I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (AQ. MONTEVARCHI-PESCARA)
20/09/2021
Pescara-Viterbese, 25 settembre 2021: i biglietti
21/09/2021

Riceviamo e pubblichiamo il resoconto della trasferta dei tifosi del Pescara sul campo neutro di Pontedera per Aquila Montevarchi-Pescara (con nostra aggiunta di foto ufficiali di Massimo Mucciante – Pescara Calcio) – 

Partiamo verso le 10:30 con destinazione la città della Piaggio, ma niente vespa. Bus, pulmini e macchine.

La prima constatazione è la conferma che la qualità dell’informazione locale è bassa: più fonti hanno scritto di 170 biglietti venduti, ma noi siamo solo una ottantina. Come si fa a indicare 170 presenze in un settore che, con la norma Covid, ne contiene solo 124? Misteri delle fake news.

Detto questo speravo in una presenza maggiore a Pontedera con la nostra squadra capolista…

… ma la delusione delle due retrocessioni e la sfiducia verso la Società è talmente forte e radicata che

ci vorrà del tempo prima che torni l’entusiasmo in città. Ma io sono molto fiducioso!

La partita (bruttina) ci ha visto opposti ad un avversario molto “in gamba”… nel senso fisico della parola; ma nemmeno lontanamente all’altezza della rosa biancoazzurra. Ci si aspettava il gol quasi subito, invece si è dovuto attendere e soffrire un bel po’ prima di incassare i tre punti a causa della solita indigestione di gol mangiati e di incertezze difensive, con l’aggiunta stavolta di una quantità immensa di passaggi errati anche assai banali.
Unica scusante: un vento fortissimo che a raffiche ti portava via, facendo sbagliare passaggi e calibrazione dei tiri. Talmente forte che risultava quasi impossibile sventolare i nostri vessilli che restavano ritti e stesi grazie alla forza di Eolo.

Lo stesso vento che spirando nella nostra direzione ha moltiplicato la forza canora della tifoseria locale facendo pervenire nel nostro settore l’autentico boato al gol del loro pareggio, e disperdendo alle nostre spalle i nostri sforzi canori.


Ciononostante ho assistito ad 80 persone, di cui molti coi capelli grigi, che non hanno smesso mai di cantare sotto la guida del lanciacori, divertendosi e convinti che la vittoria sarebbe arrivata.

E così è stato.

Rapidissime le formalità per la partenza e viaggio di ritorno tranquillo con rientro verso le 2:00 nella classica e meravigliosa goliardia fatta di canti e scherzi, ben nota a chi ha fatto le trasferte.

Un plauso finale per Mattia: un ragazzetto poco più che sedicenne che DA SOLO è arrivato a Pontedera in treno da Pescara cambiando 4 coincidenze.

Ovviamente ospitato e coccolato al ritorno sul bus della Vecchia Guardia. Roba rara per un ragazzo della sua età nei tempi moderni. Questi viaggi all’avventura e con in testa solo la voglia di vedere il Pescara erano la normalità quando avevo la sua età, cioè tanto tempo fa. Oggi l’impresa di Mattia si staglia in

un deserto di partecipazione giovanile

e con la standardizzazione dei comportamenti della nostra gioventù. Però, mi dà speranza che l’entusiasmo possa tornare a contagiare giovani e vecchi e che presto si possa rivedere l’Adriatico gremito e i ragazzi andare in giro indossando la maglia biancoazzurra invece che quella delle zebrate o il vestitino firmato.

E ora sotto con la Viterbese!

vecchiock

P.S.: nel ringraziare il tifoso del Pescara vecchiock per averci inviato il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it. Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

39 Comments

  1. robert ha detto:

    Max sono di maggio 1969, avevo 18 non 16, chi cazz se l’arcord?

