DUE DOMANDINE “BOTTA E RISPOSTA” CON UN AMICO DI 40MILA.IT: LEO JUNIOR! (1a parte)
14/11/2019
BAKA! E QUELLA ‘MALEDETTA PRIMAVERA’…
15/11/2019

Il Pescara ha segnato il 150% della media di B!

Pescara, cooperativa del gol

Dati principali sull’intera Serie BKT dopo oltre un quarto di campionato:

  • 293 i gol segnati nelle 120 partite di Serie BKT dopo 12 turni, alla
  • media di 2,44. 
  • 1,83 a partita è la media per il Pescara(!), l’attacco più prolifico: 22 reti segnate. Si tratta del 7,5% di tutti i gol, mentre la media – trattandosi di 20 squadre – è ovviamente del 5% a team. Quindi, il Pescara ha segnato il 150% della media di B.
  • 130 i gol segnati nei primi tempi; 163 nelle riprese, con “picco” nel quarto d’ora finale di gara con 70 marcature (23,9% del dato complessivo).
  • Pietro Iemmello sugli scudi: 17 punti dei 19 conquistati dal Perugia sono stati conseguiti dai biancorossi grazie ai suoi gol decisivi, pari al 89,5% del dato globale!
  • Con le reti segnate nelle partite dello scorso week-end Pescara e Pisa hanno raggiunto 10 marcatori diversi e sono diventate, alla pari del Benevento, le “cooperative del gol” nella Serie BKT 2019/20.
  • Sono 139 i giocatori che hanno segnato almeno una rete in campionato.
  • Crotone, Livorno, Pisa e Salernitana sono rimaste le 4 squadre che, nelle prime 12 giornate di campionato, hanno finora mandato in rete solo titolari.
  • Sono 23 le reti firmate con subentranti in questo torneo, con regina il Perugia a quota 4.
  • Il ChievoVerona è la formazione che guadagna più punti nelle riprese rispetto al 45’: +7.
  • Livorno e Pisa sono le due più “sprecone”, con 5 punti perduti rispetto ai rispettivi risultati all’intervallo.
  • Sono 14 i calciatori stakanovisti in campo per tutti i 1080’ della Serie BKT, di cui 7 sono portieri (in ordine alfabetico Cordaz,Gori, Lezzerini, Micai, Perina, Semper e Vicario) e 7 di movimento (in ordine alfabetico Coda, Di Tacchio, Letizia, Migliorini, Modolo, Troest e Viola).
  • 1-5 la vittoria più larga finora nella Serie BKT 2019/20. E’ targata Ascoli, 5-1 al Menti di Castellammare di Stabia lo scorso 21 settembre.
  • L’unica tripletta finora segnata porta la firma di Camillo Ciano, 30 ottobre scorso, in Frosinone-Trapani 3-0.

Fonti: Football Data e I primi bilanci: Iemmello trascinatore (notizia della Lega Serie B).

 

Lascia un commento

19 Comments

  1. antateavanti ha detto:

    Io spero rientri Fiorillo prima possibile malgrado nn sia un grandissimo suo estimatore, ma se guardo certi portieri in questa serie B allora cambio idea Certo se era bravo nelle uscite (e parava pure un rigore contro su 5, cosa che nn gli ho mai visto fare con noi) giocava in A fissa e pure in squadre di livello….

  2. tusciabruzzese ha detto:

    Durante l’estate eravamo un po’ tutti convinti (venne fatto un sondaggio qui, che mi pare confermò) che il centrocampo si presentava molto forte. Che avrebbe anche fatto così tanti gol, dubito che ci sia qualcuno che l’abbia potuto prevedere.
    I dubbi restavano sulla prima punta (e, a quel tempo, pure sulle ali del 4-3-3): l’infortunio a Tumminello non ci permetterà riscontri a riguardo.
    Poi, mi pare ci fossero dubbi anche sulla tenuta della difesa nel corso del campionato: in realtà, qui, penso ci aspettassimo un po’ di più da Bettella ma certo avevamo anche messo in luce che il ragazzo aveva giocato poco nella scorsa stagione e che quindi era da rivedere. Anche per problemi fisici, non ha iniziato al meglio e lui stesso – da ragazzo schietto – lo ha ammesso. Ma al di là di questo, né lui né Scognamiglio sono al momento al livello del finale di stagione scorso. E questo è uno FRA i vari motivi del fatto che subiamo molti gol. Ce ne sono stati anche altri, come l’inadeguatezza del 4-3-3 a coprire la fase difensiva. Però, dobbiamo amemttere che nelle ultime partite, con il 4-3-2-1 (che talvolta diventa 4-14-1) le cose si stanno aggiustando

