INFO BIGLIETTI OLBIA – PESCARA
11/04/2024
Dal CASCETTARO al CASCIONE: pre OLBIA-PESCARA
13/04/2024

Con ringraziamenti speciali a un tifoso biancazzurro per l’immagine di copertina, ecco a voi il nuovo gioco di Società (… quella Delfino Pescara 1936 Spa)! –

Niente fiche: si gioca solo con debiti veri (il resto è presunto). E solo per giocatori dal quoziente di intelligenza artificiale superiore alla media… inglese. VINCE CHI FALLISCE PER PRIMO!
Per capire le regole, eccovi l’elenco delle caselle:
VIA SEBASTIANI – LARGO BROGGEDDO – VIA RECCH D GOM – VIA EX SPONSOR – PARCO STATE SERENI – VIA SOSDENIBILIDÀ – VIA PILLON – PORTO MIGLIORATIVO – VIA SOTTIL – VICOLO LEGROTTAGLIE – BORGO GRASSADONIA – VIA REPETTO – PORTO PAVANATI – VIA DE CECCO – VIA CALDORA – PIAZZA LABRICCIOSA – VIA LESCANO – PIAZZA FRATELLI CAPONE – LARGO PLUSVALENZE – PIAZZA ALESSANDRO BRUNO – INCROCIO AMERICANI – ROTONDA CONTESTAZIONE – VIA POGGIO DEGLI ULIVI – VIA FONDO STRANIERO – CONTRADA BANKOWSKI – STAZIONE PRESTITI.
Ed ecco la lista delle azioni da compiere se capitate sulle rispettive caselle:
VENDI I MIGLIORI DELLA PRECEDENTE STAGIONE – PRENDI UNDER ALLA PRIMA ESPERIENZA – ATTACCA I TIFOSI – FATTI INTERVISTARE DAGLI AMICI – ANNUNCIA TRATTATIVE VENDITA SOCIETÀ – ATTACCA I TIFOSI – DISERTA LO STADIO – RESTA IN SILENZIO PER UN MESE – RITIRA FUORI LA STORIELLA DELLA VENDITA – ATTACCA I TIFOSI COMMERCIALISTI – MANDA IN TV IL DS – PRENDI BOJINOV – METTI SOTTO CONTRATTO UN DODICENNE – RIPRENDI MASSIMO ODDO – COLLEGATI IN TV DA DENTRO L’AUTO – VENDI L’HOTEL – INGAGGIA NUOVO ALLENATORE INESPERTO – DICHIARA NON SONO BERLUSCONI – DIMENTICA RECORD NEGATIVO PUNTI IN SERIE A – PARLA DI COLPO ALLA RAFIA – RIPRENDI ZEMAN – VENDI BOMBER PER 4 SPICCI – ATTACCA I TIFOSI.
Giocate pure senza tarparvi le ali!

 

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

29 Comments

  1. Solo Pescara ha detto:

    A simulazione contro il pc, penso di essere rimasto com’ero vestito prima mentre il pc si è letteralmente spogliato perfino della sua scheda madre. Il pc è stato rimproverato varie volte, sbarazzandosi di sponsor e prendendone altre, indebitandosi spaventosamente a numeri di 6 cifre, mettendo sotto contratto giocatori sbarcati a Lampedusa ed altri che ancora si sbarbano, con interviste dietro lo sterzo 4-5 volte ed altrettante comunicazioni di vendita della società. Passando per le varie vie deserte si notava il silenzio prolungato, l’ingaggio dei vari allenatori seguito da contestazioni e prestiti, ma alla fine il delfino è rimasto spiaggiato, senza battito e con un odore sgradevole e penetrante. Ma la mia domanda è: Ho perso …giusto???
    Risposta … quando si ama la propria squadra di città e succedono queste cose … si perde sempre. Il gioco è generato come un casinò – la casa vince.
    BRESIDENDE VATTENE INSIEME AI TUOI AMICI — FALLISCI — Ma basta che scompari

  2. tusciabruzzese ha detto:

    Le trattative dovrebbero essere tutte per il 100%. Tempo fa spiegò che c’è un patto (parasociale) fra lui e gli altri soci, affinché anche questi ultimi beneficino della stessa vendita. Anche perché ormai sono rimasti solo “amici” suoi e, se altrimenti, ne verrebbero fregati. E diversamente, non sarebbe concepibile fare i soci di minoranza e restare con il cerino in mano, succubi di un “nuovo padrone” scelto da quello uscente

  3. UK_Dolphin ha detto:

    Tre milioni tenendo conto pure dei debiti.

