CROTONE-PESCARA 1-0: i 99 MINUTI con i 40mila!
16/01/2023
CROTONE-PESCARA 1-0: I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI
17/01/2023

Daniele DELLI CARRI (DS del Pescara):
Risultato bugiardo, visto che specie nel primo tempo ho rivisto un Pescara aggressivo e abbiamo fatto la partita per 75 minuti. Siamo stati condannati da un episodio sul gol, ma soprattutto dall’episodio del mancato rigore: è inconcepibile, da tre metri, non vedere un rigore netto e un’espulsione.
Non so se le sostituzioni abbiano dato poco: CANCELLOTTI andava comunque sostituito perché ammonito, ma abbiamo continuato a giocare nonostante tutto.
Sul mercato non c’è nulla di definito: per Merola bisogna aspettare, ma la rosa potrebbe anche rimanere così.
Non parlo di LESCANO, parlo solo del gruppo, che ha fatto una buona gara.
Alberto COLOMBO (Allenatore in prima del Pescara):
Credo che almeno il pareggio fosse giusto perché la prestazione è stata molto positiva e credo che ai ragazzi non si possa rimproverare nulla.
E’ comprensibile che in momenti come questi, il tifo reagisca male.
C’è sempre un episodio che ci punisce, ma dobbiamo lì tenere l’attenzione per tutti 90 minuti.
Dobbiamo continuare a lavorare per limare i difetti: sono soddisfatto ma non basta.
L’atteggiamento di chi è entrato è stato comunque positivo. Siamo un po’ calati a livello atletico e davanti si faceva fatica a reggere l’urto, anche perché il vento, come ha agevolato noi nel primo tempo, non ci ha agevolato nella costruzione.
Per la mancanza del gol, manca la scelta adeguata in certe situazioni.

Franco LERDA (Allenatore in prima del Crotone):
Del Pescara ricordo solo un tiro: se questo è metterci in difficoltà! Sul rigore non voglio commentare.
Nel primo tempo eravamo con il vento contro ma il Pescara non ricordo che tiri ha fatto!
Noi con oggi siamo a +15 sul Pescara. Nel secondo tempo siamo stati meglio noi e, alla fine, siamo stati premiati perché abbiamo fatto gol.
Alessandro PLIZZARI (Portiere del Pescara): Abbiamo fatto una buona partita ma ci attacchiamo troppo agli episodi; giochiamo bene ma poi arriviamo in fondo e ci manca la scelta giusta. Non so perché, ma l’unico modo è renderci conto che siamo nella merda, che dobbiamo rimboccarsi le maniche e aiutarci l’uno con l’altro e prenderci le nostre responsabilità, io in primis.
Andare in giro così a perdere le partite mi brucia: ho tanta rabbia dentro che se mi dovessi sfogare mi farebbero fuori subito. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e metterci qualcosa in più noi tutti come gruppo. Questo è l’unico modo per uscire da questa brutta situazione. Abbiamo fatto una gran partita, ma le partite durano novanta minuti e non ci possiamo accontentare di un primo tempo o di un secondo tempo o di settancinque minuti.
Ci sono momenti in cui bisogna giocare ed altri in cui essere ignoranti.
Riccardo BROSCO (Difensore centrale del Pescara):
Ho preso il tempo, sono uscito di testa e ho preso una gomitata: mi è uscito anche del sangue. Io penso che sia rigore netto, ma quando le cose ti girano male, girano male anche gli episodi. L’arbitro ha arbitrato bene ma questo è un episodio che avrebbe fatto la differenza.
Secondo me oggi la squadra ha fatto una grande partita ma la palla bisogna buttarla dentro. Queste sono squadre alle quali appena concedi un’occasione ti fanno male. Abbiamo avuto due o tre occasioni in cui potevamo segnare, come quella di Aloi nel primo tempo, ma vanno concretizzate. Quando riesci a fare uno o due gol poi le squadre avversarie devono cercare di recuperare e quindi puoi fare male in contropiede come spesso è avvenuto. Questo è un periodo che gira così ma non mi sento di dire qualcosa ai miei compagni, perché secondo me ce l’hanno messa tutta contro una grande squadra; e se questo è l’atteggiamento sono molto fiducioso. Dobbiamo restare uniti e non andarci contro perché se non restiamo uniti non ne usciamo.
Queste sono cose societarie [sulla questione LESCANO]: se il mister non lo reputa pronto, noi siamo giocatori e facciamo quello che possiamo fare; ma sicuramente un attaccante in più, come numero, ci servirebbe. Ma non spetta a me dirlo e aspettiamo l’evolversi della situazione.
Highlights del match.

