NESSUNO IMMAGINAVA UN SIMILE BALZANO EPILOGO!
05/08/2020
VICENDA DI TRAPANI E DI FORI
06/08/2020

PER UN PUNTO… E A CAPO

40mila.it, a differenza di altri siti e “muri” sul Pescara Calcio pilotati giornalisticamente (da redazioni in rapporti con la Delfino Pescara 1936 S.p.A.), è un sito – libero e indipendente – fatto solo di tifosi del Pescara per i tifosi biancazzurri. Anche in questi giorni drammatici per le sorti della “maglia dai colori più belli del mondo”, diamo voce – come sempre – ai pareri degli utenti-tifosi che, al di là dei loro numerosi commenti, ci hanno mandato alcuni loro contributi. Ne pubblichiamo ancora un altro qui di seguito: 

Siamo legati alla possibile restituzione di un punto al Trapani, che sancirebbe ciò che (diciamolo senza timore) meritiamo ampiamente: retrocedere in serie C.

Siamo dunque a un… Punto… e a capo.
Dalla C siamo ripartiti nel 2009, alla C ora stiamo meritando di tornare.

Meritando? Sì!

Uso il plurale perché se è vero che il presidente (volutamente in minuscolo) ha dimostrato, fin da subito, quali fossero i suoi reali interessi, non possiamo continuare a tacere sulla responsabilità di altri:

  • la stampa locale, che nella sua quasi integralità mai ha preso una posizione oppositiva verso la società,
  • la tifoseria organizzata, che non è stata in grado di acquisire credibilità nei confronti dei tifosi “medi”.

Sapevano e sapevamo tutti che questo giorno sarebbe arrivato: lo sapevamo ma abbiamo permesso che accadesse.

Siamo stati testimoni, senza testimoniare le incoerenze presidenziali.
Dal “mai più operazioni alla Insigne”, al centro sportivo, lo stadio nuovo, i “4 scemi”, le plusvalenze che appaiono a tutti come fittizie, acquisti di giocatori in evidente sovrappeso e non una volta (BOJINOV)  ma ripetute negli anni (MUNTARI, CARAGLIO, BIANCHI ARCE, JONATHAS), ad operazioni quanto meno discutibili come quella di rimpiazzare con COLUCCI un VERRATTI o con ABBRUSCATO un IMMOBILE, fino ad arrivare a ritrovarci con MANAJ per il dopo LAPADULA.
Siamo stati tutti testimoni di quanto sopra, ma chi concretamente si è opposto a questo moto perpetuo?
La tifoseria organizzata cosa ha “organizzato” concretamente per contrastare efficacemente questo scempio? La massima contestazione, tolti eventuali episodi di teppismo puro che mai potremo condividere, è stata di timidi cori allo stadio durati il tempo di un respiro.
Ê chiaro che se, da un lato, non è che vogliamo puntare il dito su di essa, è altresì evidente che anch’essa deve prendersi la sua parte di responsabilità.

La stampa: a memoria non ricordo mai – e sottolineo il mai – un’intervista interamente “scomoda” o “politicamente scorretta”, mai un’intervista integrale in cui si siano fatte domande mirate e chiesto spiegazioni per chiarire tanti lati oscuri.

Eravamo partiti in quel 2009 dalla C e colui che si è definito “il miglior presidente della storia”, ci sta riposando dove eravamo e in condizioni decisamente preoccupanti perché torniamo al “punto e a capo” con tanti debiti [ved. la verità sulla situazione debitoria – ndr], torniamo al “punto E a capo” con tante incertezze, torniamo al “punto a capo” senza futuro, quel futuro che ci sembrava roseo in quella rinnovata gestione 2009/10, prima dell’avvento del

miglior presidente della storia.

Presidente (questa volta utilizzo la maiuscola solo perché viene dopo il punto), non riusciremo a venirne a capo, fino a quando lei sarà a capo di una Società senza né capo né coda. Metta il punto finale. Ci ha provato, ma credo che ora sia giunto al capo…linea: chini il capo umilmente e scriva

la parola fine al periodo più “oscuro” della nostra gloriosa Storia.

