CUPPONE, DR. JEKYLL E MR. HYDE
25/09/2023
INFO BIGLIETTI PESCARA – GUBBIO
27/09/2023

Daniele SEBASTIANI (Presidente Delfino Pescara 1936 SpA):
“15 anni: non sono stati anni banali. La nostra bravura, intesa come lavoro sul campo, credo sia sotto gli occhi di tutti. Se siamo stati seguiti per diverso tempo da osservatori di club europei significa che qualcosa di buono è stato fatto. Sul mercato, chiaramente, anche a me piacerebbe trattenere i giocatori più forti; ma anche il Milan per fare un esempio ha venduto Tonali per poi fare il suo mercato.
Devo fare mea culpa? Si e no, però a volte non si possono ascoltare critiche gratuite e non rispondere. Io le ho sempre accettate purché siano giuste. Posso capire se qualcuno mi critica per le scelte calcistiche; magari mi criticano perché non so scegliere i giocatori e ci può stare.
Io ho sempre difeso tutti i miei allenatori, prendendomi anche colpe non mie e mettendoci sempre la faccia.
Devo essere sincero, quando Daniele mi ha detto del mister, pensavo di ritrovare una persona come l’avevo ritrovata la seconda volta, un ZEMAN un po’ scarico. Invece, mi sono dovuto ricredere: era più carico di noi, sempre con la battuta intelligente pronta. Ha questo modo di comunicare, una dialettica con i ragazzi che pure il ragazzo di 20 anni si fa la sua risata e fa quello che dice il mister. Gli riconoscono uno status diverso e sanno che se fanno quello che lui dice, poi i risultati arrivano. In particolare, gli attaccanti, ma non solo: PLIZZARI non si aspettava di fare una preparazione simile a quella dei giocatori di movimento e, al momento, da quanto visto la scorsa stagione a quella in corso, si vede un altro giocatore; che comunque era e resta un ottimo portiere”.
“In queste categorie ci vogliono giocatori che hanno voglia di emergere: non è detto che debbano essere per forza giovani. Ci sono tanti giocatori che sono più maturi che però hanno una voglia e un modo di stare in campo diverso. Anche quest’anno non abbiamo solo giocatori giovani. Sento dire ‘giovani e basta’ ma non è così, perché ci sono alcuni che sono più affamati dei giovani: BROSCO è uno che non molla niente, MORA pure, CUPPONE corre dietro pure ai passeri; ALOI stesso… Ci sono quei giocatori che hanno la mentalità giusta” (fonte).

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

31 Comments

  1. zico ha detto:

    Nella lista dell’orrore postata da “Gabriele” per amore di verità devo segnalare che anche sal 2007 al 2010 facemmo tre anni di C. Quindi dal 1974 (non dal 72) un record per ora solo eguagliato. Ciò comunque non toglie nulla alle nefandezze di cullù.

  2. johnny blade ha detto:

    Mitico Pillon.
    Ci aveva messo l’anima e l’esultanza..

    Ma statt zitt, ciarlatano.

  3. tusciabruzzese ha detto:

    Un’altra per la storica è “Io ho sempre difeso tutti i miei allenatori”!!!
    Presidente, la saluta Pillon ….

  4. tusciabruzzese ha detto:

    Una delle perle è “Io le ho sempre accettate purché siano giuste”. Tradotto: decido io se sono giuste e quindi perché mai dovrei decidere che lo sono?
    (:dash:)

  5. tusciabruzzese ha detto:

    vita, non so se intenzionale ma “vizi … CAPITALI” è fantastica!
    (:rofl:)
    I CAPITALI delle plusvalenze, ovvio!
    (:secret:)

  6. alex74 ha detto:

    Aspetto un articolo critico(come sa fare con cuppone) di ros sul pezzente dei colli. O anche lui fa parte della schiera “TIREM A CAMPA’?”. Chiedo per chi ha inventato il giornalismo con la G grande non con il C…. grande

  7. Solo Pescara ha detto:

    Non penso che si possa migliorare l’anamnesi di Gabriele (a meno che si aggiungano le infinite dichiarazioni e prese per il culo). Assolutamente perfetto!!! Bravissimo.

  8. vitabiancazzurra ha detto:

    Non so se esiste l’inferno dopo la morte ma se tornasse Dante in vita riscriverebbe 1 terzo della Divina Commedia ridisegnando i gironi non quelli di lega pro quelli in cui Sebastiani troverebbe di diritto il posto assicurato Lui coi Vizi Capitali ci palleggia di tacco . Fosse per me lo cancellerei dall’ufficio anagrafe del comune Mi vergogno ad avere un concittadino di tale spessore

  9. johnny blade ha detto:

    La sintesi dei suoi 15 anni è il film di neorealismo italiano di Vittorio De Sica “l’ultimo pranzo di Dario”.

