Pescara, roba da poco a Lecce
02/11/2020
I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (LECCE-PESCARA)
03/11/2020

POST LECCE-PESCARA: “FRASI CELEBRI”

Daniele SEBASTIANI (Presidente del Pescara): “I 15 minuti centrali della ripresa non bastano a salvare la serata, ma hanno dimostrato che i ragazzi che abbiamo sono all’altezza di questo campionato. Ma non puoi venire a Lecce, contro una squadra costruita per vincere il campionato, fargli fare quello che vogliono nella prima parte della partita e poi giocare 15 minuti: se vogliamo, potevano anche bastare, ma poi, con una palla persa in malo modo, prendi un gol e finisce la partita. Prendiamo per buono i ragazzi che oggi hanno giocato per la prima volta e che hanno dimostrato che ci possono stare tranquillamente. Per i primi 60 minuti c’è poco da essere arrabbiati: è un film già visto e si deve intervenire col fatto che i ragazzi devono lavorare di più. Non è possibile avere una squadra che ha solo 30 minuti nelle gambe, perché le partite ne durano 95. Bisogna quindi accelerare col lavoro e riportare tutti sullo stesso livello, perché qualcuno purtroppo è più indietro. Le qualità ci sono: oggi è rientrato CETER, domenica tornerà ASENCIO e credo che si ricomincerà a vedere il Pescara. ODDO resta in panchina: ha una settimana molto impegnativa e deve preparare al meglio la partita col Cittadella. Non è un aut-aut ma dobbiamo cambiare registro, perché non si può continuare a fare un campionato a perdere. Le convocazioni le ho già commentate ieri. Per quanto riguarda le scelte di oggi, l’allenatore è lì per fare delle scelte ed è giusto che decida lui chi mandare in campo. Oggi, finché sono stati in palla, quelli che hanno giocato non credo abbiano sfigurato. È stata una bella sorpresa – ma non per me – l’ingresso di VOKIC, che ha fatto vedere che con la palla ci sa fare. Dobbiamo continuare a lavorare e cercare di arrivare col Cittadella a portare a casa i primi tre punti”.

Massimo ODDO (allenatore del Pescara): “Ho messo JAROSZYNSKY e BALZANO perché avevo bisogno di due giocatori più rapidi dietro ed essendo quelli più in forma erano i più adatti a giocare nell’uno contro uno. La squadra ha messo in campo tutte le idee studiate in settimana, ha fatto buone giocate soprattutto nel secondo tempo. Ho visto una testa un po’ sciolta rispetto alle altre partite, ma questo grazie ai giocatori che non avevano tutto questo peso così grande su se stessi. Noi dobbiamo assolutamente fare punti e sono moderatamente tranquillo. Non ho parlato con la Società e non m’interessa quello che pensa. Vado avanti per la mia strada cercando di dare il massimo e poi loro prenderanno le loro decisioni senza problemi: l’errore più grande che possa fare un allenatore è preoccuparsi di quello che succederà in futuro in termini di esonero o quant’altro. Il ‘moderatamente tranquillo’ è nel senso che non sono stupido: so di aver pareggiato una partita e averne perse tante e quindi c’è bisogno di fare punti e non posso essere tranquillissimo. CETER ha dimostrato che avendo un attaccante con un certo potenziale fisico cambia un po’ tutta la squadra. La prossima settimana sarà impegnativa come tutte le altre, anche come quando le cose vanno bene. VALDIFIORI, con cui ho parlato con enorme serenità in settimana, è d’accordissimo con me che non è in un momento di forma straordinario, anche a causa del Covid, e invece di portarlo qui in panchina abbiamo preferito fargli fare tre giorni pieni di lavoro. GALANO ha saltato due allenamenti per un problema al flessore e abbiamo preferito recuperarlo in pieno. CAPONE è stato lasciato a casa perché eravamo in emergenza dietro e ne posso portare solo 23. Non c’è nessuna forma di ‘epurazione’: ci sono persone che vedo meglio in settimana e mi regolo di conseguenza, ma questo lo sa anche chi sta in panchina. Tutti sono importanti ma nessuno è indispensabile e faccio le mie scelte in base allo stato di forma. Quando tutti saranno a regime, sceglierò in base alle ‘individualità’. MEMUSHAJ, quando starà bene, sarà indispensabile“.

