PESCARA-LATINA 2-2: I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI
08/01/2023
L’INCREDIBILE GEMELLAGGIO… (1). Di “Gaby” Orlando
09/01/2023

Pubblichiamo un contributo così come trasmessoci dall’autore –

“Anno nuovo, storia vecchia” si può facilmente scrivere, con il povero Delfino ormai boccheggiante e in attesa già di chiudere questa stagione, per iniziarne poi un’altra con le stesse, identiche, monotone e prosaiche aspettative.
Dopo un finale di 2022 a dir poco penoso, sia in termini di risultati e sia soprattutto di impegno sul campo (e fuori), ecco che il 2023 riparte con il medesimo ritmo. Una squadra senza spina dorsale, che cala miseramente alla distanza, giochicchia sulla tre quarti avversaria in attesa di perdere palla e subire le ripartenze dei pur modesti avversari di turno. Film ormai visti e rivisti.
Un cliché che si ripete ormai stagione dopo stagione. Rose completamente rivisitate ogni estate, costruite con gli agenti e procuratori sulla scorta di futuri guadagni, piuttosto che sulla programmazione, come questa piazza, un tempo prestigiosa nell’ambito delle realtà provinciali, invece meriterebbe. Prime gare discrete, qualche vittoria, classifica medio alta, tifosi che iniziano a sognare l’anno del riscatto (…), poi si avvicina l’inverno, si ricomincia a parlare di mercato, iniziano ad arrivare le sconfitte, i migliori (fino a quel momento) giocatori scompaiono dai radar, l’allenatore da nuovo eroe diventa improvvisamente capro espiatorio e il ragioniere riprende a rilasciare dichiarazioni sulla cessione della società. Di volta in volta può cambiare qualche scena, ma il copione è quello e la pièce teatrale si replica senza soluzione di continuità.
Fermo restando che ribadire l’inutilità di arrabbiarsi è scontata, ma necessaria da ricordare, perché fin tanto che il padrone unico e incontrastato di questa ex nobile società calcistica resterà al potere, nulla potrà mai cambiare (in meglio), ebbene in una situazione “normale” questo allenatore sarebbe già stato messo in discussione, perché sta ampiamente dimostrando di non capirci più nulla, per sue stesse dichiarazioni implicite. E forse accadrà di nuovo, l’ennesimo esonero che consentirà al padrone delle ferriere di incolpare altri del fallimento.
A questo punto, visto che siamo a teatro e non possiamo parlare di sport, ci sembra opportuno anche riconsiderare uno degli argomenti che più hanno tenuto banco in queste ultime settimane: il cosiddetto “caso Lescano”. L’italo-argentino, dopo un inizio spumeggiante che ha fatto sognare anche i tifosi meno ottimisti, ha spento la luce guarda caso proprio in coincidenza del periodo che ho sopra citato, quello in cui si inizia a parlare di mercato. Le prestazioni da esaltanti improvvisamente sfiorano il ridicolo, quasi non avesse mai giocato a calcio in vita sua. Mister Colombo allora lo confina in panchina, dandogli la possibilità di entrare nella ripresa ma, niente, lui di toccare palla non ne vuole sapere. A questo punto inizia a farsi tutti i novanta minuti seduto e allora che decide? Si presta ai microfoni amici dell’amico e dichiara di non comprendere perché non sta più giocando … Strano, eppure basterebbe che, comodamente seduto sul divano di casa sua si rivedesse le gare per capirlo … ma tant’è, si innesca la polemica, allenatore e società prendono le distanze e “finalmente”, senza rischiare il linciaggio da parte della tifoseria, si può iniziare a parlare di cessione fin da subito. Già, perché senza il suo improvviso calo di rendimento e il successivo sfogo, come lo facevi ingoiare il boccone amaro della cessione ai tifosi?
Insomma, un triste e macabro teatro a fini economici, questo è ciò che il popolo biancazzurro deve amaramente assaporare da tanti, troppi anni. Uno schifo, inutile girarci troppo intorno con le parole, una misera fine che forse per l’ingenuità di una tifoseria poco scafata, la quale immaginava fosse un vantaggio avere un presidente locale, tutto l’ambiente deve pagare a caro prezzo.

Il prossimo (inutile) incontro, valevole per la 22ª giornata, vedrà il Pescara di scena a Crotone, nel posticipo serale di lunedì 16 gennaio, contro l’ormai distantissima (dodici punti) vice capolista Crotone. Una gara, per come stanno le cose al momento, apparentemente senza storia, ma anche un eventuale miracolo a cosa servirebbe?

