FINALE SUPERCOPPA “PRIMAVERA 2” PESCARA-VERONA 3-2
08/06/2021
Il Pescara escluso dalle squadre di C ammesse in Coppa Italia!
09/06/2021

Interviste di fine 1° tempo –  

Vincenzo MARINELLI (Presidente onorario del Pescara): “Siamo stati bravissimi. Influisce la categoria superiore [della prima squadra del Verona]: i nostri erano un po’ timorosi all’inizio ma poi si è visto soprattutto il nostro attacco: hanno fatto cose bellissime. Complimenti al mister, ai ragazzi e a chi ha costituito in questi anni questa squadra. Darà soddisfazioni: molti di questi ragazzi sono pronti per il salto di categoria; hanno tutta una carriera di fronte. E’ la seconda-terza volta che vedo questi ragazzi: difficile per me dire chi è pronto [per la prima squadra in serie C]. A questa età si può migliorare ma anche peggiorare”.

L’intervista a MARINELLI

Giuseppe GERIA (DG settore giovanile del Pescara): “Davanti, nei singoli, abbiamo tanta qualità. Lo hanno dimostrato i vari BLANUTA, CHIARELLA, MERCADO, BELLONI… A centrocampo stanno facendo un lavoro importante. Forse, dietro dobbiamo migliorare alcuni meccanismi: mettiamoci però che SAKHO è alla prima partita dall’inizio. Qualcuno è già in gado di giocare in prima squadra, ma dobbiamo dargli qualche partita… Non sono abituati a questi campi così grandi e larghi. La Lega dovrebbe capire che la Primavera dovrebbe giocare sempre su questi campi: se l’anno prossimo si va a giocare a Silvi, i ragazzi saranno più pronti a questi palcoscenici”.

Daniele SEBASTIANI (Presidente del Pescara): “Oggi è una festa e un giusto premio per questi ragazzi che hano fatto un campionato straordinario. Si giocano la Supercoppa, che è comunque un riconoscimento importante per i ragazzi e per due squadre che hanno ammazzato i loro campionati. Siamo partiti un po’ timorosi. SAKHO sta giocando stirato e abbiamo qualcuno fuori per infortunio: la difesa non era pienamente arruolabile e qualche sbavatura ci può stare. Abbiamo dimostrato che lì davanti siamo proprio forti e spero di vedere qualcuno in prima squadra il prossimo anno. L’investimento su Silvi è stato fatto soprattutto per dare respiro alla prima squadra su un campo in erba e di farci giocare la ‘Primavera 1’, come speriamo che sarà, su un campo del genere. Le possibilità che giochino nel campionato di ‘Primavera 1’ credo siano massime: sia la Lega A che B hanno votato e nel Consiglio del 9 ci sarà solo una ratifica. Non credo che nessuno si sogni di fare qualcosa contro il merito sportivo”.

Intervista a fine partita:

Pierluigi IERVESE (allenatore del Pescara): “E’ una vittoria di tutto il gruppo Pescara Calcio settore giovanile e soprattutto di questi ragazzi, che sono stati eccezionali dal primo giorno fino ad oggi, Certi avevano problemi fisici e muscolari ma hanno voluto giocare questa partita dimostrando un senso di appartenenza all amaglia, che è la cosa a cui tenevo davvero, perché per ‘andare oltre’ bisogna sentire la maglia. Loro [il Verona – ndr] erano veramente un’ottima squadra, con elementi che hanno già fatto 4-5 partite in serie A, con giocatori forti, ma la nostra squadra non ha mollato e il gol di BELLONI ci ha ridato entusiasmo e autostima: e siamo riusciti a ribaltare la partita e a vincere questa coppa. Ci tenevamo tantissimo per ringraziare i tifosi venuti a incitarci e mi auguro che questa possa essere la fiammella per riaccendere la passione della nostra città per la nostra squadra, perché lo stesso Presidente ci tiene tantissimo a riportare la squadra in serie B, la categoria che compete. Di co sempre ai miei: ‘non smettete mai di sognare’, perché davvero io ho vissuto un sogno, prima quello di allenare la Primavera e poi addirittura sedermi sulla panchina di questo stadio, nei miei sogni da piccolino. Sono contento che è arrivata la quasi-certezza della conquista della ‘Primavera 1’: era un obiettivo che i ragazzi meritavano”.

