IL PESCARA CALCIO AVRA’ PERSO A CROTONE 4-1, MA C’E’ DI PEGGIO
26/02/2020
Pescara “se ne va” e anche “Giorgione” non c’è più
27/02/2020

Quattro gare a porte chiuse per la 7a di ritorno di Serie BKT

Il Presidente della Lega Nazionale Professionisti B,

  • VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, con particolare riguardo all’art. 1 co. 1 lett. a) del predetto provvedimento, in base al quale “in tutti i comuni delle Regioni Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Veneto, Liguria e Piemonte sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Resta consentito lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonchè delle sedute di allenamento, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 23 febbraio 2020, richiamato in premessa”,

dispone

lo svolgimento “a porte chiuse” delle seguenti gare, valide per la 7ª giornata di ritorno del Campionato Serie BKT 2019/2020:

  • Cittadella-Cremonese;
  • ChievoVerona-Livorno;
  • Venezia-Cosenza;
  • Virtus Entella-Crotone.

Le indicazioni generali sulle ’Porte chiuse’ saranno emanate da FIGC e/o Lega e formeranno oggetto di separata e successiva comunicazione.

Le altre gare della 7a giornata si disputeranno con le disposizioni abituali.

Leggi il Comunicato ufficiale

 

Feed RSS – Vai alla notizia originale

Lascia un commento

36 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Quindi che cambia da prima?

  2. draculone ha detto:

    Johnny perché evidentemente non ci sono persone che hanno patologie gravi regresse

  3. johnny blade ha detto:

    Vi siete chiesti perché a Codogno dove c’è il focolaio non è morto nessuno.
    Datevi una risposta.

  4. draculone ha detto:

    È purtroppo normale che arrivi anche qui, come arriverà ovunque bomb

  5. johnny blade ha detto:

    Colpa del colletto bianco.
    Nooooo. Non è sporco impossibile.

  6. alex74 ha detto:

    Fatto sta’ che se non era per voi zozzoni del nord mo stavamo belli tranquilli… solo la nebbia avete solo la nebbia

  7. johnny blade ha detto:

    Allarmi! Allarmi!

    Dico solo due cose.
    Finalmente i pronto soccorsi sono vuoti. Così chi ha veramente bisogno non aspetta in coda 3 ore.
    Quelli che sono morti erano malati già di loro. Non è che se li hanno trovato il virus sono morti per quello.
    Allarmi! Allarmi!

  8. draculone ha detto:

    “Il fu Giorgio Repetto” scritto da Sebastiani. Mi sa che la versione di Pirandello, era più reale

  9. alex74 ha detto:

    Primo caso in abruzzo

  10. antateavanti ha detto:

    Repetto mette la testa fuori dal guscio e fa dichiarazioni illuminanti….in sostanza scarica le colpe sui giocatori e la sfortuna ….perché l’uscita di Machin nn c’entra nulla dice, che colpa abbiamo se Pucciarelli il suo sostituto PRESO APPOSTA !!! si è fatto subito male((Repe’ il Chievo dove hai i tuoi amici stavolta ti ha fregato, a parte l’infortunio, se era ancora di livello Pucciarelli nn te lo dava stai sereno….infatti li ha giocato poco e male) e poi bacchetta a Galano il quale deve pensare solo a giocare, mo l’unico che ha tenuto la barchetta a galla lo vai pure a bacchettare….bene. La verità fa male . Se tira i remi in barca pure lui non faremo neanche un punto le prossime 5 partite ….MA UN AUTOCRITICA ONESTA E SERIA NOOO EHHH, al modo vergognoso di operare ai mercati, ma tu non eri quello che dicevi che la pescara calcio aveva le porte girevoli affollate di procuratori, mi sa che ora entrano pure dalle finestre,siamo in loro balia come sempre….torna a fare l’osservatore di talenti per là contentezza del tuo datore che è meglio caro Giorgio .

  11. nemicissim0 ha detto:

    MORIREMO TUTTI! PENITENZIAGITE!

  12. alex74 ha detto:

    E comunque se vuoler uscire dall euro vuol dire essere populisti il partito comunista italiano e il primo populista

  13. alex74 ha detto:

    Riesce al primo pareggio pe abbutta’ lu pett. Ormai lo conosciamo. UK Dolphin io penso che in una emergenza come questa stare a fare i conti sia sbagliato, e non te lo dice un dipendente pubblico ma un artigiano. Purtroppo l Italia e’ un paese di faciloni e fino a quando un problema non colpisce la singola persona è bbon solo a fa umorismo del cazzo. Per quanto riguarda le partite a mio avviso andrebbero chiusi tutti gli stadi almeno per un mese.