433offensivo

P.S.: nel ringraziare il tifoso 433offensivo per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

60 Comments

  1. draculone ha detto:

    Chamape, quando dico una presa di posizione, non dico che debba essere per forza contro, ma anche a favore di cullu’, con le proprie motivazioni. Poi si può essere d’accordo o meno ma ti devi esporre perchè se non lo fai significa che ti sta bene tutto ciò e ti prendi anche le critiche e soprattutto perdi di “autorevolezza”, cosa che secondo me è già avvenuta. Chamape, siccome tu sei un curvaiolo come me e tanti altri di questo muro, ti ricordo una circostanza avvenuta quest’anno in un’occasione “speciale” come la commemorazione a BUBU’. Ti ricordi la reazione di noi sotto all’appello dei “capi” sopra a salire su per la coreografia? INDIFFERENZA TOTALE DI TUTTI NOI SOTTO CON GENTE GIRATA DI SPALLE CHE FACEVA FINTA DI NON SENTIRLI. Era una mancanza di rispetto a BUBU’? No, era l’esatto contrario, quella è gente che la curva la creata e che sà che certe cose con lui non sarebbero mai successe e HANNO DIMOSTRATO IN QUEL MODO TUTTA LA LORO AVVERSIONE A QUESTO MODUS OPERANDI.

  2. biancazzurri ha detto:

    P E S C A R A R A G E R S J I S P E R O C O N T I N U I

  3. guerriero ha detto:

    P E S C A R A R A G E R S L I M P E R O C O N T I N U A

  4. chamape66 ha detto:

    scusami..Non dice le bugie

  5. chamape66 ha detto:

    siccome credo che VATTANEVIADALPESCARA non dice la verità, mi rimangio i commenti in difesa dei 20enni nuovi ” proprietari ” dei PR76…ma a sto punto vi dico: nessuno è capace di cacciarli a zampate? ai nostri tempi( 30 anni fa..) si facevano blitz in CURVA x prendersi o riprendersi il potere..adesso? non è che tutti si sono arresi ? lo dico con molto dispiacere, perchè l’indiano è SACRO

  6. biancazzurro86 ha detto:

    Mi chiedo che fine abbiano fatto quei Rangers, miei coetanei, che guidavano la curva fino al 2016 e da dove siano spuntati fuori questi nuovi…

    Comunque i capi della curva dei “tempi d’oro” sono finiti nell’indigenza e nella povertà, uno di questi addirittura è morto da senzatetto… adesso mi dite che ‘sti ragazzini nuovi se la spassano facendo viaggi e bella vita…

    Se 2+2 fa ancora 4…

  7. Fafinho ha detto:

    Chi tace acconsente. Sciogliete l’indiano vilipeso! Non ci sono scuse. Nessuno chiede gesti violenti ma solo prese di distanza nette. Invece ……..ma jamm su…..siamo rimasti solo noi poveri vecchiarelli cani sciolti ad affermare la nostra opposizione ….. Viva Pescara libera da tutte le componenti Zerbiniste

  8. lefferituel ha detto:

    Sono d’accordo con gran parte degli ultimi commenti, oggi non si può rischiare di rovinarsi la vita per “combattere” questa situazione. O, almeno parlando per me, io non posso permettermelo, e quindi non mi resta, come ormai da anni, che urlare in curva la mia rabbia e il mio disgusto per questa merda. E non pretendo che ci sia qualcun altro che faccia qualcosa al posto mio, però se incarni l’unica rappresentanza ad oggi presente della tifoseria organizzata, e soprattutto se ti ergi “a guardia di una fede”, il tuo silenzio, in un momento come questo, è davvero assordante.
    TE-NA-DA-J’!!! – F.T.S. = Fuck The Stationmaster – CULLU’ FRUSTALLA’

