40mila VOLTE BUONA PASQUA…
04/04/2021
MONZA-PESCARA: non sarann Brocchi ma manco da playoff
05/04/2021

Ipse dixit: “VOLTA c’è ma non bisogna considerarlo. Lo abbiamo preso guardando al prossimo anno; se poi farà in tempo a rientrare in questa stagione, tanto meglio”. Tanto meglio, certo: infatti, Massimo VOLTA ha esordito con la maglia biancazzurra al 78′ della gara vinta dal Pescara contro il Pisa per 3 a 1. Dodici minuti, più sei di recupero, una specie di fiaba per il difensore centrale in corso di ripresa dal lunghissimo infortunio, che lo ha tenuto lontano dai campi da gioco per circa 8 mesi.

In quei 18 minuti, la difesa, passata a 3 centrali con la squadra schierata con il 5-3-2 per proteggere un risicato vantaggio (in quel momento di uno a zero), ha preso poi un gol al 91′, ma facendone altri due. Tutto è bene quel che finisce bene.

Ora speriamo che il prossimo 34enne VOLTA, circa 300 partite in serie B e una cinquantina in A, non faccia però la fine di quelli che a Pescara scompaiono non molto dopo essere (ri)apparsi sui nostri campi di gioco (da ultimi DRUDI, TABANELLI e ANTEI, ma pure TUMMINELLO, PINTO, PROIETTI, STENDARDO, GILARDINO, PEPE, BAHEBECK, LAZZARI, KROLDRUP, CODA, …): non lo auguriamo né a lui né al Pescara, in carenza di difensori in questo finale di stagione, considerati i problemi – ovvi e previsti da tutti, fuorché dalla Società – agli altri vecchietti DRUDI, BALZANO e BOCCHETTI, nonché le prestazioni a singhiozzo di SORENSEN e l’attuale indisponibilità di GUTH.

E poi, se VOLTA davvero si riprendesse in pianta stabile, SEBASTIANI potrebbe allora aver avuto ragione nel dire “lo abbiamo preso guardando al prossimo anno”. Per una volta, diremmo che il famigerato “progetto” si sarebbe realizzato, almeno per una… Volta!

Un attimo però… forse stiamo dimenticando qualcosa…

E sì! Perché dovremmo per completezza sentire anche il protagonista: il giocatore. No?
Ebbene, eccola la sua voce, al termine della partita d’esordio in biancazzurro: “sono in prestito secco“, ha risposto a precisa domanda sul suo contratto e  futuro a Pescara; una risposta con intento ed espressione di diniego sulla eventuale sua permanenza a Pescara per il prossimo campionato!

Ma allora come può il Presidente dire “lo abbiamo preso guardando al prossimo anno” se il prossimo anno non fa parte del contratto?

Mah, che dire: misteri di uno che i pescaresi chiamano “burattino di legno”…

“C’era una Volta un burattino…”, iniziava una fiaba, ma l’augurio pasquale di 40mila.it è che oggi risorga bambino!

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Ci prende in giro perchè non può prenderci per il cuore!.

  2. johnny blade ha detto:

    “Bravo Presidente. Parole sagge. Dimostrazione di un progetto sportivo a dispetto di tanti pseudo tifosi che sanno solo criticare a vanvera. ” laugh rofl

  3. draculone ha detto:

    Una gliniga ghe DUDDI gi invidiano

  4. biancazzurri ha detto:

    Sta pe fini la pascua. À fatt’in temp’ a diventà bambino?

  5. pescaraforever ha detto:

    Buona Pasqua Delfini!

  6. Max1967 ha detto:

    Senza dubbio il profilo ideale per il bresidende

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Volta profilo ideale per Sebastiani: scommesa sul recupero, scommessa per l’età. Resterà da noi anche l’anno prossimo
    cool diablo

  8. vitabiancazzurra ha detto:

    I nostri campioni su indicazione del temibilissimo loro presidente oggi al pranzo pasquale avranno mangiato un insalata insipida e due bicchieri d’acqua per mantenersi leggeri e “affamati” in vista della terribile trasferta contro il Monza berlusconiano . Ci regaleranno una chicca di partita ne sono certo

  9. tusciabruzzese ha detto:

    Avvisate i giocatori in ritiro che lo spumante a tavola non è dolce ma in prestito secco
    mosking

  10. draculone ha detto:

    VERGOGNATEVI, AL MENO A PASQUA SIATE PIU’ BRAVI. M’AVET FATT JI STORT L’AGNELLO SACRIFICALE CON QUESTO ARTICOLO

  11. ilfigliodel36 ha detto:

    Ma quanto mangiate?! shock