Il cartellino della partita e le immagini dei gol.

Highlights del match.

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

46 Comments

  1. biancazzurri ha detto:

    Lu socie era nu batti-pagliese travesctite da ameri-coreanese laugh1

  2. nafettadicitrone ha detto:

    Auteri di quelli liberi sulla piazza e’un allenatore di sicura e comprovata esperienza con vittorie e play off di campionati di D e C e qualche apparizione in B tipo nel 2012 con la sua Nocerina(con un Bruno a centrocampo che sembrava Iniesta) che giocava davvero bene…ricordate l’ultima in casa col gol di Maniero.I suoi esoneri spesso dovuti al suo carattere fumantino Stavolta il presidente e il DS devono essere bravi nel rispetto dei ruoli ma sono sicuro che Sebastiani ha imparato la lezione

  3. caps ha detto:

    Le Squadre non portano manco più il logo delle Città sono Figli delle Società . C’è Voluto tempo ma Alla Fine Agnelli è riuscito pure in questo . Chiunque vada a Torino Città non periferia sa che c’è un Unica squadra ed è il Toro. Ma la Società vincente è Agnelli al Secolo Juve . Questo è il motivo x cui vince e vincerà I soldi sono proventi della Società , chi è più ricca sale verso il vertice. I tifosi sono coreografia che si utilizzano a secondo della bisogna. Albinoleffe Renate etc sono società ricche che se decidono salgono in alto come e quando vogliono vedi Sassuolo.. Noi siamo figli di un dio minore e x di più presuntuoso senza portafoglio e sempre più scenderemo. Occorrono persone di peso specifico diverso altrimenti questo sarà la nostra realtà.

  4. vitabiancazzurra ha detto:

    Spesso tanti di noi nei giudizi non sono sempre lucidi e obbiettivi io per primo a volte…ma è normalissimo. Quando poi ce di mezzo lo Schettino di Castellammare la cosa è comprensibile…
    Sul discorso della Primavera fatta di giocatori di ogni provenienza geografica nazionale ed estera si potrebbe preferire un canale agevolato tipo Sudamerica o Est Europa perché le società hanno agganci da quelle parti (vedi il nostro Druda che scopri Torreira ) per fiondarsi prima di tutti su un talento o presunto tale Questa operatività e”‘uguale per tutte le società…è chiaro che le dinamiche i mezzi e sopratutto le disponibilità finanziarie spostano tutti i ragionamenti per esempio dal Psg al Cittadella ….E cmq i percorsi di chi poi ha fatto carriera sono un mix imponderabile…quanti errori nelle valutazioni Un esempio su tutti,ma la storia pallonara è zeppa di queste cose : Altobelli fu scartato da tante squadre prima di fare il calciatore stessa sorte per Eusebio Di Francesco(grazie al padre testardo alla fine lo tessero’ l’Empoli) quindi a meno che sia una precisa strategia che nn avrebbe una logica nel 2021 avere una strapaesana è improponibile. Altri discorsi tipo squadre fatte da procuratori e giovanotti scarsi che arrivano raccomandati o vendere buoni profili dopo i primi 20 minuti giocati bene oppure far giocare elementi di altre squadre a parità di bravura e regalando i tuoi in C e D tutto ciò è chiaro che con società sebastianesche è la prassi.

