INTERVISTE POST PESCARA-OLBIA 2-0
20/08/2021
I VOUCHERISTI AL MATCH DI RITORNO: DIFFIDATA LA SOCIETA’!
21/08/2021

Il manto erboso dello Stadio “Adriatico” G. Cornacchia è apparso ieri sera in condizioni non certo esaltanti durante la sfida di Coppa Italia Pescara-Olbia.

“Non certo esaltanti” è forse un eufemismo, che è stato così meglio espresso nelle parole scritte dai tifosi su questo sito:

  • “In che schifo di condizioni è il campo dell’Adriatico?!”.
  • “Chi deve fare la manutenzione del campo? È uno scandalo”.
  • “Desolante campo e spalti”.
  • “E’ vero che siamo in Lega Pro ma lo stadio è ridotto al degrado totale”.
  • “Pietose condizioni del campo con l’erba letteralmente bruciata. L’assessore allo sport e chi cura la manutenzione non hanno nulla da dire in merito?”.

Sulla questione, 40mila.it ha informalmente chiesto lumi al Sindaco di Pescara, avv. Carlo Masci.
Quest’ultimo si è espresso in termini rassicuranti, riferendoci che, come dichiaratogli dal funzionario competente:

“la Ditta manutentrice del terreno di gioco è la stessa degli anni precedenti, così come i prodotti utilizzati. Il terreno di gioco in alcuni punti è privo di manto a causa delle alte temperature. Il terreno di gioco risponde peraltro agli standard della FIGC, non soffrendo di distacco di zolle. Ogni anno, in occasione della prima partita di Coppa, il campo ha sempre avuto questo problema di origine naturale. Per l’inizio del campionato sarà in condizioni migliori. Non va dimenticato che il manto erboso dell’Adriatico-Cornacchia, negli ultimi tre anni, è stato fra i tre migliori della serie B e sarà tra i migliori anche nella stagione 2021/22”.

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

30 Comments

  1. tusciabruzzese ha detto:

    Alex, sono d’accordo sul fatto che sui social e forse anche su questo sito è pieno di gente che, dal punto di vista del tifo, “chiagne e fotte”, cioè che contesta da una tastiera ma poi, PUR POTENDO PERMETTERSI UN BIGLIETTO, mette davanti mille altre priorità ludiche. Ci mancherebbe, ognuno è libero di fare quel che gli pare e piace, e di vivere il Pescara nella misura che gli pare.
    Io, a parte dire che quando sono a Pescara ho il 100% delle presenze da almeno un decennio dato che vivere la partita allo stadio rimane un momento di socializzazione e aggregazione troppo superiore al vederla diversamente, però penso pure che i tifosi “comuni” non hanno un briciolo dei DOVERI che invece hanno quelli che hanno la PRESUNZIONE di usare il nome di uno storico gruppo organizzato del tifo biancazzurro. Sono questi a doversi prendere le responsabilità o ad abbandonare il nome del gruppo e farsene uno nuovo privato

  2. biancazzurro86 ha detto:

    Bene. Senza green pass non si entra, i soldi risparmiati me li spendo a p******e.

  3. biancazzurri ha detto:

    draCool-one, ci stà tropp’ orgoglio e poca dignità. Quess’é

  4. johnny blade ha detto:

    io mi ricordo che la gestione dello stadio e del campo fosse in mano al Pescara per ammortizzare i costi al comune.

  5. draculone ha detto:

    È brutto dirlo ma mentre chi ha un passato capisce che bisogna anche mettere da parte l’orgoglio per ricreare un qualcosa di concreto e credibile, chi il passato non lo ha….

  6. alex74 ha detto:

    Tuscia non ci mettere sentimento. Saranno i soliti 100, soliti cori, solite false aspettative. Quello che mi preoccupa sarà vedere gli anconetani che ci rifrecano ma a questo possiamo ovviare anche e soprattutto noi che andremo in altri settori. Anche per noi è l’ ultima spiaggia per far vedere che Pescara e’ ancora viva.

  7. biancazzurri ha detto:

    Sci mapperò Assentio stéve a’spettà gli stimoli giusti. Mo ssi vede ca là à truvàte li WC giusti laugh1

  8. caps ha detto:

    Ci Ritroviamo in Questo Letamaio x Colpa di un Bambino Viziato che Prima non ha Voluto Accettare un Allenatore che faceva il Suo Lavoro in modo Dignitoso. Al Suo Posto Tanti Raccomandati …. E Poi senza un Progetto Sportivo ha messo su una Squadra senza i Punti Cardine..Centrocampo ed Attacco. Siamo Retrocessi 2 Volte Ma Incredibilmente Sta Commettendo i Stessi Errori… Spero che chiunque gli Lustri le Scarpe Possa Rimanere Piegato Finché Non gli si Consumi La Lingua e gli Vada Via La Voce.

