CASCIONE post OLBIA – PESCARA
14/04/2024
MEROLA NON PUO’ BASTARE PER I PLAYOFF
16/04/2024

La Delfino Pescara 1936 Spa ha comunicato che, in questi giorni, la Corte d’appello di L’Aquila ha dichiarato improcedibile l’appello proposto da CIMMAV avverso la nota sentenza di primo grado del locale Tribunale, con la quale erano state rilevate talune irregolarità del bilancio societario del 2017.
La sentenza d’appello non sembrerebbe quindi riguardare il merito della questione (cioè la correttezza o meno dell’attività gestoria), ma unicamente questioni procedurali, verosimilmente legate alla sopravvenuta carenza di interesse della ricorrente, nel frattempo dichiarata fallita.
Si attende, in ogni caso, che siano resi noti i contenuti della sentenza per un’analisi più approfondita e meno ipotetica.

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

25 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Oramai si parla di tutto tranne che di calcio giocato (perché non esiste).
    L’altro giorno Mrs Blade mi aggiornava puntualmente il risultato
    1a0
    2a0
    3a0
    Ma le rispondevo sempre “sí ma non mi interessa”..
    Oppure un mio amico tifoso del Piacenza che mi chiede quando ci vediamo quelle 3 o 4 volte all’anno “allora come va il Pescara?”
    Come va..e che ne so..boh..non ho voglia..

  2. Milton Tita ha detto:

    Ve lo avevo detto che era duddo abboscdo gon il vilangio…..ora le offerde di agiuscdo arriveranno a flodde…..vetrete…. Non mi bozzo barare ber le offerde

  3. Solo Pescara ha detto:

    Dai con tutti i “movimenti sexy” forse riusciranno perfino a prendere l’inchiostro per i timbri. Ahhhhhhhh is suon di moneta che rimbomba nelle orecchie e stordisce i sensi.

  4. tusciabruzzese ha detto:

    Mentre noi sprofondiamo nel nulla più totale, alla Sebastianese qualcuno starà passando la mattinata freneticamente a piazzare giocatori per plusvalenze di circa 10 mila euro

  5. nemicissim0 ha detto:

    Magari EZIOLINO CAPUANO in panchina… visto che nessun mister può fare nulla con i giocatori messi a disposizione da sebastiani, tanto vale avere uno che almeno ti faccia fare due risate in conferenza stampa…

  6. vitabiancazzurra ha detto:

    Nemicissimo ammettilo fai il tifo per Eziolino Capuano Ti hanno visto in trasferta a tifare Taranto 😄

  7. nemicissim0 ha detto:

    Cosenza ternana Bari spezia Ascoli spal Perugia avellino benevento Taranto Foggia… scegliete tra queste le due che ci daranno 40 e 30 punti…

  8. nemicissim0 ha detto:

    UKD, però devi ammettere che più tempo passa senza successo e più il brand perde valore.

  9. vitabiancazzurra ha detto:

    Quest’anno era un annata irripetibile per provare a risalire .Girone molto abbordabile ….certo all’appello manca quella Spal data come super favorita Ma a vedere le candidate alla retrocessione dalla serie B il prossimo anno con le politiche sebastianesche altra melma e’ assicurata Bastava confermare un Lescano e prendere uno due centrocampisti seri che ce la saremmo giocata malgrado tutto …..Grazie Presidente ti amiamo e ti adoriamo

  10. Solo Pescara ha detto:

    Appunto che dico Cullù ha gettato nel fango tutto. Pescara non morirà n’è il Pescara, ma rappresentato dalla squadra di Cullù fa male più dei calcoli renali. Spero che rinasca come una fenice dalle ceneri ed un giorno torneremo a gioire, ma semplicemente solo vedere la faccia di Cullù mi vengono i conati di vomito.

  11. UK_Dolphin ha detto:

    Dai uagliu pero’ non confondiamoci con la sebastianese attuale. La storia rimane, i sette campionati di serie A, gli innumerevoli in B, gli oltre ventimila allo stadio per una semifinale di playoff del c…o in serie C(!!) appena 10 mesi fa nonostante Cullu’, RDG e compagnia cantante, il nome Pescara e la sua centralità nella regione. Tutto ciò ha un valore. Poi d’accordo la rosa vale zero o poco piu’ (tanto e’ stata pagata), e non c’e’ nient’altro, solo debiti.

  12. vitabiancazzurra ha detto:

    Chapeau al contabile più in gamba dal 1936 ad oggi

  13. Solo Pescara ha detto:

    Calo di qualità, calo di numeri sugli spalti, calo di investimenti, calo di credibilità, calo calo calo …. i soldi non ci sono e giornalisti amici di Cullù che ripetono a megafono che “i gondi shtanno a poshto” come burattini. Ma dai, Cullù avrà pagato anche loro per ripetere le cacchiate che sentiamo da 10 anni più da questa parte. NON CREDO AD 1 SOLA PAROLA dalla bocca di Cullù. Speriamo nel fallimento che ormai ho l’acido da questa storia.