  5. tusciabruzzese ha detto:

    E comunque penso che l’essere diventati anche un “Benevento C” dopo una “Ternana 2”, percorso partito a suo tempo con l’essere “Atalanta B” e “Juventus C”, faccia parte coerentemente del discorso del nostro amato CulLùcratore seriale di aver dato DIGNITA’ alla nostra maglia!
    bad

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Leggo sul contatore che siamo solo all11° dei 7 che Sebastiani si era preso ancora per annunciare sia il DS che l’allenatore. Quindi, con calma, che c’è ancora tempo …

  7. ilfigliodel36 ha detto:

    Fino a 5 anni fa il Benevento non era neanche mai stato in B! Ora siamo noi il ‘Benevento… C’ dash

  8. draculone ha detto:

    Zabede zolo fare bolemighe sgaldre

  9. biancazzurri ha detto:

    Sci ma mo chi è su Lapsus Froidian’? Nu procuratore greco-maltese che sta a suggerì a li giurnalist’ ca d’anne da scrive pe fa piacere a Cullù?

  10. johnny blade ha detto:

    Beh ma se dici che solo iervese merita applausi e gli altri no per me è POLEMICA.
    Scusa eh..?

  11. Max1967 ha detto:

    Johnny non è polemica.
    Semplicemente un’analisi di come stanno le cose.

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi dice mio padre che già si scrive che al Benvento vanno Mercado, Chiarella e Longobardi e che il giornalista pescarese che lo scrive ha avuto un lapsus Freudiano e lo ha chiamato Mercato invece che Mercado! mosking

  13. johnny blade ha detto:

    Mo sempre a fare polemiche per forza no eh.
    Questi ci hanno donato un piacere almeno..

  14. johnny blade ha detto:

    Max1967 chissenefrega ad un certo punto da dive vengono se alla fine si sono dannati per vincere.
    Hanno dominato nel campionato e vinto ieri..

    Io applaudo tutti.

    Che ti credi? Che alla primavera del milan o inter sono nati tutti in piazza duomo?
    O quelli della roma, sassuolo….insomma scegli tu.

  15. Max1967 ha detto:

    Vorrei ricordare anche che la Primavera non nasce da un un vivaio di giovani pescaresi/abruzzesi.
    In buona parte sono giovani piazzati dai procuratori e, in alcuni casi, non sono neanche di proprietà.
    Un terzo sono stranieri, un terzo da fuori regione e un terzo autoctoni.
    L’unico che merita applausi è Iervese.

  16. draculone ha detto:

    Ma qualcuno presente sa se si è organizzato qualcosa alla Nord?

  17. alex74 ha detto:

    Certo che con un attacco bellone/sborrellone se facem 7 8 gol è tropp

  18. 40mila.it ha detto:

    INTEGRAZIONE
    Sono state aggiunte le dichiarazioni di mister IERVESE.

  19. draculone ha detto:

    Max è una vittoria di pregio per i ragazzi e Iervese. La società non l’abbiamo scoperta ieri com’è ridotta

  20. Max1967 ha detto:

    Sono sincero.
    A me ste vittorie non mi trasmettono nulla.
    Il fatto che poi ci sia soddisfazione la dice lunga su come stiamo messi male psicologicamente.

  21. lapa ha detto:

    Bravi ragazzi almeno voi avete dimostrato di avere le ⚽️⚽️ e cmq far piangere la tifoseria razzista veronese è sempre una gran cosa !

  22. pescaraforever ha detto:

    Esiliatofc quoto in pieno il tuo post. Oggi vedere questi ragazzi lottare per la maglia mi ha riempito di orgoglio.

  23. johnny blade ha detto:

    Bellissimi i gol. Grandi.
    MA AVETE VISTO CHE SCHIFO IL CAMPO? MA CHE ROBA È? Da serie D…

  24. madelib ha detto:

    draculone, sicuramente ho frainteso: scusami del tono un po’ piccato! friends

  25. esiliatofc ha detto:

    Mi sono emozionato nel vedere questi ragazzi lottare, fare fallo per non mandare l’avversario in porta, ribattere in ogni modo gli attacchi… Quando a 5minuti dalla fine uno dei nostri centrali, dopo l’ennesimo intervento risolutivo, si è girato verso il pubblico caricandoli e tirandosi la maglia sul petto, ho pensato che nonostante cullù, una speranza ancora c’è…

  26. draculone ha detto:

    Madelib, forse sono stato frainteso e non volevo alludere a nulla, ti chiedevo solo se eri un vecchio nick che scriveva, ma mi hai risposto friends

  27. johnny blade ha detto:

    L’ha fatto il dito ai veronesi?

