VIRTUS FRANCAVILLA – PESCARA 3-2: i 99 MINUTI con i 40mila!
30/11/2022
V. FRANCAVILLA – PESCARA: I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI
01/12/2022

Luigi CUPPONE (attaccante del Pescara):
Avevamo preparato bene la gara, purtroppo il campo sintetico e il brutto tempo ci hanno penalizzato. Ci spiace ma giocheremo tra quattro giorni e abbiamo subito la possibilità di riprenderci. In questi giorni riguarderemogli errori fatti e cercheremo di migliorarci per non ripeterli.
Avevamo riaperto la partita e ci abbiamo creduto veramente, avevamo preso le misure e stavamo attaccando di continuo. Il terzo gol ci ha ammazzato e nonostante questo l’avevamo ancora riaperta.
Mi piace giocare ovunque in attacco, cerco di aiutare la squadra e mi faccio trovare pronto. Quello che faccio io dobbiamo farlo tutti.

Alberto COLOMBO (Allenatore in prima della Pescara Calcio):
Difficile commentare; perdi, subisci un’altra volta 3 gol, che non è da Pescara, nonostante sotto il profilo del gioco noi giocavamo e loro segnavano. Abbiamo però perso alcuni palloni da cui sono uscite situazioni per noi “sanguinose”: o gol o calci d’angolo da cui son poi venuti i gol.
Nelle ultime giornate è stata la migliore partita nella costruzione ma nel primo tempo siamo mancati là davanti; nel secondo tempo gli esterni ci hanno dato una spinta in più e chi è entrato è entrato bene; ma non dovevamo poi subire in quel modo il terzo gol, dove eravamo tutti “bassi”: e prendere un gol così non deve succedere.
Si può lavorare su un diverso assetto tattico, come il 4-2-3-1 perché abbiamo dei talenti sugli esterni. Oggi è un sistema che a un certo punto ci ha dato qualcosa in più e possiamo riprovarci.
Otto gol presi in 3 partite non sono un caso: i numeri non mentono. E’ un segnale da non sottovalutare, soprattutto perché avevamo sempre subito poco: è un aspetto mentale da non sottovalutare. E’ il primo momento critico della stagione e dobbiamo uscirne quanto prima possibile.
La squadra ha voluto riprendere il risultato anche sul 2 a 0, ma siamo mancati negli episodi: situazioni tecniche che ti portano a subire ripartenze e poi calci d’angolo su cui abbiamo preso gol. In queste due partite potevamo fare nei colpi di testa nettamente meglio.
Luca PALMIERO (centrocampista del Pescara):
Abbiamo fatto una buona gara ma siamo mancati nei particolari. Con tre tiri in porta ci hanno fatto tre gol, ci vuole forse un pizzico di cattiveria in più. Comunque non facciamo drammi e siamo pronti a rimetterci in carreggiata. I nove punti dal Catanzaro sono tanti, ma la storia ci insegna che ci dobbiamo credere finché non è finita. Dobbiamo giocare ogni partita per vincerla senza l’assillo di arrivare primi.
Abbiamo preso 8 gol in tre partite e solo con il lavoro possiamo recuperare le nostre certezze.
Io mi sento meglio, sto lavorando duramente e spero di giocare con continuità.
Highlights del match.

40mila.it

4082 GIORNI di PRESIDENZA SEBASTIANI
Condividi su:

Lascia un commento

29 Comments

  1. tusciabruzzese ha detto:

    Mi rendo conto di proporre cose estremamente complicate ai nostri giornalisti ma suggerirei loro di fare al Presidente la seguente complessa domanda:
    “Presidente, lei pensa che falliremo prima o dopo il ritorno in B”?
    Poi, come seguito chiederei: “Succederà mai di tornare in B con lei Presidente?”.
    E infine, in caso di risposta affermativa: “in che decennio a venire lei pensa che ciò succederà?”