  9. tusciabruzzese ha detto:

    vecchiock ha detto:
    19/08/2021 alle 23:57
    In ogni caso l’incontro informale con FdO e responsabili tecnici della società c’è stato: di fatto non cambia nulla rispetto al passato recente (tranne il Green Pass, ma quella è legge dello Stato su TUTTI i settori della vita pubblica).
    Basta non esagerare ci sarà duttilità su ogni aspetto.
    Quindi vi anticipo che sabato 28 con l’Ancona M. si entrerà regolarmente e si farà il tifo.
    Il tutto verrà ufficializzato a breve con un nuovo comunicato, sperando che facciano qualche accenno anche sulla società e sulla contestazione. Ma ora la priorità è nell’esserci, nel ricostruire uno stare insieme dopo tanti mesi di assenza dalle gradinate e dopo due retrocessioni.
    ***
    vecchiock, a me questo tuo post era sfuggito. Mi fa piacere leggerlo. Certo che se l’incontro c’era già stato prima della partita di Coppa Italia, non ho allora capito la differenze tra la partita con l’Olbia e quella prossima con l’Ancona M… Ma, va bene, tralasciamo anche questa ennesima contraddizione: ormai è una questione irrilevante, salvo che conferma che con intelligenza i falsi problemi si risolvono. E in tempo. Idem per i falsi problemi di quelli che si nascondono da anni dietro il rischio di Daspo per non contestare: su questo staremo a vedere quindi il 28, alla centesima occasione di dimostrare sul serio indipendenza dalla società, in diretta, davanti al resto dei tifosi e trasmissione TV che rimbalzi il tutto
    popcorm

  10. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre mi racconta che Raul Asencio è finito all’Alcorcón, squadra che lotterà per non retrocedere nella Segunda Division iberica, come la serie B da noi. Accordo dalla durata iniziale di due anni.
    Nella partita di esordio in campionato, persa in trasferta contro il Ponferradina, Asencio non è andato nemmeno in panchina cool

  11. tusciabruzzese ha detto:

    Sei un signore!
    mosking

  12. zico ha detto:

    Io invece mi sono complimentato usando altri termini.

  13. zico ha detto:

    Non dal mio gruppetto ma mi sembra da un gruppetto verso il centro ma lato distinti. C’era anche uno con una bandiera, se non ricordo male. Le bandiere in Curva erano due in tutto, comunque.

  14. tusciabruzzese ha detto:

    zico, e veniva da voi quell’urlo “pezzente” che si è sentito in mondovisione prima di inizio partita?
    laugh

  15. dolphin ha detto:

    Se il Sig. Capostazione di Porta Nuova vince il campionato scappem tutti quanti ci farà un tarallo che nemmeno potremmo immaginare.

  16. zico ha detto:

    Tuscia, siamo stati circa in 300, non tutti giovani nè tutti forti, ma vivi, incazzatissimi, orientati all’insulto ma disponibili all’applauso, un po’ disperati ma mai rassegnati.

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Perché ho la sensazione che un tempo la C fosse comunque appassionante mentre ora sia triste e povera?
    Forse dipende solo dalla fine del pubblico biancazzurro …

  18. draculone ha detto:

    Ricordavo male, 86000 euro per l’affitto dell’adriatico all’ultimo bilancio (https://www.40mila.it/2021/02/21/bilancio-2020-pescara-calcio-3-come-escono-i-soldi/) ma non si parla di manutenzione

  19. draculone ha detto:

    Se non erro c’è una voce a bilancio per la manutenzione dello stadio

  20. caps ha detto:

    Ma chi paga x la gestione del manto erboso , il Comune o la Società ? Se è la Società fra poco inizierà il Pianto.. non tengo dinero…. wacko

  21. antateavanti ha detto:

    La prima Gionata avremo tra gli avversari un volto noto da queste parti quel Del Sole che la juve non ritiene importante neanche per la Under 23 girandolo ai transanconitanimatelichesi.
    A riguardo intervistato il manacer ds ha detto : menomale che l’ho venduto bulgino berghe così ho fatto gassa zubito visdo che non è ezblozo ? e il valore è sceso …voi gabiscjoni che mi dide sempre male…da me avede dando da imbarare

  22. biancazzurri ha detto:

    Communi-one ufficiale del li Paranza Ranciders (P’R’): suspenneme pe nu momento la suspensione de la cuntestazione e forse in curv’ a la prossima si po entrà pe’ cuntestà contr’ la dittatura seggiolaria! rtfm

  23. draculone ha detto:

    Bravo Alex, quindi anche tu hai letto il volantino dove si diceva ” ci sentiamo privati della nostra liberta’” no alle sedioline a priori, non so di cosa sono fatti e non si sa che reazioni allergiche possono creare al sedere quando ti siedi, BASTA ALLA DITTATURA SEGGIOLARIA

  24. alex74 ha detto:

    I no vax

  25. draculone ha detto:

    Li vanno a rompere e sporcare di notte e io so chi è rofl

  26. alex74 ha detto:

    Voglio capire il campo che sicuramente fra qualche mese sarà al top ma gli spalti? Sembra che ogni anno arriv nu tornado prima dell’ inizio del cmpionato. Seggiolini messi sempre peggio e non ci sono spettatori ormai da due anni.

  27. Max1967 ha detto:

    Comunque il campo si presenta così, ad ogni inizio campionato, ormai da alcuni anni.
    Poi un po’ migliora sempre con l’arrivo dell’autunno.

  28. tusciabruzzese ha detto:

    Zico, vecchiock e gli altri che ieri sera c’erano … Che ci raccontate della situazione della curva?

  29. draculone ha detto:

    Ha scadut li prodotti utilizzat, visto che sono quelli degli anni precedenti rofl

  30. biancazzurri ha detto:

    Ma la colpa ni è de lu Comune ma è de’l’incendio ca cià stàte dentr’all’Adriatico. Pecché su terreno è na riserva naturale rofl Infatti ngi si po costruì lu stadie nòve sarcastic