PESCARA-ENTELLA 1-1: i 99 minuti live con i … 40mila!
27/04/2021
I BIANCAZZURRI NON PRENDONO I VOTI (PESCARA-V.ENTELLA)
28/04/2021

Gianluca GRASSADONIA (allenatore del Pescara): “Questa era una partita da vincere, lo sappiamo; i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano, ma nel primo tempo siamo stati condizionati dal loro gol. Una mazzata. Poi, loro si chiudono e ripartono bene. Non siamo riusciti a trovare i varchi giusti perché loro facevano molta densità: squadra molto compatta. Ripartivano velocemente.
Il campionato non è finito, bisogna andare a vincere a Cosenza e ci proveremo con tutte le nostre forze.
VALDIFIORI è stato in dubbio fino alla fine per un problema al soleo; negli ultimi giorni non si è allenato e non potevamo rischiare di giocarci un cambio subito. Sapevamo che poteva darci solo quel poco che ha dato, così come MAISTRO: abbiamo cercato di recuperarlo fino alla fine ma non ci siamo riusciti. E così come VOLTA, che ha accusato qualche problemino al polpaccio. Abbiamo sradicato SORENSEN dall’infermeria.
Le abbiamo tentate tutte, insomma. Prendiamoci questo pareggio che ci lascia ancora uno spiraglio di luce.
Oggi ho voluto lasciare MACHIN fino alla fine in campo perché è un calciatore che può risolvere la partita in qualsiasi momento. CAPONE e MASCIANGELO sulla fascia sinistra hanno fatto molto bene nel secondo tempo creando superiorità e occasioni. Abbiamo messo dentro GALANO ma non era in condizione di fare di più. Abbiamo messo poi dentro anche GIANNETTI e NZITA per cercare di continuare a creare occasioni su quella fascia e magari accentrare GIANNETTI un po’ quando la palla era sull’altra fascia.
Il primo tempo è figlio della tensione. Nel secondo tempo la squadra si è liberata dal punto di vista mentale e abbiamo creato tantissimo. Peccato averla pareggiata solo alla fine perché avessimo pareggiato prima avremmo avuto qualche speranza in più di portarla a casa.
DRUDI si è stirato il polpaccio e quindi è fuori fino a fine campionato.
Se siamo in fondo alla classifica è chiaro che qualche lacuna ce l’abbiamo a livello caratteriale, ma io ho il dovere fino in fondo di cercare di scuotere la squadra e crederci; finché la matematica non ci condannerà, dobbiamo crederci.

“Non possiamo alzare bandiera bianca”.

Se avessimo avuto più serenità a giocare la palla nel primo tempo, e invece siamo stati lenti nel giro palla, oggi avremmo potuto vedere un’altra partita.
Io ho le idee chiare su tutto: conosco questa squadra e dobbiamo giocarcela fino alla fine in queste quattro partite.
A Cosenza abbiamo un solo risultato, così come ce l’hanno loro: sarà uno scontro diretto fondamentale. Mi fa sperare il recupero di calciatori che oggi erano fuori e voglio andare a giocarcela sapendo che è l’ultima occasione. Tutta la mia positività cercherò di darla ai ragazzi.
L’aspetto mentale non è voluto: abbiamo le nostre lacune e le conosciamo bene. Abbiamo pagato anche il fatto che oggi era la prima volta che affrontavamo una squadra con il 4-4-1-1 e il 4-4-2: continuavamo ad andare sull’esterno, ma sull’esterno erano tutte parità numeriche e quindi non riuscivamo a trovare sbocchi. Dovevamo fare altro, cosa che poi abbiamo aggiustato negli spogliatoi a fine primo tempo, così da andare prima ad attirarli in mezzo per poi andare sull’esterno. Non abbiamo avuto abbastanza tempo per preparare la partita e sinceramente ci aspettavamo un loro 4-3-1-2. Aggiungeteci inoltre che queste due settimane di stop ci hanno condizionato molto. Purtroppo pesa anche il pregresso.
Per sabato speriamo di recuperare CETER, che ieri era negativo. BOCCHETTI è da ‘ricondizionare’ completamente. SORENSEN speriamo di recuperarlo per sabato. DESSENA ha accusato ancora un problema all’adduttore e verrà valutato. RICCARDI ha ancora il Covid. TABANELLI lo valuteremo nei prossimi giorni ma anche lui è un calciatore che bisogna ‘ricondizionare’ daccapo. DRUDI si è infortunato il giorno successivo all’inizio degli allenamenti individuali”.

