MA CHE VOLETE DA SEBASTIANI? HA FATTO SOLO “UN” ERRORE!
06/11/2020
Assemblea Lega B: il Var dal girone di ritorno! Sospesa la “Primavera 2”
06/11/2020

“Tempi supplementari”: arresti nell’ex proprietà del Palermo Calcio

16.06.2018, Frosinone-Palermo (play-off serie B: finale di ritorno)

PALERMO – Salvatore e Walter Tuttolomondo, ex proprietari del Palermo Calcio, sono stati arrestati dai finanzieri del Comando provinciale del capoluogo siciliano e del Nucleo speciale polizia valutaria di Roma. Sottoposti invece alla misura dell’obbligo giornaliero di presentazione alla polizia giudiziaria e alla misura interdittiva del divieto di esercitare imprese, uffici direttivi di persone giuridiche o professioni per la durata di un anno: Roberto Bergamo, 62 anni; Tiziano Gabriele, 48 anni; e Antonio Atria, 54 anni.

Sono tutti indagati per bancarotta fraudolenta, indebita compensazione di imposte con crediti inesistenti, autoriciclaggio e reimpiego, reati di falso e di ostacolo alle funzioni di vigilanza della Commissione di Vigilanza sulle Società di Calcio Professionistico della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

L’operazione, coordinata dalla Procura di Palermo, era stata denominata “Tempi Supplementari“. Le indagini hanno seguito la cessione dell’U.S. Città di Palermo, venduta a Sporting Network s.r.l., societa’ controllata dalla Arkus Network s.r.l.,riconducibile ai fratelli Tuttolomondo, per 10 euro.

L’indagine è riuscita a ricostruire “gravi indizi circa la commissione di reati nel corso dell’acquisizione e della successiva gestione” del Palermo.

Infine, le indagini  hanno permesso di appurare come i principali indagati abbiano saldato debiti fiscali attraverso l’utilizzo in compensazione di crediti fiscali inesistenti, per 1,4 milioni di euro.

40mila.it

 

Lascia un commento

13 Comments

  1. Domani Oddo gioca di domenica oddo, chissà se gli porterà fortuna per arrivare alla giornata numero oddo.

  2. draculone ha detto:

    Profe’, VA A LU MAR, ma nin sbajia’ concessione

  3. johnny blade ha detto:

    Madóooo
    “Si può odiare continuando ad amare.”

  4. profeta ha detto:

    Il vostro non è essere TIFOSI ma solo portatori di ODIO SPORTIVO a voi del Pescara non interessa nulla.

  5. esiliatopes-pe ha detto:

    Anche i giocatori si devono svegliare e non coprirsi dietro di chi è il vero colpevole di questa situazione imbarazzante e disastrosa

  6. esiliatopes-pe ha detto:

    Oramai tutti hanno capito che il progetto di cullu è arrivato al capolinea solo questa classe di giornalisti se tali li possiamo classificare lo seguono ancora. Il ciclo di cullu dopo circa 10 anni ha mostrato tutta la sua essenza di persona senza scrupoli e solo pensante del vile denaro senza nessun fine sportivo

  7. guerriero ha detto:

    FUORI DAL PESCARA NON VI VOGLIAMO PIU’

  8. Max1967 ha detto:

    Domani salutiamo Oddo

  9. Tu ………. e i napoletani …….. come i siciliani ………. TUTTI VIA DAL PESCARA !!!!

  10. draculone ha detto:

    Vendi miglioni la sogieda’, e debidi a barde

  11. nemicissim0 ha detto:

    Guescti sono dei dilettandi. I granti manager gome me, le sogiedà ghe valgono diegi euri le mettono in ventita a vendi miglioni.

  12. hugobiancazzurro ha detto:

    Ma infatti meglio pensare a tenere i conti apposto che fallire. Se si riesce a tenere la serie B e a evitare i fallimenti, per la piazz di Pescara già va bene.

  13. draculone ha detto:

    Strano che nessuno ha preso la pappa al balzo per dire “TENIAMOCI STRETTO SEBASTIANI”