40mila.it

4082 GIORNI di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

44 Comments

  1. nico956 ha detto:

    Leggo che siamo dietro a Merola..magari questo è un grande giocatore esterno che salta l uomo ma capace anche di segnare..ma chi ci crede..tra l altro per la serie C e sprecato…figuriamoci..

  2. nico956 ha detto:

    Se pesoli può fare l allenatore …io posso fare il papa…uno che nn riusciva neanche a stoppare il pallone..ricordo ancora il rigore che ci fece prendere a Catania ..cerco di stoppare una palla in area..arrivo a Zafferana etnea..

  3. ilfigliodel36 ha detto:

    Il nostro ex vice allenatore Pesoli fatto fuori come allenatore a Viterbo

  4. guerriero ha detto:

    STADIO VUOTO LASCIARLI SOLI NON C’È PIÙ NIENTE DA SALVARE

  5. dolphin ha detto:

    Parlà di giocatori e di schemi co sa banda di cinciun è come dire a Rocco Tano che te na minchia di 5 millimetri laugh

  6. draculone ha detto:

    Nico nessuno parla di Messi, ma dell’unico che anche con scarse prestazioni, la metteva dentro, faceva salire la squadra e faceva sembrare Cuppone un fenomeno per gli spazi che gli creava. Se per voi è poca roba, ditemi cosa abbiamo visto dopo

  7. johnny blade ha detto:

    io mi fermo a Zeman che sul libro ha scritto che con cullú si può fare solo cene ai ristoranti.
    Il resto, lescano, cambio allenatore, giocatori morti rimangono chiacchiere inutili.

  8. nico956 ha detto:

    Ma poi una società che in una situazione del genere si lava le mani..ma di che parliamo..il DS ieri ..no.nn parlo di lescano..ma che lavoro fai il magazziniere..sei il direttore sportivo ..e tu le devi risolvere queste situazioni o in un modo o in un altro..no invece 20 giorni di mercato situazione immobile che stiamo aspettando ..il treno….solo qui si creano situazioni del genere..!

  9. nico956 ha detto:

    Tuscia…perfetto …qua sopra sembra che stiamo parlando di messi..come le abbiamo viste noi le prestazioni le ha viste Colombo..!!visto che fa l allenatore aveva il dovere di cambiare qualcosa..visto che i risultati nn arrivavano più sennò l allenatore che ci sta a fare..!!poi se i sostituti nn hanno dato i risultati sperati ..e evidente che il livello nn e eccelso..e allora che vogliamo da Colombo…i miracoli..anche ieri partita dominata per 75 minuti al di là di quello che dice il loro allenatore..poi se la davanti sei zero con riporto di zero…mica c’è la può mettere Colombo la palla in rete..!!

  10. nemicissim0 ha detto:

    Potrebbe anche essere che Lescano si sia scazzato con l’allenatore che – tanto per fare un esempio – gli potrebbe aver chiesto di fare cose in campo che lui non riteneva di poter/dover fare. A quel punto, quando lo ha fatto giocare, il tipo si è messo a fare la vacca volontariamente. Professionalità sottozero, ma potrebbe anche essere una ipotesi.

  11. tusciabruzzese ha detto:

    Recuperi inclusi, Lescano ha giocato: 18 minuti contro il Picerno, il 18 dicembre. Era in condizioni patetiche. 47 minuti contro il Taranto il 5 dicembre: non pervenuto. 76 minuti contro il Virtus Francavilla il 30 novembre: s’è vista poca roba. 95 minuti contro il Catanzaro: è sceso in campo?
    Ancora prima: 20 minuti contro la Turris. Una prestazione amorfa malgrado fosse il più fresco di tutti. 15 minuti contro il Messina: non mi pare si reggesse granché in piedi manco per quei pochi minuti. Vado avanti?
    Da mo’ cha ha problemi … e che Colombo lo ha riprovato e riprovato!

  12. tusciabruzzese ha detto:

    draculone, ma il caso che Lescano semplicemente abbia tirato un po’ il freno a mano in allenamento da quando si è infortunato e contemporaneamente ha capito di avere mercato, non lo contempli? Non sarebbe un’ottima ragione per l’allenatore per non schierarlo? Non dimentichiamoci che nelle ultime apparizioni era un fantasma in campo, pure se doveva solo impegnarsi per pochi minuti … Per cui non è vero che Colombo non lo ha riprovato: quanod lo ha fatto, Lescano è come se non fosse sceso in campo!

  13. Max1967 ha detto:

    Gli allenatori qui sono stati sempre sostituiti quando i buoi erano scappati, in ritardo e con sostituti non proprio all’altezza.

