“CENA 433OFFENSIVO” per ISCRITTI 40mila.it
28/08/2022
Biglietti PESCARA-AVELLINO e news CALCIOMERCATO!
29/08/2022

Domenica 28 Agosto 2022, h. 18:00, Stadio “Adriatico” G. Cornacchia –

PESCARA: PLIZZARI, CANCELLOTTI, PELLACANI, INGROSSO, RASI, GERMINARIO, GYABUAA, MORA, CUPPONE, LESCANO, KOLAJ.
A disposizione: SOMMARIVA, D’ANIELLO, MILANI, MEHIC, BLANUTA, DELLE MONACHE, DE MARINO, BOBEN, KRAJA, CHIARELLA, SACCANI, AMORE, VEROLI. Allenatore: COLOMBO.
VIS PESARO: Campani, Ghazoini, Gavazzi, Bakayoko, Cusumano, Marcandella, Coppola, Astrologo, Egharevba, Fedato, Ngom.
A disposizione: Giardini, Zoia, Rossoni, Sosa, Venerandi, Aucelli, Fiorani, Cavalli, Garau, Gucci, Gulli. Allenatore: Sassarini.
Gol: 45+1′ LESCANO, 62′ PELLACANI, 80′ Fedato (rig.).
Video del match.
Il commento di Alberto COLOMBO (allenatore in 1a del Pescara Calcio):
“Dobbiamo guardare gli aspetti positivi in questo momento nel quale stiamo cercando di costruire delle fondamenta da zero. Dobbiamo quindi essere in grado di avere la giusta dose di pazienza, anche se poi nel calcio la pazienza ha un limite. Però credo vadano analizzate le cose buone ed i passi avanti fatti e avere fiducia in quello che stiamo facendo.
Conoscendo il girone C, la cosa primaria è un aspetto mentale e caratteriale: una squadra che deve essere solida e pronta alla battaglia in ogni campo. E’ importante essere prima di tutto lottatori, in gare sporche; poi se si tirano fuori anche le qualità è un di più, seppur importante. Stiamo lavorando prima di tutto sugli aspetti mentali e caratteriali di una squadra che deve essere il più possibile propositiva. Bisogna essere squadra in ogni situazione, cosa difficile ora, dopo una rivoluzione che ha praticamente azzerato la squadra precedente. Questi sono momenti dove le incognite sono superiori alle certezze. Anche nelle prime giornate di campionato l’episodio può portare a risultati diversi da quelli attesi. E’ il lavoro che conta, e ad oggi abbiamo ampi margini di miglioramento. E’ evidente. Non possiamo basarci solo ed esclusivamente sugli aspetti negativi per valutarci, ma su questi dobbiamo lavorare e lo sappiamo. E’ prematuro dare i giudizi.
Per il modulo la cosa primaria è mettere più giocatori possibili a proprio agio. Non abbiamo trequartisti, come erano nelle mie idee iniziali: abbiamo DELLE MONACHE, CHIARELLA e anche CUPPONE lo ha fatto, ma capire quale è il vestito migliore per una squadra è compito dell’allenatore. Se il mercato non è andato come inizialmente si pensava si fa qualche variazione ma non si snatura del tutto la base di lavoro: bisogna adattarsi a quel che il mercato ti offre. La base è una difesa a 4, più 3 centrocampisti: poi si vede in base alle caratteristiche dei giocatori a disposizione.
DELLE MONACHE ha bisogno di tempo per crescere, sbagliare e migliorare. Arriva da un mese quasi ormai di inattività: dal 27 di luglio ha avuto qualche problemino d’infiammazione al ginocchio. E’ rientrato da una settimana; va gestito ed aspettato. Lo considero come gli altri, non mi interessa l’età ma che sia funzionale all’obiettivo della squadra. Ha delle qualità tecniche che sono sotto gli occhi di tutti e si vedrà se meriterà di giocare rispetto a chi è più esperto di lui, ma è il campo l’unico giudice insindacabile.
Per ALOI siamo stati particolarmente sfortunati: al primo allenamento ha avuto un problema al ginocchio. Serviranno due o tre settimane, se non ci saranno intoppi.
L’Avellino è più o meno come noi: ha effettuato una rivoluzone simile alla nostra nel parco giocatori. Ha la volontà di fare sempre bene nel campionato con una città alle spalle importante, di storia e blasone. Come Pescara. Ed ha un tecnico che stimo come Taurino. E’ squadra che ha dei valori. Ha voglia di ripartire con un progetto, anche se questa è un’altra parola molto abusata nel calcio. Per il calendario: trovare le squadre forti subito può essere un vantaggio” (fonte).

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

85 Comments

  1. pier66 ha detto:

    @chamape scusa l’intromissione, Io non sono mai stato ultras ma tifosi da sempre si, posto farti una domanda? Tu dici che ai Rangers non gli interessa niente di cullu’ perché gli ultrà guardano altre cose, ma allora mi spieghi perché ai miei tempi gli ultras delle Nord contestavano molto ma molto pesantemente? A Scibilia gli hanno sputato in faccia…… Striscioni in curva, ecc…… Mi com’è il fatto che Sebastiani per i Rangers è intoccabile nonostante sia palesemente dimostrato il peggio del peggio?

