LE INTERVISTE DEL DOPO PESCARA-VENEZIA 2-2
07/12/2019
TATTICA E TECNICO IN “ANALISI” – 15° ep. [VENEZIA]: “C’E’ DA SPOSTARE UN VECCHIO PULLMAN”!
09/12/2019

I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI

Le pagelle di Perugia-Pescara – di G. D’Intino –  

KASTRATI: 4,5
La sua partita è da sufficienza in pagella fino al 70’, momento in cui la combina grossa facendosi un autogol a dir poco goffo e rimettendo in partita un arrembante Venezia.

ZAPPA: 4,5
Perde Aramu in occasione di entrambi i gol dei lagunari. In occasione del primo con la complicità di Busellato e Kastrati, sul secondo invece si prende tutto il merito.

BETTELLA: 6
Nonostante il risultato finale disputa una buona prova, in particolare nel primo tempo, giocando spesso d’anticipo e uscendo in bello stile.

SCOGNAMIGLIO: 6
Il Venezia fa male sugli esterni, non al centro. I due centrali soffrono, come tutta la squadra, ma si disimpegnano bene contro le due punte venete.

MASCIANGELO: 5,5
Spinge tanto in avanti provando anche un paio di conclusioni pericolose. In difesa è poco chiamato in causa poiché il Venezia prediligeva il lato sinistro per attaccare.

BUSELLATO: 5
Tante colpe anche per lui in occasione del gol che riapre la partita. Così come Kastrati battezza fuori il cross rimesso in mezzo da Aramu. (Dal 72’ CRECCO: 5 In suo ingresso non riesce a scuotere un Pescara in balia degli avversari.)

KASTANOS: 5
Il cipriota ha evidenti limiti in quel ruolo, dunque le sue colpe sono limitate, proprio come le soluzioni a centrocampo. Resta il fatto che la sua prova non ha i requisiti per essere sufficiente.

MEMUSHAJ: 6
La stanchezza si fa sentire sull’albanese, uno dei pochi che ha sempre giocato, nazionale compresa. Il suo impegno non manca mai ed è sua la spizzata di testa per il raddoppio di Machin.

GALANO: 6
Sempre bravo a trovarsi nel posto giusto al momento giusto. Per il resto partita non brillante ma di straordinario altruismo, con ripiegamenti difensivi fino al 95’.

MACHIN: 7,5
Fa tutto lui! Bellissima la giocata che propizia l’assist per il vantaggio. Geniale il tocco sotto a scavalcare Lezzerini per il 2-0. (Dal 79’ CIOFANI: s.v.)

BORRELLI: 5
Il ragazzo non manca di impegno ma è ancora acerbo per fare il titolare in Serie B. Spesso impreciso e impacciato non riesce a far salire la squadra come dovrebbe. (Dal 66’ BRUNORI: 5 Vista l’assenza di Maniero questa era la sua grande occasione, non la sfrutta nel migliore dei modi sbagliando clamorosamente il gol del 3-1 che avrebbe chiuso la partita.)

ZAURI: 4
L’atteggiamento remissivo della squadra è la cosa che preoccupa di più. Non riesce a dare una scossa ai suoi giocatori dopo venti minuti di assedio dei veneti nel secondo tempo. Anzi, con i cambi, dimostra di avere paura e rinuncia completamente a ripartire per fare male.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di articoli. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

42 Comments

  1. Come ho già detto , inspiegabilmente stanno aspettando inermi l’ultimo respiro dash
    In altri tempi avess success nu macell

  2. Max1967 ha detto:

    Anche per me la cosa più triste è entrare nello stadio e vederlo sempre più vuoto….ogni partita sempre di meno

  3. tusciabruzzese ha detto:

    Johnny, che vuol dire “giornalisti”? Credo sia una parola che non esiste più nel dizionario italiano perché non corrisponde più a nulla … Salvo rare meteore …

  4. johnny blade ha detto:

    Ah. Ok. Che schifo.. la tv fa schifo ndutt

  5. draculone ha detto:

    Johnny in quei programmi filtrano tutto, fanno vedere quello che vogliono loro

  6. draculone ha detto:

    Io non capisco come non ci sia una anche minima contestazione verso presidente ed allenatore. Anche perché Cullu’ continua a fare e disfare senza nessun rispetto per la piazza, l’allenatore nelle interviste vede partite che vede solo lui . Non so più cosa pensare. Tutti anestetizzati

  7. johnny blade ha detto:

    Dovete impestare le dirette tv..profeta & Co.
    È incredibile che manco i giornalisti sottolinino sta cosa.

  8. alex74 ha detto:

    Stendiamo un velo pietoso

  9. draculone ha detto:

    Quello che dite non fa una piega, ma avete visto un accenno di contestazione verso chiunque? Io no. Questo significa che tutto ciò va bene così

  10. alex74 ha detto:

    Gionni a te fa brutto perché ci tieni. Al resto della gente non frega un cazzo, giornalai compresi. Questo mi fa incazzare ancora di più di una partita persa

  11. johnny blade ha detto:

    Sapevo che ci fosse poca gente ma vedere via pepe così vuota prima della partita fa brutto.