Mariusz Stepinski (giocatore del Lecce), a fine primo tempo: “E’ importante che siamo in vantaggio, però dobbiamo stare attenti perché il Pescara sta attaccando bene e sta crossando bene. Dobbiamo essere pronti, accorciare bene e soprattutto fare il secondo goal, così siamo più tranquilli”.

Matteo Mancosu (giocatore del Lecce): “Oggi contava vincere, al di la della prestazione.  Non si può paragonare questo campionato di B a quello di due anni addietro. Quella era una squadra che ha sorpreso tutti. Oggi noi siamo un po’ come il Palermo o il Benevento di due anni fa. Oggi c’è in più c’è da gestire la pressione, un qualcosa con cui dobbiamo imparare a convivere. Non mi piace urlare in campo, non sono il tipo che dà indicazioni a parole, preferisco essere un esempio durante gli allenamenti e in partita con gli atteggiamenti. Quello che parla è il rettangolo verde, le chiacchiere se le porta via il vento. Posso giocare trequartista: in B rispetto alla Serie A c’è più spazio e più tempo per la gestione della palla, ma posso anche fare la mezz’ala. E’ bruttissimo giocare in uno stadio vuoto: ci stiamo abituando. Il calcio deve andare avanti ma i tifosi ci mancano tantissimo. Due anni fa, se abbiamo conquistato la promozione, è stato anche grazie a loro”.

Salvatore Lanna (vice allenatore del Lecce): “Siamo contenti perché abbiamo condotto molto bene la partita, siamo stati bravi a passare in vantaggio e trovare il secondo gol. Poi, ci siamo complicati un po’ la vita. Abbiamo sofferto un attimo ma ne siamo usciti. Una vittoria meritata che ci serviva. Stiamo crescendo. Abbiamo un parco attaccanti importanti che crea tanto, ma dobbiamo essere più bravi in fase di di finalizzazione. Sono contento per loro, ma anche Stefano Pettinari sta crescendo di condizione così come Falco e Dubickas. Dobbiamo migliorare sotto il punto di vista del cinismo: partite come queste è necessario chiuderle prima. Ci stiamo lavorando durante la settimana: deve essere un miglioramento corale e non solo da parte degli attaccanti. I tre gol di questa sera però ci danno fiducia. Sul Covid i ragazzi sono molto responsabili e siamo tutti consapevoli del momento che stiamo vivendo. Sappiamo che durante le vigilie queste cose possono accadere. Dedichiamo questa vittoria ai ragazzi positivi del nostro gruppo”.

40mila.it
INCAPACI D’AVERE UNA PUNTA CHE SEGNI CON CONTINUITA’ DA 342 GIORNI E 12 ORE! [conteggio sospeso dal 14/3/20 al 20/6/20]

 

Lascia un commento

76 Comments

  1. caps ha detto:

    Infatti siamo ultimi non è un caso. Costruzione di squadra incompleta e sbagliata.

  2. johnny blade ha detto:

    Cullú invece fa lu romb cazz

  3. tusciabruzzese ha detto:

    Visto che Oddo aveva fatto pure il “rombo” a centrocampo, le diagonali del regista mi sembrano il minimo!
    mosking
    Adesso basta che non arriva l’utente biancazzurri con la sua mattimatica ….
    laugh

  4. johnny blade ha detto:

    Cullú Locusta della Apocalisse

  5. draculone ha detto:

    Ci mancavano le diagonali

  6. pescarese1976 ha detto:

    Chiscimbis na zizzita’ mai vista prima na vrivugna totale

  7. pescarese1976 ha detto:

    LU MIRCATA’ ti puzza sfiata’ ma ti sto a rend condvcoma ci si ridott?

  8. pescarese1976 ha detto:

    OddoxOddo pippiacir mitt a riposo sa capocc ca sti a perd li scuppji di LU MIRCATAR avet dett tutto voi voi ngi sta chiu nind da dire

  9. alex74 ha detto:

    Già me lo vedo valdifiori fare le diagonali difensive

  10. caps ha detto:

    Se uno gioca da vertice basso di centrocampo deve saper contrarre e difendere tra le altre cose altrimenti sono dolori . Chiaramente è l’allenatore che lo fa giocare . Poi basta vedere le azioni . Mia opinione .