  2. chamape66 ha detto:

    Vecchio ck,credo di aver capito chi sei e ti dico che ci conosciamo personalmente… sul tuo post aggiungo che con certa gente che non conosce la mentalità Ultras è inutile parlare,come si capisce anche in questo sito…chi è solo ” tifoso”( massimo rispetto anche per loro,ci mancherebbe…), fa la solita storia: devono essere i Rangers a cacciare Pinocchio, che mi dà fastidio,mentre io resto in pantofole,ad aspettare che altri si muovano! Non capisconoche per i Rangers Pinocchio conta quasi nulla,così come il risultato sul campo,l’allenatore, il Ds o il centravanti,ma conta SOLAMSOLAML’ONORE E L’ORGOGLIO DI una tifoseria PESCARESE che non può permettersi di far fare le passeggiate agli ” Avversari”….ARRENDIAMOCI

  3. alex74 ha detto:

    Ho fattto uno zoom sulla curva di domenica scorsa e ho visto una frega di ragazzini. Sicuramente la colpa non è loro ma di chi li guida. Io ci rinuncio. Se chi di dovere non capisce non è più un problema mio. Tanto allo stadio non posso manco più venire cosa cazzo me ne fregherebbe di stare qua’a discutere su ciò che andebbe fatto o meno. Io ho vissuto di persona il vero movimento ultras. Questo è solo un gioco.

  4. chamape66 ha detto:

    Giusta precisazione, Draculone

  5. draculone ha detto:

    Chamape, I biglietti omaggio per la tifoseria organizzata ci sono sempre stati e sempre ci saranno ma sono per il collettivo non per il singolo o gli interessi di pochi che è ben differente

  6. Max1967 ha detto:

    vecchioCK allora se proprio dobbiamo pesare chi fa fare brutte figure alla città, e non mi piace fare sto paragone mo sono costretto, sono proprio gli ultras.
    Non ti definisce solo tirare due sardelle agli altri tifosi o fare due coretti penosi.
    La dignità è quella che fa la differenza, ovvero avere le palle di disertare o contestare pesantemente per non mettersi a 90 gradi. E la curva di mo non ha né mentalità e ne dignità.

  7. vecchiock ha detto:

    Ripeto. Leggo veri e propri obbrobri:
    ” La figura di merda davanti alle tifoserie avversarie la fanno loro, non certo la città che ha deciso di ignorarli.”
    “E allora, permettimi: chi se ne frega di gente in malafede che farà figuracce contro gli avellinesi, i foggiani, etc. etc.?
    La fiallgura la fanno loro, che ormai nessuno manco più riconosce come Rangers, non gli altri tifosi (che vengano o meno allo stadio)!”
    Ma vi rendete conto di ciò che scrivete? Ogni gloria, così come ogni figura di merda è collettiva. Dell’intera città, non di singole persone o gruppi.
    Per fortuna c’è ancora gente che resiste. Impediremo a chicchessia di fare passeggiate a casa nostra, ma resto basito per l’esistenza di certi ragionamenti e mi arrabbio perché appare palese il danno profondo indotto dal ragioniere e da tutto ciò che è connesso allo sporco calcio moderno perché sta palesemente distruggendo nelle fondamenta una delle più orgogliose e forte tifoseria italiana.

  8. nemicissim0 ha detto:

    Chamape, io non dico che i rangers si devono arrendere, per carità. Dico solo che con questo loro atteggiamento ondivago stanno in qualche modo allontanando da sè gran parte della tifoseria che gremiva la curva nord. Diciamo le cose come stanno: la curva si riempie o quando ci sono i risultati oppure quando c’è un obbiettivo comune e condiviso (esempio: la contestazione decisa verso cullù). In questi anni non c’è nessuna di queste due cose, quindi la curva si svuota. E siccome i risultati non dipendono dagli ultras ma il resto sì, se la curva si svuota gli ultras medesimi non sono esenti da responsabilità. Non credo di dire cose assurde. no

  9. chamape66 ha detto:

    Max,pur ij so com Draculone, come puoi capire dal post,sting mbriac! Hahaha

  10. guerriero ha detto:

    DISERZIONE A OLTRANZA TUTTI FUORI DEVE RIMANERE SOLO

  11. chamape66 ha detto:

    Tuscia,io non posso rispondere per loro,anche se li rispetto e li ammiro! Secondo me,non èare a casa nostra,è questa l’unico obiettivo imprescindibileil resto non conta,una questione di vita o di morte,secondo la mentalità Ultras, l’aspetto tecnico,societario,il gioco,ma loro si sentono davvero a Guardia di Una Fede,di un Città, di una Maglia! Quindi non è importante la categoria ,il bresidende la vittoria o la sconfitta, ma ESCLUSIVAMENTE il fatto che nessuno venga a comandare a casa nostra! Quess è l’unica cosa che conta

  12. Max1967 ha detto:

    Draculone basta che beve.
    Pure se lo portate sotto la curva Volpi.

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Non perdiamo di vista la domanda chiave: perché i capi di questi sedicenti Rangers danneggiano consapevolmente i Rangers stessi pur di non contestare continuamente dentro lo stadio? Per quale convenienza personale, messa al di sopra dell’onore e della mentalità ultras?