  9. Milton Tita ha detto:

    sinceramente non riesco a capire il ” se ne va di sua spontanea volontà”..tutta questa convinzione chi ve la da? L’unico modo affinchè possa mollare tutto è toccargli la saccoccia… non ve ne sono altri di modi.. la categoria ha una importanza solo per chi ha altri interessi, economici e di visibilità, io non ne ho quindi…. Nella vita lavorativa ho commesso TANTI errori professionali, e ne ho pagato le conseguenze SEMPRE a caro prezzo, penso sia la stessa cosa per molti di voi, non vedo il perchè debba essere diversamente per cullù, la scusa dell’evirarsi per fare un dispetto alla moglie non regge, chi si è evirato per primo è colui il quale invece di costruire una squadra, ha assemblato nomi, adesso cerca di metterci una pezza in tuttii modi, anche poco eleganti, vi dico di più, se io facessi parte dell’organo giudicante, al Trapani ridarei 1 punto, solo perchè il signorino si è permesso di dire ” se ridanno i punti, l’anno prossimo non pago nessuno nemmeno io”. Purtroppo i cuiucci e presuntuosi non li ho mai sopportati.

  10. Max1967 ha detto:

    una vera contestazione non è mai stata fatta.
    Qualche coretto cantato non da tutti e qualche comunicato a volte poco comprensibile.
    Non è mai stata fatta pressione costante e rumorosa. Anzi alla prima azione buona della squadra finisce tutto con la solita scusa “i ragazzi devono essere sostenuti”…e si vedono i risultati.

  11. tutte queste chiacchiere sui Pescara Rangers per non dire la verità…………………… andate a vedere sui loro profili facebook le vacanze che si permette qualcuno del direttivo che invece non ha un centesimo………………… ma di che stiamo a parlare………….. di chi stiamo a parlare io lo so………………………. di qualche venduto……………………che ha fatto perdere la faccia ai PR…………. la faccia è importante perché sputtana il nome……………….. non stiamo a parlare dei ventenni………………… ma di chi li sfrutta……………. SFRUTTATORI DI PESCARA RANGERS VENTENNI VIA DAL PESCARA !!!!!!!!!

  12. Concordo con Draculone e Tuscia

  13. chamape66 ha detto:

    Draculone..ok..potrebbero salvare la faccia con una posizione di netto contrasto al Bresidende..è verissimo..ma salvare la faccia basterebbe? sarebbe utile al conseguimento dell’ UNICO OBIETTIVO COMUNE( SE NA DA IJ!!), oppure sarebbe solo x salvare la faccia?

  14. chamape66 ha detto:

    Tuscia..si magari si dovrebbe fare un altro comunicato…magari si sono arresi e faranno la scelta che dici tu..poi vediamo se qualcun’altro farà tornare GRANDE il nome PR76..oppure se lo faranno morire..vedremo..importante sarà anche il risultato sportivo che, mi auguro di CUORE, riusciamo( nzisacom) a portare a casa e conservare la serie B( patrimonio della città, non del prenditore, di cui me ne frega poco e che spero se ne va di sua spontanea volontà al più presto possibile!!)..SEMPRE FORZA PESCARA..NON SO VOI, MA IO SONO IN ANSIA X LA SENTENZA ODIERNA..SPERIAMO NEI PLAYOUT

  15. draculone ha detto:

    Qua nessuno sta dicendo di fare atti violenti o di prendere DASPI o di rovinarsi la vita, ma di prendere una posizione chiara, perché questa situazione alimenta il mal umore e soprattutto le mali lingue. Se porti il nome PR è giusto che ti prendi anche queste responsabilità, se così si possono chiamare, perché sei il punto di riferimento di tutti i tifosi pescaresi