  11. alex74 ha detto:

    Asencio e mendy col real

  12. vitabiancazzurra ha detto:

    Ma stasera Bellanova gioca con l’Inter ?

  13. johnny blade ha detto:

    È che facem troppe ripiegature a 90°

  14. johnny blade ha detto:

    caps non è che mo facem schif per na diagonal..

  15. alex74 ha detto:

    Ma perché il centrale di centrocampo mo deve fare le diagonali difensive?

  16. caps ha detto:

    Alex , Fernandes fa 2 errori gravi da cui prendiamo 2 gol ( in area fa diagonale errata se restava fermo aveva il pallone tra i piedi) se poi non lo sa fare o deve impararlo che vada a far prendere i gol da altre parti . Un domani faranno bene ma il costo lo paghiamo noi . Comunque siamo questi . Ultimi meritatamente con una coppia al comando di arroganza e presunzione senza limiti.

  17. luscarapell ha detto:

    Il problema è che credo che lo stesso Massimo non abbia più fiducia in se stesso.
    Il Notaresco (con rispetto parlando) farebbe più bella figura!!!

  18. draculone ha detto:

    Nemicissim0, non ci avevo pensato laugh

  19. nemicissim0 ha detto:

    Siccome l’anno shcorzo siamo retrocessi sul gambo, in guescto momendo ghe gome se fossimo brimi in zerie Gi.

  20. draculone ha detto:

    Che zizzita’

  21. benitino1936 ha detto:

    Oddo, dimettiti e lascialo solo

  22. alex74 ha detto:

    Pensate che gli infortuni sono un caso come dice qualche sturdillito? Se stai indietro con la preparazione o se addirittura non la cominci non puoi giocare a questi livelli perche’ per rincorrere un avversario che va 3 volte alla tua velicita’ ti fai male per forza. Ed è quello che succede da pescara. Squadre assemblate con ragazzini alle prime armi e gente navigata.. fin troppo direi.. senza stimoli e senza ambizioni. Che ci vo asci’? Le crueie

  23. alex74 ha detto:

    Caps, fernandes non ha giocato male. Ha fatto solo quella cappella alla fine. Il problema non sono i singoli giocatori a mio avviso che fra 4 5 anni giocheranno tutti ad alti livelli. Il problema è che li hai assemblati a cazzo di cane (come al solito) e hai messo a dirigerli nu cascettar. 1 + 1 fa 2 non 3 come dice quella cloaca

  24. Milton Tita ha detto:

    Goal di Lapadula ieri veramente fantastico… pensare che lo abbiamo avuto in serieB… in A avevamo … lasssempperd! eppure ..eppure ci sta ancora qualcuno che certa di difendere il caboscddazione di alanno.. mi auguro che slati la trattaiva di vendita…voglio vederti arrancare in C SENZA SOLDI.

  25. caps ha detto:

    Ridicolizzati , un’armata Brancaleone . Si fa pressing alto e si prendono gol da oggi le comiche . Il miglior giocatore del Lecce ? Fernandes . Aperture sbagliate , posizionamento errante ed è l’unica persona di colore che non sa correre . Siamo ridotti così ! Spero che giugno arrivi presto . Meritiamo di retrocedere x manifesta inferiorità. X cambiare tendenza oltre al cambio dell’allenatore occorrono 3 difensori , 3 centrocampisti e 2 attaccanti ma giocatori veri di 1 fascia e questo Piccolo Colletto Bianco non ha le possibilità. A gennaio venduti pure questo dash2

  26. Straccion dei colli ……………………………VATTENE VIA DAL PESCARA !!!!!!!

  27. profeta ha detto:

    Oramai Oddo ha concluso la sua definitiva avventura con la ns maglia. Hanno scritto bene alcuni del muro, non ha più nulla da dire e fare, ha spaccato lo spogliatoio e da un professionista come lui che ha vinto di tutto non me lo sarei mai aspettato. Peccato, ha avuto un’altra occasione

  28. johnny blade ha detto:

    Ma come fate a scrivere ed argomentare ancora non lo so.
    Che ci sta da dì angor…
    Co cullú lu lockdown da mo ca ha iniziat..sarann 7ann..
    Povr a nu

  29. antateavanti ha detto:

    Il sottoscritto è da 2920 giorni che consuma tastiera voce e paroline dolci allo stadio verso il male assoluto origine di tutti i problemi del nostro martoriato Delfino …
    Voglio andare a giocare a Brecciarola non mi frega un kaiser basta che cullu si leva di mezzo …

  30. pescaraforever ha detto:

    Non si può assistere senza prendere decisioni, l’organico è carente ma se rinunci anche a una parte di esso e ti va male devi prenderne le conseguenze dimettendoti. La società consapevole di essere la principale responsabile si guarda bene dall’esonerare il suo capro espiatorio: abbiamo dominato 15 minuti, organico di qualità… Basta esperimenti! Ci vuole un allenatore concreto, un modulo definito da assimilare per fare rendere al meglio gli uomini migliori (pochissimi) perché almeno fino a Gennaio questi sono sperando che poi Pinocchio non lucri pure sul fine prestito di Maistro. Diversamente ripeteremo le gesta del 2006-2007 a gestione Paterna dove arrivammo ultimi con 8 punti di distacco. 🤨

  31. Oddo ha le sue colpe, specialmente per aver preteso un contratto per 2 anni avallando il nulla assoluto. Adesso giustamente ngì sta a capì nu c…z. Ma peggio ancora è chi scarica le responsabilità tutte addosso a lui come fu per Zeman. Dimostrano ancora una volta di tinè la canij a lu post di lu cervell e di essere responsabili di questa squallida e scellerata situazione.

  32. guerriero ha detto:

    PRESIDENTE VIA – SQUADRA DA RIFARE – GIORNALISTI ASSERVITI

  33. esiliatopes-pe ha detto:

    A questo punto, io direi tutti colpevoli! Una partita inguardabile, non so è come se ognuno adesso difenda il proprio orticello. Forse anche la stampa ha le sue colpe e non poco. I difetti strutturali di questa squadra sono proprio evidenti. Oddo deve dimettersi se vuole bene alla sua città drinks

  34. biancazzurri ha detto:

    Ji sò d’accordo nghi li lacché. Sctate sereni e lu miracole arriverà: sBocchetti, Scoglionatomiglio, Ante-giocavo-mo-no, Vallefiorita, lu cesenate e l’albanese non avranno più li reumatismi dell’età e a lu gride presidenziale di ‘Lazzaro, arrizzete e cammina, anzii, curre’ giocheranne tutte le partite da mo alla fine de lu temp’ de lu Covid e pure di quell de l’AiDidaS yess

  35. Max1967 ha detto:

    Manco li calcolo.
    Ho già perso troppo tempo, in passato, dietro ai lacchè.

  36. draculone ha detto:

    Piazza anestetizzata dal parassita e i suoi lacchè. Ve l’ho detto giorni fa, tanti sono convinti che una volta scomparso Sebastiani&co, scomparirà anche il calcio a Pescara. Quess è, una battaglia persa dash2

  37. alex74 ha detto:

    Non ce due senza 3 mo assenzio risolve tutti i nostri problemi. Senza parole. Cullu’ po fa quello che gli pare grazie a sti rincitrulliti e vecchi rincoglioniti come me. Domenica gli vogliamo andare a dire due cose fatto bene o continuiamo a piagne su sto muro?

  38. hugobiancazzurro ha detto:

    Dobbiamo aspettare il rientro di Asencio. Se segna come sa fare il nostro giudizio cambia. Io sospendo il mio fino ad allora.

  39. warhua ha detto:

    Non riesco a capire chi dice di non fare polemiche contro la società,
    però poi aggiunge: Oddo, le colpe sono tue.
    Le polemiche contro la società non vanno bene e quelle contro Oddo sì?

  40. alex74 ha detto:

    Eccone un altro. Mo sono le polemiche dopo 6 sconfitte consecutive e presi a pallate da chiunque a farci sprofondare. Ma perché non vi levate dai coglioni una volta per tutte?