  14. chamape66 ha detto:

    Draculone, domenica davanti ad una birra mi farebbe piacere conoscerti…non è vero che i nostri Capi non avevano nulla da spartire con la dirigenza dwll’epoca! Era normale avere favori,come trasferte pagate e biglietti gratis…tante volte Pierpaolo Marino veniva e ci pirtava i biglietti in trasferta…io negli anni 80/ 90 ho fatto ogni trasferta semi- gratis,ed era anche il bello di quel periodo,che rimpiango,perché adesso se non hai la moneta ti sti alacas! Nessuna ipocrisia,per favore

  15. chamape66 ha detto:

    Nemicissimo,dici che i Rangers ” pensano di rappresentare la città “,ma lo dici tu! Hai alternative? Vuoi o puoi creare qualcosa di nuovo o di diverso? Io penso che se si arrendono loro,difficilmente avremo qualcosa di simile

  16. draculone ha detto:

    Vecchiock, questa volta non mi trovi d’accordo su tanti punti. I cento che cantano tutta la partita non sono cinquantenni come noi ma quasi tutti 18enni che proprio come noi alla loro età, vedevano la curva come senso di appartenenza, gioia, fare casino. La differenza la fa che noi alla loro età, avevamo CAPI( tu e Marco su tutti) che nulla avevano da spartire con presidenti e DS di turno a differenza di oggi. Ti potrei fare tanti nomi a te cari che non vengono più allo stadio, che insieme a te hanno fatto la storia dei CHEROKEE per i motivi che conosci benissimo. Una cosa te la voglio dire di cuore, TU NON SEI LA PARTE MALATA DELLA CURVA e lo so’ per certo e ieri era stupendo vederti CANTARE E GIOIRE COME UN BAMBINO DI PRIMO PELO. NB io sono quello che si stava a fare la birretta con il GRANDE ARTURO

  17. nemicissim0 ha detto:

    Chamape, può essere che sia come dici tu, non sto nella coccia degli ultras. Ma nemmeno capisco per quale motivo e in base a quale legittimazione questi ultras pensano di rappresentare la città. Io, come cittadino di pescara e tifoso del pescara, non mi sento certo rappresentato da loro. Rispetto chi va allo stadio, ma la mia scelta è diversa e MI DISPIACE SINCERAMENTE che tifoserie avversarie vengano a giocare in casa nel nostro stadio. Ma la responsabilità di tutto questo è anche degli ultras.

  18. biancazzurri ha detto:

    A li kapitt de si PRrrr ì piace cchiù cuell ca’ ì dann ca lo’nore de la città e de la màja

  19. chamape66 ha detto:

    Nemicissimo gli Ultras hanno l’idea dell’onore, quindi la figura di mmerda la farebbe la città di Pescara, altroché!

  20. nemicissim0 ha detto:

    La contestazione all’acqua di rose (l’unica che si può fare adesso perché sono per sempre finiti per vari motivi – e non solo per i daspo – i tempi dei picchetti sotto casa, delle minacce e dei disordini) non serve assolutamente a nulla, se si pensa di ottenere che un presidente molli l’osso. A Torino contestano Cairo da anni, a Roma Lotito, a Genova Preziosi, a Napoli De Laurentiis. Non mi risulta che abbiano abbandonato. Troppi gli interessi in gioco per mollarli per qualche coro e qualche striscione. Cosa resta allora? O quello che dice Tuscia (contestare per ricompattare la curva) oppure, dato che non mi pare questa l’intenzione dei guardiani della fede, disertare lo stadio per conservare dignità come tifoseria. La figura di merda davanti alle tifoserie avversarie la fanno loro, non certo la città che ha deciso di ignorarli.

  21. chamape66 ha detto:

    Ragazzi,il gruppo dei distinti era riuscito ad ottenere condizioni di favore nel loro settore, poi con la contestazione cullu l’ha revocato! Ecco cosa si ottiene da Pinocchio! Può essere che i ragazzi dei Rangers abbiano qualche biglietto omaggio( esistono da che mondo è mondo), ma non credo che non contestano per questo motivo!poi se qualcuno di voi ha.le.prove di altro le presenti! Alex,non è che perché qualcuno pensa male,io devo dimostrare il contrario! Mo,dop di que,mi paghi anche la pizza 🍕! Hahahha

  22. lafestadeicolli ha detto:

    prendi colombo che gioca col 3/4 e non solo togli clemenza ma non glielo compri spacciando per tale kolaj. mancano inoltre un play ed una mezzala di inserimento oltre ad un’altra punta decente oltre cuppone e lescano. lotteremo per i playoff certo ma dal 6 al 10 posto….che pena.

  23. Harken ha detto:

    Si può fare anche una contestazione pesante senza DASPO comunque. Bastano piccole accortezze per togliere qualsiasi pretesto alla questura, come non lanciare petardi, usare fumogeni, introdurre tamburi (fuori si può fare).
    Si può fare anche non il giorno della partita, ad esempio organizzando una contestazione con cori e altro quando va a farsi lo splendido mentre inaugura i campi di padel con ex-calciatori famosi e le tv varie (nazionali) che danno rilievo alla cosa.
    Il cascettaro bisogna farlo scasciare, ogni giorno, ad ogni occasione, sempre e comunque e a prescindere.