  2. caps ha detto:

    Come nella favola..Pinocchio è prigioniero del Suo Operato . Ora Non ha ( soldi .forse ) o non può ( lo sa solo la fata Turchina ) Risalire in B . I tempi delle prese in giro a chi andava allo stadio o il cronista che prendeva in giro chi telefonava… Ora andate a Francavilla F. ( Con max rispetto ) a fare le interviste .. e Sig. Pierangeli non è il momento di rinnovare i Giornalai di rete ? Aria pulita aiuterebbe

  3. vitabiancazzurra ha detto:

    Non conosco bene la materia ma non credo che iscriversi in C costi “solo” 1 milione di euro .Più tutti gli altri costi da sostenere fra gestione quei pochi acquisti e gli ingaggi .Poi non so se anche la lega pro prevede dei soldi alle società anche molto più ridotti che in B
    Lasciando perdere questi ragionamenti fra rally spericolati sui bilanci e le decine di giocatori della Primavera(tema forse sottovalutato ma per qualcuno è ciccia come dicono in Toscana) che cede ogni anno con la somma che fa il totale delle piccole cifre Una cosa è certa il saldo prevede sempre la saccoccia piena
    Anch’io faccio il tifo affinché più procure abbiano il coraggio e le prove per indagare a fondo sulle società professionistiche ,Non passiamo sperare però che scoperchiata la pentola Juve si possano trascinare dietro a effetto domino in pratica tutte le società .A Torino nn stanno imputando nulla sulle Plusvalenze che rimarrà materia nebulosa ma su altri gravi irregolarità di Bilancio

  4. Max1967 ha detto:

    Il primo che non vuole rimanere in C è proprio pinocchio.
    Un altro paio di campionati e il fallimento è matematico visto il fardello di debiti che ha la società.
    Ma per tornare in B ci vuole la moneta che lui non ha. Quindi se non trova nuovi soci il destino è segnato.

  5. galassiapescara ha detto:

    @Alex74 : la ragione mi dice che cullù non svenderà al solito modo , per tutta una serie di motivi logici (due su tutti : il fatto che vivacchiare in B con qualche sporadica presenza in A – campionati stile Lecce – gli farebbe ingrassare il portafoglio come non mai , quindi a salire gli conviene e come . Secondo motivo propedutico al primo, il fatto che tentare le scalate come fa il CZ da anni costa di più che mantenere una media serie B) . Il sesto senso, però, mi dice che andrà come temi, perchè una media serie C, qualunque sia il girone, costa praticamente solo 1 milione di euro – ossia l’iscrizione . Tu conosci meglio di me cullù ed il suo motto è meglio un uovo oggi che la gallina domani . Ricorda che i furbi in italia si dividono in due categorie : i furbi propriamente detti ed i furbi stupidi , cioè i furbi che non hanno lungimiranza . Il caboscdazione ne è il prototipo perfetto .

  6. draculone ha detto:

    Nico cullù è un CAZZARO NATO

  7. nico956 ha detto:

    Lacazzimma..hai ragione ma lui ha già cominciato a scaricare le colpe…vi ricordate l intervista alla fine di una partita .3 4 domeniche fa ..la squadra aveva vinto ma già si vedeva qualche affanno..bn lui disse ..che la squadra era competitiva e se la poteva giocare con tutte…perché anche la panchina era a livello dei titolari….quindi se tu hai perso due partite di fila la colpa e del tecnico e dei giocatori..lui nn c entra niente..si è già parato il culo..quello che mi fa imbestialire che molti ci hanno creduto…cioè noi abbiamo un organico come Catanzaro e Crotone….ma state fuori di testa totale…tu hai cuppone..che corre come un pazzo ma deve stoppare una palla arriva a Francavilla lescano che nelle ultime 4 5 partite ha toccato due palloni giusti quelli per calciare i rigore uno pure sbagliato..hai un portiere che era una scommessa ed infatti era partito bn ma ora ha perso sicurezza infatti nn esce più….hai il giocatore più rappresentativo ..mora 38 anni che dopo 15 partite era ovvio che dovesse tirare il fiato…e poi dei ragazzini che ci sta che hanno delle pause di rendimento perché nn sn abituati a vincere sempre ogni domenica..allora caro pinokkio..dovevi dire abbiamo una buona squadra che sta facendo un grandissimo campionato grazie alla bravura del mister..sicuramente due squadre sn più forti di noi..vediamo quello che succede…punto…c e bisogno che rifacciamo l elenco della rosa di Catanzaro e Crotone..nn credo a noi li davanti per accorciare la differenza ci basterebbe una delle punte che queste squadre lasciano regolarmente in panchina ogni domenica..altro che c’è la giochiamo con tutte..dv a Briscola..!!