  16. tusciabruzzese ha detto:

    chamape, come avevo già scritto, sono d’accordo che a febbraio e marzo hanno contestato. Sembrava una svolta. Lo era.
    Dico solo che preoccupa il silenzio che invece tengono dalla ripresa del campionato e soprattutto nelle ultimissime settimane. E’ di questo che si parla e solo di questo. Staranno risolvendo i loro dissidi interni? OK, ma se ti chiami Rangers hai gli occhi addosso, hai una responsabilità, che non ti permette più di stare zitto in un momento chiave mentre curi altre cose. E’ ORA IL MOMENTO!. E non si pretende nessun comportamento a rischio DASPO. Ci mancherebbe! Ci si aspetta solo che tornino ad esprimersi, ORA e SUBITO, nei modi al momento possibili e consentiti (comunicati, striscioni, etc.). E, permettimi: “FARE” tocca a chi vuole portare il nome Rangers: non si può dire a chi non pretende di portarlo di muoversi al loro posto invece che parlare. SE ti vuoi attribuire ancora quel nome, hai responsabilità maggiori e sacrifici maggiori da fare, tu PR. Altrimenti, quel nome lo “posi” e fai quel che vuoi

  17. chamape66 ha detto:

    ragazzi..la contestazione è stata fatta allo stadio( nella partita contro il Cosenza anche in maniera forte, insultando pesantemente lui è la sua famiglia..), gli hanno dedicato cori anche ” simpatici” , come quello dell’ assicurazione e dello squadrone..hanno fatto comunicati pesanti, qualcuno ( non certo io…) gli ha bruciato la macchina in piena notte( non mi ricordo , ma credo che l’autore del gesto sia stato anche preso..).Si dovrebbe fare di più? una volta non sarebbero tornati a Pescara?le pezzamate andavano volando?beh Si, una volta..quando non c’era il Daspo e le telecamere!! adesso chi è ancora disposto a giocarsi vita, lavoro, famiglia? non mi è mai piaciuto chi dice: si deve fare così è cola’..certo si deve fare, ma fallo tu!! beh è un po’ vigliacco..se lo devo fare io lo faccio, non dico di farlo..

  18. tusciabruzzese ha detto:

    Chamape, siamo d’accordo sul CHI ci sta: meglio esserci che non esserci. Però si discute sul COME ci sta. Se ci sei ma di fatto avalli questa gestione con il silenzio, allora appari UGUALE a questa gestione e PERDI quella credibilità che ti è rimasta. E, soprattutto, secondo me, continui pure a perdere iscritti, il che è autolesionistico e ti condanna a morire lentamente ma inesorabilmente. Ecco, sembra che qualcuno li stia portando in maniera pianificata – e la Società ne sarà grata – al SUICIDIO per mancanza di contestazione. La contestazione unisce il gruppo. Il silenzio uccide il gruppo, temo

  19. alex74 ha detto:

    chamape qua non stiamo a parlare di quello che fanno o non fanno i Rangers in curva. Onore a loro. Stiamo cercando di capire il perché di tutta sta loffiaggine verso il peggior presidente della storia del Pescara. Non è normale. Uno che prende per il culo un’ intera tifoseria e chi dovrebbe vigilare sta in silenzio. Iamm.su

  20. chamape66 ha detto:

    Appoggio in toto il post di lecote!! Io, gia’ l’ho scritto, ma lo ribadisco, non conosco nessuno del direttivo dei ” nuovi Pescara Rangers” li conosco solo di vista, ma li apprezzo perche’ avere 20 anni nel 2020 e fare i sacrifici che fanno loro, e’ fuori dal mondo moderno…ho gia’ scritto in altri post che la colpa e’ di chi e’ assente..se sono in pochi al centro della curva a tifare la colpa non e’ di chi , nonostante tutto ci sta, ma di chi manca…io e lecote siamo della vecchia guardia, ma non si puo’ vivere di ricordi, ONORE AI PESCARA RANGERS…P.S.: probabilmente non siamo informati sulle dinamiche attuali, quindi se avete notizie di altri intrallazzi, siete pregati di scriverlo, siamo disposti a cambiare i

  21. johnny blade ha detto:

    Ah ma oggi c’erano i playoff….manco lo sapevo.

