I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (PLAYOUT PESCARA-PERUGIA)
11/08/2020
E DUE PALLE!
12/08/2020

Trapani, nuovo ricorso e playout Pescara-Perugia inutili?!?

Il Trapani non si arrende e presenta un nuovo ricorso per restare in Serie B! Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un ricorso dalla società siciliana contro la FIGC, il Consiglio Federale, la Lega di B e, ove occorra, nei confronti della Lega Pro.

Il ricorso mira all’annullamento di tutti gli atti facenti seguito al deposito del dispositivo del Collegio di Garanzia del 6 agosto 2020. Tale dispositivo ha confermato la sanzione disciplinare di due punti di penalizzazione, impugnata dalla società ricorrente Trapani, con conseguente collocazione della stessa al 18° posto nella classifica finale di Serie B e retrocessione in Serie C.

Il ricorso del Trapani comprende inoltre tutti gli atti connessi, presupposti e conseguenti e, in particolare, il C.U. 25 giugno 2020 ed il C.U. 31 luglio 2019 con il quale il Consiglio Federale della FIGC, sulla base del presupposto di un format di 20 squadre per la Serie B 2020-2021, ha stabilito la previsione di 4 retrocessioni dalla Serie B alla Serie C, con conseguente retrocessione delle squadre che si sono venute a trovare, nella classifica finale ai posti 20°, 19°, 18° e 17° o 16° (secondo l’esito del relativo scontro di playout, del 10 e 14 agosto 2020 tra Perugia e Pescara).

Il Trapani ricorre sulla base del ritenere normale il format di 22 squadre previsto dall’art. 49 delle NOIF della FIGC. Il Trapani perciò chiede al Collegio di Garanzia di annullare tutti gli atti generali e i provvedimenti indicati in epigrafe, di accertare il suo titolo a partecipare al Campionato di Serie B 2020-2021 (anche in sovrannumero, ove occorra), di condannare FIGC e Lega di B ai relativi adempimenti per la sua materiale partecipazione al campionato di Serie B 2020-2021, anche in sovrannumero, ove occorra.

Evidentemente, sulla base di tale ipotesi, sia Perugia che Pescara sarebbero già salvi e i playout in corso sarebbero inutili.

40mila.it

Lascia un commento

11 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Il DS Marino alla Soal. Del Neri al Brescia .

  2. johnny blade ha detto:

    Trapanatevi arret a lu cul.

  3. Fafinho ha detto:

    Il ricorso del Tp stavolta è attendibile…..il format della B è a 22squadre ex art.49 noif figc….solo una norma ” transitoria ” prevede B a 20 squadre….

    NON DITELO AI NOSTRI GIOCATORI…..

  4. biancazzurro86 ha detto:

    BASTA CAZZATE! Marcite in C!!!

  5. lapa ha detto:

    Pescara e Perugia giocheranno entrambe di nuovo in B il prossimo anno…ma non per il ricorso del Trapani

  6. madelib ha detto:

    Vuoi vedere che, nel dubbio, anche questa volta il Pescara interverrà nel Giudizio con una memoria ad adiuvandum?!!! Anche perdendo il playout potrebbe rientrare in gioco con il format della B a 22 squadre… Questa volta, a cullù potrebbe andar bene anche una torta da spartire tra più squadre… Con coerenza…

  7. biancazzurro86 ha detto:

    Spezia batte Chievo 3-1 e va in finale.

  8. biancazzurro86 ha detto:

    Ma basta, marcite in C e pagate gli stipendi, trogloditi!

  9. johnny blade ha detto:

    Eh me lo aspettavo.

  10. Hanno rotto con questi ricorsi e controricorsi.
    Mo quand a da durà sta storia?
    Non si può prendere una caxxo di decisione una volta per tutte?
    Dopo che la gente si allontana dal calcio, FATE SCHIFO