I 3 punti…ni sulle “i”
06/10/2023
Il PESCARA DI ZEMAN AL TG1!
07/10/2023

Zdeněk ZEMAN (Allenatore in 1a del Pescara Calcio):
Sul primo tempo contro la Fermana non sono stato tanto contento, nel senso che abbiamo giocato troppo orizzontale o dietro, eravamo troppo passivi; quindi, se dai la possibilità all’avversario di sistemarsi e aspettarti, poi è difficile entrare. Vorrei più ritmo e coraggio di andare avanti. Poi, STAVER che stava facendo bene, è dovuto uscire perché stava male: è andato al pronto soccorso, ma non c’è niente.
Nel secondo tempo ci siamo mossi un po’ di più, abbiamo giocato più avanti e siamo andati anche abbastanza veloce verso la porta avversaria.
Gli attaccanti quando c’è una palla da giocare, magari non la giocano ma tirano.
VERGANI è a posto ma non ha avuto palle giocabili: il problema è che non è stato visto [dai compagni – ndr] anche se lui si muoveva, anche bene, e spesso era libero per poter ricevere. Quindi, dipende dalla squadra.
TOMMASINI è uno che lotta di più e va più dentro, a io sono contento di tutti e due.
MANU è un lavoratore: non si risparmia, va su e giù. Come centrocampista si butta avanti, facendo gol.

Denis MANU (mezzala del Pescara Calcio):
Ci stiamo preparando tutt’insieme per la partita di domenica. Ovviamente, tutti vogliamo metterci in mostra per mettere in difficoltà il mister per le scelte.
Nessuna partita è facile: dipende dall’atteggiamento, da come approcciamo la partita.
Siamo arrivati, penso, al 30% della nostra massima capacità: sappiamo che possiamo dimostrare di più.

Zdeněk ZEMAN:
Io mi aspetto sempre che la gente viene a vederci.
La SPAL è retrocessa dalla serie B e ha giocatori che hanno giocato in serie superiori. Quindi, è una buona squadra. Penso che hanno cambiato allenatore per cambiare i comportamenti in campo. Colucci [neo-allenatore della SPAL – ndr] è un bravo ragazzo e come allenatore sta facendo bene, come già con la Juve Stabia l’anno scorso, dove penso che se ne è andato per problemi economici.
Il campionato è lungo: può essere che poi ‘escono’, ché i mezzi ce l’hanno.
Noi dobbiamo prepararci più mentalmente che fisicamente.

40mila.it

1134 GIORNI di SERIE C, 4582 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

17 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Lavoro in un ministero (da pochi anni).
    Se uno entra negli uffici può capitare vedere le foto appese di Mattarella, dei Giudici ammazzati (rip), del Generale…
    Io l’altro ieri ho appeso la foto di ZZ.

  2. draculone ha detto:

    NB Johnny di a si polentoni che oggi draculone va al mare, 8 OTTOBRE, mangio un po’ di pesce a mezzogiorno annaffiato da buon montepulciano, risalgo verso le 16,30, doccetta e pronto per vedere la partita

  3. draculone ha detto:

    Johnny a si polentoni che c’hanno solo la nebbia potresti imparare il tre sette e la briscola 😀

  4. caps ha detto:

    Siamo ad un Momento di Svolta , Una Partita Che Potrebbe Farci Fare Un Salto di Qualità, Ma di Quelli Importanti . A Questo Punto Non è Importante Chi Giochi Ma Che Dia Tutto In Campo . Erano Anni Che Una Partita di C del Girone di Andata x Noi Valesse Tanto . È Bello , Sento l’Emozione Che Sale .. Grazie Grande Vecchio e Speriamo Bene .

  5. johnny blade ha detto:

    *E nessuno fiata

  6. johnny blade ha detto:

    draculone ha detto:
    07/10/2023 alle 19:27
    Ma che bello è un milanese che chiede a Johnny, “che partita stai vedendo, l’Inter o il Milan?” e lui “LU PISCAR”!. Mi sto immaginando la faccia del milanese 😁. JOHNNY SANTO SUBITO
    @@@@##@@##€€€
    L’ho scritto più volte.
    Vado al bar a giocare a scopa d’assi e sul tavolo appoggio il telefono con radiocalifornia che trasmette le partite del Pescara..
    E nessuno fists, anzi “che fa il Pescara?”

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Tommasini lotta più di Vergani? Beh, questo non lo distingue dal restante 99,99% dei colleghi!
    (:sarcastic:)

  8. tusciabruzzese ha detto:

    Mi pare sia oggi il compleanno di Bruno Nobili, contro il quale ho avuto l’occasione di giocare!
    A tennis, eh!
    Vale lo stesso?
    (:mosking:)
    In ogni caso, un comportamento sempre signorile
    (:hi:)

  9. lafestadeicolli ha detto:

    mi viene l’angoscia a pensare a quando zeman non sarà più sulla nostra panchina. un allenatore unico nei modi di allenare e di comunicare.

  10. confucio ha detto:

    Bellissimo servizio sul tg1. Siamo unici. Merito di Zeman.

  11. nico956 ha detto:

    E appena andato in onda in coda al Tg1..un servizio….a Pescara e di nuovo zemanmania..con interviste ai tifosi al boemo e con le immagini degli allenamenti e della promozione di undici anni fa..il boemo diceva il servizio e diventato un mito…nooo nn ci credevo..grande boemo..!!

  12. nemicissim0 ha detto:

    Draculone, uomo di poca fede. L’ha detto il mister che VERGANI ci sa fare, quindi andrà in doppia cifra.

  13. Max1967 ha detto:

    Vergani lo impone cullú, quindi Zeman da buon aziendalista ne parla bene.

  14. draculone ha detto:

    Continuo a non capire tutta questa fiducia in Vergani. Ci ricredere o?

  15. confucio ha detto:

    1073. Più quelli che entrano negli altri settori.

  16. confucio ha detto:

    Poco a 1100.

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Osservavo che il Cesena “catanzarato” (:negative:) ha i due capocannonieri del campionato: Shpendi e Corazza. D’altra parte è ovvio: se Shpendi, ti ritrovi una Corazza-ta!
    (:sarcastic:)
    Lo diceva già il buon Rino (… non Gattuso): (:music:) SHPENDI SPANDI, SHPENDI SPANDI EFFENDI! (:music:)
    (:dance:)
    Scusate lo stato un po’ brillo, ma si va verso i 1100 per Ferrara e la cosa vale bene un brindisi! O due … o tre … o ….
    (:bravo:) (:dance:)