PESCARA-PISA 3-1: i 99 minuti live con i … 40mila!
02/04/2021
I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (PESCARA-PISA)
03/04/2021

Gianluca GRASSADONIA (allenatore del Pescara): “Penso che i ragazzi siano stati bravi. Abbiamo affrontato una squadra molto importante: dalla grande qualità. E i ragazzi sono stati bravi. Voltiamo pagina: ci teniamo questa bella partita, faccio i complimenti ai ragazzi ma domani si riparte con un’altra. Io con i ragazzi ho sempre detto che questa è una squadra che può far tutto e avevo solo bisogno della loro disponibilità. CAPONE continuo a ripetere che è un giocatore fortissimo: purtroppo ci credo più io di lui.
La partita l’abbiamo prepararta solo stamattina a video, per l’infortunio di DRUDI all’ultimo momento. Il piano gara è stato buono da parte dei ragazzi.

Non abbiamo ancora fatto niente.

Ora mi aspetto che la squadra continui a lavoarare come sta facendo. Prima della gara ci siamo detti che dovevamo cancellare Vicenza: ho puntato soprattutto sull’aspetto motivazionale. E penso che tutti si sono presi  le loro responsabilità. Conta la determinazione e il lavoro settimanale. Dobbiamo andare a giocarci tutte le partite per vincerle: ho detto anche ai ragazzi ieri che le partite bisogna vincerle. Ma non abbiamoa fatto ancoara niente: serve andare a Monza con la voglia di giocarsi le partite, di graffiare, di sporcarsi. Con l’Ascoli abbiamo fatto un pessimo primo tempo pur con il 4-3-3: eravamo poco propensi alle letture e al movimento senza palla. Con il 3-5-2 abbiamo invece bisogno di giocatori che creino superiorità numerica e questa squadra non ha queste caratteristiche. Sulle palle inattive eravamo troppo passivi nelle precedenti partite, sui calci d’angolo soprattutto. Mi dispiace aver subito l’ennesimo gol su calcio d’angolo. C’è stato un confronto tosto, duro e soprattutto leale, dopo Vicenza. Il Pescara non può essere quello, con paura di giocare. E’ un discorso di mentalità e atteggiamento: la squadra oggi mi ha dato la risposta che speravo; ha fatto una gara umile nella fase di non possesso palla. Si sono tutti sacrificati. E quando abbiamo recuperato palla i ragazzi hanno fatto bene quel che dovevano fare. Oggi i ragazzi hanno avuto una feroce ‘applicazione’ nella fase di non possesso palla. E ripeto che l’abbiamo cambiata stamattina a video. E’ stato un giusto premio per chi vuole rimanere aggrappato alla salvezza: per chi deve crederci.
Siamo veramente contati e sarà fondamentale che in questi due giorni la squadra faccia un buon lavoro per recuperare. GUTH è dificile da recueprare per Monza: sarebbe a forte rischio. Per il resto dobbiamo stringerci e capire che è il ‘gruppo’ che oggi diventa fondamentale, come ho detto il primo giorno che sono arrivato. Da quando ci sono io, questa squadra ha sbagliato il primo tempo con l’Ascoli e ‘saltato’ la partita di Vicenza: ci diciamo le cose in maniera dura ma leale e la squadra non ha mai mollato. Quindi, bisogna spronarli ed incoraggiarli: mi auguro lo facciate anche voi [giornalisti] perché per loro la stagione non è stata facile.
MACHIN lo martello, non tanto ma di più. ‘Macho’ sa quello che penso, nel bene e nel male: ma è tornato dalla Nazionale con grandi motivazioni. Oggi mi è piaciuto anche per l’esultanza, una di chi vuole soffrire. Per noi sará un giocatore determinante in questa ultima fase del campionato.VALDIFIORI: quando sono arrivato non era in condizione. Oggi ancor di più abbiamo bisogno di tutto il ‘gruppo Pescara Calcio’.
Il Pisa è una squadra che costruisce tanto sulle fasce, sugli esterni. La scelta di CAPONE è stata tattica: avevamo bisogno di giocatori [CAPONE e GALANO – ndr] che bloccassero le loro ripartenze e ripartissero loro stessi. Ma al di là di questo, ripeto, non è una questione di moduli, ma di testa. Anche ODGAARD fa un lavoro sporco immenso; e anche BUSELLATO. La ricetta è questa: ci vuole

sacrificio, spirito, passione, orgoglio dignità“!