Fabio Ros

P.S.: nel ringraziare Fabio Ros per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it. Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

869 GIORNI di SERIE C, 4317 di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

49 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Ma quali “interessi”? I Bond? Di cosa si parla?

  2. ilfigliodel36 ha detto:

    E signor Fabio “E’ certo che con questi suoi “romanzi” di fare gli interessi del Pescara e dei suoi tifosi?” Lo sa per chi chiedo

  3. ilfigliodel36 ha detto:

    Signor Ros, “lei è certo di essere tifoso del PESCARA CALCIO?” Chiedo per esiliatomarche rofl

  4. pier66 ha detto:

    Esiliatomarche, tu bisogno di qualche lezione di lingua italiana….. Perché innanzitutto n’zi capisc nind di quell chi scriv e quel poco che si capisce è tutto sgrammaticato….

  5. tusciabruzzese ha detto:

    chi tocca esiliatomarche muore!
    esiliatomarche razza protetta poiché in via d’estinzione!!!
    laugh

  6. alex74 ha detto:

    la cosa si fa complicata assai per il buon ros.

  7. nemicissim0 ha detto:

    Intanto, le domande sono due, non una… laugh

  8. galassiapescara ha detto:

    Esiliatomarche è un troll. Non può essere così pirla , dai .

  9. alex74 ha detto:

    un domandone laugh1 laugh1

  10. Max1967 ha detto:

    esiliatomarche la vedo dura che qualcuno possa dare una risposta a una domanda senza senso.

  11. esiliatomarche ha detto:

    Una domanda al sig. FABIO ROS. Lei è certo di essere tifoso del PESCARA CALCIO? E’ certo che con questi suoi “romanzi” di fare gli interessi del Pescara e dei suoi tifosi? Grazie per la risposta che vorrà darrmi.
    P.S.: Buon anno a lei e a tutti i pescaresi di questo sito.

  12. alex74 ha detto:

    Mo so capit quand la gend dice “tenn famije”. Sebastiani adottami

  13. alex74 ha detto:

    No la notte ma’ purtat la bolletta della corrente. 320 € porco D.

  14. draculone ha detto:

    Alex, la notte ti ha portato consigli?

  15. alex74 ha detto:

    mi vaj a durmi’ pecche’ m’ bozz capì laugh1 buona notte

  16. chamape66 ha detto:

    Johnny, mi hai fatto commuovere,sono passati 30 anni!! Presente sia a Modena che a Reggio…ma il bassista è anche lui mio amico…mandami la mail e ci ritroviamo…forza Pescara sempre….Alex e Max…nputet capi’

  17. johnny blade ha detto:

    Ops Reggio Emilia.
    Cmq basta OT da parte mia anche perché sto sito fa su e giù..
    Draculoo vatt a durmí co alegs😅

  18. johnny blade ha detto:

    chamape66 io del bassista.
    poi uscivo con gli unreal terror ahahah che tempi..cazzolina: c’ero pure io a Modena.
    L’hai mai visto questo?
    https://m.youtube.com/watch?v=TleE_NjzetI

  19. alex74 ha detto:

    Gli allenatori non sono immuni da cazziate perche’, a meno che non sono dei rimbambiti, sanno dove vanno e cosa gli aspetta. Ergo sanno anche prima che a gennaio la squadra viene puntualmente smembrata psicologicamente. Io alle verginelle nel calcio non ci ho mai creduto, specialmente se hanno a che fare con il BUFFONE. Comunque, anche se sottobanco, colombo ha fatto capire quello che noi persone normali gia’ sappiamo da anni. Poi ci sono i voccaperti e i collusi che non ci arrivano o fanno finta per tornaconti personali. Ecco.. sarebbe il caso, oltre che fare i conti al BUFFONE, iniziare a capire cosa ci guadagnano e in che termini i collusi.

  20. Max1967 ha detto:

    Per la musica che ascoltate vi meritate Sebastiani. focus

  21. draculone ha detto:

    tusciabruzzese ha detto:
    09/01/2023 alle 17:45
    Continuo a non capire perché ogni anno secondo voi debbano essere gli allenatori a pagare (anche rinunciando agli stipendi) per i luridi giochini di altri!
    Davvero, non ci arrivo … Rispiegatemelo questo vostro fare”di fatto” il gioco del presidente e dei procuratori. CHAPEAU. Però c’è da dire che pure Colombo c’ha famiglia e ha capito bene come funziona, non a caso, con il senno del poi, disse di essere UOMO DI CALCIO

  22. Milton Tita ha detto:

    Oggi sono stato all’inaugurazione del gendro sbordivo zilvarello a Silvi. Bella struttura …. rofl

  23. chamape66 ha detto:

    Non vado a Bologna Johnny, ma mi sarebbe piaciuto, comunque li ho visti al Monter of Rock, anni 90,Alex,tu chi ascolti? Noi siamo avanti….comunque, Johnny, io sono amico del batterista dei Wotan che all’epoca dicevi di ascoltare

  24. johnny blade ha detto:

    GRANDE chamape66!!!!
    I PanterA!!!!!! Aaaarrrgghhh!!!
    Vai mica a Bologna? Li ho visti tre volte i veri PanteraaaaA!!!

