PESCARA – PONTEDERA 1-0: i 99 MINUTI con i 40mila!
23/03/2024
SEBASTIANI “RISPONDE” a 4 DOMANDE di 40mila.it, ma i FATTI sono che… – Con 2 CONTRO-DOMANDE
24/03/2024

Emmanuel CASCIONE (Allenatore in prima del Pescara): “Nel primo tempo, a parte i primi 5′ in cui tendevamo a perdere le distanze, dopo siamo stati perfetti per 35′. Nel secondo tempo, abbiamo interpretato la gara un po’ a due facce: ho chiesto di rimanere compatti e ordinati, di saper soffrire perché sapevamo che ci sarebbe stato un momento di sofferenza; lì dovevamo crescere. E lo hanno fatto alla grande.
Di negativo, nel secondo tempo siamo stati troppo bassi: abbiamo fatto giocare troppo i loro centrocampisti. Recuperando palla così bassa facevamo fatica a ripartire e c’è stato un grande dispendio di energie.
Avevamo bisogno di capire chi eravamo dopo un periodo negativo, capire che i ragazzi hanno le qualità anche per fare ‘un pochino di legna’. In fase difensiva sono rimasto sorpreso perché si sono applicati tutti e sono stati intelligenti nell’aggressione: una squadra che attaccava l’uomo insieme e non ognuno per i fatti propri.
Dobbiamo aumentare un pochino il ritmo sotto il profilo del palleggio perché siamo stati un po’ prevedibili e un po’ lenti: la palla andava mossa più velocemente e dovevamo cercare di più la verticalizzazione. Abbiamo fatto tanti giri-palla a volte inutili, anche quando c’era la possibilità di entrare tra le linee.
MEROLA e ACCORNERO sono stati esemplari: li ho visti con una propensione al sacrificio incredibile. Un giocatore che fa 15 gol in stagione e va sempre a rincorrere l’avversario, è il segno che non gioca per se stesso, ma per vincere.
TUNJOV nulla di definitivo: questa squadra ha grandissime qualità e ho fiducia in ognuno. Poi, però, bisogna dare risposte. E’ solo una scelta momentanea: Georgi è un giocatore incredibile per la categoria, deve soltanto capire certe cose, ma per me è uno importante”.

Massimiliano Canzi (Allenatore in prima del Pontedera): “Il Pescara è una squadra che ha bene in mente i propri pregi e i propri difetti; ha lavorato sui secondi senza perdere i primi. Nel primo tempo ha messo in atto quelle che sono le sue caratteristiche principali: l’attacco in campo aperto. Nel secondo tempo ha fatto quello che serviva: chiudersi. Nel calcio è tutto lecito: conta solo il risultato finale.
Abbiamo costruito poco, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo fatto meno di quello che potevamo. Nel secondo, il Pescara si è difeso bene. Potevamo fare di più soprattutto nel primo tempo.
Il Pescara ha un potenziale offensivo che nessuno, a parte il Cesena, ha”.

40mila.it
1077 GIORNI di SERIE C, 4525 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

14 Comments

  1. lafestadeicolli ha detto:

    bellanova è il classico esterno di un centrocampo a 5, cavallone che da centrocampo in su puó essere devastante. in fase difensiva è a dir poco rivedibile e a pescara giocava terzino nella difesa a 4 ecco spiegate le critiche

  2. johnny blade ha detto:

    Bellanova in nazionale..
    Chi lo avrebbe mai detto? Io sì, mi piaceva..

  3. caps ha detto:

    Ho Molti Dubbi Sul Bilancio xchè ci Sono Voci dal Valore Molto Variabile.. .. Alla Fine Una Giusta Valutazione Fa Pensare a 36 Milioni di Uscite . Il Mio Pensiero è Che la Persona del Gestore Allontani Nuovi Ingressi , Altrimenti in 12 Anni Dividendo le Quote le Avrebbe Vendute Tutte Ma Chiaramente i Bilanci Sarebbero Stati Diversi . La Partita di Ieri Ragionando a Freddo l’ha Perso il Pontedera ma Va Bene lo Stesso ora Vediamo come Affrontare le Prossime Partite ..