Antonio BOCCHETTI (DS del Pescara): “Anche con Pordenone ed Ascoli avevamo giocato con tre attaccanti: oggi è forse cambiato l’approccio. La partita è stata preparata fino all’ultimo giorno, perché abbiamo avuto una defezione alla fine.
Sapevamo di dover fare tanti punti e finalmente c’è stata una partita convincente, vinta meritatamente. Bravi i ragazzi e il mister a preparare bene la partita fino all’ultima rifinitura.
GALANO è un giocatore di assoluto livello: è normale che se si gioca col 3-5-2 viene un po’ sacrificato come seconda punta, ma non c’è rammarico, perché in altre occasioni avevamo anche bisogno di equilibrio e compattezza.
La vittoria è sempre un trampolino di lancio: adesso affrontiamo due trasferte molto impegnative, con squadre forti, ma noi dobbiamo fare punti su ogni campo: il campionato ci sta aspettando e c’è bisogno della nostra forza per raggiungerlo. Mi attendo per Monza lo stesso atteggiamento della partita di oggi. In questo scorso mese e mezzo l’approccio alle gare è sempre stato un po’ sottotono, oggi invece è stato positivo. Le tabelline le abbiamo fatte già a scuola: adesso abbiamo bisogno di fare punti.
Quando si vince va tutto meglio, mentre quando si perde si cercano scusanti che in questo momento non possiamo permetterci: oggi siamo stati corti, bravi in fase difensiva con solo tre difensori disponibili in rosa. Siamo in emergenza in quel reparto, ma la squadra è stata brava a contenere un avversario in salute.
MACHIN è un giocatore determinante e da lui abbiamo bisogno che faccia quello che ha fatto oggi, perfetto anche in fase di non possesso. Deve darci qualcosa in fase difensiva e qualità in fase offensiva.
Sull’infortunio di MEMUSHAJ abbiamo poche notizie, va ancora valutato. Stesso discorso per BOCCHETTI, mentre BALZANO deve sottoporsi ad un intervento chirurgico. GUTH in settimana può essere dei nostri, come TABANELLI. VOLTA si è visto subito quanto può essere importante: è un giocatore di temperamento, di presenza, è stato a lungo assente ma alla prima occasione utile il mister l’ha messo in campo”.

Massimo VOLTA (giocatore del Pescara): “La salvezza, vista la partita di oggi, si può fare; se uno invece vede la storia, allora diventa difficile. Direi che abbiamo delle possibilità: spero che il Pescara sia quello di oggi. Si sono alternate partite buone a partite meno buone. Spero che il Pescara possa fare sette finali e giocarsela. Se ci mettiamo la cattiveria e l’intensità possiamo farcela.
Ultima mia partita il 13 luglio scorso. Ho tergiversato con l’operazione ma non ho ottenuto risultati, per cui poi mi sono operato. Sono arrivato a Pescara in prestito secco.
E’ sempre l’atteggiamento a fare la differenza. Questo campionato lo conosco bene: sono la voglia e la grinta a fare la differenza. Se riusciamo a mettere in queste ultime partite la grinta di oggi ce la possiamo giocare con tutti.
Per me, per giocare dal primo minuto ci vorrà ancora qualche giorno, ma ora gli allenamenti devono essere mirati alle partite ravvicinate che facciamo. Ma spero che, se non alla prossima, di stare bene nelle successive”.

Luca D’Angelo (allenatore del Pisa): “Non abbiamo giocato una delle nostre migliori partite. Nel primo tempo avevamo il pallino del gioco in mano, ma eravamo poco concreti. Abbiamo avuto una occasione noi e una loro con ODGAARD; poi, abbiamo subito gol su un errore abbastanza evidente. Nel secondo tempo abbiamo tenuto il gioco, ma non siamo stati pericolosi. Abbiamo faticato soprattutto nella ripresa perché il Pescara era ovvio si posizionasse in maniera difensiva. Abbiamo sbagliato molto sotto tutti i punti di vista: è stata una giornata non positiva. Non mi piace prendere scusanti: avevamo fatto due settimane in cui ci eravamo allenati molto bene, ma oggi non abbiamo portato in campo il lavoro di queste settimane. Dobbiamo fare un mea culpa senza cercare alibi. Hanno fatto una porzione di partita sia Sibilli che Caracciolo perché non avevano più di 45’ nelle gambe; però stanno bene e aumenteranno il loro minutaggio. Abbiamo questa partita molto importante lunedì, giocando una gara diversa da quella che abbiamo giocato oggi, perché siamo capacissimi di farlo. Dobbiamo imparare dagli errori commessi e fare una grande partita lunedì pomeriggio in casa”.

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

44 Comments

  1. ilfigliodel36 ha detto:

    Mister, hai chiesto al presidente perché siamo contati in difesa? Forse c’entra qualcosa prendere giocatori vecchi solo perché non costano niente?