  2. Matty Gta ha detto:

    Grazie a tutti si infatti martedi per la trasferta di gubbio partirò con loro

  3. Max1967 ha detto:

    Robert io nell’87 avevo 20 anni e mò 54.
    Se tu ne avevi 16 come fì ad averne 52 adesso? ti si invecchiat’ prima? laugh1

  4. robert ha detto:

    Bravo Mattia e’ bello leggere queste cose, io feci la prima trasferta, avevo 16 anni , in quel di Arezzo, 1986/87, l’avevo nascosto a papa’, fu una trasferta con 300 bus, in 7000 o 11000, partimmo da penne con un autobus targato CH (purtroppo) ma quanto mi son divertito, fu una follia quella trasferta, tornato a casa tardissimo le mazzate di papa’ perché avevo mentito e na volta erano schiaffi, posso solo dirti che l’amore per la maglia, in questo caso per il Pescara, e’ unico, inimitabile e non passa mai, ho 52 anni e mi emoziono sempre e dovunque, nonostante sto presidente!

  5. ilfigliodel36 ha detto:

    Mattia futuro capo della curva!

  6. alex74 ha detto:

    Sci matte’ pero’ nin fa lu matt e la prossima trasferta va direttamente con il pulman della vecchia guardia

  7. draculone ha detto:

    Un enorme applauso alla Vecchia Guardia ??

  8. Matty Gta ha detto:

    Al ritorno mi sono divertito troppo abbiamo mangiato scherzato e mi hanno veramente accolto bene ONORE A LORO

  9. vecchiock ha detto:

    Racconta anche il ritorno sul bus laugh

  10. Matty Gta ha detto:

    Sono partito alle 5:50 da Pescara Centrale e arrivo ad Ancona alle 8:05 dopo Aspetto il treno delle 9:05 per Ancona verso Foligno mi fermo a Foligno alle 11:05 e prendo il treno che parte alle 11:08 per Firenze arrivo a Firenze alle 13:51 aspetto 20 minuti il treno per Pontedera mi fermo a Pontedera prendo Google Maps e vado allo stadio nel settore ospiti

  11. vitabiancazzurra ha detto:

    Squallore sempre al primo posto …cioè abbassa i prezzi solo ai V.P.4.N.? E ai distinti che ti sfanculano No ! Ma la colpa non è sua ma di tutti i leccaculi di cui Pescara è pregna lasciandolo operare indisturbato nella prateria

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Ciao Mattia. Sei un grande! Racconta il viaggio mosking

  13. draculone ha detto:

    BANDIERONE, cazzo di t1936 laugh t9 rofl

  14. draculone ha detto:

    Vecchiock ma il mitico bandierine che fine ha fatto?

  15. Admin Supremo ha detto:

    Mattia un benvenuto da 40mila.it!

  16. draculone ha detto:

    Matty Gta, mi hai fatto tornare alla gioventù, GRANDEEEEEE friends

  17. caps ha detto:

    Auguri Mister Auteri !!

  18. nico956 ha detto:

    Ennesima dimostrazione ke curva e pinokkio sn come razze e cucchiara…..se qualkuno aveva ancora dei dubbi….perke quelli ke vanno negli altri settori..ke so somari??

  19. Matty Gta ha detto:

    Eccomi qua.Sono io Mattia ringrazio a tutti quelli che mi hanno stimato e ammirato per la mia curva e per i miei colori ci sarò sempre.VECCHIA GUARDIA NON MOLLARE

  20. draculone ha detto:

    Siete una massa di celebrolesi rofl

  21. nemicissim0 ha detto:

    Il goscto dei biglietti ber gondesctarmi rescta invariato.

  22. vecchiock ha detto:

    Max1967 ha detto:
    21/09/2021 alle 12:57
    Riduzione dei prezzi solo per la nord.
    La pezza peggio del buco.
    Ennesima mancanza di rispetto verso la tifoseria.

    Infatti non è una cosa equa e carina. Spero che venga corretto presto.
    Speriamo anche che sia da sprono per tornare tutti in curva uniti e compatti.

  23. nemicissim0 ha detto:

    Auguri, Mister, a prescindere dal fatto che Lei avrebbe il dovere morale – stante il percorso imbarazzante tenuto finora dalla squadra che Lei ha giudicato di Sua soddisfazione – di considerare le dimissioni alla prossima vittoria con scarto reti inferiore a quattro.

  24. Max1967 ha detto:

    Riduzione dei prezzi solo per la nord.
    La pezza peggio del buco.
    Ennesima mancanza di rispetto verso la tifoseria. (i distinti lo contestano)

  25. ilfigliodel36 ha detto:

    Auguri mister!