  10. lusmitch ha detto:

    Non possiamo fare un manifesto del post di Gabriele e tappezzarci la città ed anche lo stadio ???
    Serie A 2012-2013 – Ultimo posto con 22 punti – 28 sconfitte (14 in casa) – 84 gol subiti e -57 in differenza reti – DUE soli punti nell’intero girone di ritorno.

    Serie A 2016-2017 – Ultimissimo posto con 18 punti (di cui 3 “a tavolino” col Sassuolo) e RECORD come la peggiore squadra nella storia della Serie A.

    Serie B 2019-2020 – Play Out col Perugia, ma solo grazie al -2 dato al Trapani.

    Serie B 2020-2021 – QUARTA retrocessione (sul campo) in OTTO anni.

    Serie C 2021-2022 – Quinto posto … in Serie C!… a VENTITRE punti dalla capolista Modena.

    Serie C 2022-2023 – Terzo posto … in Serie C!… a TRENTUNO punti dalla capolista Catanzaro;
    • CINQUE sconfitte in casa – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna con TRE gol di scarto (Catanzaro) – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna con QUATTRO gol di scarto (Foggia) – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna col PICERNO;
    • Serie nera … in SERIE C … di sette sconfitte in dieci partite (di cui sei in casa), con sette reti fatte e diciotto subite.

    2023-2024 – TERZO anno consecutivo in TERZA serie – mai successo dal 1972 ad oggi.

    DICIANNOVE cambi di allenatori in UNDICI anni (quasi DUE l’anno).

    Almeno cinque giocatori che ogni estate RIFIUTANO il trasferimento a Pescara

  11. johnny blade ha detto:

    Grande Tuscia.

  12. tusciabruzzese ha detto:

    Detto quanto sotto, con riguardo all’indagine sul Napoli di De Laurentiis, mi viene da commentare in generale, non su di lui in particolare …. che, piaccia o meno, nel calcio attuale temo valga il detto che “il più pulito ha la rogna”. E non perché ce l’abbia per forza già di suo, ma perché se non ce l’ha è costretto a farsela, altrimenti non sopravvive in un ambiente talmente “sregolato” e poco sanitariamente “pulito”.
    E’ un buon motivo per tanti imprenditori e multimilionari per tenersene a debita distanza …
    Adesso, però non leggetela come una giustificazione di chicchessia. Non è ciò che intendo, dato che “non gliel’ha ordinato il medico” a nessuno”.
    Intendo dire che capisco eventuali imprenditori abruzzesi che non abbiano alcuna intenzione o di essere così allocchi da farsi “gestire” i soldi da un genera-perdite e genera-debiti, oppure di gestire in prima persona rapporti con procuratori, affaristi, riciclatori, delinquenza organizzata, soldi in nero, contratti dubbi con “allegati” non dichiarati, ricatti di calciomercato, ecc..
    O sei così forte economicamente da fare più o meno quel che vuoi (ma ditemene uno che può farlo al 100% in Italia nel calcio attuale) o sei un parvenu stile il nostro.
    MORALE DEL PAPIRO? Ovvio:
    “SOLO PER IL RISULTATO”!
    RIPORTACI DOVE CI HAI PRESO (non 15 anni fa, furbo, ma 11) E CI TURIAMO IL NASO!

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Premetto che il giochino di dire “15 anni” è un ennesimo tentativo di manipolazione patetica per trogloditi. Infatti, notoriamente, eravamo in Lega Pro e questo protagonista della sua stessa “opera buffa” vuole far passare il messaggio che ora siamo dove ci ha preso e che, quindi, lui “ha mantenuto la categoria”!
    (:rofl:)

  14. johnny blade ha detto:

    Ma infatti cullú lo ho sempre visto bene in politica..

  15. alex74 ha detto:

    Quindi secondo ssu mbapit la loro bravura è che qualche club li segue invece di averci portato dalla seria A ad una banale serie C? Stavo facendo una riflessione stamattina sui politici. Dicevo che non hanno un briciolo di dignità e amor proprio. Il riferimento era la meloni e tutte le cazzate che ha sparato in precedenza e alle quali non ha dato un minimo di seguito. Questa gente continua tranquillamente ad andare avanti, blaterare e farsi bella nonostante la loro faccia di bronzo. A pescara ce ne abbiamo uno ma anche cussu’ che parla a nome della squadra di peacara è fatto della stessa identica pasta. Gente che vale meno di zero.

  16. nico956 ha detto:

    Alla fine gli dobbiamo dire pure grazie…roba da matti..