  41. soloilpescara ha detto:

    1936, credo che abbia ragione, fare polemiche adesso ci fa sprofondare negli abissi della C e sicuramente non ne usciremo vivi. Oddo, adesso è il momento di fare un passo indietro, le colpe sono tutte tue.

  42. draculone ha detto:

    L’impegno ieri ce lo hanno messo, ma i limiti individuali sono evidenti. SEBASTIANI RESTA E MUORI INSIEME A NOI

  43. warhua ha detto:

    Il mio sogno è un’altra società, che ragioni prima di tutto “da tifoso”.
    Poi, si può anche retrocedere.

  44. warhua ha detto:

    Mi dispiace per la penalizzazione della Reggiana, in questo caso è stata penalizzata una squadra che non ha tratto nessun vantaggio dal motivo della penalizzazione. Sarebbe davvero spiacevole salvarsi grazie a questo tipo di altrui penalizzazioni.

  45. 433offensivo ha detto:

    1936, con gli stadi vuoti, restare vicino alla squadra é difficile. Non mi sembra che qui si spari a zero sui giocatori. In altri tempi sono stati massacrati di parole giocatori per errori molto meno grossolani di quelli cui assistiamo oggi.

  46. 433offensivo ha detto:

    E non dimentichiamo che noi lo scorso anno sul campo siamo retrocessi…..

  47. 433offensivo ha detto:

    Sebastiani che di chiara che ha visto il solito film e che bisogna cambiare registro….. Mi sembra una presa in giro. Il solito film… Lo guardiamo noi da quando é lui a capo della dirigenza…. Solito film fatto di cose che sappiamo a memoria

  48. alex74 ha detto:

    1936 ma perché tu veramente pensi che rimanendo vicini alla squadra, da remoto, risolvi qualcosa? E datevela na cazzo di svegliata

  49. 1936 ha detto:

    Oggi grande delusione. Non è possibile continuare a perdere in questo modo.
    Dobbiamo rimanere vicini alla squadra.
    I presidenti passano ma la maglia rimane!

  50. draculone ha detto:

    Bildon gome di bermeddi di darmi del ghiacchierone

  51. Milton Tita ha detto:

    il caboscddazione colpisce ancora … quest’anno, credo, per l’ultima volta. solo chi non capisce di calcio, di programmazione sportiva e di gestine aziendale, poteva credere che il modus operandi di questi individui potesse essere la strada giusta verso un potenziamento della società e alla patrimonializzazione della stessa.. arjete a la scol, che per fare i manager di un certo livello ci vo li pall … se vi accontentate di li chiacchierune allor ci avete azzaccato.

  52. harken1936 ha detto:

    Ancora una volta l’innominabile si ritrova sulle mani a chi deve dare le dovute colpe del solito fallimento. Oramai cambiare allenatori durante il campionato è diventato un abitudine, è ora di portare al termine questa comica. Non ne possiamo più

  53. warhua ha detto:

    Ovviamente, la società rimane responsabile sia per quanto riguarda l’allestimento della squadra sia per quanto riguarda la scelta dell’allenatore.

  54. warhua ha detto:

    Se c’è un motivo per cui Oddo dovrebbe dimettersi è quello di aver fatto 1 punto in 6 partite.

  55. caps ha detto:

    Le lacune tecniche e di gioco sono emerse da rete 8 dash2 Nin zi po’ Sint!!! E da mesi che lo diciamo … Vuoi vedere che Profeta si converte ? sarcastic

  56. harken1936 ha detto:

    Oddo dovrebbe essere un ”motivatore” mentre si comporta esattamente all’opposto. fare lo scarica barile siamo tutti bravi. Prenditi cullu sulle spalle e andate via da Pescara

  57. draculone ha detto:

    Profeta, facci esultare, dimettiti tu per prima

  58. Fafinho ha detto:

    Tra poco cessione alla cordata fantasma. Poi ciao ciao….anzi ….dirà…. ” avete vischto? Mi avete fatto vendere e il galgio è sparito! “

  59. harken1936 ha detto:

    Oddo dimettiti e lascialo solo sulla barca ad affondare. Noi ci saremo sempre

  60. profeta ha detto:

    Forse Oddo dovrebbe rimettere le dimissioni. Oramai non ha più il controllo della squadra, ieri sera in alcuni interventi televisivi su Rete8 sono emerse le lacune tecniche e di gioco.