  4. nafettadicitrone ha detto:

    Se Romagna mia ci batte com’è probabilissimo ci stacca di 38 punti dato non definitivo ma in assoluto credo il più negativo della storia ? E mancheranno dopo ancora 4 giornate…..Manco ai tempi della Puritas quando c’era il Duce. Certo con i tre punti i parametri cambiano ….
    Grazie presidente Siamo fieri delle sue gestioni di successo Mi raccomando ci iscriva pure il prossimo gambionado e sia sempre puntuale con gli stipendi mi raccomando.A noi 4 scemi quello interessa che ce frega di fare collezione di record negativi ANCHE IN TERZA SERIE ! Oltre a quelli che ci ha donato in B e in A Il campionato l’ambizione di vincere per lei sono solo un fastidio fra una vendita e l’altra ….a proposito stanno arrivando puntuali i bonifici sui vari premi di valorizzazione dei polletti già in giro per l’Italia….?e le rate di Sorrentino Rafia & C arrivano si ? Non ci faccia preoccupare .Menomale che lei è ambizioso oculato e serio e ha reinvestito confermando Lescano malgrado le sirene di mercato ….peccato stia sempre infortunato l’argentino mannaggia che sfiga !…..dai dai il Cascio l’aiuterà per andare in cascetta definitiva Stia sereno .

  5. antateavanti ha detto:

    Secondo me che sono maligno e malizioso al Cesena potrebbe interessare Merola per la B almeno per la panchina ….e quindi visto che sono virtualmente promossi (:rofl:)

  6. Milton Tita ha detto:

    Voglio lanciare una provocazione: abbiamo incassato milioni , abbiamo venduto ed incassato anche gli oneri di legge da riversare allo stato… Non solo hanno depauperato i soldi incassati sulle cessioni ma anche i soldi incassati e da versare allo stato .. poi ci si venta che chi subentra può usufruire di una rateizzazione dei debiti con l’erario per 8 anni… In poche parole ha incassato e utilizzato anche i proventi dello stato …. Nonostante ciò Siamo in serie C e con un debito in bilancio di 20.milioni… c’è chi fa appello ad altri imprenditori affinché salvano costui dal baratro dove si è ficcato da solo .. fanno bene a non avvicinarsi

  7. bummon ha detto:

    “CIAO MANU, HAI VISTO CHE SORPRESA TI HO FATTO QUANDO HO CHIAMATO?” NON TE LO ASPETTAVI EH? TI HO ANTICIPATO LA CHIAMATA PER ALLENARE IL PESCARA (:rofl:). Ma putem vinc la guerra? Ci dobbiamo arrendere all’evidenza carissimi (:dash2:)

  8. UK_Dolphin ha detto:

    Piuttosto ieri la dura contestazione e’ durata 10 minuti, capisco che lo spettacolare secondo tempo ha distratto dagli obiettivi, ma non vorrei che adesso, con la scusa dei play-off di fatto raggiunti, si torna a : “Sosteniamo i ragazzi, per contestare c’e’ tempo”.

  9. Solo Pescara ha detto:

    @ UK — grazie

  10. UK_Dolphin ha detto:

    I numeri di Venerato probabilmente si riferiscono alla situazione attuale, il bilancio a quella del 30/06/23 e sono numeri ufficiali depositati alla CdC. Cullu’ vuole vendere? Da spremere non c’e’ nulla. I potenziali incassi di calcio mercato (Merola, Dagasso, Plizzari) non basteranno neanche a coprire la spese per il prossimo campionato.

  11. Solo Pescara ha detto:

    L’impatto psicologico c’è stato (si) …. hanno fatto fuori Bucaro quindi adesso remano dalla parte di Cascione ed incominciamo a vedere qualcosa che assomiglia minimamente ad una squadra di calcio anche se avranno bisogno di altro per un ruolo ai play-off (sempre se si punta a questo come obiettivo). Su un altro tema, la società illustra un bilancio mentre Venerato fa vedere numeri diversi. Qual è la verità? In più, la disposizione a vendere c’è oppure finirà di spremere fino all’ultima goccia?

  12. tusciabruzzese ha detto:

    L’impatto psicologico positivo c’è stato, però sappiamo che c’è stato spesso nella prima partita con i cambi di allenatore. Quindi, vuol dire poco e niente