FALSE FATTURE: ASSOLTO SEBASTIANI
02/03/2023
ZEMAN pre PESCARA-JUVE STABIA: Boh-E-mo?
03/03/2023

Alberto COLOMBO (Ex Allenatore del Pescara), post dimissioni: Le mie dimissioni non erano un atto “dovuto” ma “sentito” e comunque hanno anticipato un esonero già nell’aria. Ho preso atto della situazione di una squadra che evidentemente non recepiva più un certo tipo di messaggio da parte del sottoscritto, credo più inconsciamente che consciamente.
Le cause sono state più di una, anche se è ancora difficile individuare esattamente quelle che hanno condotto all’involuzione. Non credo possa essere stata la singola partita col Catanzaro ad intaccare le certezze e le aspirazioni della squadra. Le concause sono da ricercare in diversi aspetti, tecnico-tattici e psico-fisici. E’ progressivamente venuta meno la nostra caratteristica di inizio campionato, l’essere spregiudicati e aggressivi, finché si è giunti al punto in cui la squadra, più che altro inconsciamente, faticava a recepire quello che l’allenatore voleva.
Non ho mai avuto problemi di sorta con nessun giocatore: a livello di comportamento non ho mai visto atteggiamenti che richedessero un pugno più duro.
Con LESCANO ho preso delle decisioni sotto l’aspetto tecnico e tattico. Non c’è mai stato scontro con nessun giocatore della rosa. In un dato momento ho ritenuto, per dinamiche di spogliatoio e per il bene comune, di assecondare determinate decisioni.
Credo che la squadra sia stata costruita per un determinato sistema di gioco, con alcune varianti. A un certo punto, per questioni di atteggiamento, la squadra non riusciva ad aggredire più alta nella fase di non possesso. Avrei forse dovuto essere più difensivista. Più che la sconfitta col Catanzaro, è stata la disfatta col Foggia, più ampia nelle dimensioni, a scalfire le certezze della squadra: si è capito quanto eravamo vulnerabili in campo aperto nelle ripartenze.
La verità sta in mezzo, la classifica rispecchia i valori della squadra: se avessimo avuto gli stessi punti ma con un cammino più regolare, senza picchi, tutto oggi rientrerebbe in una valutazione normale di una squadra nuova. Essere illusi da una grande partenza, con poi il contraltare della picchiata, fa leggere la situazione in modo diverso, portando a vedere più buio che luce nell’andamento della squadra.
In estate si era parlato del trequartista, perché avevo già due punte come CUPPONE e LESCANO: sin dall’incontro iniziale avevo espresso il desiderio di un trequartista per sfruttare meglio la qualità di questi due giocatori.
Per un perfetto sconosciuto, arrivare a Pescara ed essere riempito di affetto è stato bellissimo. Mi porterò dietro l’affetto manifestatomi dai tifosi e i numerosi attestati di stima che mi sono arrivati dopo le dimissioni, nonostante si stesse passando un lungo periodo di mancanza di risultati e prestazioni. (Estratto dalle dichiarazioni di Alberto Colombo durante la trasmissione televisiva “A tutto campo” del 02.03.2023)

 

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

15 Comments

  1. nico956 ha detto:

    Bhe ZZ ai tempi del Foggia fece giocare manicone..che Palmiero a confronto può fare la finale mondiale dei 100 metri..poi e mica detto può darsi ci faccia giocare quel rafhia….che da mezzala e trequartista a me nn piace ma da mediano ..ai visto mai che gli azzecca il ruolo con ZZ tutto è possibile…si ci sarà un nuovo gruppo c e un mio amico nel direttivo speriamo che riescano a riunire tutta la tifoseria..almeno qualcosa si muove dopo anni di assoluto silenzio e immobilismo..!

  2. benitino1936 ha detto:

    Muttlay è Stefano Caravaggio. Una cosa clamorosa, un gruppo nuovo in curva, ispirato agli storici Cherokee. I CWY. Vuole riportare più gente in curva, coraggio da applausi. Un pò di vecchia guardia, aiutiamoli.Ma ci vorrebbero i giovani. Smuovete il culo.