  12. alex74 ha detto:

    Non sopporto piu sta gente che continua a fare finta di niente sui 3000 spettatori allo stadio. Per me rivedere lo stadio decente è la priorità. Molto di piu di vedere una vittoria o il pescara in serie A. Vivacchiare in uno stadio deserto è sinonimo di menefreghismo. Se non siete in grado di fare questo toglietevi dalle palle

  13. 433offensivo ha detto:

    Buongiorno a tutti.

  14. 433offensivo ha detto:

    Anche secondo me la priorità è un centravanti di categoria affidabile. Borrelli, cui auguro una carriera luminosa, è acerbo e non può reggere il ruolo , Bruno ri onestamente non ,i ha convinto e Maniero mi sembra arrivato a fine carriera Tuminello torna a campionato quasi finito….quindi…-

  15. pescarese1976 ha detto:

    Cillone li cunusc il proverbio della gallina e del gallo? Se non lo conoscessi mo te lo dico: La gallìne à fetàte e lu galle strille ca ije fa male lu cule. Buonanott gnorima’ e ngi pinza’ ca sinno’ mi durm rofl

  16. Stavo vedendo la curva del vicenza , mi ve da piagn😥

  17. antateavanti ha detto:

    Oh che mosciaria….tutti agli ordini dal pomeriggio di mogli & C. tra centri commerciali allestimenti alberi Natale eh? Dite la verità….
    Leggevo la pagina sportiva del Messaggero locale che col tempo è diventata acritica e appiattita sempre di più …Commenti annacquati e voti in pagella generosissimi . Ma la cosa incredibile è l’intervista al nostro allenatore che ha dichiarato : Però non ci hanno dominato …😟😟😟
    Questo qui oltre a dimostrasi inadeguato tecnicamente dice il contrario della realtà ….mi sa che ha un Buon maestro in quanto a pizze da rigirare ….qualcuno gli deve dire che a noi ci sono bastati i Baroni e gli Epifani ….

  18. biancazzurri ha detto:

    gionni, qua ciarvò n’attaccante e nu difensore tale e quale a gennaio di quest anno

  19. johnny blade ha detto:

    Sottil? Per me non serve. Serve uno che fa i gol da centravanti.

  20. pescarese1976 ha detto:

    Mi dispiace che Brunori non abbia dato il meglio di se, ci rimane il dubbio se sia adatto alla B o meno. Purtroppo le competenze di Zauri e l’indecisione di un vero modulo con cui giocare lo sta pagando a caro prezzo. La partita di ieri poteva essere quella giusta. Con tutta onestà, ieri mi son trovato da ridire con chi faceva queste tipologie di valutazioni, è prassi che giudicare un proprio collega è inopportuno e poco professionale. Purtroppo a volte scatta, l’invidia ed il rancore. In entrambi i casi non li giustifico questi tipi di atteggiamenti.

  21. pescarese1976 ha detto:

    Tra 4 e 5 giocatori, prenderanno sicuramente il volo, dipende tutto da:
    1. Eventuale cambio guida tecnica (?)
    2. Eventuale recupero di 2 centrocampisti (?)
    Insomma in queste 4 partite si deciderà il futuro di questo gruppo. C’è una seria possibilità che metà gruppo (Non squadra titolare) venga cambiato, i motivi? Ci sono troppe frizioni interne. Vi do un indizio: ieri in conferenza stampa di ZAURI ad una domanda del tipo: ma lei ha chiesto rinforzi? La risposta del tecnico é stata chiarissima, NO! A voi il giudizio. Vi sto dando notizie che dovrebbero darvi gli ZERBINISTI, loro sanno tutto. sarcastic

  22. tusciabruzzese ha detto:

    Interessante l’ipotesi del ritorno di Sottil, ma con il modulo ad albero di Natale non troverebbe spazio. Buono invece per il ritorno al 4-3-3, ma dubito che ci si ritorni. Già adesso ci sono problemi di filtro e copertura in fase di non possesso palla …
    mda

  23. pescarese1976 ha detto:

    Machin non è nostro,è solo parcheggiato a Pescara, quindi tutto può accadere. La mia paura è un’altra: Bettella può prendere la via di Bergamo, nonostante che l’accordo sia il ritorno definitivo a fine campionato. Da voci di corridoio, pare che Sottil possa tornare. Adesso vi ho dato una news. Il Gasp pare voglia provare immediatamente Bettella, prendiamo con le pinze anche questa notizia.

  24. pescarese1976 ha detto:

    Dopo che abbiamo visto fare la A con Bruno regista non credo che tecnicamente ci sia altro da dire.

