COMMENTI POST PESCARA-GUBBIO 3-1
06/02/2022
PRESIDENTE, GRAZIE! E A MAI PIU’. Firmato: lo sbarco dei 1000
08/02/2022

Riceviamo e pubblichiamo – 

Avevamo chiuso lo scorso contributo con un profetico “bisognerà fare attenzione ed evitare pericolosi rilassamenti” e purtroppo il Delfino nel turno infrasettimanale non ci ha smentito, impattando con la Carrarese per 1-1, in quello che forse si può considerare come il peggior match della stagione. Fortunatamente è sembrato trattarsi solo di un classico incidente di percorso, giacché la gara di ieri pomeriggio ha nuovamente mostrato un Pescara più efficace e grintoso, anche se non ancora sufficientemente determinato per l’intero arco dei 90’, come vorrebbe il suo allenatore. Il 3-1 finale sul Gubbio, consente di proseguire la rincorsa al 3° posto, unico obiettivo stagionale rimasto a disposizione dei biancazzurri.

La chiusura del mercato di gennaio – per una volta, forse perché siamo in serie C – tutto sommato non negativo, ha visto sfoltire i ranghi da quei giocatori che ormai rappresentavano più un fastidio che altro, ovvero GALANO, BOCIC, DE MARCHI e VALDIFIORI, rimpiazzati da atleti che all’apparenza sembrano sicuramente motivati, come CERNIGOI, PONTISSO e IERARDI (quest’ultimo autore ieri del goal che aveva momentaneamente portato in vantaggio il Delfino). Le premesse per fare bene da qui al termine della stagione ci sono tutte: peccato che la promozione rimanga una chimera; ma tant’è.

In settimana ha fatto molto discutere la performance di Daniele SEBASTIANI in un programma all’interno della sua emittente televisiva di riferimento. Diciamo subito che il giornalista, presentatore e intervistatore dello show, si è ben disimpegnato, riuscendo a non annuire mai con la testa alle risposte dell’ospite. Male che SEBASTIANI abbia inserito nel suo curriculum vitae anche la mitica promozione in A con ZEMAN in panchina, perché l’attuale presidente c’entra davvero poco o nulla con quell’impresa, visto che una simile squadra lui non l’avrebbe mai costruita e, comunque, sicuramente smembrata a gennaio di quell’anno. Purtroppo una trasmissione dove assistere a un contraddittorio serio sicuramente non la vedremo mai più, così che ci è toccato sorbirci anche affermazioni al limite del comico; ma sono punti di vista, ci mancherebbe.

Il prossimo impegno ci dirà finalmente se questo Pescara potrà considerarsi o meno competitivo negli scontri play off di fine primavera: il posticipo serale di lunedì 14 febbraio lo vedrà infatti sfidare in trasferta una delle due pretendenti alla vittoria finale, la Reggiana. All’andata ricordiamo come gli emiliani espugnarono l’Adriatico al termine di un confronto condito da diversi episodi controversi. Una sconfitta che segnò l’inizio della fine dei sogni di gloria per AUTERI e i suoi. Le premesse per una gara avvincente ci sono tutte insomma… ma avremo modo di riprendere il discorso la prossima settimana.

Highlights Pescara-Gubbio 3-1.

Fabio Ros

P.S.: nel ringraziare Fabio Ros per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it. Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it .

 

40mila.it

4082 GIORNI di PRESIDENZA SEBASTIANI

 

Condividi su:

Lascia un commento

33 Comments

  1. caps ha detto:

    Vorrei chiedere se questi Nuovi Investitori conoscono Pincione ..l’Emiro …il Sultano e in quale Pozzo ci Vogliono Buttare.. dash2

  2. johnny blade ha detto:

    nemicissim0 laugh
    Una volta mi sequestrarono allo stadio in cartone sa 5lt di vino rosso..
    Mi dissero ” appoggia lí”
    Feci finta di salire le scale della curva, mi nascosi dietro un pilastro e alla prima occasione lo ripresi laugh

  3. nemicissim0 ha detto:

    Johnny, nu litr di montepulciano e 4 sacicc di fect e a reggio ci vai A PETTO NUDO!

  4. johnny blade ha detto:

    Ah..ma giocano il lunedì alle 21.00..nebbia..freddo..km…
    Ma col cazzo allora..

  5. draculone ha detto:

    Di lunedì c’arpijiem la serie B

  6. biancazzurri ha detto:

    Chisciccise gionni ma quanta ne vu?? Mo pure la categoria forestali ospiti! Già ci sta lu settore de la guarda di fidanzata ospite, lu settore broccher ospiti e lu settore propagandisti di reggime ospiti! dash

  7. johnny blade ha detto:

    Ma i biglietti settore ospiti per i forestieri ci stann?

  8. draculone ha detto:

    TUTTI A REGGIO

  9. johnny blade ha detto:

    Vedremo a dicembre 2022 dove staremo.

  10. Max1967 ha detto:

    Il Modena è la squadra che ha investito di più e i risultati si vedono. Infatti era la favorita.
    Non sempre però le squadre che investono di più vincono … vedasi Bari e Catanzaro, ah ma avevano Auteri come allenatore.