Daniele SEBASTIANI (presidente del Pescara): “In queste partite devi metterci tanto cuore e non lo ho visto da tutti. Di sicuro l’isolamento ci ha danneggiato, ma poi vedo che MACHIN, che doveva essere quello più penalizzato, ha fatto un’ottima gara, mentre non tutti hanno avuto quell’atteggiamento. Siamo già in C? Dovevamo fare 12 punti prima di questa partita, ne restano altre 4 e proveremo a vincerle tutte”. (Fonte)

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

66 Comments

  1. draculone ha detto:

    Milton, purtroppo lui li ha amministrati fin troppo bene ma non per il bene del Pescara, ma per le sue saccoccie

  2. alex74 ha detto:

    Italo è palesemente un utente finto, inventato dalla retazione per mettere un po di pepe, sennò sai che due palle.

  3. johnny blade ha detto:

    Se eravamo tutti come Ciamfrusetti a chist’or ci iuchevem la gembion.

  4. biancazzurri ha detto:

    Dù vote la curva nord l’à sfanculate e cullù a sbruccate. Ma dù vote in troppi anni. La colpa è pure de li rangers

  5. Milton Tita ha detto:

    Pincione è un signore a confronto con cullù….da queste parti nessuno presidente ha mai amminisctrato 200 miliardi del vecchio conio per poi ritrovarsi in serie C. E’ la prima volta… almeno su questo detiene il primato 😂

  6. nemicissim0 ha detto:

    Sebastiani, redde rationem! (Che in latino significa arcuntem li pecur)

  7. pier66 ha detto:

    Forse In tutti questi anni se le persone che si sono solamente preoccupate di insultare gli pseudo tifosi si fossero preoccupate di insultare l’unico responsabile dello scempio calcistico successo a Pescara dal 2013 a questa parte, forse non saremmo arrivati a questo punto, non credi Italo? Oppure pensi davvero che il Pescara sia morto calcisticamente per colpa di pseudo tifosi come me? Io invece sai che penso? Penso che quelli che ci hanno massacrato e che difendevano Sebastiani dicendo: “senza lui a Pescara il calcio finisce” abbiano più o meno le stesse colpe DELL’INFAME che ha ucciso il calcio a Pescara…….e penso che gli pseudo tifosi siano quelli come te e come altri su quell’altro sito che stranamente non scrivono più……. Ho ripetuto il messaggio perché quello di prima era pieno di errori grammaticali

  8. Max1967 ha detto:

    Proprio adesso che Sky si e presa tutti i diritti per la B quindi il prossimo anno ci sarà da mangiare parecchio laugh1
    Pijl’ ngul’

  9. pier66 ha detto:

    Forse In tutti questi anni se le persone che si sono solamente preoccupate di insultare gli pseudo tifosi di fossero preoccupate di insultare l’unico responsabile dello scempio calcistico successo a Pescara, forse non saremo arrivati a questo punto, non credi Italo? Oppure pensi davvero che il Pescara sia morto calcisticamente per cosa di ossido tifosi come me? Io invece sai che penso? Penso che quelli che ci hanno massacrato e che difendevano Sebastiani dicendo: “senza a lui a Pescara il calcio finisce” abbiamo più o meno le stesse colpe DELL’INFAME che ha ucciso il calcio a Pescara…….e penso che gli ossidi tifosi siamo quelli come te e come altri si quell’altro sito che stranamente non scrivono più…..

  10. unpescarese ha detto:

    Adesso la colpa è dei gufacci cattivi dei tifosi se il Pescara forse retrocederà…. wacko wacko dash

  11. draculone ha detto:

    Cullu’ ti fa sentire impotente e rassegnato come tanti eventi che accadono nella vita.

  12. Italo Cicconetti ha detto:

    Finalmente! Tanto tuonò che piovve! Dopo 30 anni di serie A e B ce l’abbiamo fatta. Dopo la campagna denigratoria iniziata da qualcuno ben noto e raccolta ed ampliata da tanti pseudo tifosi del Pescara, non che tutti avessero torto infatti credo che Sebastiani ha saputo fare i cazzi suoi molto bene, non quelli della Pescara Calcio) possiamo affermare :FINALMENTE di essere in serie C con ampio merito. Adesso spero di non cadere dalla padella alla brace, ovvero Da Sebastiani ad un Pincione qualsiasi

  13. nemicissim0 ha detto:

    Forse voleva dire che facciamo 12 punti di spread dall’Ascoli. Quello probabilmente ci riusciamo facile.