  14. caps ha detto:

    Qui bisogna distinguere la gestione societaria , pessima , solo lucro , nessun progetto realizzabile solo Retrocessioni. Poi c’è il lato tecnico con gli scarti degli altri lasciati liberi … La domanda è si può fare qualcosa in più con il materiale in organico ? L’anno scorso se Auteri fosse stato esonerato qualche punto in più lo avremmo avuto . Al Somaro attuale Non rimprovero solo la gestione di Lescano ma anche la scelta dei cambi e la situazione fisica che trovo preoccupante . A me di Pinocchio non frega nulla ma di chi sceglie lui x.fare le sue Gestioni mi interessa ancora meno . Chi subentra in campo non da mai un miglioramento..e così via .. insomma Non Incide sulla Squadra .

  15. draculone ha detto:

    Caso Lescano, da come parlano i giocatori si capisce che è stato Colombo a farlo fuori fornendo un assist alla società che lo vuole vendere per fare cassa. Se fosse stata la società a farlo fuori, sarebbe “fuori rosa” e non in panchina a creare scompiglio

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Plizzari: “se mi dovessi sfogare mi farebbero fuori subito”. Chiara la cappa della cupola?

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Subentrò Zauri e non cambiò niente. Subentrò Legrottaglie: non cambiò niente. Subentrò Cosmi: non cambiò niente. Subentrò Breda: non cambiò niente. Subentrò Bergodi: non cambiò niente. Subentrò Grassadonia: non cambiò niente. Subentrò Zeman: non cambiò niente. Subentrò Bucchi: non cambiò niente. Subentrò Epifani: qualcosa cambiò … stavamo per retrocedere.
    Ancora altri allenatori volete vedere?!!? Per fare che? Per evitare, con questa media risultati, la retrocessione??? Ma se è forse l’unica “salvezza”!!! Peccato che stiamo troppo avanti al Gelbison!

  18. johnny blade ha detto:

    Max
    a che serve scaricare le responsabilità all’allenatore? Ai giocatori? A che serve? A soprassedere e continuare alla stessa stregua di sempre. Per me in panchina ci possono mettere pure un cieco sordomuto che non cambierà niente. Ma a che gioco volete giocare? Ancora a parlare dell’allenatore. Incredibile. A me di un altro allenatore proprio..

  19. Milton Tita ha detto:

    Che domanda vuoi fare a lerda? Infatti… Ci fi la figura di sterco….

  20. Milton Tita ha detto:

    Il voler per forza rimarcare la possibilità di giocarsela con chi è nettamente più forte di te (il primo con 21 punti di vantaggio e il secondo 15 su di te), non sembra che chi racconta la favola stia parlando con dei deficienti oppure chi la racconta lo è? I media sono questi… Indicano una linea da seguire a costo di passare per incompetenti … È come quando uno va in TV a scappellarsi e complementari a a vicende per aver preso uno dopo 30 anni di ricerca…noi abbiamo giocato alla pari con Catanzaro e Crotone… Ok ma sempre a 21 e 15 punti in più di te hanno…

  21. Max1967 ha detto:

    Scusa Johnny, aldilà della questione Lescano se una squadra perde 6 partite su 8 anche l’allenatore ha le sue responsabilità.

  22. johnny blade ha detto:

    Scíii..ma che terzo posto…mi auguro una bella calata per tutti i lecchini alla mercé di cullú.

  23. germanodacuneo ha detto:

    .Perché si parla di Lescano solo in studio e quando Colombo è intervistato nessuno ha il coraggio di fargli una domanda diretta sul caso….. Lescano se è già venduto e deve essere preservato neanche in panchina deve andare. Delli Carri è un presuntuoso e deve solo parlare di “treni” da prendere per tornarsene a Foggia….. Di questo passo anche il terzo posto sarà difficile da mantenere

  24. nemicissim0 ha detto:

    NONCELODIKONO, nel solco della migliore tradizione complottista. Ma stavolta NONCELODIKONO davvero. SEBASTIANI TERRAPIATTISTA!

  25. johnny blade ha detto:

    Ancora a criticare l’allenatore. E poi criticherete il prossimo e poi quello dopo ancora. Siete seguaci del profeta e questo la dice tutta.
    Ma che cxxxo volete dell’allenatore…

  26. tusciabruzzese ha detto:

    Senza una punta, possiamo anche giocare bene come ieri per 900 (si, novecento) minuti ma non c’è chi la butta dentro … Quindi, tutto dipende dal mercato. E quindi già sappiamo …

  27. draculone ha detto:

    A questo punto che senso ha continuare con Colombo? Quali obiettivi? Quali margini di miglioramento? Dando per scontato che venderanno solamente, ci vuole un allenatore che dia una scossa alla squadra per mantenere il misero terzo posto

  28. tusciabruzzese ha detto:

    Sbattere in faccia ai tifosi e ai cronisti che su “Lescano non abbiano nessuna intenzione di dirvi la verità!” è un altro momento storico della migliore presidenza biancazzurra di tutti i tempi!
    “LO SO MA NON VE LO DICO”!
    bad

  29. Max1967 ha detto:

    Anche Desogus e Cuppone hanno smesso di giocare, ma stanno sempre in campo a fare i fantasmi. Aggiungo solo che qualunque allenatore, di una società che ambisce alla promozione, sarebbe stato già esonerato.

