato un asino che vola a maiemi bicc. A breve notizie sconvolgendi

  2. alex74 ha detto:

    Tobbiamo risparmiare le energie per le 347 partite dei play loff. Il cosenza una volta è arrivato quindo e ha sctato promosso in zerie b. io ci creto

  3. draculone ha detto:

    Alex si capit mo? rofl

  4. alex74 ha detto:

    Direi che con il pontedera, se cesena e endella non vincono, ci possiamo accontentare del pareggio cosi non si stancano troppo le giocatrici che hanno profuso un impegno impressionante finora.

  5. nemicissim0 ha detto:

    Io direi che possiamo declassare il già fallimentare obbiettivo del terzo posto ad “obbiettivo quarto”…

  6. nemicissim0 ha detto:

    Per il 36 (inteso come padre del figlio del 36): nei playoff di girone il criterio è sempre quello della miglior classificata: La miglior classificata gioca la partita (secca sia nel primo che nel secondo turno) in casa. Quindi, la quinta gioca sicuramente in casa il primo turno. La quarta gioca sicuramente in casa il secondo turno (il primo non lo gioca…). In caso di parità, le partite sono decise in favore della miglior classificata, non ci sono TS e CDR. In sostanza, se fai quarta ti basta uno 0-0 in casa e passi.

  7. nemicissim0 ha detto:

    Il fatto è, figliodel36, che il cesena ha comunque due punti di vantaggio su di noi. Quelli a disposizione sono 15. Riusciremo a risucchiargliene 3? (o 2, se finendo a pari punti avessimo ottenuto in tutto il campionato un maggior numero di vittorie – il criterio è questo, non la differenza reti)?

  8. ilfigliodel36 ha detto:

    Ho delle domande da mio padre. Se arriviamo quarti o quinti, giocheremo i primi due turni in casa? E poi mio padre dice che sono turni senza andata e ritorno, ma una singola partita per ogni turno. Ma chiede che succede in caso di pareggio? Passa il Pescara perché meglio piazzato? Giocando i supplementari o no? Oppure si va ai calci di rigore? wacko

  9. ilfigliodel36 ha detto:

    La rimonta della Reggiana ci ha salvato. Possiamo ancora raggiungere il terzo posto yes . Cambia tanto saltare i primi due turni contro due del nostro girone

  10. tusciabruzzese ha detto:

    Non ho capito: questi sono i biglietti per il 1° turno dei play-off del Pescara come quinta arrivata in campionato contro la decima, appunto il Pontedera?

  11. draculone ha detto:

    Si sarà scordato preso dai continui colloqui con Miami laugh

  12. alex74 ha detto:

    Draculo’. Se l’ ha scurdat. Quanda cazz ne vulet? Sembre a criticare. Prendete esempio da italuccio che critica a cazzo di cane quand i tenl voj

  13. antateavanti ha detto:

    cmq esposizione del green pass è una perla top….manco Pio e Amedeo scriverebbero cosi

  14. antateavanti ha detto:

    Mo pure professori di letteratura e lingua italiana ? oltre che commercialisti avvocati e allenatori esperti…Ghe vi gredede ?andadeci voi a fare il bresidende…vero Italuccio ?

  15. nemicissim0 ha detto:

    Le perle di nemicissim0: al numero 4 errore di modi verbali. Non “può” ma “potrebbe”. unknw

  16. nemicissim0 ha detto:

    Le perle dell’addettosctamba:
    1) i nomi dei giorni e dei mesi si scrivono con la minuscola;
    2) il campionato si chiama SERIE C e non Lega Pro;
    3) l’espressione “tagliandi in vendita” va messa prima dell’elenco dei punti vendita, non nel corpo della prima voce;
    4) si può usare il termine abbreviato “un euro di prevendita” se fosse un colloquio a voce tra persone che conoscono il meccanismo. In una comunicazione scritta e ufficiale, bisogna dire “un euro per DIRITTI di prevendita”;
    5) “sarà” si scrive con l’accento, non con l’apostrofo;
    6) “esposizione” del green pass? laugh Dove lo esponiamo, sul parabrezza come si faceva col tagliando del bollo? Se mai, “esibizione”…;
    7) varie ed eventuali.

  17. draculone ha detto:

    Ma non doveva incentivare il pubblico? PERCULATORE SERIALE