    Io resto convinto che il problema sia l’immobilismo. Vuoi contestare? Fallo, ma seriamente. Ti sta bene cullù e il circo di indagati/pregiudicati? Male, però dichiaralo seriamente e spiega perché. I comunicati di fuoco intervallati dal silenzio a cui poi seguono contestazioni pesanti ma brevi e poi altri comunicati in cui la contestazione non viene menzionata spiazzano: l’atteggiamento ondivago fa perdere di credibilità, secondo me anche più di una scelta per me sbagliata come sostenere l’innominabile.

  24. alex74 ha detto:

    Sennò è inutile che ogni tanto vanno facendo striscioni o fanno un coretto di 30 secondi a partita. Dicessero chiaramente che a loro di sebastiani e rdg non frega niente e madama la marchese. Mi sembra che fila e fonde

  25. alex74 ha detto:

    No è diverso. Fare na cosa per far vedere di non essere collusi come sembra. Mo non rigirare la frittata sennò atr che birra

  26. chamape66 ha detto:

    Alex, mi sa che mi paghi na birra 🍺! Hahhah…comunque fare una cosa sapendo di non poter ottenere risultati,ma solo per far vedere, non rientra nella mentalità Ultra

  27. alex74 ha detto:

    Chamape la prossima vot che ti ved ti tir ddu cuppin laugh1 quello che fanno i distinti dovrebbero farlo anche i rangers. Se poi ottieni risultati o meno cambia poco. Cambia che ottieni credibilità e rispetto, quello che i ragazzi della curva, ora come ora, non hanno. È più passa il tempo e più è peggio

  28. chamape66 ha detto:

    Vecchio ck,sono d’accordo con quello che dici,si vede che sei Ultra e che hai mentalità! Purtroppo bisogna dire che Pinocchio gioca sul fatto che nessuno a Pescara si vuole rovinare per lui e allora continua a prenderci in giro! Quando si dice che anni fa non sarebbe nemmeno più entrato o uscito dallo stadio,dimentica che esistono telecamere e Daspo! E non è un piccolo particolare! Poi contestare con cori e striscioni già lo fa con costanza il gruppo dei Distinti ( che conosco ed apprezzo), ma il risultato è identico, cullu continua a prenderci per culo! Poi,come dice Tuscia,alla Nord si può solo fare contestazione e niente tifo,oppure disertare,facendo figure di mmerda con le nostre rivali( sia dentro che SOPRATTUTTO fuori lo stadio), per l’unico obiettivo che abbiamo( Pinocchio vattene), ma non cambia nulla,perciò aspettiamo solo che se ne vada da solo,si accolli le fideiussioni firmate da lui e,ripartendo dalla D,torneremo a splendere in Curva e sul campo…questione di tempo

  29. Max1967 ha detto:

    L’unica vera contestazione è la diserzione.
    Qualche coretto o coro fatto bene non cambierebbe la situazione. Cullù, a differenza degli altri presidenti, non ha un lavoro e ci campa con il Pescara quindi non mollerà facilmente la presa.

  30. alex74 ha detto:

    Cciasanda laugh1

  31. tusciabruzzese ha detto:

    Alex, mi devi un’altra bambolina!
    laugh1

  32. caps ha detto:

    Tutti in questo sito esprimono una contestazione con tanto di motivazioni . Ognuno la può vedere in modo diverso ma poi quando si va alla radice del problema le responsabilità cadono su una persona specifica . Non voglio ripetermi ..ma le rose di 36 giocatori ne vogliamo parlare? I giocatori rotti e i pensionati venuti a rubare lo stipendio ? Le vendite dei migliori giocatori fregandosene del livello impoverito della squadra ? Solo x i Soldi altro che x la maglia . Adesso chiunque sa di commercio , sa che il valore di una società e data dalla capacità di solvibilità, cioè la moneta vera , poi le strutture , ma tutte mutuate e poi la capacità produttiva ( x farla breve ) cioè i propri dipendenti . Stringendo moneta Zero , giocatori di proprietà commerciabili tutti venduti , debiti in bilancio di 24.000.000 milioni..Che Valore ha La Società Attuale ? ZERO!!!!!

  33. alex74 ha detto:

    Tuscia PERFETTO. Aggiingerei anche che se pinocchio se ne vada o meno non me ne frega più niente. Mi fregherebbe molto di più vedere una curva compatta, come i vecchi tempi, contro colui che ha distrutto il calcio a pescara. Questo si. Ma qui è come il cane che si morde la coda.