  17. Quindici anni e mai un punto di penalizzazione

  18. nemicissim0 ha detto:

    Gabriele, impeccabile riassunto della autocelebrata BRAVURA sul campo di Sebastiani. Della bravura fuori dal campo, il riassunto lo faccio io in due parole che dicono tutto: VENTISETTE MILIONI.

  19. johnny blade ha detto:

    Grazie Sebashhtiano.
    Chi ti scorda chiú.
    Vivrai per sempre nei nostri ricordi.

  20. draculone ha detto:

    “modus operandi”, “mea culpa”, IGNORANTI, NON VI MERITATE UN PRESIDENTE CHE CON IL LATINO CI GIOCA DI TACCO

  21. madelib ha detto:

    Sebastiani, sono queste le “quattro-cinque risate” che, quasi due anni fa, il 12 dicembre 2021, promettesti ai microfoni del tuo “compare” di farci fare durante la settimana?…
    Ma vatt’ a ‘rpònn’, p’ ppiacìr’!
    VATTENE!

  22. Max1967 ha detto:

    Gabriele, post da incorniciare.

  23. Gabriele ha detto:

    Serie A 2012-2013 – Ultimo posto con 22 punti – 28 sconfitte (14 in casa) – 84 gol subiti e -57 in differenza reti – DUE soli punti nell’intero girone di ritorno.

    Serie A 2016-2017 – Ultimissimo posto con 18 punti (di cui 3 “a tavolino” col Sassuolo) e RECORD come la peggiore squadra nella storia della Serie A.

    Serie B 2019-2020 – Play Out col Perugia, ma solo grazie al -2 dato al Trapani.

    Serie B 2020-2021 – QUARTA retrocessione (sul campo) in OTTO anni.

    Serie C 2021-2022 – Quinto posto … in Serie C!… a VENTITRE punti dalla capolista Modena.

    Serie C 2022-2023 – Terzo posto … in Serie C!… a TRENTUNO punti dalla capolista Catanzaro;
    • CINQUE sconfitte in casa – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna con TRE gol di scarto (Catanzaro) – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna con QUATTRO gol di scarto (Foggia) – mai successo nei nostri precedenti campionati di Serie C;
    • Sconfitta interna col PICERNO;
    • Serie nera … in SERIE C … di sette sconfitte in dieci partite (di cui sei in casa), con sette reti fatte e diciotto subite.

    2023-2024 – TERZO anno consecutivo in TERZA serie – mai successo dal 1972 ad oggi.

    DICIANNOVE cambi di allenatori in UNDICI anni (quasi DUE l’anno).

    Almeno cinque giocatori che ogni estate RIFIUTANO il trasferimento a Pescara

  24. caps ha detto:

    La Bravura di Un Gestore Sportivo Si Evidenzia da 2 Fattori : La Salute Economica Della Società che Evidenzia Uscite x 28 Milioni , I Risultati Sportivi , Ha Scalato la Società Mentre Andava in A ed Ora è in Serie C . Sicuramente è Bravo Nel Vendere Giocatori Ma X il Resto è un Fallimento!!! Parlano i Numeri Non i Monologhi !!!!

  25. Solo Pescara ha detto:

    Daniele SEBASTIANI (Presidente Delfino Pescara 1936 SpA):
    “15 anni: non sono stati anni banali. La nostra bravura, intesa come lavoro sul campo, credo sia sotto gli occhi di tutti.
    Freeeeeeecht …retrocessione dalla A alla B. Retrocessione dalla B alla C.
    Sei il bresidende più vingende della shtoria. Ma cussù si alza la mattina e le pensa queste cavolate che dice o c’è qualcuno che gli suggerisce le cagate?
    Sebastiani Vattene!!!!

  26. johnny blade ha detto:

    Basta aperitivi Sebastiáaaa..
    T’poz..

  27. Max1967 ha detto:

    Ha preso una squadra in A e la fatta sprofondare in C facendoci battere tutti i record negativi della storia del calcio del mondo conosciuto.
    In questo è stato bravissimo.

  28. tusciabruzzese ha detto:

    (:laugh1:) (:laugh1:)

  29. tusciabruzzese ha detto:

    (:laugh1:)

  30. nemicissim0 ha detto:

    La faccia come il culo. E la stampa tace. E chi dovrebbe difendere la fede tace. Mala tempora currunt.

  31. draculone ha detto:

    VERGOGNATI TU E CHI TI FA FARE CERTE AFFERMAZIONI SENZA BATTERE CIGLIO. Ci ha presi in A, ha battuto tutti i record negativi in tutte le categorie ed è il terzo anno di C con trenta milioni di debiti. TI CONSIGLIO DI INVESTIRE I TUOI SOLDI AL “TIGRES” di Bogotà 😉