BREDA ESONERATO, ARRIVA GRASSADONIA
13/02/2021
GRASSADONIA NUOVO CAPRO ESPIATORIO UFFICIALE!
14/02/2021

Le pagelle di Pescara-Venezia, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

FIORILLO: 6
Può poco o nulla sui due colpi di testa, uno amico e uno nemico, che entrano in rete. Tiene a galla il Pescara sul clamoroso errore di Scognamiglio sullo 0-1.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

OMEONGA: 5,5
Entra in campo in maniera discreta ma non è di certo lui quello che deve cambiare volto alla squadra.
NZITA: 5,5
Anche l’altro belga entra bene in campo. Si fa vedere molto più di Masciangelo quando si tratta di spingere, arrivando spesso sul fondo.
BOCCHETTI: 5
Non soffre particolarmente Bocalon. Il Venezia attacca molto poco centralmente e lui ha poco da fare. Paga anche lui per colpe generali.
MACHIN: 5
Tanti errori, sia tecnici sia di scelta. È l’unico però che prova a caricarsi la squadra sulle spalle.
BALZANO: 5
Come è spesso successo ad altri giocatori in casa Pescara, dopo il primo cartellino prova anche a farsi espellere dall’arbitro a seguito di una reazione nervosa.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

SCOGNAMIGLIO: 4,5
Partita molto fallosa per il centrale campano. Il grande liscio difensivo poteva costare lo 0-2 prima del tempo al Pescara. Vicino al gol poco dopo il raddoppio ospite.
BELLANOVA: 4,5
Il suo contributo non è sufficiente al Pescara per riuscire a sfondare sulla fascia. Nel primo tempo è nullo, nel secondo fa partite qualche cross, ma fine a se stesso.
DESSENA: 4,5
Si fa vedere veramente poco. Uno con la sua esperienza dovrebbe provare a prendere in mano la squadra invece di scomparire in mezzo al campo.
VALDIFIORI: 4,5
Ennesima partita sottotono per il regista ex Empoli. Il pressing asfissiante del Venezia, unito alle difficoltà del Pescara, non lo mette mai in condizione di impostare.
TABANELLI: 4,5
Senza dubbio il più pericoloso dei suoi. In particolare quando gioca al fianco di Machin. Grave però l’errore in marcatura su Modolo che vale il raddoppio dei lagunari.
MASCIANGELO: 4,5
Tanti errori nei passaggi e fase difensiva fatta di sofferenza e lotta conto Mazzocchi. In fase offensiva non si vede mai.
ODGAARD: 4,5
Solita partita fatta di solitudine e battaglia ad armi impari contro la difesa avversaria. Fa quello che può.
SORENSEN: 4
Sfortunato e un po’ impacciato in occasione dell’autogol. A questo episodio seguono tanti errori, in entrambe le fasi, e un cartellino giallo.
CETER: 4
Durante i suoi 45’ minuti fa anche meno di Odgaard. Bravo e furbo a prendersi il rigore che poi spara alle stelle.
CAPONE: 4
In 25’ minuti in campo non tocca un pallone.
BREDA (allenatore): 3,5
L’atteggiamento della sua squadra è veramente incomprensibile. Dopo un mezzo passo in avanti arrivano immediatamente tre passi indietro. Primo tempo totalmente regalato, con una supremazia a tratti imbarazzante. Attacco nullo e soliti problemi su sviluppo di palla inattiva.

TOP secret (senza voto): 

nessuno.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. alex74 ha detto:

    eccerto che lo rovinano. ormai si sono tutti bruciati appresso a cullu’.

  2. pescarese1976 ha detto:

    Iamm su dop Felice Mancini distruggem pur si du tant oramai a DE CULLIS tutto è concesso dash2 ma LI ZERBINISTI esistono o continuano a mungere fino all’ultima goccia laugh

  3. pesciarolo ha detto:

    Nello staff di grassadonia ci saranno pure sansovini e campagnaro, siccome sono gli ultimi giocatori del pescara che ho stimato veramente, spero che non rovinino il loro ricordo appresso al cingione

  4. jumbo ha detto:

    Scusate se dialogo con i contadinotti sul colle sfigato ma… so io cosa ho letto sui social.

  5. jumbo ha detto:

    pescarese1976 ha detto:
    14/02/2021 alle 13:11
    Iamm su sta pi fini stu strazio@@@ appunto.
    _________
    Oh… un messaggio ai chietini che godono per le nostre disgrazie: premesso che godere delle disgrazie altrui e da sfigati (vabbè… siete chietini è normale, tifate una squadra di paesello che marcisce in? In che categoria sta sa squadra di campagna?) state tranquilli, ci sono fior fior di imprenditori pronti a rilevarci ad un euro. NOI SIAMO PESCARA,. Facciamo gola. Non siano Chieti, L’Aquila, Lanciano o Castel Di Sangro. Se fin’ora non si è presentato nessuno è solo perché nessuna persona sana di mente darebbe 12 milioni di euro a quel (censura) per rilevare una società con 24 milioni di debiti.
    Ma di gente con le palle pronta a rilevarci ad 1 euro ce n’è… godete godete… tanto godrete per poco.

    (Che poi manco è detto che retrocediamo).

  6. pescarese1976 ha detto:

    DE GRASSADONIS secondo me non finisce l’opera distruttiva 😁 stem a vide se non sbaglio sarcastic

  7. pescarese1976 ha detto:

    Ricordatevi ciò che avevo scritto sul BRADIPO laugh

  8. pescarese1976 ha detto:

    Iamm su sta pi fini stu strazio

  9. jumbo ha detto:

    Come curriculum Breda piscia in testa a Grassadonia, non vedo come possa fare meglio… vabbè… tanto il destino è segnato.
    Finalmente tra qualche mese la liberazione.

  10. draculone ha detto:

    Tutti i nuovi acquisti stanno facendo peggio di chi sono andati a sostituire

  11. vitabiancazzurra ha detto:

    E all’asino supremo che voto diamo ??