  34. tusciabruzzese ha detto:

    vecchiock, solo su un punto sono in disaccordo, ma è purtroppo il punto-chiave dell’ultimo decennio, che in tanti continuano ad eludere. Ed è la frase in cui dici “Le contestazioni verbali lasciano il tempo che trovano”.
    Sarà pur vero, ma sarà vero SOLO per quanto concerne il fatto che Sebastiani se ne vada o meno.
    Però, il fatto è che si trascura invece tutto il resto. E tutto il resto è un effetto fondamentale, per certi aspetti anche più importante del fatto che Sebastiani vada via o meno. Si trascura l’impatto che avrebbe la contestazione dentro l’Adriatico su la CREDIBILITA’, la COMPATTEZZA e la FORZA d’ATTRAZIONE che avrebbero i Rangers … sempre se contestassero continuamente da dentro lo stadio …
    Quindi, è FUORVIANTE porre l’attenzione sul fatto che se ne vada o meno per via della contestazione. NON E’ QUESTO IL PUNTO! Cerchiamo di guardare la luna, non il dito!
    Il PUNTO è TOGLIERE la SCUSA ai RANGERS!! Che contestino! PUNTO! Il che gli porterebbe, come sopra scritto, CREDIBILITA’ e altri TIFOSI!
    E siccome tutto questo non lo dico io, ma è noto che contestando avrebbero più credibilità e numeri di adesioni più alte durante la partita, la verità è che è TUTTO una SCUSA! E’ una SCUSA PUERILE mettere davanti l’inutilità di contestare per farlo andare via. Lasciamo poi stare i ridicoli discorsi che contestando si prenderebbero i DASPO!
    O si vuole fare FINTA (prendendoci in giro) che i capi Rangers non sappiano che la contestazione continua da dentro lo stadio serve innanzitutto ad essere CREDIBILI e ad ATTRARRE altri TIFOSI ed aumentare la stima che i tifosi biancazzurri avrebbero dei Rangers? Allora, siccome lo sanno, dire che non servirebbe a cacciare Sebastiani è una scusa puerile per non contestare! Cacciare o meno Sebastiani non c’entra proprio niente con il DOVERE e, soprattutto, il VANTAGGIO ENORME di contestare costantemente da dentro lo stadio!
    Ed è triste che proprio i Rangers rinuncino ad essere CREDIBILI e addirittura ad attrarre altri tifosi fra le loro fila! E siccome lo sanno che si fanno del danno così, allora “non ci sono”, ma “ci fanno”: sono cioè in mala fede. Preferiscono cioè danneggiare il gruppo pur di non contestare da dentro lo stadio (il che ha comunque risonanza mediatica, esattamente quel che esaspera Sebastiani).
    E allora, permettimi: chi se ne frega di gente in malafede che farà figuracce contro gli avellinesi, i foggiani, etc. etc.?
    La figura la fanno loro, che ormai nessuno manco più riconosce come Rangers, non gli altri tifosi (che vengano o meno allo stadio)! E la figura non la fa il “vero Rangers”, dato che certo non sono loro che ne abusano il nome oggi! Né lo fanno i colori biancazzurri, dato che il bene di questi colori viene velato da una scusa!

  35. vecchiock ha detto:

    Scusa te lo sfogo, ma sinceramente non si posso leggere solo commenti disfattisti.
    Scrivo qui e non in altri siti proprio perché gli altri siti non li considero.
    Sono il primo anti-pinocchio, ma non ho più l’età (e i bonus in fedina) per poter regolare da solo i conti.
    Dovrebbe spettare ai più giovani. Ma NESSUNO né io, né voi può indurre un ragazzo magari incensurato a rovinarsi la vita per pinocchio. Io l’ho fatto in passato, ma non so se lo consiglierei, se ne vale la pena in un mondo del calcio ormai dominato solo da interessi e giro vorticoso di denari sporchi, dove la parte più pulita sono sicuramente i tifosi, persino i cattivissimi ultrà.
    Le contestazioni verbali lasciano il tempo che trovano, dato che insieme agli innumerevoli striscioni sono sterili. Siamo arrivati al punto che o si contesta non lo so si fa, non cambia nulla perché il ragioniere non mollerà mai l’osso non prima di averlo spolpato fino al midollo. E c’è ancora spazio purtroppo, dato che si sta adattando a galleggiare anche in C.
    Del resto uno che dice “giro tranquillamente per Pescara e la contestazione non la vedo” perché nessuno gli dice nulla in faccia, non fa che dare ragione al mostro. Chiunque potrebbe contestare in maniera più efficace, anche VOI, ma nessuno ha voglia di mettersi nei guai per un prenditore. Quindi è inutile coprirsi il volto con le contestazioni sotto tono se non assenti da parte della curva. E’ una foglia di fico.
    Probabilmente l’unica contestazione reale è la diserzione, perché è l’unica che tocca la sola cosa che interessa al Fergusson: il portafoglio. Però bisogna stare attenti al tempi: perché se sono troppo lunghi (e lui ha ampiamente dimostrato di non essere sensibile agli umori negativi della città) rischiamo di trovare alle nostre spalle solo macerie. Perché sta crescendo una o forse anche due generazioni di giovani pescaresi senza alcuna passione per il delfino. E questo è gravissimo, perché colpisce direttamente il futuro di questa tifoseria.
    Senza considerare che, al di là dei presidenti, dei giocatori, dei DS e dei Mister, in campo vanno i nostri colori e non si può lasciare uno stadio in mano alle tifoserie esterne specie se nemiche. Nè si possono permettere passeggiate in città a chicchessia. E su questo pesa la responsabilità di chi scrive quei post che prima ho definito disfattisti.