  14. johnny blade ha detto:

    Il Como è in B ed è la squadra con i proprietari più ricchi tra tutti quelli del calcio italiano..

  15. tusciabruzzese ha detto:

    12 punti dove??? quanfo? Ah, in tutta la C l’anno prossimo, quello sì

  16. alex74 ha detto:

    proveremo a vincerle tutte laugh1 laugh1 laugh1 laugh1 laugh1oggi le comiche. Chiedi scusa e vattn affangul

  17. badboys74 ha detto:

    Ngul mika lavev vist lu cummend di cullu a la fin, mo mi ni so accort …….. avem fatt 1 a1 ngh lentell e cuss vo fa 12 punt… nin succed ma se succed vo di ca sa finit lu monn ahahahha

  18. biancazzurro86 ha detto:

    Ragazzi vi lancio una proposta (DPCM permettendo) a fine stagione, comunque vada, vediamoci di persona.
    Usciamo da sto cavolo di internet, che ne dite?

  19. Quiss pure se si fossero allenati all’infinito e giocato le partite di 200 minuti anzichè 90 non segnavano manco per sbaglio, lu pass dell’asin quess è. Chi nasc tonn nin pò murì muiell o viceversa.

  20. esiliatofc ha detto:

    Ho finito ora di vedere la partita in differita, senza sapere il risultato. È accaduto quello che temevo: una squadra che non si è più allenata assieme da 15 gg, che subisce il colpo del ritorno in campo, e ce la mette poi tutta per rimediare ma non basta. Il fallo in area su bellanova era rigore.

  21. Milton Tita ha detto:

    Finalmente ,dopo tanti anni a Roscicarmi il fetaco appress ai mercati di cullu … alle chiacchiere di cullu … alle figure di merda in serie A e anche in serie B…. MI SENTO LIBERO…ANZI, finalmente ,c’e stata l’inversione dello stress, dell’ansia , e a non dormire la notte non ci sono più io…. da ricordare i vari kasami, a vossen, a elyonussi che firma domattina ( pinza a mbo è scappato dopo nemmeno un giorno qui,questo per capire che a chi viene da fuori basta poco per capire)….

  22. draculone ha detto:

    Italo, se ci sei batti un colpo che quessi non si possono sentire

  23. pkpe ha detto:

    È la prerogativa dei servi ribellarsi ai propri padroni prima o poi caro 433.
    Chi servo non lo è non ha bisogno di farlo…

  24. 433offensivo ha detto:

    Quando una testata giornalistica si schiera, non è più libera. A quel punto devi preoccuparti di manipolare la comunicazione facendola restare il più possibile vicino alla tua linea editoriale.
    Chi si oppone o si discosta da quella linea , diventa scomodo e va allontanato.
    Questa condotta tuttavia, non dequalifica la persona messa ai margini, ma chi non è in grado di avere il coraggio di portare avanti un informazione libera, dove la verità prevale sugli interessi personali.

  25. draculone ha detto:

    Forse non vi è chiaro una cosa che cullu’, comunque vadano le cose si è aggiustato, lui, le figlie e i nipoti. Tutti gli altri a cui ha dato delle briciole, devono rifarsi una verginità, e questo non esclude nessun ambito sociale

  26. pescarese1976 ha detto:

    È stato distrutto un sito che cera il vero cuore pulsante della CURVA NORD ma proprje complimento professo’ si nu fregn sorry mett sa cocc sott la terr com li struzz è l’unica cosa che ti è rimasto da fare dash2

  27. johnny blade ha detto:

    Il tifo e l’orgoglio del tifoso non può aspettare le vicende di cullú.
    Sarebbe ora di darsi una mossa a prescindere da cosa la società ci riserva. Una nuova linfa non può che partire dalla città e dai tifosi. Ad aspettare cullú ci si annienta fino alla morte.
    Poiè vero,detto da me che non sto a Pescara non conta un cazzo.
    Ma la spinta verso un nuovo risorgimento può partire solo da :”noi”. Basta aspettare.
    A prescindere dalla categoria.
    È ora di incontrarsi e capire cosa si vuol fare insieme. Certo ci vogliono delle persone con un grande carisma e voglia di fare, non è effettivamente poco..