  25. alex74 ha detto:

    Ma che cazz di musica da vecchi ascoltate? ciamang i cugini di cambagna e i pooh

  26. chamape66 ha detto:

    Io ascolto i Pantera,quindi posso parlare! Tuscia, 10 minuti di applausi…perfettamente d’accordo con te!… intanto sabato scontri evitati per poco tra gruppo Distinti e latrini! Altro che romanisti e napoletani…hahahh…w il calcio di altri tempi

  27. tusciabruzzese ha detto:

    Eh Johnny, i sangue rock si riconoscono… Anche se il tuo è più “heavy” del mio
    drinks

  28. johnny blade ha detto:

    Bravo Tuscia.

  29. tusciabruzzese ha detto:

    O avete già dimenticato che quando Zeman ha cominciato ad alzare il tiro gli hanno fatto la trappola di una convocazione all’ultimo minuto cui non poteva partecipare e poi anche causa per abbandono del posto di lavoro?!?
    Volete che gli allenatori, che ormai sono la parte più debole dell’intero sistema calcistico, facciano quello che manco più gli ultras (si fa per dire a chiamarli tali) hanno il coraggio di fare, e cioè “cantarle” in pubblico al presidente?!?
    dash

  30. tusciabruzzese ha detto:

    Continuo a non capire perché ogni anno secondo voi debbano essere gli allenatori a pagare (anche rinunciando agli stipendi) per i luridi giochini di altri!
    Davvero, non ci arrivo … Rispiegatemelo questo vostro fare”di fatto” il gioco del presidente e dei procuratori …
    unknw

  31. UK_Dolphin ha detto:

    E perche’ si dovrebbe dimettere? Ha un contratto e aspetta l’esonero come molti prima di lui. Capirai essere esonerati dalla sebastianese che cambia tre allenatori all’anno..

  32. nico956 ha detto:

    Allora dalle notizie che ho avuto ..fino a lunedì nn dovrebbe accadere nulla..pinokkio sta aspettando dei rilanci su lescano..quindi nn ci sarà l annuncio della vendita..e di conseguenza la nuova sconfitta a Crotone..poi ci saranno sviluppi…a questo punto la variante che potrebbe ribaltare il tutto sarebbero le dimissioni di Colombo….

  33. Max1967 ha detto:

    Lescano è solo il capro espiatorio di un problema più grande. Che lo stesso Colombo non è più in grado di risolvere. A me basterebbe che lo dicesse, anche solo dimettendosi.

  34. nico956 ha detto:

    Alex…mi sa che l intervista di Colombo l abbiamo letta solo io e te….manco sto Fabio Ros..mi sembra che l ha letta..come fa a dire che Colombo nn ci ha capito un cazzo…invece ha capito benissimo ..e che vi deve dire sapete leggere…lescano visto che è già venduto devi dirlo subito perché così lo spogliatoio e ingestibile e mi sn rotto i coglioni di prendermi le colpe perché nn lo faccio giocare..visto che sa che se ne va e nn si allena d altronde andate a rivedervi le ultime quattro partite che ha giocato nn ha toccato palla..una società degna di tale nome nel momento in cui il giocatore spara a zero sull allenatore o cacci Colombo..oppure gli dici caro facundo..per l intervista 10.000 euro di multa e fuori squadra fino a quando nn chiedi scusa all allenatore..così si amministra una squadra altro che Delli carri dichiara che nn c e nessun chiarimento..che cazzo di direttore sportivo sei..se ogni giocatore qui fa quello che gli pare….come sal solito società e procuratori fanno gli intrecci e l allenatore di turno ci va di mezzo..con a compiacenza di qualche giornalaio..e della curva nord….come sempre ..siete una vergogna insieme a pinokkio..

  35. draculone ha detto:

    Fallimento unica soluzione

  36. alex74 ha detto:

    Muttlay mi sembra che l’ abbia detto “Alla società non chiedo calciatori ma di fare in fretta a decidere come agire sul mercato, per il bene dello spogliatoio. Ho bisogno di gente che voglia sputare l’anima per il Pescara”. Più chiaro di questo. Poi un allenatore con le palle nemmeno le manda a dire e si dimette da solo, ma questo sarebbe troppo bello nel calcio disatrato italiano.