  8. alex74 ha detto:

    Un calo ci puo’ e ci deve stare in un campionato. Il problema è che, questo calo, ci è costato primo e secondo posto in una settimana. A me sta cosa che a gennaio ha da succed sempre qualcosa di sgradevole mi puzza. Sto calo sara’ la scusa per poter vendere qualcuno senza rotture di palle? Chi lo sa.

  9. draculone ha detto:

    Anch’io caps a inizio campionato mi sono illuso e ci stavo quasi credendo

  10. caps ha detto:

    Ammetto che ad inizio anno ci stavo credendo , ma circa 5 settimane fa la Squadra cominciava a dare segni di logoramento e non solo fisico . Ho visto l’allenatore provare dei cambi..Ricordate Gubbio.. Non ne ha trovati di validi ( se non il portiere di riserva ) e da lì una discesa sia fisica che mentale . Oggi siamo Questi , x dirla tutta un Preserva.vo usato e non possiamo prendercela con i ragazzi hanno dato tutto.. siamo a Natale ma su 3 Squadre competitive siamo terzi…c’è poco da dire .

  11. ilfigliodel36 ha detto:

    Dice mio padre: Il presidente che dice?

  12. galassiapescara ha detto:

    Antateavanti in realtà sopravvivere in B con quattro soldi è più facile di salire in B diretti, ms molto più facile, a cullù economicamente converrebbe al 100 % la media serie B. Solo che di tasca sua non caccerebbe nemmeno quel pochissimo che servirebbe, perció per ora la C gli sta bene

  13. lacazzima ha detto:

    Povero Mister Colombo che iniziasse a pararsi il deretano
    a giorni pur di difendere l’indifendile i suoi scagnozzi si lanceranno sulla preda
    film visto e rivisto in questi 10 lunghi anni
    la curva? esprimo 1 solo pensiero e cioè cantare ed esultare dopo aver preso 3 sberle è un atto indegno alla propria storia
    ci sono 1000 modi diversi di contestare e ne dico 1: uscire tutti e lasciare la curva vuota
    in questo caso i daspo non esistono invece cosa si fa? si festeggia e alla faccia e in culo per chi ha portato alto l’onore dash dash

  14. dolphin ha detto:

    Se hanno colpito la strisciata bianconera mo so cazzacci di qualcuno…già l’amico suo di lega ha fatto capire che lo lancerà tra i coccodrilli…chissà se ci truvem alle battute finali a me sa di sci è il momento buono che ce lo togliamo tra i coglioni

  15. antateavanti ha detto:

    Draculone avevamo 3 portieri uno più bravo dell’altro specie Jacobucci La smania di fare quamte più operazioni possibili per movimentare i conti correnti questo il progetto sportivo di questa società

  16. antateavanti ha detto:

    Lo sa che in B deve cacciare la moneta per fare squadre competitive. A petto abbottato gli sta benissimo farci vivacchiare nel fango della serie C Ogni anno ci saranno il Modena e il Catanzaro di turno che investono con rose molto forti Se voleva puntare o provarci per la B intanto confermava Ferrari Scandaloso non trattenerlo per soli 450 mila euro( e non mi parlate di problemi fisici senza giocare sempre è stato capocannoniere in una sqaudra squinternata)Pagheremo questa cosa fino ai play off Lescano non si sporca per niente avulso dal gioco e sembra anche ci sta a fare un favore a volte quando gioca È uno di quelli che prende meno falli dalle difese molto strano per un centravanti. Sulla.stampa scritta e televisiva orami monopolio del reggimicrofono principe siamo arrivati davvero allo squallore Sentire fare i complimenti a Palmiero ( che è rimasto al calcio a 1 all’ora di 40 anni fa) dopo che su 15 palloni toccati ne ha sbagliati 9 è davvero incredibile

  17. draculone ha detto:

    Del gol mangiato da Mora sull’1 a 0 ne vogliamo parlare?