  14. johnny blade ha detto:

    Sta a contá le monete.

  15. Max1967 ha detto:

    Cullù ha sparit’…forse sta in quarantena chiuso nello sctabilimendo.

  16. johnny blade ha detto:

    Gli inglesi sono dei chiacchieroni.

  17. UK_Dolphin ha detto:

    A Giugno ci stanno gli Europei. Non c’e’ tempo per i recuperi. Hanno creato questa atmosfera di terrore (governo e media), mo che possono dire? Non e’ piu’ l’apocalisse, ci siamo sbagliati? Troppo la figura di m…a e fine della carriera politica per alcuni. Due considerazioni: Che senso ha stabilire oggi dove si giochi a porte aperte per partite che si disputeranno fra 3, 4 giorni quando probabilmente il virus sara’ presente in tutto il paese? Chi paghera’ il conto dei danni economici generati? Ricetta di csx: Inasprimento della pressione fiscale in un gia’ paese martoriato dalle tasse? Ricetta di cdx: Tagli a pensioni, sanita’, educazione etc., impopolare alle urne? Ricetta populista: Fanculo l’Europa e l’euro. Liretta, debito pubblico senza limiti e inflazione alle stelle e default in pochi anni?
    PS: Oh ma Cullu’ che fine ha fatto? Scta’ venne le mascherine e i disinfettanti in una bancarella abusiva? laugh

  18. johnny blade ha detto:

    Vabbè ma che fonte sarebbe?

  19. biancazzurro86 ha detto:

    Pazzesco…

    https://www.worldometers.info/coronavirus/

    Qualcosa è andato storto, al netto che stiamo facendo 10x test rispetto agli altri:

    “Number of tests and positivity rate for Covid-19 as of today

    UK: 7,132 concluded tests, of which 13 positive (0.2% positivity rate). [source]

    Italy: 9,462 tests, of which 458 positive (4.8% positivity rate), awaiting results: unknown. [source]

    France: 762 tests, of which 17 positive (2.2% positivity rate), 179 awaiting results. [source]

    Austria: 321 tests, of which 2 positive (0.6% positivity rate), awaiting results: unknown. [source]”

  20. johnny blade ha detto:

    Però sono d’accordo con alex.
    Chiudere un mese tutti gli stadi
    Pure due
    Nzi mor nisciun
    Tantomeno i giocatori.

  21. Debelliamo il virus……… CONTESTIAMOLO ! ……….VATTENENCIA DAL PESCARA !!!!!!

  22. johnny blade ha detto:

    Domenica sera a Torino hanno giocato al chiuso il basket. 4000 0ersone. Non si hanno notizie di morti…allo stadio tranquilli.

  23. pescarese1976 ha detto:

    Oramai sem li solit quattr fatt, puzza ji spers gnorima’

  24. pescarese1976 ha detto:

    Se chiudevano pur Piscar ci evitavano di fa na figur di mmerd (pardon per il francesismo)

  25. alex74 ha detto:

    Non capisco perché non si possano chiudere tutti gli stadi per un mese. Di fame nzi mor ssi cingiun. Vogliono per forza farla espandere st epidemia

  26. draculone ha detto:

    A parte gli scherzi, non so se sia la decisione migliore

  27. 433offensivo ha detto:

    Scusate ma il fatto che alcune squadre giochino senza l’apporto dei tifosi, non falsa il campionato?

  28. Max1967 ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE!

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Ci escono altri due svincolati “pronti” alla Bojinov! EVVIVA!

  30. draculone ha detto:

    MORIREMO TUTTI PER UNA GIUSTA CAUSA.

  31. AppressAluPscar ha detto:

    …e niente mascherine, sennò a viso coperto vi daspano.

  32. pescara ha detto:

    Fino alla fine del campionato ci sono in ballo circa duecentomila euro d’incassi in partite casalinghe. Intanto, è stato bene non chiudere. Altrimenti è un’altra gatta da pelare per il bilancio. I rischi non li vedo con la poca gente che va allo stadio.