  25. alex74 ha detto:

    Se si rivende a gennaio natra vot machin li vaj a pia’ sott la cas

  26. UK_Dolphin ha detto:

    Pillon contattato dal Livorno. Guardando la classifica faccio fatica ad individuare le squadre piu’ accreditate per la retrocessione. Stabia, Trapani e Cosenza e poi? Pisa e Venezia sono abbastanza solide. Il Livorno ha una discreta rosa e con il cambio allenatore puo’ riprendersi. Pordenone ed Entella sono ben organizzate e guidate da mani esperte. Magari il crollo di una fra Spezia, Salernitana e la Cremonese di Mbauroni. E per noi il peggio deve ancora arrivare, con Machin che se continua cosi’ suscitera’ l’interesse di squadre di categoria superiore, il mercato invernale SPARAGNINO di Cullu’, gente fracica e bandoni dal Sudamerica…Ma forse e’ meglio cosi’, staccare la spina una volta per tutte piuttosto che prolungare l’agonia.

  27. tusciabruzzese ha detto:

    Sono sostanzialmente d’accordo con le pagelle
    good

  28. vitabiancazzurra ha detto:

    Kastanos = voto 3 e mezzo per Zauri 4,5 è pure troppo …questa squadra si regge sui lampi di Galano Machin e Memushay …sarà davvero in autogestione? E se così fosse lo apprezzerei di più …perché di solito una nave senza comandante va alla deriva. Il marsicano parla di atteggiamento quando lui è il primo a essere passivo l’unico movimento che fa dalla panchina è sorseggiare l’acqua dalla sua amata bottiglietta….in 90 minuti, ma il copione è uguale dall’inizio di campionato, nn l’ho mai visto sbracciarsi e magari indicare che so, antateavanti (come il nick di un altro utente) e poi fa dei cambi per ruoli e scelta di tempo proprio assurdi…riflettessero quelli che criticavano Pillon …bepi al confronto può allenare il Liverpool

  29. johnny blade ha detto:

    io ho già in mano la prossima conferenza pre partita
    Squadra ottima
    Che gioca bene
    Costruita per vincere

  30. johnny blade ha detto:

    CIAO SPARAGNINO salutami il baffo se lo senti. Però se ci penso pillon dice solo e sempre di essere rimasto in buoni rapporti con Repetto. Cullú,a te non lo menziona mai..chissà perché. Si fatt nu capolavor. Si nu mag.

  31. 1936 ha detto:

    siamo sempre i soliti a cantare in curva

  32. alex74 ha detto:

    Concordo con cillon

  33. fdcpescara ha detto:

    Per voi un giudizio equilibrato è un optional.

  34. guerriero ha detto:

    Esiste solo PESCARA RANGERS

  35. Max1967 ha detto:

    Intanto con i risultati che stanno venendo fuori siamo a soli 4 punti dai playout…e sabato rischiamo un’altra batosta.

  36. johnny blade ha detto:

    CULLÚ È UN OCCASIONALE.

  37. È vero che il marsicano ngì sta a capì nind , ma chi ce l’ha messo a cussù ? , E a Epifani ? E a Pillon chi l’ha cacciato? E inutile a fare i discorsi di calcio con l’abbottatore di petto al comando , sta squadra l’ha costruita lui in base ai giri con i suoi amici e in base alle svendite , alle offerte , ai giocatori fracichi da recuperare e archiapparc du sold , di che squadra vulem parlà ? Tutto ciò che capita di buono è tutto grasso che cola.
    La responsabilità maggiore per me è di tutta la tifoseria dell nord che sta li indubbiamente sempre presente con impegno e passione sia dentro che fuori , me compreso ( in trasferta quando posso ) ma che non può assistere al malato grave moribondo senza fare assolutamente niente , poi quando l’ammalat si mor è inutile a piagn . Bisogna fare qualcosa subito , in tanti si sono allontanati perchè si vive una situazione piatta , levati i cori , le risate e le birre con gli amici non è rimasto più niente . Bisogna smuovere la situazione , se si vuole un cambiamento bisogna rischiare , non ha senso e non è da VERO PESCARASE stare con le mani in mano ad assistere a questa lunga agonia

  38. pescarese1976 ha detto:

    Concordo con 433 anche io, il ragazzo cioè Kastrati ha la sola colpa di non aver riferimenti certi in una difesa che fa acqua sulle fasce. È lì il vero problema ed il centrocampo che non fa filtro. Ieri in queste parti del campo c’erano spazi enormi. Nei precedenti post ho dato le dovute mie spiegazioni. Morale, una squadra costruita come l’utente Cillone ha scritto ed i risultati sono questi. SVIEMIC TUTT QUIND e contestazione a manetta ad inizio e fine partita. Pjiem esempio dai tifosi della Cremonese.

  39. alex74 ha detto:

    Concordo con 433 sul portiere. La sua partita.non era da 6 ma da 7. con la papera andiamo a 5 5.5

  40. 433offensivo ha detto:

    Concordo più o meno con i voti. Vorrei aggiungere una riflessione sul portiere.
    Se un attaccante nell’arco di una gara, segnerebbe 2 gol e ne sbaglierebbe 1 a porta viola e senza portiere a 5 metri dalla linea… Gli daremmo 4? Non credo, ieri kastrati ha commesso una papera evidente e qualche altro intervento non all’altezza, ma ha anche fatto qualche bella parata. Per dire solo che il portiere… Si valuta sempre in modo differente rispetto ad altri compagni.