  28. pescarese1976 ha detto:

    Ma vu set proprje sicur che mi facem la C sorry

  29. Bravo 433 off 👏👏👏👏

  30. pescarese1976 ha detto:

    Mo mi cuminc a fa na fregh ma na fregh di risat laugh ma de PETTORALIS BOGINOVIS VALERIS mo chi dic laugh

  31. pescarese1976 ha detto:

    Pescara Calcio = CDCP
    CDCP=casa di cura plusvalenza laugh

  32. caps ha detto:

    Toglietevi dalla testa che questa persona tiri fuori i soldi , qualche plusvalenza sicuramente. Il resto sarà lo stesso copione di quest’anno.. la D ci aspetta .

  33. Max1967 ha detto:

    Infatti ci dobbiamo tirare che cullù rimanga.
    Almeno lo vedremo all’opera quando deve cacciare la moneta.

  34. tusciabruzzese ha detto:

    La Delfino Pescara 1936 in infermeria Spa
    wacko

  35. biancazzurro86 ha detto:

    LAZIO-MERDA!

  36. 433offensivo ha detto:

    Abbiamo una rosa di cui i 2/3 sono giocatori in prestito e quelli di proprietà sono quasi tutti calciatori over 30 e con ingaggi proibitivi per la C se non hai soldi.
    Giocheremo in un girone dove ci saranno piazze come Bari, Palermo, Catania, Messina, Taranto, Campobasso, Avellino, Juve Stabia…con società più facoltose della nostra.
    Non solo ritengo che tornare in B sará un impresa, ma alla luce di quanto sopra, ritengo che l’obiettivo sarà quello di non scivolare in D, ipotesi non utopistica se consideriamo come siamo messi

  37. 433offensivo ha detto:

    Sebastiano ora deve restare….perché il peggio deve ancora arrivare….
    Come fará a sostenere una società indebitata e senza più proventi dei diritti TV, contributi lega ecc?
    Ora che ci sará più da mettere che da prendere?

  38. biancazzurro86 ha detto:

    433 il mio nick fu il primo che usai sull’altro lido, ogni volta che dicevo qualcosa contro “cullù” me lo storpiavano chiamandomi neroverde86.
    Sì… oggi mi piacerebbe vedere in faccia gente come seceracullù o sempre.con.cullù1922

  39. Max1967 ha detto:

    ANNUNCIO:
    vendo giocatore ricondizionato
    30% di sconto dal prezzo di listino ufficiale

  40. 433offensivo ha detto:

    Scusate lo sfogo…ma volevo togliermi alcuni sassolini dalle scarpe…

  41. 433offensivo ha detto:

    Fortunatamente molti hanno aperto gli occhi, hanno capito…hanno scelto ed ora che non vi resta altro che cambiare bandiera, pensate di poterlo fare senza che nessuno se ne accorga?
    Patetici

  42. 433offensivo ha detto:

    Ora , chi ci riteneva falsi tifosi perché criticavamo Sebastiani, ora chi ci ha impedito di esprimere educatamente il nostro diritto di critica, ha cambiato bandiera.
    Perché non difendete Sebastiani ora?
    Ora che si è materializzato quello che molti di noi scriveva 5 o 6 anni fa….
    Troppo facile…troppo comodo.

  43. 433offensivo ha detto:

    Siamo stati attaccati, offesi, provocati, perché ritenuti troppo critici…ma tutti vedevano che questa società incassava 12 milioni dalla cessione Verratti per sostituirlo con…Abbriscwto…intascava 9 milioni da Lapadula per sostituirlo con..Manaj…i mercati di Gennaio, le bugie…
    Tutti vedevano che non c’era programmazione, nonostante i tanti ricavi da plusvalenze, diritti TV, lega, paracaduti…
    Noi criticavamo perché sapevo che sarebbe arrivato questo giorno….

  44. 433offensivo ha detto:

    Lo sapevamo…lo abbiamo sempre saputo tutti, ma quando ci mostravano ostili nei confronti di Sebastiani, anni addietro, ci davano dei gufi e ci hanno persino boicottato altrove, perché all’epoca bisognava difendere il presidente…
    Ed ora i loro più impavidi difensori, lo attaccano e lo criticano.
    Troppo facile così…noi almeno, siamo sempre stati coerenti

  45. draculone ha detto:

    cumpret rofl nu condizionatore a cussù

  46. biancazzurri ha detto:

    uagliù ji mi dinghe da divertì a vedé a cussù e li reggimoccolo a fa la C

  47. biancazzurro86 ha detto:

    La gente ci sta, mettiamoci pure Olivieri… però levatevi dalla testa che qualcuno possa dare 12 milioni a cullù.
    Si può essere appassionati quanto si vuole, ma accontentare le richieste di cullù sarebbe da TSO.