  4. Harken ha detto:

    Se una, valutazione realistica sono 3 ml, significa che la società dovrebbe essere venduta a -15ml, cioè cullù si dovrebbe fare carico di 15ml di debiti pur di togliersi il Pescara.
    Con la tracotanza, l arroganza e la supponenza che lo contraddistinguono mi pare uno scenario da fantascienza…

  5. UK_Dolphin ha detto:

    Non specificato ma penso per il 100%. Non mi sorprenderebbe perché pure con Pavanati Cullu’ stesso chiese 11M + 8 di garanzia con la squadra con un piede e mezzo in serie C. Una valutazione realistica si attesterebbe intorno ai 3 milioni, pur accettando la sua valutazione del brand e dell’archivio video chiaramente spropositata. Chi viene dall’estero viene per fare soldi, non glie ne può fregare di meno se la squadra si chiama Pescara, Lecce, Verona o Perugia. Se ci sono buone possibilità per un investimento remunerativo l’affare va in porto. A queste condizioni gli ridono in faccia.

  6. Harken ha detto:

    Ma poi, 20 ml per cosa? Per tutto o per le sue quote (che sono il 75% se non sbaglio). In pratica valuta il Pescara circa 26/27ml.
    Matematica alla mano, chiederebbe un impegno finanziario all’acquirente di circa 46/47 ml di euro, cui vanno sottratti gli utili (e mi sento larghissimo, diciamo che sono 6/7).
    In pratica 40ml per comprare una squadra di serie C1 senza niente di niente (stadio, centro sportivo, calciatori, etc.).
    A 40 ml puoi comprarti il Lecce, l’Empoli, il Verona e ti avanzano dei soldi; probabilmente per quella cifra pure tutto il Monza o quasi.

    E qui c’è la risposta sul perché non ci sono imprenditori interessati a comprare il Pescara: nessuno butta al vento 40ml di euro per far felice cullù.

  7. Harken ha detto:

    Lo Spezia, appena salvatosi in serie A, fu venduto a 24 ml. In rosa gente come Maggiore, Gyasi, Nzola, Agudelo, Bastoni (quello che mo gioca con l’Empoli), Erlic, Provedel. Tutti di proprietà.

    Il problema di Spezia, Cesena e Palermo è dovuto probabilmente ad un marchio non sufficientemente di valore come il nostro.

  8. tusciabruzzese ha detto:

    UK, la cifra è talmente inverosimile da inventare … da poter essere vera!!!
    🫢

  9. UK_Dolphin ha detto:

    Ieri su una trasmissione e’ uscita fuori la sua richiesta per la cessione fatta ad un gruppo qualche mese fa: Venti Milioni!!!
    A termini di paragone il Cesena acquistato a 1,6 per il 60% delle quote dall’attuale gruppo statunitense, ed il Palermo, in B, preso a 13M dagli emirati.

  10. Max1967 ha detto:

    A furia di riciclare panzane, adesso è risbucato fuori Ian George che fa da intermediario con dei gruppi americani interessati al Pescara 😂

  11. draculone ha detto:

    Manca “largo CHIARINI”

  12. tusciabruzzese ha detto:

    Ho passato la notte a giocare a SEBASTIANOPOLY ma alla fine ho perso. Ha vinto uno contro cui giocavo che ha accumulato più debiti, casette e fognature di tutti gli altri, ha poi venduto un albergo e tutte le proprietà, incassato un sacco di soldi ed è fallito per primo! Come segnaposto si era portato da casa quello di un burattino

  13. johnny blade ha detto:

    Ciao Tuscia ♡

  14. Solo Pescara ha detto:

    Non per i deboli di pancia ….

    https://fb.watch/rpm9FsE1_T/

  15. Max1967 ha detto:

    Se questo gioco esistesse andrebbe a “ruba”…

  16. vitabiancazzurra ha detto:

    Un mio amico cliente di Fermo oggi mi ha detto che sono preoccupati perché l’ultima giornata ci dovranno affrontare …l’ho tranquillizzato Hanno i tre punti in tasca . Non possiamo darbare le ali ai nostri gemellati Poi mi ha detto pure se gli facciamo un favore a battere l’Anconitana …allora gli ho dato il numero di rdg che gli spiegherà

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Vero johnny … “Una risata lo seppellirà” …. E forse, chissà, che non lo stia già facendo

  18. johnny blade ha detto:

    Oramai cullú ci ha ridotto a,una comunità di cabarettisti, alteimenti ci saremmo già suicidati tutti dal ponte del fiume.