  36. alex74 ha detto:

    Per ALOI siamo stati particolarmente sfortunati: al primo allenamento ha avuto un problema al ginocchio.
    Sono ormai svariati anni che abbiamo questo tipo di sfortune. Io le chiamerei in altro modo altrimenti andrebbe contattato un esorcista.

  37. biancazzurri ha detto:

    La Colomba à dett ca nu progetto è un’altra parola molto abusata nel calcio! rofl rofl

  38. dolphin ha detto:

    Il colombaccio ha parlato laugh comba ma che t’acredevi eh tutto rose e fiori🤔 pi favor aripiate sa valigia a tornatene da do sei partito….ti hanno messo a mo di sandwich tra RDG IL RICCONE DEI COLLI E LI ZERBINISTI quiss ti tritano come carne macinata….fatti due domande perché hanno preso te e non un allenatore di carisma anzi domanda a Pillon che ambiente ha trovato 😂😂😂

  39. UK_Dolphin ha detto:

    Off topic: Oh ma Cullu’ si e’ candidato alle elezioni come ha fatto Lotito? Lo vedrei bene: “…Onorevole Sebbasctiani…”. laugh

  40. tusciabruzzese ha detto:

    Sui Rangers, che ormai non a caso qualcuno chiama “Ranciders”, ho la stessa domanda di Alex: PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’? PERCHE’?
    Prima si risponde a questa domanda PUBBLICAMENTE (non in sede) e solo poi si chiede a chi non viene allo stadio “PERCHE’!!!

  41. UK_Dolphin ha detto:

    Leggendo tra le righe Colombo gia’ s’ha rott’ lu ca…Cmq sapeva bene con chi aveva a che fare e che tipo di ambiente avrebbe trovato. Cinquemila euro al mese ed il nome Pescara sul suo cv il prezzo.
    Per salvarsi, sul campo, non ci dovrebbero essere problemi.
    La tifoseria organizzata deve pero’ fare una scelta: Disertare o contestare seriamente per ricompattarsi. Pena tante figure di m…e reputazione rovinata per generazioni.

  42. lacazzima ha detto:

    Stiamo solo raccogliendo quanto seminato e cioè il.NULLA COSMICO oramai Pescara calcistica non esiste più e ce ne dobbiamo fare una ragione yes il DITO ON. É il maggior responsabile di questo sfascio sportivo e morale…e siamo solo all’inizio il peggio verrà quando il nostro stadio sarà terra di conquista in tutti i sensi li la VERGOGNA sarà palese ed evidente dash2

  43. alex74 ha detto:

    Cuss Colombo già ha detto che la squadra è incompleta e non può fare quello per il quale è venuto a pescara. Il tutto a pochi giorni dall’ inizio del torneo. Draculone dopo svariati mesi di rincoglionimento appresso ai vari 1936 e solopescara ha finalmete capito il succo del discorso. Perché non si riesce a fare una sana contestazione insieme a tifare la maglia? PERCHÉ? VECCHIOCK PERCHÉ? Non è una domanda difficile..PERCHE? SANTIDDIO?. La gente correrebbe in massa invece siete voi che volete che si sta alla cas. PERCHÉ?

  44. chamape66 ha detto:

    Vecchio ck,non so a chibti riferisci…io sarò presente,con mio fratello e la solita cricca di amici,figli e nipoti e lo facciamo solo per ONORARE I NOSTRI COLORI! Pinocchio e il risultato sul campo sarà in 2^ piano domenica! Tutti in Curva Nord,anche il settore Distinti secondo me dovrà essere presente nel nostro settore di competenza…detto questo,un applauso a Vitabiancazzurra

  45. vitabiancazzurra ha detto:

    Redazione se volete ho già pronte le interviste del dopo partita con l’Avellino di Petto Abbottato
    Nelle 3 opzioni
    A) Abbiamo vinto una partita difficile contro una delle favorite faccio i complimenti al ds al mister e ai ragazzi che malgrado lo scarso pubblico sono riusciti a vincere in casa anche se ormai sembra che giochiamo in campo neutro se non sono contenti di questa società si facessero avanti questi tifosi da poltrona
    B) Peccato aver solo pareggiato la squadra è ancora in rodaggio ma si sono viste belle giocate sono convinto che Colombo fra un po’ di partite otterrà il massimo da una rosa che secondo me è migliore e competitiva rispetto all’anno scorso …Se invece di criticare a oltranza il pubblico venisse alle partite a sostenerci a quest’ora stavamo parlando di una vittoria
    C) peccato aver perso ma siamo appena all’inizio La squadra è ancora tutta nuova e avrebbe bisogno di un pubblico molto più numeroso che invece di contestare a chiacchiere il sottoscritto dovrebbe sostenere la propria squadra …dovrebbero prendere esempio dai tifosi dell’Avellino . Con gli spalti semivuoti i giocatori fanno fatica ma comunque dico meglio pochi ma buoni Io vado avanti se c’è qualcuno interessato a rilevare le mie quote gliele do in 5 minuti
    Gli australiani ?….hanno preso una pausa di riflessione Vista la situazione economica internazionale stanno valutando a breve ci saranno novità.

