PESCARA – PORDENONE 4-2: I 99 MINUTI
01/09/2019
LE PAGELLE DI PESCARA – PORDENONE
02/09/2019

LE INTERVISTE DEL DOPO PARTITA PESCARA-PORDENONE

CHI LA DURA LA VINCE –

GALANO:
“E’ stata un grandissima serata per tutti. Mi piace fare l’uno-due e tagliare. Oggi ci siamo riusciti: le combinazioni le proviamo spesso in allenamento. L’anno scorso ho provato a fare la seconda punta a 2, ma mi vado solo ad ingabbiare: magari sono più trequartista e mi piace svariare da una parte e e dall’altra”.

ZAURI:
“Chiaramente un’enorme soddisfazione per me, per i ragazzi e per lo staff. Già nel primo tempo ho visto una squadra (il Pescara) che ha provato a giocare. Il gol preso a fine primo tempo a fatto scattare in noi qualcosina.

Siamo una squadra che si conosce da solo un mese e mezzo. MACHIN, MASCIANGELO: alla prima partita

Siamo con tanti giocatori nuovi che hanno bisogno di tempo. E’ chiaro che alla base ci deve essere il giusto atteggiamento ed oggi i ragazzi sono stati fantastici.

Sono sempre i ragazzi a fare la differenza: oggi sono stati veramente bravi. Non era facile: il momento del 1-2 ha pesato ma siamo stati bravi a trovare il 2 a 2 subito.

Domani mi aspetto dal Presidente che, se ci fosse la possibilità, faccia un acquisto di qualità davanti: un esterno o un trequarti o una punta forte: ma il Presidente sa bene e vuole il bene del Pescara”.

DI GRAZIA:
“Sono davvero contento perché la vittoria dà morale alla squadra. Secondo me anche nel primo tempo non abbiamo fatto male; l’importante è che poi ci siamo uniti. Oggi abbiamo fatto una vittoria di squadra.

Io penso giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento e partita dopo partita. Per fare bene, solo questo: campo e pedalare. Ancora devo prendere un pochino di forma perché è sempre un anno che non gioco: lo staff mi sta mettendo nelle condizioni di fare bene. C’è da migliorare. Per me giocare con il Pescara in B è un’occasione importantissima”.

PALMIERO:
“Penso che abbiamo fatto una buona partita anche nel primo tempo: forse condizionato un po’ da episodi. Il rigore nostro era un fallo da ultimo uomo. Nel secondo abbiamo aumentato il ritmo: infatti, abbiamo creato tanto ed è arrivata questa vitoria meritata per la mole di gioco che abbiamo creato.

Sul mio gol, solo lì potevo farlo perché sul secondo gol la palla non sarebbe passata.

Nel secondo tempo, loro hanno un po’ abbassato i ritmi, mentre noi ci siamo messi a posto tra primo e secondo tempo, soffrendo molto meno le imbucate tra le linee. Siamo riusciti ad uscire bene in palleggio. Nell’intervallo siamo migliorati molto in fase di non possesso”.

SEBASTIANI:
“Fino ad adesso, l’unica partita sbagliata è stata a Salerno. Oggi è stata una bella partita, contro una squadra con un allenatore molto preparato ed esperto. Dopo il vantaggio ci siamo un pochino addormentati. Nel secondo tempo c’è stato solo il Pescara: i ragazzi cominciano a stare bene fisicamente. Adesso cominciano a smaltire tutto il lavoro che hanno fatto. Oggi credo che anche quelli un po’ più anziani abbiano fatto una bellissima partita: MEMUSHAJ ha fatto un secondo tempo sontuoso. DI GRAZIA sapevo che ha grandi qualità: lo abbiamo preso a gennaio e lo abbiamo aspettato. Considerate che ha giocato pochissimo negli ultimi 2 anni.

Domani? A qualcuno che non è in rosa, cercheremo di trovargli squadra”.

Lascia un commento

22 Comments

  1. CILLON.BIANCOAZZURRO ha detto:

    Buongiorno
    che qualcuno ieri poco dopo il momentaneo vantaggio dei ramarri ha detto due parole a zauri e subito s’appicciat lu foc

  2. biancazzurri ha detto:

    CILLON, a cosa ti riferivi nell’altra news su quel che è sucesso alla Nord ieri sera?