  19. ilfigliodel36 ha detto:

    Nella frase “Niente fiche” la seconda parola si legge alla francese o all’italiana? Chiedo per un giocatore che si chiama Pogba junior

  20. ilfigliodel36 ha detto:

    Ci sono VENDI IL MARCHIO A 8 MILIONI e quella RIVENDITI LE FOGNE DEL POGGIO A UN MILIONE e poi METTI IN BILANCIO LE CANNOTTIERE CONTRADER PER 2 MILIONI? Chiedo per le carte “probabilità”

  21. Harken ha detto:

    Una bella contestazione sarebbe una dissezione di massa curva e distinti, riempiendo lo stadio con le sue frasi celebri, dal progetto intorno a Verratti fino all ultima uscita. Un enorme Pinocchio con la sua faccia al centro della curva.

  22. nemicissim0 ha detto:

    C’è un’altra analogia inquietante: come nel gioco, anche dal vero Sebastiani si affida ai dadi. Se gli esce il doppio sei tornerà in serie B senza averlo programmato. Ma ci vuole culo. Molto. E chissà se e quando gli ricapita.

  23. tusciabruzzese ha detto:

    … e fra le costruzioni in rosso fuori dal gioco vedo chiaramente l’EKK Hotel!

  24. tusciabruzzese ha detto:

    Non so quanto volontariamente, ma l’immagine di copertina è fantastica nell’avere tutti gli immobili fuori dal “tavolo da gioco” del Pescara. Dentro rimangono solo parole, ipotesi di “probabilità” di altri valori e “imprevisti” vari. Solo uno un po’ fuori di testa comprerebbe mai questa versione da bancarella del mercato invece di andare da negozio serio!

  25. UK_Dolphin ha detto:

    Risultati Sportivi: Dalla A alla mediocre C a 40 punti dalla capolista.
    Risultati economici: Perdita di 7 milioni nel 2020/21 e di otto nel 21/22. Graziato dall’ufficio imposte l’anno scorso.
    Investimenti: Stadio? Centro Sportivo? Strutture? Nada. Tutta la squadra costruita a zero (Eccezioni: Cuppone, Pellacani e Di Marco) per poi essere rivenduta a milioni (del monopoli?) almeno leggendo certa stampa degna del regime di Kim Jong Un.
    Marketing e Mbrennd’: Presenza media allo stadio da 8/9mila ai 2/3 mila attuali. Avversari blasonati come Monterosi, Gelbison, Sestri Levante, Picerno e Recanatese. Campetti di periferia desolanti.
    A voler quantificare il livello di danno causato e’ di gran lunga il peggiore di tutti i tempi.

  26. nico956 ha detto:

    Lunedì sera in curva nell intervallo. Parlavo con il papà di uno dei ragazzi che allenavo io e poi andati alla Pescara calcio ..mi raccontava che anche il settore giovanile ..w un caos ..ora lo dirige bocchetti…ma le squadre sn un disastro ..ogni uno fa come vuole..quindi sta finendo anche questa risorsa……..poi prendono tutti ragazzi di fuori. Un maniera da prendere i contributi..mica fanno un giro per tutte la squadra di Pescara e prendere i locali…che poi vanno a squadre di fuori ..l alto anno infatti un ragazzino della durini..figlio tra l altro di un mio ex centravanti di alcuni anni fa..e andato alla Roma ed è anche nazionale…in pratica ha distrutto anche il settore giovanile …Attila era un chierichetto a confronto..!!!

  27. Solo Pescara ha detto:

    “Io palleggio di tacco”, “non bossiamo darpare le ali” e “faremo una shquadra gombetitiva” sarebbero tasselli simpatici. Una da aggiungere sarebbe “In tribunale con i libri” …. se esce questo si vince il gioco.

  28. Harken ha detto:

    Spero finisca il prima possibile sulla casella vai in prigione.

  29. lafestadeicolli ha detto:

    io avrei messo al centro il logo del pescara e nella
    casella in alto a destra la fotografia di cullù, non fosse altro come buon auspicio