  11. nemicissim0 ha detto:

    Vinciamo a Reggio e puntiamo al secondo posto. Più facile a farsi che a dirsi.

  12. draculone ha detto:

    Terzo posto adesso da non mancare

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Zico, post struggente e freddo come solo l’impotenza della verità può essere.
    Come diceva quell’Indiano: è finito tutto

  14. zico ha detto:

    Italo, prova a venire allo stadio e capirai perché è mesta. Una desolazione totale. La gente chatta e ogni tanto alza la coccia per seguire le azioni (e sto parlando dei presenti in Curva). Si sentono i portieri che strillano. Gente che passeggia tra i seggiolini. Gente che passeggia a via Pepe e si ricorda che c’è la partita. Due partite fa un simpatico signore in carrozzella motorizzata andava su e giù davanti all’ingresso della Curva cercando un accompagnatore che entrasse gratis con lui per timore di rimanere da solo nel settore disabili. MANCO UN ACCOMPAGNATORE AVEVA TROVATO, DI POMERIGGIO E COL SOLE. Menomale che poi al fischio d’inizio ho contato quattro persone in quel settore. MESTA È UN EUFEMISMO!!!

  15. lapa ha detto:

    Per la verità Il Capostazione due grandi rose di giocatori le aveva fatte Una quella ( a mio avviso tra le più forti mai avute in B) dell’anno di Baroni e poi Oddo con la sfigatssima finale di Bologna dove si è venduto Torreira in tempo reale alla Samp .E poi quella dell’anno dopo con la promozione dell’ex perfetto.Peccato che poi si arrapa quando gli squilla il cellulare coi procuratori e i ds che gli chiedono i giocatori in estate e a gennaio e lui si vende pure le bandierine del calcio d’angolo e come rinforzo prende i manici di scopa

  16. nemicissim0 ha detto:

    Il cesena sta sotto di un gol a modena. Non so se è un bene o un male… quasi quasi se pareggiassero resteremmo a 14 punti dal primo posto… laugh

  17. vitabiancazzurra ha detto:

    Bene l’articolo condivido tutto . Banale dirlo ? NO . In questa città di reggimicrofono e pennivendoli affermare semplicemente la realtà è da eroi o quasi

  18. draculone ha detto:

    Lunedì tutti a Reggio SOLO PER LA MAGLIA

  19. Max1967 ha detto:

    nemicissim0 le tue sono allucinazioni post campagna acquisti di gennaio laugh

  20. nemicissim0 ha detto:

    Pensiamo alle cose serie: nella foto di copertina, il giocatore a destra che corre verso il mucchio sembra Brugman laugh

  21. caps ha detto:

    Vedremo presto che Svolta Faremo . Il cuore vorrebbe Una Metamorfosi , una Squadra che occupa bene il campo e sappia fare girare velocemente la palla . Ad oggi non c’è nulla di questo ma sono Ripetitivo nelle cose che non vanno ..

  22. tusciabruzzese ha detto:

    Sì, la prima a destra. Non sbagliate svolta che sennò finite a Foggia

  23. 1936 ha detto:

    Grande draculone!
    Lunedì si svolta.

  24. draculone ha detto:

    Lunedì ci sarà la svolta

  25. biancazzurri ha detto:

    Italgio tè raggione. Pure ji so sempre sugnàte per lu Pescara nu terze poste in serie Ci! yess Accuscì l’anne prossime putéme arfà la Ci grazzie a lu presidente che ci fa vedé la Ci e lu calcio a Pescara! Su Ellevensports! bravo

  26. Italo Cicconetti ha detto:

    No, lu fiatone no. Qualcuno forse avrà l’alitp pesante. Chissà che ssann magnate!

  27. Max1967 ha detto:

    Abbiamo già il fiatone…

  28. Italo Cicconetti ha detto:

    Perchè la ricorsa è mesta? Cioè triste? Non capisco, forse per rimanere nel clima anti-Sebastiani come è d’uso fare su questo sito? Si vede che voi miei cari non avete la fame (calcistica). Beati voi.

  29. pier66 ha detto:

    “MAI PIÙ OPERAZIONI ALLA INSIGNE” VERO PROFETA? AHAHAHAH

  30. pier66 ha detto:

    PEGGIO DI LUI SOLO I LUSTRASCARPE DELLA SUA TV DI RIFERIMENTO……. ahahah

  31. draculone ha detto:

    Due cose sa fare, INTERVISTE SENZA CONTRADDITTORIO e SPARARE MINCHIATE

  32. tusciabruzzese ha detto:

    Vi sembrerà strano ma mi ha colpito la frase “una simile squadra lui non l’avrebbe mai costruita”, riferito alla promozione zemaniana. E’ vero! I 10 anni successivi hanno dimostrato che l’influenza dei procuratori e l’obiettivo primario di fare plusvalenza o lucrare almeno un premio presenza su ogni singolo calcaitore, escludono matematicamente che Sebastiani sarebbe mai stato capace di costruire quella rosa!