INFO BIGLIETTI GIUGLIANO-PESCARA
16/10/2022
GIUGLIANO-PESCARA 1-1: i 99 MINUTI con i 40mila!
18/10/2022

Pubblichiamo un contributo così come trasmessoci dall’autore – 
E’ bastato un ottimo primo tempo al Delfino per avere la meglio, sabato scorso, sul fanalino di coda Fidelis Andria: 3-0, grazie all’ormai collaudata coppia d’attacco Lescano/Cuppone; e seconda frazione di gioco al risparmio, in vista del match infrasettimanale di domani pomeriggio a Giugliano.
Fa notizia l’inaspettata sconfitta del Crotone a Foggia per 1-0. I calabresi sono così raggiunti in graduatoria dai biancazzurri di Mister Colombo, appaiati al secondo posto con 19 punti, frutto per entrambe di sei vittorie, un pareggio e una sconfitta. Che Chiricò e compagni, per quanto favoriti, non fossero imbattibili, in fondo lo avevamo immaginato, ma che potessero perdere in casa dei satanelli pugliesi, questo non era stato preventivato. Bene così per il Pescara, che di certo saprà trarre un indubbio vantaggio psicologico da questo temporaneo aggancio in classifica.
Continua invece a non fare sconti il Catanzaro, la cui apparentemente striminzita e raggiunta solo nel finale vittoria interna contro la Viterbese (3-2 il finale) non deve trarre in inganno. Passati in vantaggio dopo un solo minuto di gioco, probabilmente i giallorossi hanno pensato anche loro di risparmiarsi in vista dell’impegno di metà settimana: grave errore perché, come abbiamo avuto modo di constatare già in diverse occasioni, questo girone, sebbene in media tecnicamente inferiore agli altri due, mette in mostra soprattutto la grinta delle compagini meno dotate, che non mollano mai la presa. I laziali erano addirittura riusciti a ribaltare il risultato a loro favore, pareggiando nel primo tempo e raddoppiando dopo dieci minuti da inizio ripresa. Immediato il pareggio calabrese, ma poi tanta sofferenza con un assedio all’arma bianca verso la porta difesa da uno strepitoso Ermanno Fumagalli. Il veterano estremo difensore viterbese (quarant’anni compiuti) è stato protagonista di un numero imprecisato di salvataggi al limite del miracoloso, finché non è capitolato a cinque minuti dal termine grazie ad una rete del subentrato Alessio Curcio, di proprietà del Vicenza.
Tre i punti di vantaggio, quindi, al momento, del Catanzaro (rimasta l’unica imbattuta dell’intera serie C, dopo la prima sconfitta del Siena di ieri pomeriggio) sulla coppia Pescara/Crotone. Vedremo se riuscirà, anche domani sera, a fare un sol boccone dell’avversario di turno: il Monopoli. Alla stessa ora (le 21), il Crotone se la vedrà in casa con la Virtus Francavilla.
Di seguito gli impegni della successiva 10ª giornata, in programma sabato 22 ottobre 2022: Pescara-Audace Cerignola, Turris-Crotone e Catanzaro-Juve Stabia.

Fabio Ros

P.S.: nel ringraziare Fabio Ros per il suo contributo, precisiamo che il contenuto rappresenta sempre e solo un’espressione dell’autore e non impegna il punto di vista del sito 40mila.it. Cogliamo inoltre l’occasione per ricordare a tutti i tifosi biancazzurri che questo sito “appartiene” ai tifosi stessi della Pescara Calcio: sono pertanto benvenute proposte di ulteriori contributi. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

35 Comments

  1. alex74 ha detto:

    Di nuovo bocciato delle monache la più grande promessa del calcio italiano. Mo 2 sono le cose. O sta chius e non ce ne rendiamo conto oppure ha deciso che esploderà lontano da pescara perché ogni volta che gioca sotto la curva che ha frequentato gli viene la saudade e gioca di cazzo.

  2. alex74 ha detto:

    Ma se noi vinciamo 2-0 col Catanzaro e loro al ritorno 3-0 a tavolino? Conta il tavolino oppure l’ arredamento non fa parte del regolamento? chiedo per il padre di un mio amico

  3. nemicissim0 ha detto:

    Nico, concordo, salvo il fatto che il problema di dove si vincono i campionati non sussiste se le partite di questi tornei-farsa le vinci tutte, come sarebbe d’obbligo.

  4. nemicissim0 ha detto:

    Non fare caso ai modi verbali.

  5. nico956 ha detto:

    Oggi stiamo attenti perché ..queste sono le partite dove si vincono o si perdono i campionati…ma credo che Colombo lo sa essendo abituato a questo girone….spero che i ragazzi lo stiamo a sentire..!!

  6. nemicissim0 ha detto:

    Tuscia, non hai considerato la possibilità delle penalizzazioni: se le vinciamo tutte ma ci penalizzassero di sei punti, il catanzaro ce lo ritroveremmo comunque davanti. Bisogna considerare ogni eventualità…

  7. tusciabruzzese ha detto:

    nemicissim0, grazie perché senza di te non sarei mai riuscito a fare tali complessi calcoli. laugh1 Ero infatti rimasto con il serio dubbio che se pure le vincessimo tutte da qui in avanti, avremmo potuto comunque ritrovarci il Catanzaro sopra di noi!
    laugh

  8. nemicissim0 ha detto:

    Giugliano mi pare sia il comune d’italia più popoloso tra quelli che non fanno provincia.