  22. draculone ha detto:

    DENTR A LU MUR DI GERUSALEMME È NA POLVERIERA E MO’E MEJI CA MI STING ZITT cool

  23. johnny blade ha detto:

    Pescara parte civile nel giudizio sul Trapani.

  24. Max1967 ha detto:

    La nostra fortuna è che il Perugia forse sta messo peggio

  25. pescarese1976 ha detto:

    433difensivo rofl ZERBINISTA dell’anno laugh1 gnorima’ attend ca t’aritirin la tessera di ZERBINISTA sarcastic secondo me Cacchedun di LU MUR DI GERUSALEMME mo ti fa na proposta di lavoro laugh1

  26. pescarese1976 ha detto:

    433difensivo nguuuul comba’ si fatt un articolo che nemmeno lo ZERBINISTA più critico avess fatt si dop ci mittem pur LU MUR DI GERUSALEMME è grass chi col laugh1

  27. biancazzurri ha detto:

    E mettet’ 433difensivo a fa l’addendo scdamba victory yes

  28. 433offensivo ha detto:

    Ditemi:
    Nel corso di quest’anno (e non solo), Sebastiani commentava le sconfitte, attribuendo le colpe ai tifosi assenti, a quelli presenti che non incita a o la, squadra, poi agli arbitri, poi agli infortuni, fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui ora il colpevole é il tribunale, se dovesse restituito almeno un punto.
    Possibile che non abbia mai avuto, lucididà per fare almeno un minimo di autocritica?

  29. biancazzurri ha detto:

    Poche chiacchiere da tastiera. IÈTE A FA LU BIJÉTTE prima c’ardanne nu punt’ e nu centrale a li siciliani! Caccuscì almene ve séte assicurate nu gadget. Punto.
    E a capo laugh1

  30. biancazzurro86 ha detto:

    La dura realtà è che se cullù non firma un atto di vendita nessuno può cacciarlo: città, tifosi, P/R, sindaco, giornalisti, il Padre Eterno…

    Parliamo di uno a cui hanno offeso i parenti di ogni ordine e grado, di uno a cui hanno messo due bombe sotto casa, di uno che sa benissimo di essere odiato… che però non molla.

    L’unica cosa è il fallimento, che secondo me non è molto lontano (indipendentemente dalla categoria).

  31. Max1967 ha detto:

    433offensivo il tuo intervento non fa una piega

  32. 433offensivo ha detto:

    Buonasera a tutti. Essendo l’autore dello scritto, avendo letto i commenti, preciso quanto segue per rispondere ad alcuni utenti:
    NESSUNO, né io né altri, criticano i Rangers, ma come ha giustamente sottolineato Alex, ci si aspettava uns presa di posizione più incisiva…
    Dire che non lo hanno fatto, non significa puntare il dito contro di loro, che é bene ricordarlo, hanno tanti meriti, ma é innegabile che anche loro, e sono sicuro che lo fanno, devono mettersi in discussione e spero riconoscano che in questo caso, la contestazione sterile fatta di due cori allo stadio tra il primo e secondo tempo, non poteva essere considerata tale.
    Così come, per rispondere a profeta, anche quando scrivevo in altri muri, ho sempre detto che Sebastiani ha due grossi colpe (non tutte le colpe..). La prima é quella di aver dilapidato un patrimonio tecnico, che se fosse stato gestito in modo diverso, con un minimo di attenzione anche alla programmazione tecnica, oggi non staremmo dove siamo. La seconda, riguardo la sua ostinata arroganza e presunzione nel proclamarsi miglior presidente della storia, attribuendosi meriti non suoi, come la prima promozione in A di Zeman.
    Anche io mi prendo la mia dose di responsabilità…..
    Il discorso quindi non vuole dire che la colpa é tutta di Sebastiani o dei Rangers o della stampa, ma che ognuno ha la sua parte.
    Abbiamo visto, siamo stati testimoni di tante cose, ma siamo rimasti fermi…..
    Se poi qualcuno vuol far passare il mio scritto, come un puntare il dito contro tizio o Caio, faccia pure, ma non ho scritto questo.

