POST LECCE-PESCARA: “FRASI CELEBRI”
03/11/2020
Pescara Calcio – Giovanili: 15 contagi!
04/11/2020

I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (LECCE-PESCARA)

Le pagelle di Lecce-Pescara, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

MAISTRO: 6,5
È l’unica vera luce in una squadra completamente spenta. Si carica la palla sulle spalle ed è l’unico vero pericolo per le squadra avversarie. Terzo bellissimo gol, e terzo gol del Pescara.
BELLANOVA: 6
Anche lui meglio da quarto di centrocampo che da terzino. Spinge tantissimo sulla sua fascia creando sempre superiorità. Tanti anche i cross in un’area di rigore deserta.
MASCIANGELO: 6
Buona partita, come il suo omologo di destra. Tanta spinta e tanti cross, dove però non c’è nessuno a raccoglierli.
NZITA: 6
Gioca bene da terzo di difesa nonostante agisca dal lato opposto al suo piede preferito.
BUSELLATO: 6
Mette in campo più quantità del belga Omeonga ma il Pescara perde un po’ in qualità. Trenta minuti sufficienti per lui.
VOKIC: 6
Ottimo esordio in biancazzurro. Il suo ingresso e il cambio di modulo modificano l’atteggiamento della squadra.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

FIORILLO: 5,5
Il tiro del primo gol è forte ma gli passa sulla testa. Niente colpe sul secondo gol. Sul terzo invece non è esente da colpe poiché uscendo avrebbe ristretto lo specchio della porta a Stepinski.
BALZANO: 5,5
Nell’insolito ruolo di terzo centrale non soffre molto la fisicità delle punte leccesi. Lascia un po’ vuota l’area sul raddoppio di Coda.
JAROSZYNSKI: 5,5
Decisamente meglio da terzo centrale che da terzino. Sembra molto più a suo agio senza compiti di spinta.
OMEONGA: 5,5
Corre e si impegna tanto. Recupera tanti palloni e ne sbaglia pochi. Dà l’idea di essere un po’ leggerino per giocare in un centrocampo a due.
CETER: 5,5
Si fa vedere più del compagno di reparto ma fa troppo poco anche lui. Il Pescara dovrebbe esaltare il suo strapotere fisico e la sua grande progressione.
GUTH: 5
È sfortunato in occasione del primo gol, poiché svirgolando lascia la palla nella disponibilità di Stepinski. Anche lui, come Balzano, si muove male in occasione del 2-0.
FERNANDES: 5
Un errore grave (e anche un po’ di sfortuna) rovina una buona partita. Il ragazzo ha personalità e si vede. Deve rischiare meno e crescere un po’ mentalmente.
BELLONI: 5
Si dimostra ancora troppo immaturo per giocare da titolare in Serie B. Non riesce mai a mettersi a disposizione dei suoi compagni.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

ODDO (allenatore): 4,5
Sono sicuramente da apprezzare le scelte coraggiose e non da tutti. In campo però si è vista tanta confusione, con alcune cose buone. Purtroppo la squadra è molto inesperta e anche fragile mentalmente. Il risultato e i risultati sono sotto gli occhi di tutti.

TOP secret (senza voto): 

MEMUSHAJ: s.v.

DI GRAZIA: s.v.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Lascia un commento

9 Comments

  1. draculone ha detto:

    Tutti bocciati a priori, no. Tre si possono salvare su 11 dash2

  2. Max1967 ha detto:

    Io andrei direttamente agli scrutini
    Tutti bocciati

  3. caps ha detto:

    Non mi avventuro in queste condizioni nelle valutazioni. Siamo questi , ultimi . Maistro risplende in questa pochezza . Fiorillo para . Il resto oggi sono degni del duo supremo .

  4. alex74 ha detto:

    Fino a ieri j bbuttat li cuiun mo j cagnat idea?

  5. luscarapell ha detto:

    SENZA OMBRA DI DUBBIO, LA SQUADRA PIÙ SCARSA DEGLI ULTIMI VENTI ANNI!
    Ognuno si prenda la sue responsabilità ed abbia il coraggio di fare la scelta giusta: NESSUNO ESCLUSO!!!

  6. draculone ha detto:

    Godiamoci Maistro fino a gennaio

  7. nemicissim0 ha detto:

    Un voto insufficiente qualunque a tutti, un voto in più degli altri a Maistro e Vokic. Oddo 4 di fiducia, Sebastiani zero.

  8. alex74 ha detto:

    Belloni, guth e omeonga’ un voto in meno. Sebastiani voto 2