LA CONSACRAZIONE (5/5): prima di tutto… PESCARA!
22/11/2022
BIGLIETTI PESCARA-CATANZARO: tutta la Sud agli ospiti!
22/11/2022

Pubblichiamo un contributo così come trasmessoci dall’autore – 
Sommariva 7 – Qualche incertezza iniziale, incolpevole sui goal, si disimpegna bene quando serve.
Cancellotti 6 – Prestazione difensiva nella norma.
Brosco 8 – Prestazione di altra categoria, coronata dalla rete del vantaggio.
Boben 6,5 – Migliora di settimana in settimana.
Milani 6 – Deve disimpegnarsi soprattutto in fase arretrata (71’ De Marino S.V.).
Aloi 6,5 – Buon primo tempo, si spegne nella ripresa (60’ Gyabuaa 6,5 – Sigla una rete molto importante).
Mora 6,5 – Partita difficile per lui, mezzo voto in più per il goal, sebbene casuale.
Kraja 6,5 – Tiene impegnata la retroguardia campana.
Kolaj 5,5 – Gara tutto sommato anonima (60’ Tupta 6 – Meglio lui del titolare).
Cuppone 5 – Autogoal a parte, continua a deludere, ma lo aspettiamo nelle gare decisive.
Vergani 5,5 – Spaesato e inconcludente, fallisce l’occasione di confermarsi (71’ Lescano S.V. – Speriamo si riprenda presto, la sua assenza in attacco si sente eccome).

Fabio Ros

P.S.: nel ringraziare Fabio Ros per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it.  Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. draculone ha detto:

    Adesso si vedrà veramente se Colombo ha il manico o no, visto che molti stanno sedendosi già da adesso sugli allori

  2. OsvaldoSoriano ha detto:

    Manica un po’ larga. Da un paio di partite la squadra non mi esalta. Aveva raggiunto ottimi livelli, si erano consolidate gerarchie che premiavano i migliori. Adesso Vergani e Aloi titolari e Gyabuaa e Lescano in panchina, con conseguente danno alle prestazioni di altri come Cuppone, che ha perso il partner prediletto. Non so se stanno tirando il fiato o cominciano le manovre di mercato di Cullù. Ma non arriviamo bene alla vigilia della partita decisiva.

  3. Max1967 ha detto:

    Cuppone 4, inguardabile.

  4. caps ha detto:

    Indubbiamente c’è un calo , sembrerebbe fisico in molti elementi . Ma arriva la partita dell’anno contro una squadra indubbiamente forte con un attacco di notevole forza penetrativa . La nostra squadra sta dando molto e la partitissima potrebbe farci fare il salto di qualità . Ormai manca poco , da tanti anni non avvertivo la sensazione x una partita simile . Il botteghino della parte pescarese non risponde bene ma x cambiare i danni di 11 anni di gestione vergognosa occorre tempo e risultati .

  5. 433offensivo ha detto:

    Domenica si rischia di giocare…..fuori casa

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Ecco, johnny mi ha preceduto di millenovecentotrentasei-esimi di millesecondo con riguardo alla difesa
    bravo

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Post-scriptum: visto che Alex si occupa di materia non sua ma mia, il tifo, mi sono visto costretto ad occuparmi io della sua materia, cioè tattica e tecnica
    pardon

  8. tusciabruzzese ha detto:

    Un po’ meno a Brosco: ottima prestazione ma non esente da difetti. Non a caso Colombo lo stava ca**iando nel finale di partita perché non rilanciava lungo al fine di utilizzare Lescano come torre per tenere palla e allungare gli avversari. Invece, Brosco la dava ai nostri centrocampisti che erano spalle alla porta avversaria e quindi in difficoltà

  9. johnny blade ha detto:

    Voti troppo alti per una difesa che ha fatto acqua in più occasioni. 2 gol sono troppi.
    Sebastiani 9 (per le battute).

  10. alex74 ha detto:

    Quiss staser hanno già finito gli altri 750 biglietti di curva sud.

  11. ilfigliodel36 ha detto:

    Vanno in convento? Di castità? Chiedo il titolo laugh