  33. Comunque anche io, caro Profeta, mi trovo qui per caso solo perchè sono stato bannato a vita dal forum dell’Elice dopo la partita con il Collecorvino, ha success nu macell, li mazzat mang li can.
    Meno male che c’è gente come te che vuole bene al Pescara, o a cullù, vid tu.

  34. Fafinho ha detto:

    La tifoseria organizzata non esiste più. Siamo tutti cani sciolti. Qualsiasi eventuale iniziativa sarebbe tardiva e fuori luogo. Mi spiace tantissimo ma ormai chi tace è apertamente complice. Le tre componenti società squadra stampa e curva non rappresentano più nulla e nessuno. Sono solo meramente autoreferenziali . Questo è l’unico luogo ( per ora virtuale) dove ci si esprime senza compromessi al ribasso. Spero che un domani molto prossimo questo forum possa servire da strumento aggregante e di riscossa della piazza.

  35. tusciabruzzese ha detto:

    Da febbraio alla pausa Covid i PR sono stati chiari a livello di comunicati e striscioni nelle loro richieste e nei loro giudizi duri e negativi. Forse si può dire che, però, dalla ripresa si sono persi… ma per me sono ancora in tempo. Ora, di certo, è il tempo di rifarsi vivi, soprattutto tirando le conclusioni finali (che l’esito dei playout non può cambiare) su uno che se ne è fregato delle precise richieste dei PR stessi. Ovvio, che se queste conclusioni tardano troppo, c’è qualcosa che sta succedendo senza trovare uno sbocco e sta bloccando autolesionisticamente il tirare le conclusioni. Il tutto dimostrerebbe il bisogno di un’unitarietà da ritrovare per stare chiaramente “contro”: e dimostra quindi anche che qualcuno di peso lì dentro “non facilita” la contestazione chiara e conclusiva ma favorisce interessi societari. L’immagine pubblica ne risente, se non si sbrigano. Potrà non interessargli del “pubblico”, ma allora, per coerenza, non potranno poi lamentarsi con quelli che non gli riconosceranno più legittimità

  36. caps ha detto:

    Ottima disamina..ed Aggiungo nessuno e dico nessuno hai mai chiesto giocatori importanti ma solo giocatori Veri.

  37. draculone ha detto:

    Bravo Alex, non servono gesti eclatanti, ma una presa di posizione, e se questa non c’è vuol dire che ti sta bene questo operato, quindi sei complice. Biancazzurro86, mi fi muri’ laugh

  38. draculone ha detto:

    CHAPEAU come avrebbe detto un asservito. GRANDE 433

  39. tusciabruzzese ha detto:

    433offensivo: complimenti! Stile, sintesi, chiarezza, efficacia. Non ho letto altrettanto in questi giorni in giro, sui quotidiani e su muri sul Pescara Calcio! Questo dimostra quanto è semplice per semplici tifosi scrivere meglio degli arrampicatori sugli specchi dell’asservito giornalismo calcistico nostrano
    hi

  40. tusciabruzzese ha detto:

    @nemicissimo:
    … Sebastianese FC alias Barabbese AC ….
    …. perché il popolo dei giornalisti, addetti ai lavori e Quarto po(r)t(i)ere mosking sceglie sempre Barabba!

  41. vitabiancazzurra ha detto:

    Esattissimo 433…avrei scritto le identiche cose….che declino che stiamo attraversando. Forza Delfino resisti !!