  3. nafettadicitrone ha detto:

    Quindi domani gioca questo Mesik scopriremo chi è Se Colombo faceva bene a ignorarlo .E poi Palmiero Ma Zeman gli mette i pattini ai piedi ?? quello è più lento di un lombrico …sono curioso

  4. bummon ha detto:

    Della serie tutti felici e contenti e coglionati (:laugh1:) e come boccaloni a festeggiare il nonnetto che torna e da spettacolo nelle pseudo interviste perculatorie (:laugh1:) pippiacer Colò arivattn a Monza e smettialo tutti di fare i samaritani e i buoni in un mondo fatto di prostitute che si vendono per un chicco di grano (:dash2:)

  5. caps ha detto:

    Auguri Colombo . Detto tra Noi la Squadra era in calo già da 2 partite prima del Catanzaro e mancava di concentrazione . Comunque ci si rivede sui campi ….

  6. Muttlay ha detto:

    Chi sarebbero quelli del nuovo gruppo che domani sarà in curva nord?
    Sono sempre gli stessi? ( Tipo vecchie maniere) o è gente nuova?

  7. vitabiancazzurra ha detto:

    Mannaggia sanda ! sono 4 giorni che è arrivato nonno Zeman e i pe nivendoli col la fantasia da vendere lo chiamano di continuo il Demiurgo di Praga …E BASTAAAA studiatevi un po sinonimi e sopratutto scrivete meno ma scrivete cose serie ma so che è utopia

  8. UK_Dolphin ha detto:

    Della serie ti dimetti, lasci i ventimila euro, non rompi il ca… con le dichiarazioni e ti trovo una panca per il prossimo anno, altrimenti non alleni.

  9. ilfigliodel36 ha detto:

    Signor Colombo, com’è buono lei. Un po’ troppo? Chiedo per la verità

  10. dolphin ha detto:

    il solito politichese che a nu non serve ad un cazzo. chiarito questo avanti un altro, mo vediamo che cosa fa LO ZIO e poi giudicherò certo è che que non è una squadra di calcio ma una accozzaglia di procuratori messi insieme

  11. lacazzima ha detto:

    Mister Colombo io personalmente non la giudico, la colpa è stata sua?
    Contento contenti tutti 😀
    Ma una cosa rimane ferma, almeno ngi pià per il culo….almeno quello risparcialo ok?
    In bocca al lupo e buona fortuna!!!!!
    PS
    ti avevamo avvisato che non mangiavi la ”colomba” è tale è stato (:big_boss:)

  12. nico956 ha detto:

    Mister le auguro le più grandi fortune…la ritengo un signore ..ma anche un signor allenatore .il lavoro fatto nei primi due mesi..per mettere insieme 30giocatori nuovi..bisogna essere veramente bravi..sn sicuro che la rimpiangeremo..in bocca al lupo..!!

  13. alex74 ha detto:

    In pratica ha detto che la colpa è tutta sua. Contento lui ma una cosa forse non sa…non siamo tutti stupidi come crede e con un attimo, gli attestati di stima, posso mutare in attestati di m….

  14. antateavanti ha detto:

    Il Mister si conferma persona di spessore e abile tecnico Gli auguro la carriera che merita .
    Sono comunque convinto che su argomento Lescano non ha detto tutto Nella vita professionale ci si incrocia di nuovo l’ambiente è quello…ormai è andata chi glielo fa fare crearsi nemici e ostacoli per la sua carriera Buono e Bravo si ma non stupido . Sull’argentino se le motivazioni della panchina sono quelle sono poco credibili perchè la forma non la perdi dal lunedi al giovedi anzi essendo a metà campionato puoi solo crescere…e non rinunci a uno che i gol li faceva e pure gli assist per inventarti gente come Tupta impresentabile e lui lo sa bene ma non lo può dire .

  15. tusciabruzzese ha detto:

    “In estate si era parlato del trequartista, perché avevo già due punte come CUPPONE e LESCANO: sin dall’incontro iniziale avevo espresso il desiderio di un trequartista per sfruttare meglio la qualità di questi due giocatori”.
    E la storia è nota: Cuppone costretto a giocare fuori-ruolo