  2. tusciabruzzese ha detto:

    Se sono decisivi l’umiltà e il sacrificio in fase di non possesso, il che è fuor di dubbio, allora come mai qui a Pescara da anni tanti giocatori vengono senza questo spirito? Sebastiani, fatti una domanda e datti una risposta

  3. draculone ha detto:

    Johnny si sind a si teppisti del muro, ci mess due anni per trovare lavoro e due minuti per giocartelo rofl

  4. nemicissim0 ha detto:

    Johnny, scrivere Monza Merda/Pescara cummann sotto la curva monzese è considerato motivo di salute, quindi puoi uscire tranquillamente durante il coprifuoco.

  5. johnny blade ha detto:

    ♤domani

  6. johnny blade ha detto:

    Grazie!
    La vittoria di ieri ci ha messo una punta di sorriso. Se vinciamo lunedi andrò a lavoro in ufficio (ministero) con la polo del defino. Cazz m’bort.
    Per la scritta andrò dimani notte durante il coprifuoco.

  7. biancazzurri ha detto:

    VINCETE PE GIONNI! yess

  8. draculone ha detto:

    D’ACCORDISSIMO, Johnny da cammina a testa ritta. Ma quale? laugh

  9. nemicissim0 ha detto:

    Draculò, per quanto mi riguarda, è cuscì. Per me, da tifoso, il pronostico è sempre “due fisso”, che si giochi a cerratina o all’allianz Arena. E poi quessi hanno il dovere morale di consentire a johnny di camminare a testa alta sulle strade della Lombardia.

  10. draculone ha detto:

    Un mio amico che non ha potuto vedere la partita, mi chiede quando mettete gli highlights crazy

  11. draculone ha detto:

    Tutti Arrapati, quess è Pescara, basta una vittoria parpiccia’ lu foc

  12. nemicissim0 ha detto:

    Allora, abbiamo Monza e Brescia. Verosimilmente faremo zero, se ci va di lusso un punto. Che è come zero. ALLORA, CARO GRASSADONIA, LASCIAMO PERDERE L’EQUILIBRIO. 180 minuti a tentare di attaccare. E se perdiamo, facciamolo da pescaresi. A cella ritta. MONZA MERDA, BRESCIANO SUINO.

  13. vitabiancazzurra ha detto:

    Vi ho regalato una Basgua zerena berghe’ io zono buono e generoso …il mio amigo Galliani mi ha detto che lunedi gi batte ma grazie alle zue bodendi influenze nella prozima serie G farà gambiare le regole delle Bromozioni…nel girone del Bescgara zaliranno le prime Gingue

  14. tusciabruzzese ha detto:

    Su Capone, tra Grassadonia e Capone io la penso come Capone
    acute

  15. stefano85 ha detto:

    Che sta Caz di pasqua ci porti fortuna teniamoci questi 3 punti e speriamo di risalire al più presto dal baratro della serie c che nn e per i nostri colori……… Stringimi forte a noi canta più forte che puoi senti che bello e vivere in sieme a noi………Solo PESACRA E A VAST

  16. johnny blade ha detto:

    Nzo capit
    Ch’ijéj?

  17. draculone ha detto:

    Ma vinut li birritt vird a la Cas. GRAZIE JOHNNY, quando ho un problema so a chi rivolgermi sorry

  18. draculone ha detto:

    #Ietvaffangulltuttquind

  19. Max1967 ha detto:

    Oh gira voce che Draculone sta ancora a cercare i link per vedere Pescara-Pisa rofl

  20. biancazzurri ha detto:

    Gionni, fa lu brave. Aspitt c’ariuchéme a san siro wacko

  21. draculone ha detto:

    Nessuno ha notato l’ennesima cazzata del cazzaro principe? Possibile che per l’ennesima Volta i giornalai fanno orecchie da mercante?

  22. Max1967 ha detto:

    Non c’entra una cippa ma ci tenevo a dirlo.
    Beppe Signori dopo dieci anni è stato assolto perché “il fatto non sussiste”. Lo hanno massacrato e escluso dal mondo del calcio.
    Nessuno ha chiesto scusa ne titoloni sui giornali

  23. vitabiancazzurra ha detto:

    Jonnhy devi scrivere: Monzesi tutti appesi ! Non dimenticherò mai cosa mi hanno fatto nel 79…e menomale che lo racconto ancora

  24. lufijedigin ha detto:

    Prendiamoci quel po’ che passa il convento. Per quello che sono riuscito a vedere tra lavoro e ritorno a casa, abbiamo giocato bene meritando la vittoria. Lu scuppat ha anche provato a mangiarsi il milionesimo gol come poco prima, ma alla fine è andata bene. Odgard sinceramente pazzesco. E io che pensavo che fosse un cesso totale… Mea culpa. Bella la battuta di Magridonia su Cap(r) one, ma lo sappiamo che alla fine va in campo per la marchetta del bresidente. Sempre uno spettacolo (tragicomico) l’intervista del ricciolino all’autista, fanno un bel duo, pronti per zelig.