  42. tusciabruzzese ha detto:

    biancazzurro86 ha detto:
    05/08/2020 alle 20:00
    Io no, è che mi hanno cacciato dal forum del Lettomanoppello e non so dove sparare le mie cazzate quotidiane.
    ****
    rofl laugh victory

  43. alex74 ha detto:

    lecote bisogna soltanto prendere una posizione. basta dire che i rangers sono contro l operato di sebastiani e non succede niente di trascendentale. nessuna denuncia nessuna diffida. se rimangono in silenzio mi dispiace dirlo ma sono compl8lici e come tali verranno trattati

  44. davalosinbra ha detto:

    Ottimo articolo , nessuna sbavatura, analisi perfetta. Siamo nel punto di non ritorno

  45. johnny blade ha detto:

    profeta dimmi perché tu sei un vero o più tifoso.
    Domani però. Mo vatt a durmí.
    👋

  46. johnny blade ha detto:

    Sebastianese Fucking Club.

  47. lecote ha detto:

    Ripeto per l’ennesima volta che che secondo me sono giustissime tutte le critiche a pinocchio,ai giocatori ed ai giornalisti pescaresi…ma non accetto le critiche verso i giovani Rangers.Tutti sappiamo che ai nostri tempi pinocchio ed i giocatori non uscirebbero vivi da questa situazione…ma ora è difficilissimo con le nuove leggi fare qualsiasi protesta a costo di pregiudicare il proprio futuro in questi tempi già privi di lavoro e futuro per i giovani.Onore a questi ragazzi che fino a quando hanno potuto sono stati i soli a portare avanti il nome di Pescara negli stadi di tutta Italia.

  48. guerriero ha detto:

    P E S C A R A L I B E R A G I U’ L E M A N I D A L D E L F I N O

  49. nemicissim0 ha detto:

    Io mi vanto di essere tifoso del pescara dal 1974. Quel pescara che momentaneamente è stato sostituito dalla Sebastiani’s Lonely Hearts Club Band, alias Sebastianese FC.

  50. Fafinho ha detto:

    Bravo 433offensivo. Brava Redazione. Unica voce libera.

  51. Milton Tita ha detto:

    da queste parti sono transitati, anche per meriti di cullu’ non possiamo negarlo, milioni e milioni di euro… non sono stati mai capaci ( per dolo o colpa non lo so) di costruire un progetto tecnico duraturo nel tempo.non ricordo una squadra e tecnico terminare un campionato e ricominciare l’anno dopo con gli stessi protagonisti. purtroppo questo gli imputo… e nn puo manco nascondersi dietro al fatto di non essere berlusconi perche, purtoppo per lui e coloro che ancora cercano scuse per giustificarlo, non regge.. i soldi sono entrati e tanti anche, importi mai visti da nessun altro presidente nella storia del pescara anzi, pochissime squadre in b hanno visto i nostri intoiti. questo lo condanna ad occupare il primo posto tra i peggiori.

  52. biancazzurro86 ha detto:

    Io no, è che mi hanno cacciato dal forum del Lettomanoppello e non so dove sparare le mie cazzate quotidiane. :o)

  53. profeta ha detto:

    Ancora una volta: ma voi siete tifosi del Pescara?

  54. biancazzurro86 ha detto:

    Tra 22 ore sapremo di che morte morire. Comunque Melchiorri infortunato. Brutta mazzata per i cioccolatai…

  55. nemicissim0 ha detto:

    Azz, 433offensivo non le ha certo mandate a dire…😄👍🏻

  56. johnny blade ha detto:

    Bravo 433.
    Adesso arrivano le ciammariche..

  57. biancazzurro86 ha detto:

    Bravo 433offensivo. 👍

  58. germanodacuneo ha detto:

    Un articolo interessante. Complimenti 433offensivo… speriamo in bene. Nessuno scrivano, per non dire giornalista e nessun parlatore per non dire reggimicrofono ha fatto domande imbarazzanti ed inutili al presidente per rimanere nelle grazie dello stesso. Stiamo vedendo la fine… ma fin quando c’è speranza….

  59. vicoz61 ha detto:

    Scritto molto apprezzabile, perché certi eventi hanno una Storia e non una semplice cronaca “il minuto 88 al Bentegodi con il Chievo”. Grazie