  9. alex74 ha detto:

    Io direi che Napoli è piccola quasi come Giuggliano

  10. Max1967 ha detto:

    Giuliano è grande quasi come Napoli.

  11. Max1967 ha detto:

    Oggi un lamento continuo pervaderà il Partenio di Avellino.

  12. alex74 ha detto:

    Ngul giugliano fa cchiu’ abitanti di pescara

  13. ilfigliodel36 ha detto:

    Ferrero scortato per uscire dallo stadio a Genova. Sta bene? Chiedo per il suo caro amico di Pescara che è preoccupato
    E siccome l’altro amico può essere geloso, Sebastiani ha detto che “con Delli Carri ho un rapporto splendido da sempre. E la stima che ho nei confronti del professionista”

  14. nemicissim0 ha detto:

    Intanto, grazie ai settanta percettori di reddito di cittadinanza al seguito, oggi giocheremo in casa. Il che non è un bene, dato che è migliore il nostro ruolino in trasferta. Ci sono notizie circa il possibile forfait della compagine simil-partenopea?

  15. nemicissim0 ha detto:

    Tuscia, se da qui alla fine – come sarebbe doveroso in uno pseudo-campionato come la C – le vinciamo tutte significherà che il catanzaro le avrà vinte tutte meno due e il crotone tutte meno una. Arriviamo tre punti avanti a loro e andiamo in serie B diretti. Anzi, siccome devono fare ben due scontri diretti tra loro, li distanzieremo sicuramente di più. Questo dovrebbe essere il percorso normale per una squadra di blasone invischiata in questa melma.

  16. 40mila.it ha detto:

    AGGIORNAMENTO
    Si conferma che l’unico non disponibile per il match di oggi alle h. 14.30 (lungodegente PELLACANI a parte) è il primo portiere PLIZZARI.

  17. lapa ha detto:

    Leggo di un centrocampo privo sia do Krajya che di Giayabua cioè due fra i migliori di questo avvio Penso siano ipotesi per riempire gli articoli non credo Colombo metta soprattutto Aloi titolare Finora anche se ha giocato pochi minuti mi è sembrato in ritardo di condizione e non allltezza dei compagni di reparto

  18. draculone ha detto:

    Besgara la mia biazza ideale

  19. tusciabruzzese ha detto:

    Oggi seguirei il consiglio tattico dell’esperto nemicissim0: vincerle tutte da qui alla fine e poi girarsi a vedere quanti punti ha fatto il Catanzaro
    sarcastic

  20. nemicissim0 ha detto:

    I genovesi sono ingivili. Nel nosctro sctatio io sono al siguro dalle gondesctazioni.

  21. draculone ha detto:

    FERRERO duramente contestato allo stadio è dovuto uscire scortato dalla Polizia

  22. draculone ha detto:

    Ma cullu’ prende il “reddito di pescaresita’”?

  23. tusciabruzzese ha detto:

    … si, orario assurdo per un infrasetrimanale: stadio vuoto

  24. Max1967 ha detto:

    Domani ci sarà il clima delle partite a porte chiuse.

  25. biancazzurri ha detto:

    SOLO PE LA MAJA DI PIZZARI!!!!

  26. caps ha detto:

    In questa fase del campionato e’ importante capire di quanto puo’ crescere la squadra e poi a gennaio se ce spazio correggere con acquisti mirati x fare il salto di qualita’ . Avverra’ non Avverra’ non lo so ..ma questo ci dira’ se la dirigenza ha cambiato modo di fare o meno.

  27. draculone ha detto:

    PLIZZARI UNO DI NOI

  28. alex74 ha detto:

    Plizzari è l’ unico con le palle. Dillo a tuo padre

  29. ilfigliodel36 ha detto:

    Plizzari non va ad Avellino. Avrà seguito il consiglio di disertare? Chiedo per Alex laugh

  30. alex74 ha detto:

    Certo che giocare di martedi alle 14.30 è l’ ennesimo insulto ai tifosi. E noi zitti e muti senza dire A. Oggi era da disertare la trasferta

  31. nemicissim0 ha detto:

    Non ho ancora capito di cosa dobbiamo rallegrarci. Della non-imbattibilità del Crotone? Mamma mia che brutta fine. Ci accontentiamo veramente degli avanzi. Siamo ridotti al reddito di cittadinanza del calcio. SEBASTIANI VATTENE

  32. johnny blade ha detto:

    per la promozione bisogna arrivare primi.
    Punto.

  33. Max1967 ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE!

  34. biancazzurri ha detto:

    TUTT’ CUILL NGHE LU REDDIT DI MANTENIMANZA A AVELLINO!!! IAMME’!!!! shout

  35. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi hanno detto che Sasà Bocchetti ieri sera ha allenato il Verona come allenatore in seconda. Facendo un figurone contro il Milan. Ma è proprio lui?