  3. draculone ha detto:

    E non solo la ” bunda” ma tutto un insieme di ingredienti.

  4. Max1967 ha detto:

    Per il gioco di Galeone e Zeman ci vo la don-t_mention

  5. draculone ha detto:

    Cillo’, quelli sono i ” casi eccezionali”

  6. Oppur ci vó la filososia Galeoniana -Zemaniana , fare un goal in più dell’avversario

  7. Max1967 ha detto:

    Concordo con Draculone.
    La differenza la fa difesa e non l’attacco.
    Anche se poi ovviamente a noi piace vedere i gol e predichiamo sempre perché vogliamo bunda.

  8. draculone ha detto:

    Salvo casi eccezionali, fdc, le squadre che vincono i campionati, sono quelle che prendono meno goal

  9. fdcpescara ha detto:

    Come affermano il migliori tecnici al mondo, la miglior difesa è l’attacco, il che equivale anche nella vita di tutti i giorni. Al momento secondo il mio modestissimo pensiero, nel campionato non ancora si affermano i veri valori di molte squadre, la nostra, è un discreto organico dove dobbiamo ancora tastare effettivamente Zauri

  10. fdcpescara ha detto:

    L’articolo è di ottima fattura, bravo chi lo ha redatto. Con tutta onestà del caso, credo che nel sistema calcio la statistica non serve a nulla. Se fosse veramente importante le società di calcio scommesse sarebbero tutte fallite. Le variabili da tenere sotto controllo sono tantissime e tra la più rilevantie è il fattore umano che non potrà mai essere tenuto sotto controllo. Motivo? Troppi sotto sistemi come variabile di studio.

  11. Tutti a criticare, “l’ allenatore non è pronto”, ” non abbiamo l’attaccante”, ” i difensori sono vecchi”, ecc ecc e poi le statistiche cosa dicono? Che affermate cose non vere, solo per l’ astio personale verso una o piu’ persone che stanno facendo di tutto per allestire sempre formazioni di tutto rispetto, con i pochi soldi a disposizione

  12. biancazzurri ha detto:

    tutino? cosè na tuta per un bambino? laugh non state appreso a le chiacchiere de li giurnale. M’anno detto che devono riempire il Foglio tutti i giorni mail

  13. Il reparto da rafforzare è uno solo , la presidenza crazy

  14. Sui giornali si parla di Tutino

  15. draculone ha detto:

    Johnny, siamo tra le peggiori difese. Il tutto è oscurato dal gran numero di goal, per adesso

  16. johnny blade ha detto:

    Per me è sempre meglio iniziare le partite con Borrelli anziché con Brunori. Basta vedere i risultati. Brunori per me va bene a partita già in corso per eventuali accorgimenti tattici se necessari.

    Per questa bella statistica ce ne vuole una per i gol subiti.

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Grazie Draculone, però anch’io rimango del parere che, oltre al discorso difesa, non si può fare la stagione con Borrelli prima punta. E se Brunori convince ancor meno il nostro tecnico (cosa che non capisco), allora a gennaio ci vuole un’altra punta, dato che per Tumminello non si sa bene quanto ce la farà a rientrare in corso di campionato. Tutto ciò perché io ho sempre in mente di lottare per la serie A. Invece, per i “senza ambizioni”, va bene anche restare con Borrelli e dare la scusa alla Società per non spendere uno stipendio in più

  18. draculone ha detto:

    Tutti a dire ” ci vo’ l’attaccante”, ma siamo la squadra più prolifica. Nessuno eccetto Tuscia, ha detto che prendiamo tanti goal, e quindi il reparto da rinforzare è la difesa