  30. lacazzima ha detto:

    Vi consiglio di vedere le statistiche dell’anno di Lerda a Pescara e cioè 2007/2008 laugh chi era il presidente chi fu il capocannoniere e chi decise la non riconferma di Lerda dopo un bellissimo campionato di C

  31. caps ha detto:

    Le partite durano quasi 100 minuti e non 60 . Ennesimo errore nei cambi in quanto chi entra non regge il ruolo (problemi di preparazione ) e x finire non è colpa di Tupta se non vede la porta e se Vergani è più moscio di un bradipo anche se Lui se mettesse la garra , la porta la vede . Oggi il centrocampo ha retto 60 minuti come è calato abbiamo subito . Rivedetevi come abbiamo subito gol…Crescenzi mi pare marchi ( si fa x dire ) esternamente Vitale, lasciandogli la visuale libera …senza contrastarlo… vabbè questa è stata la partita e fra poco in tanti vorrànno andare via in quanto è fallito il campionato..

  32. alex74 ha detto:

    L’ altro giorno stavo scommettendo e ho visto, con stupore, che Atalanta Salernitana pagava il multigol 4-8 una cazzata. Mo io sono un cesso nelle scommesse ma la gente sapeva che finiva con una goleada del genere. Due sono le cose: o ci stem a fa il sangue amaro per uno sport che è diventato come il wrestling o forum….oppure io sono talmente rincoglionito che non vedo che sebastiani e l sua ciurma sta facendo solo il bene del pescara. Il mondo sta diventando una barzelletta e la farsa della cattura pilotata di quel buffone mafioso ne è la riprova.

  33. alex74 ha detto:

    draculo’ io sono mesi che aspetto la prima parata di ssu’ fenomeno

  34. draculone ha detto:

    Plizzari l’unico da salvare solo per le dichiarazioni a fine gara

  35. johnny blade ha detto:

    Ci giocheremo i playout all’ultima.
    Campionato riaperto.

  36. alex74 ha detto:

    nemicissimo mi basta leggere il prossimo striscione dei finti p r pe farm ddu’ risat, non c’è bisogno di vedere casa vianello

  37. ilfigliodel36 ha detto:

    Perché non liquidi la società? Chiedo per le banche

  38. filibusta ha detto:

    6^sconfitta nelle ultime 8 gare, squadra che non segna e subisce sempre gol , non fa punti con le prime. Campionato gia’ fnito.. Grazie Pinocchio,licenziati.

  39. johnny blade ha detto:

    Praticamente per lui il vento è stato discriminatorio. Ha svantaggiato il pescara e favorito il crotone? laugh
    Nessun vento è favorevole per il marinaio che non sa a quale porto vuol approdare. Sebastiani vattene e portati via tutto.

  40. nemicissim0 ha detto:

    Alex, però ti sei perso il ricciolino e cullù che gli dà la linea da studio iniziare a scascettare sul caso Lescano, chiedendo maggiore chiarezza alla società. Se anche la sctamba fa delle velate rimostranze, il fatto è davvero poco chiaro…

  41. alex74 ha detto:

    Rimane vergognoso che ancora seguite queste trasmissioni finte e fatte ad arte.

  42. lafestadeicolli ha detto:

    tupta puó darsi ai 100 metri se gli piace correre. lescano faceva salire la squadra e apriva gli spazi a cuppone. sparito lui sparito cuppone pure. davvero non scherziamo lescano da fermo vale vergani e tupta contemporaneamente

  43. tusciabruzzese ha detto:

    Rimane vergognoso che Delli Carri si rifiuti di parlare di Lescano: chiaramente nasconde la verità, o che Lescano non stia bene o che non abbia voglia d’impegnarsi finché non viene ceduto

  44. tusciabruzzese ha detto:

    Vero che è più forte Lescano su un inguine solo che Vergani e Tupta su quattro cosce in totale, però va detto che Tupta corre mentre Lescano, da 3-4 partite prima del Catanzaro, aveva smesso di muoversi (per pubalgia, pare)