  46. tusciabruzzese ha detto:

    draculone ha detto:
    29/08/2022 alle 14:32
    …. non riesco a capire e farmene una ragione del perché non si contesti civilmente questa società che ci ha annientato sotto ogni punto di vista. NESSUNO CHIEDE CHE GENTE PRENDA DASPI O SI ROVINI L’ESISTENZA, MA IL NULLA COSMICO, NO
    ***
    STANDING OVATION!

  47. Fafinho ha detto:

    Diserzione totale.

  48. Max1967 ha detto:

    Quindi lo stadio vuoto inizia a dare i suoi risultati.

  49. draculone ha detto:

    Io torno a ripetere che allo stadio bisogna andarci ma non riesco a capire e farmene una ragione del perché non si contesti civilmente questa società che ci ha annientato sotto ogni punto di vista. NESSUNO CHIEDE CHE GENTE PRENDA DASPI O SI ROVINI L’ESISTENZA, MA IL NULLA COSMICO, NO

  50. alex74 ha detto:

    vecchiock perché invece non te la prendi con i PRESUNTI abbonati che ieri manco gratis sono venuti? Non è che su 960 abbonati circa 7 800 sono scrocconi che del pescara non frega un cazzo? Perché invece di dare la colpa a chi critica GIUSTAMENTE non te la prendi con il vero artefice dei 200 spettatori sugli spalti? Perché invece di veni’ a romb lu cazz su un sito indipendente vai su siti pagati dal padrone?

  51. ilfigliodel36 ha detto:

    draculone, ma come neanche uno! Non è possibile! Mio padre chiede se ti sei lavato bene le orecchie prima di andare allo stadio! mosking

  52. vecchiock ha detto:

    Leggo commenti inguardabili.
    Quelli saranno il doppio di noi, mo che arrivano quegl’altri ci abbotano la coccia… ecc.
    Ma vi rendete conto di quanto siete distruttivi? E di quanto danno fate? La gente vi legge e si deprime.
    Dovreste incitare invece che distruggere e parlare solo male o disertare!
    Non volete venire allo stadio per non dare nemmeno un soldo a pinocchio? Bene bravi. Ma almeno fatevi vedere fuori, almeno date lo stesso “un contributo” . O quanto meno se preferite le vostre pantofole, almeno abbiate la decenza di non scrivere cazzate disfattiste. Mi sembrate una armate di armatevi e partite. Magari pontificate da centinaia di km di distanza o con anni di assenza dallo stadio.
    Chiunque verrà sarà degnamente accolto con o senza il vostro contributo.
    Noi siamo bravi: ACCETTIAMO tutti!
    E che cazzo… bad

  53. lufijedigin ha detto:

    Mi è piaciuta la frase “anche se poi nel calcio la pazienza ha un limite”.
    Videm quant temp ti ci vo’ pe arriva’ a su limit.
    Nu l’avem superat da na freca di temp.

  54. Max1967 ha detto:

    Finalmente ha parlato un pò di più, e le sue parole sono per niente rassicuranti.

  55. draculone ha detto:

    Max, SOLO PER LA MAGLIA

  56. caps ha detto:

    Il Colombaccio ha detto una cosa giusta : Stiamo cercando di costruire le basi partendo da Zero . Quindi se ogni anno x non dire tra una campagna di calciomercato all’altra sfasci e rifai la squadra x Vendere e fare cassa NON COSTRUISCI NULLA

  57. Max1967 ha detto:

    E tu continui ad andare lì, mah

  58. draculone ha detto:

    Ilfigliodsl36, neanche un coro di numero contro Sebastiani

  59. nafettadicitrone ha detto:

    Non facciamo i catastrofisti Intanto mi pare che questo allenatore curi bene la fase difensiva che da queste parti da tradizione è un optional….poi vediamo l’Avellino degli ex Maniero Illanes e Scogna ha sempre sbattuto i denti da noi ….l’importante è ge non li allena più il Bavoso rabbioso di Braglia

  60. ilfigliodel36 ha detto:

    draculone, ma ieri i Rangers hanno contestato Sebastiani? Chiedo per gli avellinesi

  61. biancazzurri ha detto:

    Sci mapperò mo se si cagnacci da Vellino ci fann na schiena, mo che la colpa é la mi o de li PRrr ca s’ànn vennute pe anni?

  62. bummon ha detto:

    Ma la current pi appiccia le luci chi l’ha pagato il comune o Rockefeller laugh a vedere il Cerratina ci vanno più persone dash2 che brutta fine e stiamo a pensa l’Avellino? Ma sti cagnacci travestiti da luci ci faranno na schiena che lo ricorderemo per molto tempo sorry

  63. draculone ha detto:

    Non c’erano nemmeno i 960 abbonati a gratis. VERGOGNATI, SEBASTIANI VATTENE

  64. chamape66 ha detto:

    Ragazzi,per domenica prossima l’unica cosa che conta sarà essere almeno pari come numero al cani bastardi( fortuna che si gioca la sera,ma prevedo circa 1500 ospiti, fosse stato il pomeriggio arrivavano in 5000…)mentre per quanto riguarda il campo di gioco,mi affido al Culo pinocchiese

  65. lacazzima ha detto:

    L’armata Brancaleone alle grandi manovre 👏

  66. ilfigliodel36 ha detto:

    Tre gol da calcio piazzato. Bello il gioco del calcio dash

  67. Max1967 ha detto:

    Alex è tutto lì il problema.