  14. Solo Pescara ha detto:

    Possono scrivere anche in maiuscolo l’intera pagina, non significa che ci credo. Basta venire a vedere come si è ridotto questa società, la tifoseria e la qualità della squadra- Se si permettono di almeno guardare 8-10 partite e poi giudicare, come facciamo noi per valutare la squadra, anche il più deficiente si renderebbe conto che c’è stato un calo spaventoso nell’ultimo decennio.

  15. Milton Tita ha detto:

    Il marchio di cosa? Di una squadra di serie C , al sesto posto in classifica, con ipotetici debiti e rateizzazioni, nessun bene immobiliare e qualche giocatore di proprietà ? Beh c’è la fila per comprare il marchio fate voi il brezzo… Ge una ghascda in gorzo ….

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Max, nel sensp che fanno acqua da tutte le parti, che ormai è tutta passata e scomparsa? 🙂

  17. Max1967 ha detto:

    Ormai questi bilanci sono acqua passata.

  18. UK_Dolphin ha detto:

    E si Tuscia ricapitalizzazione inevitabile. L’anno scorso salvato dallo stralcio di debiti con il fisco per svariati milioni. Quest’anno? Una serie B a culo? Squizzato al City? Vergani al Bayern? AI chipset della Contrader rivenduti a Google o Microsoft?

  19. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre mi ha detto che a Bari squadra affidata al nostro ex Federico Giampaolo finora allenatore della loro Primavera. Quarto cambio di mister per evitare la retrocessione

  20. UK_Dolphin ha detto:

    Il marchio perlopiù viene valutato in base alla storia e bacino d’utenza dello stesso (presenze allo stadio attuali e potenziali, marketing), la categoria conta rispetto agli incassi ed al valore del parco giocatori. Esempio: Il Genoa acquistato a 150M e lo Spezia a 25M (USD).

  21. tusciabruzzese ha detto:

    caps, ma senza dubbio il valore di mercato del marchio subisce pesanti variazioni per i casi negativi che hai detto! E su questo andrebbe, a pare mio, adeguato il bilancio. Peccato che poi tocchi ricapitalizzare ancora ….

  22. caps ha detto:

    Chiedo x Pura Ignoranza a Chi Sa di Queste Cose.. Un Marchio di Una Squadra di Serie A Ha lo Stesso Valore Se Viene Retrocesso in B ed il Valore Cambia Se Retrocede in C .? E Se in C. Fa Campionati Posizionandosi a 37. Punti dal Vertice il Valore Del Marchio Cambia .E Se il Valore Perso si Aggiunge alla Perdita di Spettatori x Sfiducia ,Circa 5000 a Partita,.Verso Chi la Gestisce , Se Vengono Venduti gli Immobili il Valore Cambia ? Ma Se il Valore è Cambiato Tanto Penso Che Andrebbero Rivisti Tanti Parametri Voce x.Voce . Dimenticavo Nelle Spese in Uscita Non Comparirà Mai Costo Cartellino Giocatore in Ingresso ….. D’Altronde x un Ignorante Come Me Confondere Una Società Sportiva Con la Pescara Calcio. è Facile .

  23. tusciabruzzese ha detto:

    … continui pure a provare a convincere un acquirente serio, sotto due diligence, sulle poste di bilancio e il futuro dello stesso … Da 5 anni non si è convinto nessuno … Come mai?

  24. tusciabruzzese ha detto:

    Sono andato a leggermi il comunicato originale: prevalentemente, mi appare come una propaganda pubblicitaria di parte, più che un riporto dei fatti!
    Che comica!!!
    O che pena?
    Comportamenti provincialotti, nervosi, contro l’etichetta di internet (uso di maiuscole sottolineate su un sito ufficiale)…
    La conferma che siamo alla frutta

  25. nemicissim0 ha detto:

    Sebastiani suona le trombe e si fa il bagno alla nave di cascella, ma “improcedibilità” non significa che il bilancio è regolare ma che probabilmente la curatela della cimmav (uso termini banali) si è disinteressata della causa messa in piedi dalla stessa Cimmav prima di fallire. Se il bilancio era farlocco, non significa che è diventato buono, ma solo che la causa per accertarlo è finita per questioni procedurali. PER ONESTA’ INTELLETTUALE devo però dire che (a quanto ricordi io) queste presunte irregolarità accertate in primo grado erano veramente minimali e sostanzialmente sanabili/sanate/irrilevanti. Il tutto era nato, secondo me, da ripicche reciproche tra i due ex amici.