  25. tusciabruzzese ha detto:

    Visti molti topi invertire la rotta
    cool

  26. johnny blade ha detto:

    Ah giocano alle 15.00 lunedì.
    Dovrei comprare una bomboletta perché azzurra non ce l’ho. Andrei domenica sera..

  27. johnny blade ha detto:

    Vita
    Zitt che volevo passarci a fare na scritta pro pescara.
    La voglia è tanta ma devo trovare coraggio a farla da solo.
    Moijm ha detto che viene pure lei così ci arrestano in due.
    Quando giocano?

  28. antateavanti ha detto:

    Ferraresi l’opinionista de no andri : presi uno ad uno i giocatori del Pescara non sono da retrocessione sotto di noi almeno 7-8 squadre !!?? glielo hanno detto a cussu che a pallone per vincere devi segnare e per segnare ci vogliono gli attaccanti le punte i centravanti…quando lo schettino di Castellammare abbottava il petto a settembre dicendo che Asencio e Ceter ce li invidiavano tutte le squadre e molto annuivano come i leccaculi sanno fare invece di far notare al lucratore che fino alle ultime ore di mercato cerano disponibili a cifre abbordabili due giocatori seri sani e di categoria che guarda caso stanno segnando con continuità col Venezia e il Lecce ossia Forte e Pettinari il quale è chiuso da Coda capocannoniere ma quando gioca la butta dentro Massa di infami senza dignità

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Volano parole grosse: “Anche con Pordenone ed Ascoli avevamo giocato con tre attaccanti!” (Bocchetti) declare

  30. caps ha detto:

    Invece avete fatto molto. Avete distrutto un ambiente una squadra… Un autentico capolavoro .

  31. vitabiancazzurra ha detto:

    Rustelle….alla tastiera non gli piace la carne ovina

  32. vitabiancazzurra ha detto:

    Jonnhy tu che sei lì a due passi prendi tua a moglie e portala in Brianza con la scusa di Pasquetta ti fai due fustelle fuori il fester stadium e tifi per i nostri campioni ! Che ne pensi non è una gran bella idea ….se ti fermano per la zona rossa puoi sempre dire che lo stadio per te è una seconda casa 😂😂😂

  33. tusciabruzzese ha detto:

    Balzano da operare, Drudi ancora infortunato, Bocchetti pure, Valdifiori fuori forma: un bravo a Sebastiani per puntare sugli svincolati per vecchiaia

  34. Con il Monza già abbiamo vinto all’Adriatico, se avassam vinc pure a casa loro allo zio Fester j’arcresc li capill e a cullù ji sa apr la ruota di pavone

  35. johnny blade ha detto:

    A Monza vinciamo. Forse..
    Sono scoppiati.

  36. draculone ha detto:

    Ma Bocchetti lu iucator ca fatt?

  37. lapa ha detto:

    Quello che più mi sfracassa le 🥚🥚 è che l’ultima giornata dobbiamo dare il lascia passare ai salernicani di Lotito e al simpatico Castori che potrebbero addirittura coi 3 punti salire anche diretti in A e spedire noi all’inferno se già non lo saremo prima E tutto ciò in casa con lo stadio vuoto .Una fine indegna. Intanto mi rileggo il mago di OZ di buon auspicio per chi crede nelle favole

  38. 433offensivo ha detto:

    Noi abbiamo (in maiuscolo le trasferte) MONZA, BRESCIA, Entella, COSENZA,, Reggiana, CREMONESE, Salernitana

    La Reggiana:
    Brescia, Empoli, REGGINA, Pordenone, PESCARA, Spal, VICENZA

  39. nemicissim0 ha detto:

    Sto vedendo la partita: lentella s’ha pur magnat lu raddoppio facile. Comunque, tecnicamente il monza ha bei giocatori. Lanci, stop, dribbling, passaggi sempre precisi.

  40. 433offensivo ha detto:

    Abbiamo due trasferte difficilissime, Ascoli e Reggina giocheranno in casa….
    La vittoria di oggi per me è utile solo alla matematica….
    Perdendo a Monza e Brescia, saremmo comunque spacciati

  41. biancazzurri ha detto:

    Pe na Volta che ti putìve sta zitte si abbijàte pure tu nghe ste 7 finali? dash

  42. Max1967 ha detto:

    Anche il Monza arriva meno incazzato se non perde

  43. ilfigliodel36 ha detto:

    Entella sempre in vantaggio con il Monza. Meglio se perdono così non si impegnano contro di noi