  48. biancazzurro86 ha detto:

    Anzi, se andiamo in C non escludo che possa arrivare Marchesani, attualmente proprietario del Chieti Basket ma, soprattutto, è stato un nostro sponsor ed è molto molto appassionato di sport e del Pescara.

  49. biancazzurro86 ha detto:

    Qua tutti dicono “ma dove stanno gli imprenditori che vogliono il Pescara?”

    Ma scusate, da un lato avete uno che chiede una cifra spropositata per un baraccone che ha solo debiti, e vi tocca sborsare 12 milioni solo per uno stemma, seppur glorioso.

    Dall’altra c’è la possibilità che la stessa società la puoi prendere ad 1 euro simbolico dopo il fallimento.

    Secondo voi un imprenditore vero cosa fa? Paga 12 milioni o aspetta di prenderselo ad 1 euro?

    Comunque “a naso” un imprenditore che potrebbe rilevare il Pescara potrebbe essere Sciotti, colui che ha la Farnese Vini (ditta che ha nel suo vertice anche altri imprenditori).

  50. lufijedigin ha detto:

    Ricondizionato sicuro, come nuovo…

  51. biancazzurri ha detto:

    La curva nord sa da ricondizionà

  52. alex74 ha detto:

    condizionati dal loro gol laugh1 laugh1 grassado’ tu mi sa che sti angor mal. fatt vedè fa uno bravo

  53. biancazzurro86 ha detto:

    tusciabruzzese ha detto:
    27/04/2021 alle 18:45
    Tabanelli e Bocchetti da RICONDIZIONARE?!?!

    Li hanno mandati in riparazione alla Samsung, verranno ricondizionati pari al nuovo… laugh

  54. biancazzurro86 ha detto:

    Arrivati a ‘sto punto il rischio è la salvezza… con il perdurare di cullù per (almeno) altri due anni…

    Facciamoci sta via crucis e risorgiamo con gente seria, una volta per tutte.

  55. tusciabruzzese ha detto:

    Tabanelli e Bocchetti da RICONDIZIONARE?!?!
    shock

  56. johnny blade ha detto:

    Finirà prima o poi ‘sto lungo teatrino.
    Spariranno tutte le innumerevoli e inutili comparse. Un regista solo al comando. È ora di sparire.

  57. draculone ha detto:

    La golba ghe di GODDO ghe ha faddo zolo guaddro bundi in nove bardide

  58. Milton Tita ha detto:

    non gho niende da rimbroverarmi zulla goscdruzione della squatra… non seve che dici nulla… i tuoi risultati sono chiari e ingonfutapili….rescda gon noi ghe mo ve lu bell laugh

  59. pescaraforever ha detto:

    Nessun problema! Nulla è perduto! Anche oggi vinceremo la prossima. La squadra più bella degli ultimi anni allestita da Pinocchio ha strappato un punto d’oro alla corazzata Entella. 🤦🏻

  60. Max1967 ha detto:

    Che tristezza

  61. ilfigliodel36 ha detto:

    Anche oggi abbiamo tenuto il passo della capolista Empoli che ha pareggiato con il Chievo

  62. caps ha detto:

    NON TI CREDO. Dai le dimissioni e scompari e portati dietro Cullu’.

  63. nemicissim0 ha detto:

    Non bisogna mollare, lo dimosctra la grinda gon la guale ghabbiamo sctrappato un bundo all’Adriadigo, gambo ghe ber noi ghe sembre osctico.

  64. draculone ha detto:

    Grassadò, se vuoi veramente lasciare il segno qui a Pescara, dicci chi è il tuo pusher, perchè da quello che dici, cussù tè la robb di altissimo livello dash

  65. nemicissim0 ha detto:

    Azz, ha detto che la prossima è l’ultima spiaggia. Finalmente!

  66. tusciabruzzese ha detto:

    “DRUDI si è stirato il polpaccio per questo non sarà più disponibile”. Continuo a non capire questa sfortuna del perché i vecchietti decotti si infortunano spesso!
    sorry