  3. 40mila.it ha detto:

    Aggiornamento news

    Sono state aggiunte le dichiarazioni post-partita di DI GRAZIA

  4. AppressAluPscar ha detto:

    Baka, hai ragione. La sensazione positiva dell’anno scorso con Pillon era che a Pescara non si veniva a passeggiare. L’adriatico era un campo difficile, a differenza del campionato precedente, laddove se non era terra di conquista, poco ci mancava. Speriamo di ripeterci, anche se Zauri non mi dà troppa fiducia, quanto a solidità.

  5. Maiella ha detto:

    La seconda giornata è stata lo specchio delle sorprese di inizio stagione. Ben 6 vittorie esterne con totale ribaltamento dei valori tecnici delle squadre. Ciò significa che le prime giornate sono poco indicative e difficilmente rivedremo tutte queste vittorie esterne in un campionato che statisticamente vede primeggiare le squadre che giocano in casa.

  6. Baka ha detto:

    La settimana parte alla grande quando il Pescara vince. Vorrei riflettere anche sul fattore ambientale. I numeri sono al ribasso, ma la presenza di pubblico è fondamentale e l’Adriatico merita di essere onorato. L’anno scorso con Pillon solo 2 sconfitte in casa; spero che quest’anno l’Adriatico continui ad essere un fortino inespugnabile.

  7. pescara ha detto:

    Sebastiani fa bene a rilasciare interviste dove dice che non abbiamo bisogno di prendere nessun altro: è una normale tattica di negoziazione per fare scendere le pretese delle squadre ai cui giocatori potremmo essere interessati

  8. ilfigliodel36 ha detto:

    In comparazione al Pordenone, ho visto molta imprecisione al tiro da parte nostra: Machin, Galano, Palmiero, Balzano. Però, ottimo il risultato

  9. draculone ha detto:

    Una cosa è certa, che questa squadra non può fare il 433

  10. biancazzurri ha detto:

    Solo a me i 2 tagli di Galano per i primi 2 gol nostri hanno ricordato quelli del Sindaco con Zeman? 😉 E bravo Zauri: erano entrambi risultato di uno schema provato in allenamento 👏👍👌

  11. 40mila ha detto:

    Non mi aspettavo che Zauri chiedesse un attaccante di qualità che faccia la differenza: ha in mente qualcosa … 🤔

  12. Baka ha detto:

    Ho dubbi sulla tenuta della difesa!!!!

  13. Max1967 ha detto:

    Questa squadra ha un tasso tecnico superiore a quella dello scorso anno.

  14. Baka ha detto:

    Oggi la partita è stata molto strana. Un primo tempo brutto e nel quale il Pescara ha rivissuto i fantasmi di Salerno; poi il Delfino è uscito bene e nel secondo tempo ha meritato la vittoria. Bene così ma bisogna ancora lavorare tanto.

  15. Maiella ha detto:

    Galano è un giocatore molto tecnico, mi piace.

  16. INDIANO ha detto:

    Non ho visto la partita quindi emettere un giudizio è poco serio. Se vedo il risultato, mi verrebbe da dire ottimo! Leggendo i vostri post non è che è rutto oro ciò che luccica. A volte bisogna accontentarsi. Vedendo la formazione, denoto che su 5 giocatori importanti nello scacchiere di un modulo 433, 2/3 non sono quelli di Salerno e ciò non è una casualità.

  17. Repoman ha detto:

    Cioè Zauri si aspetta la punta? Ma scusate Brunori e Tuminello per lui , cosa sono? E soprattutto, che messaggio dai a questi due? Senza parole

  18. pescara ha detto:

    Oggi c’è stata la dimostrazione che la rosa offre varie soluzioni all’allenatore

  19. AppressAluPscar ha detto:

    L’unica partita sbagliata è stata Salerno. Quindi, avem sbajat il 50% delle partite. Sono alquanto preoccupato.

  20. antateavanti ha detto:

    Dai …possiamo riprendere sempre Cocco

  21. CILLON.BIANCOAZZURRO ha detto:

    Se a cullú gli dici , se ci fosse la possibilità , stai sicuro che non ci sarà possibilità , devi essere piú diretto , ti devi imporre , punto.

  22. biancazzurri ha detto:

    Zauri: ti voglio bene e ti stimo però non ti aspettare “domani dal Presidente che, se ci fosse la possibilità, faccia un acquisto di qualità davanti: un esterno o un trequarti o una punta forte”. Non t’illudere