  68. dolphin ha detto:

    Mi è sembrato di vedere Carpineto – Brittoli dash2 ma quess è sorry mo che arrivano i fognani ci abbottano la coccia come un bandone pien di munnezza

  69. alex74 ha detto:

    La cosa più deprimente è che a 7 giorni dall’ inizio del torneo non sappiamo nemmeno che modulo usare. Il primo tempo di oggi è a dir poco imbarazzante. Nel secondo qualcosa di meglio ma non capisco che tipo di squadra vuole mettere in campo cussu’, al netto che ci mancano ancora 5 6 giocatori di categoria da prendere.

  70. tusciabruzzese ha detto:

    Delle Monache bene per 15 minuti ma al solito non valutabile perché entra fresco a partita in corso contro avversari meno riposati. Poi, partita normale, anche qui non valutabile perché rientra pur sempre da infortunio

  71. caps ha detto:

    Siamo in C in Tutto . Schemi Semplici..Palla lunga all’Attaccante e poi caccia alla palla Addokojo kojo…nei calci da fermo tutti alla Spizzata… Giro palla lento ..qualcuno qualcosa fa vedere…VENDUTO!!!

  72. Max1967 ha detto:

    Povero Colombo

  73. tusciabruzzese ha detto:

    Raddoppio da corner. A questa squadra manca il gol su azione. Perché granché di azioni non se ne vedono

  74. tusciabruzzese ha detto:

    L’unica cosa che appare promettente è la coppia Lescano-Cuppone. Sembra che non abbiano bisogno di alcun gioco da parte della squadra per metterla prima o poi dentro. Tanto vale pensare a un sano gioco alla Tom Rosati! rofl

  75. dolphin ha detto:

    Una cacarella a scpoppio te da veni e pe ferma la dissenteria un bel suppostone a mo de capocchia laugh

  76. bummon ha detto:

    Palleggio di tacco e ci faccio pure 4 risate ed a fine anno (NON VI DICO L’ANNO) vendo tutto e vi lascio nel letame perché voi non mi meritate rofl

  77. lufijedigin ha detto:

    La cosa migliore vista finora è il cooling break

  78. ilfigliodel36 ha detto:

    C’è il primo cooling break. Fino a ora la cosa migliore vista in campo è stata la maglia nuova! shock

  79. lufijedigin ha detto:

    Tutta la preparazione sprecata attuando un modulo che non puoi più interpretare perché ad oggi non hai i giocatori chiave.
    Mi sbagliavo credendo che Delli Carri fosse, treni o non treni, un DS competente.
    Vero anche che se non hai un euro , o meglio, se tutti gli euro che intaschi te li impolpi, il DS non autista può fare poco.
    A quanto pare il prenditore tiene fede al suo nome. Ti dico solo VERGOGNATI, e che ti vada tutto in medicine.

  80. tusciabruzzese ha detto:

    Considerazioni sui difensori: Pellacani sembra un difensore vero. Gli altri 3, Rasi, Ingrosso e Cancellotti invece sembrano quelli dell’anno scorso!
    bad

  81. tusciabruzzese ha detto:

    E Gyabuua ora testato pure lui come mediano!!! In poche settimane abbiamo provato lì Lombardi (l’unico di ruolo ma allucinantemente ceduto!), Germinario, D’Aloi, Mora, Gyabuua!!
    Il tutto a confermare che Delli Carri e Sebastiani, da grandi capaci di cacio-mercato e di ogni altro aspetto dei compiti base dei capistazione, non sono riusciti ancora a coprire i ruoli chiave!!! Però, la solita casella della clinica amica pagata con le assicurazioni è stata ben coperta anche in questo mercato, con Aloi
    fool

  82. tusciabruzzese ha detto:

    Mi sembra 4-3-3 con Cuppone sulla fascia destra!!! Bello spreco!! Di nuovo una squadra che non combacia con nessun modulo!!! Che schifo di solito mercato a zero spese! Vomitevole dover fare delle squadre così per i tecnici!

  83. tusciabruzzese ha detto:

    Cioè, Rasi all’improvviso titolare?? In bancarella per la cessione o perché quelli presi durante l’estate sono peggio di lui?!?!

  84. vitabiancazzurra ha detto:

    lo so che non ha senso parlare di calcio e tattica ma mica possiamo dire sempre le stesse cose ?? A proposito: SEBASTIANI VATTENE DA PESCARA E DAL PESCARA

  85. vitabiancazzurra ha detto:

    Prova il 433 e rispolvera Rasi ….la conferma che non ha gli interpreti per altri moduli . Ma per il 433 non ci vuole grande spinta sulle fasce ? Ah c’è Cancellotti che non salta l’uomo e non fa un cross azzeccato dal 2016 e poi davanti sugli esterni chi opera? quando gli interpreti adatti Chiarella e Delle Monache sono in panca …chiedo per Le Grottaglie .