  37. johnny blade ha detto:

    BRAVO MUTTLAY.
    È quello che dicevo io.

  38. Muttlay ha detto:

    Io me la prendo con Colombo.
    Non ha il coraggio di dire la verità.
    Lescano non gioca perché così ha ordinato il presidente ( o recchie di gomma ) .
    Caro Colombo, la tifoseria ( quel che rimane… ) ti vuole bene, ma abbi il coraggio di dirlo in pubblico il vero motivo per cui tieni Lescano in panchina.

  39. galassiapescara ha detto:

    Questo in grosso modo il futuro che secondo me ci aspetta. Poi per i dettagli sulle spese che cullu’ sta affrontando rimando a gente come Harken (se ci sta leggendo) come pure agli imprenditori che sono alla porta che aspettano il fallimento – e qui lo dico senza ipocrisie, non solo li capisco, ma approvo la loro decisione : perchè cazzo dovrei io , che voglio fare calcio a pescara, accollarmi i debiti di un fraudolento, rischiando oltretutto di avere una palla al piede che comprometterebbe un mio eventuale progetto ? –

  40. galassiapescara ha detto:

    Le sentenze della magistratura , a meno di una completa assoluzione e/o paramento dei cosiddetti , inevitabilmente sono la strada che condurrà al fallimento, che sarebbe alla fine semplicemente accellerato , perchè con la gestione pinocchiana 10 anni di C non te li fai : costa 1 milione solo l’iscrizione , ammesso e concesso che cullu’ voglia fare campionati stile Potenza/Taranto/Latina, comunque le uscite superano le entrate, anche se di poco, ma le superano . Per cui bisogna sperare che qualcuno (alias la magistratura) stacchi forzatamente la spina e si riparte daccapo . E in tal caso si può parlare (non scherzo) di apertura di un ciclo stile Lecce, serie B garantita con comparsate in serie A . Che è quello a cui metterei la firma .

  41. caps ha detto:

    12 Anni di Repliche , 12 Anni di Umiliazioni calcistiche e non perché Si Perda e poi si Retroceda ma x Una Tale Evidenza Ripetitiva Che è Tutto un Film … Altro Anno Buttato .. Evviva Evviva dissero i Teatranti , Saltimbanchi e Mestieranti Senza ne Arte e ne Parte Assoldati x lo Spettacolo .

  42. Milton Tita ha detto:

    “Le calabresi hanno qualcosa più di noi”…..si la programmazione , gli investimenti …e18 punti di differenza…che è una conseguenza delle prime due….tutti a rincorrerlo ber uno sguubb …. Per invitarlo ai programmi che nn seguirei manco se fosse l’unico canale presente sulla tv…. Provincialismo autoreferenziale allo stato puro

  43. tusciabruzzese ha detto:

    Eh, dolphin, una città i cui tutti “tengono famiglia” … In curva, nelle redazioni, in Società …
    secret

  44. tusciabruzzese ha detto:

    Orrendo ripeterlo, ma le soluzioni per liberarcene purtroppo rimangono le sole 3 che ho detto ieri: scomparsa (non glielo auguro di certo – stiamo pur sempre parlando di calcio), la magistratura inquirente ha ragione (a cominciare dalla sentenza di febbraio), fallimento …
    La quarta ipotesi, cioè del “pollo” che gli toglie le fidejussioni, è quella a cui “ci manca poco” da 5 anni … quindi dovrebbe arrivare dopo le prime 3 …
    sarcastic

  45. dolphin ha detto:

    Non ci sta null’altro da aggiungere anzi na cosa si a zappà le colline co na mazza nel culo a tutti quelli che hanno massacrato il pescara calcio

  46. tusciabruzzese ha detto:

    E bravo Fabio Ros!
    bravo

  47. johnny blade ha detto:

    SEBASTIANI SEI UNA VERGOGNA. VATTENE (a fxxxxxo).

  48. alex74 ha detto:

    Condivido tutto però c’è gente che queste cose le sapevano anche quando le cose andavano bene. Bisognerebbe imparare a sentire chi ne sa di più. Fino a quando ci sarà il BUFFONE sarà sempre cosi.

  49. Max1967 ha detto:

    Condivido ogni parola.
    Anche se su Lescano ho i miei dubbi che l’intenzione fosse quella di venderlo a gennaio. È di proprietà e a giugno, con un bottino di gol più generoso, avrebbe permesso una plusvalenza interessante.