  18. draculone ha detto:

    Fiorillo rispetto a Plizzari era un “portiere volante”, e so’dett tutto

  19. nico956 ha detto:

    Ho appena rivisto le immagini..in pratica hanno superato il centrocampo 5 volte 3 gol un palo ed una parata di Plizzari..dei gratias….bhe sul primo .mi sembra evidente che cancellotti si sia addormentato come sul terzo sul primo tiro..il secondo mi sembra che sia tutto merito di Plizzari..il terzo cancellotti prima e Plizzari che nn trattiene un passaggio praticamente perché chiamarlo tiro e un po’ troppo…allora mi sembra chiaro che hanno perso sicurezza in difesa ..probabile che Plizzari dopo l infortunio e rientrato male e tutta la difesa accusa..poi continuiamo a sbagliare dei gol assurdi…e stavolta ci si è messo pure mora….poi c e lescano ..ne vogliamo parlare..nelle ultime due partite ha toccato due palloni …i calci di rigore..cuppone a parte il gol di ieri sfarfalleggia per il campo con grandi errori sui fondamentali..quindi di che parliamo…mettiamoci pure che in q un esto momento nn sta bene..ed ecco le prestazioni..!!!

  20. germanodacuneo ha detto:

    Plizzari eri sera non è mai uscito di porta….forse perché pioveva e non aveva l’ombrello
    ?

  21. tusciabruzzese ha detto:

    Dal MOMENTANEO ADDIO al PERMANENTE ARRIVEDERCI alla Serie B diretta, il saluto è stato breve
    cry

  22. nemicissim0 ha detto:

    Calma e non facciamo le montagne russe emotive. Non c’era da esaltarsi dopo la striscia di vittorie e non c’è da deprimersi troppo adesso: abbiamo perso con la prima (che molla tre noci a tutte le altre) e abbiamo perso in trasferta dopo tante vittorie, poteva accadere. Il problema è che le due partite sono state una di seguito all’altra. Parrebbe un principio di crisi, e può essere. Ma aspetterei ancora due o tre turni per fare i funerali. Alla prossima il Crotone va a Cerignola e non vince. Il secondo posto è alla portata.

  23. tusciabruzzese ha detto:

    Ho visto solo gli highlights ma mi ha stupito la nostra rilassatezza e la mollezza sui loro gol

  24. draculone ha detto:

    Con cullù qualsiasi sogno diventa inevitabilmente un incubo

  25. galassiapescara ha detto:

    “ Sono fermamente convinto che riuscirà anche a sfasciare la prima squadra decente dopo anni”
    Osvà, se ji serv li sold stai sereno che lo farà. Alla peggio per un pó di anni vivacchierai in C , 1 milione di euro di iscrizione all’anno e prestiti garantiti dai soliti più giovani della primavera che si vende ed ecco il brogeddo…tanto lo sctatio nuovo per ora non si fa . Grazie Pinocchio, menomale che garantisci calcio a Pescara con le bellissime trasferte di Saló, Francavilla fontana e castellammare

  26. alex74 ha detto:

    Come se non fosse successo niente. Cazzo glie ne frega tanto la nord applaude sempre

  27. caps ha detto:

    Ma il Sig. Palmerio quando parla ha riletto mnemonicamente la sua partita ? Ha detto tutto quello che lui non ha o non fa . Detto questo , la Squadra ha dato il massimo e la fase calante quando non hai ricambi validi ci sta , ma oggettivamente è difficile accettare .

  28. OsvaldoSoriano ha detto:

    Comunque la sfida col Francavilla ci prepara serenamente a quel clima da Coppa Abruzzo, unica possibile aspirazione dopo 10 anni di gestione di Cullú. Sono fermamente convinto che riuscirà anche a sfasciare la prima squadra decente dopo anni.

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Beh, certo, avendo dato via Clemenza, trequartista naturale, viene logico ora pensare coerentemente al 4-2-3-1, un modulo fondato sull’avere un trequartista!
    dash2