  28. madelib ha detto:

    draculone, in ogni caso, non sono il vecchio utente “occasionale omaggio”

  29. madelib ha detto:

    draculone, punto primo, non sono occasionale; punto secondo, sono andato allo stadio senza pretese, dopo aver provato a passare verso le 15, quando hanno sostanzialmente distribuito i biglietti per l’ingresso, ché ho preso per me ed il mio collega, col quale sono andato a rendere onore a ‘sti ragazzi che hanno meritato di vincere e mi hanno emozionato come non accadeva da tempo.

    I biglietti erano necessariamente gratuiti ed a numero limitato: se non li avessi trovati, amen…

  30. biancazzurri ha detto:

    Cillò ti si sbajate a fa la domanda. in itagliano e lu cuntrarie: Ma oggi chi ha contestato era presente?
    None, stéve a scrive nu comunicato sarcastic

  31. Ma oggi chi era presente ha contestato?

  32. zico ha detto:

    Ormai i ragazzi della Primavera si chiamano direttamente Mercado.

  33. draculone ha detto:

    Madelib ma mica per caso sei il vecchio utente “occasionale omaggio”? cool

  34. draculone ha detto:

    Se colui che ci si ispira c’ha le stesse aspettative….. cry

  35. draculone ha detto:

    E del dito Onorario che tutti davano moribondo ma ringiovanito allo stadio ne vogliamo parlare? L’IMMORTALE

  36. ilfigliodel36 ha detto:

    CERCASI CAPO ULTRAS, POSSIBILMENTE INTERVISTATORE. Il prossimo striscione laugh

  37. Max1967 ha detto:

    Notare la mascherina sotto al naso dell’intervistatore.

  38. draculone ha detto:

    ULTRAS STILE DI VITA laugh

  39. draculone ha detto:

    Lu presunto ultras che intervista il “dito medio” dash2 e GERIA e Sebastiani lodandoli per aver investito su Silvi ne vogliamo parlare? TESEO VERO TIFOSO

  40. tusciabruzzese ha detto:

    Ho sentito live l’intervista a Marinelli e mi sono chiesto: sta usando la grammatica di quale lingua straniera questo personaggio che ha girato all’estero anche con la Nazionale?
    mosking

  41. madelib ha detto:

    Presidente Sebastiani, Lei non dovrebbe avere nessun motivo né merito per sorridere!!!

    Il merito è di chi ha guidato la squadra e di chi è andato in campo, non Suo (capitatoci per caso…)!!!

    Sono stato ad assistere alla partita dal vivo, allo stadio (dove non ho potuto più metter piede dalla sera di Pescara-Ascoli, giocata l’01 marzo 2020): oggi mi sono sentito gratificato per aver visto ‘sti ragazzi lottare allo spasimo, anche sotto di due gol (poi recuperati e superati), creare trame di gioco sconosciute alla prima squadra, da Lei costruita negli anni per gli interessi Suoi e dei Suoi “amici”…

    Non sorrida, Presidente!

    Tolga il disturbo quanto prima!

    Lei non è Pescara, al pari dei Suoi complici e seguaci di turno…

  42. Delfinocurioso74 ha detto:

    La presunta contestazione dove sta?Tutto da rifondare lu capo stazione con sa coppa già a messo le bancarelle pronti per la vendita, che brutt finale.

  43. ilfigliodel36 ha detto:

    Se i più forti sono gli attaccanti, Blanuta e Belloni, stiamo messi male per vederli in C

  44. Max1967 ha detto:

    Ma gli uldras hanno gondesctato o hanno fatto i goreddi dello zegghino d’oro?

  45. pescaraforever ha detto:

    Bravi Ragazzi! Siete il nostro orgoglio! FORZA PESCARA!

  46. biancazzurri ha detto:

    So ìte a lu stadie e a la fine so vìste na trentina scarsa di uagliunitte fuor’a la curva. Coma cazz’ ci sém’ardotte! li PRR ànne finite cry