27/12/2020, VIRTUS ENTELLA-PESCARA: “FRASI CELEBRI”
27/12/2020
E’ COLPA TUA, SEBASTIANI! CHIARO?
28/12/2020

Le pagelle di V. Entella – Pescara, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

BOCCHETTI: 6
Paradossalmente gli unici a salvarsi in questa giornata nera sono proprio i difensori. Anche il centrale campano non sbaglia nulla personalmente.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

GUTH: 5,5
Non commette errori gravi a livello personale, ma paga la brutta giornata della sua squadra.
VALDIFIORI: 5,5
È probabilmente il migliore dei tre centrocampisti centrali. Comunque anche per lui non è stata una buona partita.
SCOGNAMIGLIO: 5,5
Gioca solo il primo tempo e lo gioca in maniera discreta. Non rientra dagli spogliatoi poiché lo rileva Nzita.
BELLANOVA: 5,5
Subito dopo il 2-0 sbaglia il tiro che avrebbe permesso al Pescara di rientrare in partita. Resta di fatto l’unico, a parte Maistro nel finale, a provarci.
NZITA: 5,5
Dopo un minuto dal suo ingresso si procura una punizione che potrebbe riaprire la partita. Dopodiché si spegne lentamente, come tutta la squadra.
FIORILLO: 5
Oggi non si salva nemmeno il capitano biancazzurro. Regala letteralmente il vantaggio ai padroni di casa sbagliando un passaggio facile. Si era quasi riscattato sul rigore ma De Luca sulla ribattuta non lo ha perdonato.
OMEONGA: 5
Anche per il belga una partita tutt’altro che positiva. Fa fatica contro il centrocampo ligure.
MAISTRO: 5
Il suo intervento scellerato su De Luca affossa definitivamente un Pescara già in difficoltà. Nel finale ci prova con almeno tre tiri dei suoi facendo rivedere qualcosa di buono.
JAROSZYNSKI: 5
Gioca il primo tempo da esterno e non riesce mai a saltare l’uomo. Nella ripresa gioca venti minuti da centrale prima di lasciare il campo per un brutto colpo alla testa.
GALANO: 5
L’unica azione degna di nota è la sua punizione calciata alta ad inizio secondo tempo. Galano è un po’ come il Pescara, senza una punta non rende.
CRECCO: 5
Il suo ingresso fa scalare Nzita a centrale. Mette qualche cross ma nel deserto dell’area di rigore.
BLANUTA: 5
Non felice l’esordio per il moldavo classe 2002. Viene buttato nella mischia ma è evidente che non sia ancora pronto per il campionato cadetto.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

RICCARDI: 4,5
Il suo ingresso in campo passa totalmente inosservato, tocca si e no tre palloni.
BOCIC: 4,5
Troppo leggero e fumoso per ricoprire quel ruolo. Non ci mette praticamente niente di suo tant’è che viene sostituito ad inizio secondo tempo.
BREDA: 4,5
Questa è stata decisamente la sua peggior partita alla guida del Pescara. La squadra non è mai scesa in campo ed è sembrata fiacca sia a livello fisico che mentale. La prestazione del Pescara è stata pessima tanto da sembrare una partita della gestione Oddo.

TOP secret (senza voto): 

CAPONE: s.v.

 

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Lascia un commento

16 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Sono d’accordo sembrava una partita oddiana di qualche tempo fa . Ma nemmeno al perfetto se non ricordo male e’stato mai messo un voto così scarso . Mi sembra eccessivo dare meno di 5 a Breda che comunque è vero non ha preparato bene la partita da come sono scesi in campo anzi Non Scesi in Campo.
    Avrei messo 4 senza paura a Fiorillo Jarosinsky Galano A Blanuta che ha fatto 5 falletti stupidi e non ha toccato una palla avrei dato tre, ma non è colpa sua .
    Il voto al peggiore presidente dal 1936 non lo date mai ?? Oppure è piuttosto scontato = 2 –

  2. stefano85 ha detto:

    Squadra senza anima stanchi e affaticati i vi mettess Na bella zappa in mano e dopo vi facess sindi la fatiche che vuoldire Pinocchio a le sue colpe ma sa squadra deve imparare a rispettare la maglia per d** devono uscire dal campo insaguati e no come puttanelle da sfilate

  3. pesciarolo ha detto:

    No germano due sostituzione sono state fatte all’ intervallo e non conta come slot per sostituzioni utilizzato

  4. germanodacuneo ha detto:

    Si possono fare 5 sostituzioni a partita. Due sostituzioni in più permetteranno una migliore gestione delle forze. Ogni squadra avrà, però, solo 3 opportunità per effettuare i cambi, così da evitare eccessive interruzioni durante il gioco.
    Come mai il Pescara ha fatto le sostituzioni in 4 momenti diversi? (46′ – 61′ – 67′ e 79′). Che ne dite? In caso di pareggio, avrebbe avuto partita persa?