  26. vecchiock ha detto:

    Faccio gli auguri di buon compleanno a mister Auteri (60)

  27. vecchiock ha detto:

    Come già accennato e anticipato, è ora ufficiale la riduzione del prezzo dei biglietti già dalla partita di sabato con la Viterbese.
    Curva tariffa unica a 7,00 € + 1€ di prevendita.
    https://www.pescaracalcio.com/info-biglietti-e-accrediti-per-la-partita-pescara-viterbese/

  28. Max1967 ha detto:

    Ma le trasferte le paga l’INPS? laugh

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Tu chiamale se vuoi … EMOZIONI! Bellissimi racconti! Speriamo smuovano piano piano le acque!
    friends

  30. vecchiock ha detto:

    alex74 ha detto:
    21/09/2021 alle 11:16
    Vecchiock ti ho visto ballare una danza tribale dopo il secondo gol. Era l’effetto dell’alcol o l’eta’ che avanza? Scherzo ovviamente.

    Da buon veccho indiano CHEROKEE la danza tribale in fase d’esultanza è un obbligo ancestrale laugh

  31. Fafinho ha detto:

    Bene ragazzi. Mi scuso con vecchiock avevo male interpretato. Mi sarebbe dispiaciuta una strumentalizzazione. Grazie per la precisazione e complimenti ai tifosi in trasferta.

  32. alex74 ha detto:

    Vecchiock ti ho visto ballare una danza tribale dopo il secondo gol. Era l’effetto dell’alcol o l’eta’ che avanza? Scherzo ovviamente.

  33. alex74 ha detto:

    Frechete mattia che coraggio. A quell’eta’ neanche noi un tempo pensavamo di partire da soli col treno.

  34. 40mila.it ha detto:

    ok
    Abbiamo inserito la precisazione che l’aggiunta di foto ufficiali è da parte di 40mila.it

  35. vecchiock ha detto:

    @Fafinho:
    “Unica nota stonata è farsi fare le foto ufficiali dalla società.”
    Ma quali foto ufficiali ci facciamo fare? Che stai a dire?
    La pubblicazione delle foto è una scelta autonoma della redazione che, non avendo fotografi propri, utilizza (e correttamente cita la fonte) quelle ufficiali. Io scrivendo l’articolo non ho mandato nessuna foto nè ufficiale, nè amatoriale.
    C’è una sola foto (la 2^ quella sul bus) non appartenente a quelle “ufficiali” presa chissà da quale chat e che anzi pregherei la redazione di togliere se non espressamente autorizzata dall’autore.

  36. nemicissim0 ha detto:

    Di fronte a Mattia, che si è spippato quattro coincidenze di treni locali per seguire il Pescara in un paesello che non esisterebbe senza un altro pescarese, Corradino d’Ascanio, il Pescara stesso dovrebbe sotterrarsi dalla vergogna per occupare una posizione in classifica non a punteggio pieno e con differenza reti minore di +16.

  37. 40mila.it ha detto:

    @Fafinho, un doveroso chiarimento da parte di 40mila.it: i resoconti di vecchiock non ci vengono inviati con foto. Le foto sono aggiunte da 40mila.it.
    Se sui tifosi in trasferta, ne trovate di “non ufficiali”, inviatele a info@40mila.it e le utilizziamo volentieri.

  38. Fafinho ha detto:

    Racconto molto romantico che sottolinea purtroppo l’ abbandono giovanile delle curve.
    Occorre un ricambio generazionale non è possibile contare solo sulle volpi grigie.
    Unica nota stonata è farsi fare le foto ufficiali dalla società. Ormai curva aziendalista. Basta affermarlo pubblicamente mi può stare bene. Almeno la posizione è chiara.

  39. biancazzurri ha detto:

    MITICHE VECCHIE CEROCHIII!! MO JETE A FA LU BIJETTE PE L’ETRUSCHESE. Tenéme da fargli sembrà che stànn a lu Camp Nou. Picché NOU SEME NOU! Forza a la barça biancazzurra! PE L’INDIPENDENZA DI PESCARA DA LU CENTR’ITALIA! laugh1