  61. Max1967 ha detto:

    noi siamo la patria degli Abbruscato, Sforzini e Manay
    L’accoglienza fa parte dei valori fondanti della Sebastianese.

  62. tusciabruzzese ha detto:

    Sebastiani! Ma come “le qualità ci sono: oggi è rientrato Ceter”? Ceter, povero ragazzo malcapitato come tanti altri, lo vedi cos’è: un buon panchinaro di B. Si sbatte ma dei limiti di controllo palla, agilità, corsa palla al piede, etc…. Non dico che mi faccia rimpiangere già Maniero ma ….

  63. Max1967 ha detto:

    “ dai ragazzi non dovete mollare con voi vogliamo sprofondare”

  64. pescaraforever ha detto:

    Squadra scarsa, allenatore nel pallone, società colpevole e assente, tifoseria rassegnata…🤨

  65. antateavanti ha detto:

    La Sebastianese anche ieri ci ha fatto vergognare ….ora bisogna aspettare un altra settimana per la prossima umiliazione ,
    Continua ad affidare la panchina a sconosciuti o quasi senza esperienza facili da tenere a bada che pur di allenare in B accettano organici ad minkiam . Poi prendere Oddo ?? che la miglior cosa che doveva fare era starsene in ritiro spirituale dopo le tante batoste consecutive .Resta sempre spocchioso e presuntuoso …preciso come il padre .Orgoglioso e Cocciuto .La colpa è sempre degli altri . Personalità a specchio con il ragioniere.
    Dare fiducia a Sottil no eh oppure a uno esperto…adesso il mentore che fa le corna al pubblico tornerà alla carica con Di Biagio scommetto ….BASTA non se ne può più !!!

  66. ilfigliodel36 ha detto:

    “Ripartiamo dai 15 minuti centrali della ripresa”. Mettendo insieme i suoi campionati da presidente siamo quasi arrivati a 90 minuti

  67. alex74 ha detto:

    Ma infatti spero che non vende e rimane perche’ se la deve beccare pure lui la serie C. Mica dobbiamo soffrire sempre e solo noi?

  68. benitino1936 ha detto:

    Prima di scomparire dal Pescara devono fargli ricacciare a lui e agli altri i soldi di Verratti, Quintero, Donnarumma, Lapadula, Brugman, Benali, Torreira, Mancuso, Zappa, Kanoutè e le plusvalenze sui ragazzini

  69. nemicissim0 ha detto:

    Si “RIcomincerà” a vedere il Pescara? Presidentissimo, quando mai si è visto? Vergognatevi, tu e chi ti regge il sacco.

  70. 433offensivo ha detto:

    Altra cosa. Io spero che Sebastiani non venda, perché vendere ora mi sa come di un capitano che abbandona la nave che affonda.
    Ma se dovesse vendere, che non dica un domani, che non ha responsabilità…. Come si é preso i meriti della promozione di Zeman che non ha perché non fu lui a fare scelte e mercato, avendo fatto lui scelte e mercato di questo campionato, si deve assumere i meriti o demeriti.

  71. 433offensivo ha detto:

    Magari vivo in un altro mondo, ma se alleno una squadra e sono i disaccordo completamente sul mercato, lo dichiaro e mi dimetto. Se accetto, mi prendo poi le mie responsabilità se le cose vanno male. Aggiungo… Se conosco la dirigenza della società che alleno, so cosa mi aspetta.

  72. warhua ha detto:

    La responsabilità è comunque della società.
    Per aver preso questi giocatori.
    Per aver preso questo allenatore.

  73. tusciabruzzese ha detto:

    Grande coda di paglia di Sebastiani che si arrampica sugli specchi per cercare di dire che l’organico è forte. Te la bruci quella coda …
    focus

  74. alex74 ha detto:

    La colpa è pure di oddo. Ha avallato tutto? Mo che cazza vo. Che andava a finire cosi l ho detto die mesi fa , ma era evidente.

  75. draculone ha detto:

    non ho sentito la società e non mi interessa quello che pensa dice tutto tra la crepa che si è creata