  5. biancazzurri ha detto:

    Io so d’accordo nghe Via Sebastiani. La sdadua è troppe poche. Ci vò pure na bella sdrada intestate a lu migliòre dance

  6. Milton Tita ha detto:

    voi che ci parlare con pettoabbottato gli chiedete come mai i primi tra i primi 10 marcatori elencati dal sito( 8-6 goals), soli 2 sono semi-sconosciuti e nn ci sta un nostro giocatore.. grazie , me lo chiedeva un amico… tanto gli ghaldri ciornalai non glielo cieteranno mai.

  7. Max1967 ha detto:

    Quando state a casa vostra vi preoccupate di non sporcare il bagno. Quando siete di passaggio in un autogrill non ve ne frega se la fate fuori dalla tazza.
    Questo vuol dire avere giocatori in prestito

  8. benitino1936 ha detto:

    Società di procura e i giocatori lo sanno e se ne fregano. Via Sebastiani subito

  9. Italo Cicconetti ha detto:

    Molti dànno colpa a Sebastiani di aver costruito una squadra scarsa. Può darsi. Ma quando a fare certe cappellate ci si mettono Fiorillo, Maistro e Gut io non ci capisco più niente. Questi tre, Fiorillo Maistro e Gut ieri hanno meritato il cappello del somaro con le orecchie lunghe lunghe, quelle appunto del somaro Gli altri tutti dietro la lavagna con i ceci sotto le ginocchia a chiedere perdono e recitare un “mea culpa” per la figuraccia fatta.

  10. pescaraforever ha detto:

    Un bel 2 collettivo a tutti nessuno escluso, 0 spaccato all’innominabile che costringe il mister a fare entrare la prima punta di riserva della primavera perché l’attaccante noi o lo prendiamo rotto per fargli fare la riabilitazione o lo compriamo sempre il prossimo anno. Lo spartiacque ha detto che se non giochiamo col sangue agli occhi ogni partita ricaliamo a piombo. Mercoledì match fondamentale tirate fuori le palle o andatevene fuori dalle palle! 😖🤬😡

  11. biancazzurri ha detto:

    ARDETECE BRUNO! dash2

  12. tusciabruzzese ha detto:

    Voti troppo alti e dorotei. Senza leggere prima alex74 ho pensato la stessa cosa sua: un voto in meno a tutti. Valdifiori nullo: se viene marcato, diversamente dalla libertà che gli hanno dato Monza e Brescia, lui dimostra di non avere alcuna voglia di sbattersi a smarcarsi, svariare e lottare. Più di 4 o 4,5 non merita. Galano come arriva a 5 non ci arrivo io. Maistro e Jaros disastrosi, con l’aggravante per Maistro dello stupidissimo fallo da rigore. Fiorillo piazzato male anche sul terzo gol: partita da 4. Guth si è fatto scappare l’empolese quando hanno colpito il palo nel primo tempo: errore di posizionamento gravissimo che può di per sé costare delle partite. Male Bellanova: tanta corsa inutile e palla quasi sempre persa: 4,5, anzi 3,5 per il gol lisciato.
    Sennò con questa bontà facciamo come la curva nord amamnicata che “tollerava” l’anno scorso lo schifo in campo con Zauri: si è visto con quale risultato finale …

  13. draculone ha detto:

    Frecati, tutti si cinque, allora non abbiamo giocato così male. Io quando andavo a scuola e prendevo cinque stavo contento una settimana

  14. esiliatofc ha detto:

    Purtroppo paghiamo ogni anno lo scotto di diventare l’ultima chanche nel mondo del calcio professionistico di viziati sopravvalutati figlioli delle squadre di serie A (Piscitella, Frascatore, Kabashi, Fornito, Manaj, Antonucci, Bunino, Cisco, Fernandes, Riccardi, Capone solo per citarne alcuni) e di fatto, a fronte di un misero premio valorizzazione, ci priviamo della possibilità di avere dei sostituti all’altezza della categoria. Se poi nei presunti 11 titolari, ci ritroviamo 3 o 4 bolliti, il danno è irreparabile. 90% della colpa alla società, 10% agli allenatori che avallano…

  15. alex74 ha detto:

    Comunque secondo me voti troppo alti. 1 voto in meno a tutti

  16. alex74 ha detto:

    Sto in silenzio stampa fino a mercoledi. I miei colori non li calpestate cosi facilmente. E se si putev j allu stadie due pezzame ve le tiravo volentieri. Ringraziate iddio